Cinque idee di....

Ricette comfort food: cinque idee per voi

risotto con porri zucca e salsiccia

Ricette comfort food cinque idee per voi.…cinque ricette che scaldano cuore e stomaco, perfette per consolarci quando siamo un po’ giù, quando abbiamo bisogno di una coccola che ci rimetta in pace col mondo!


In questo periodo un po’ particolare, con quello che sta capitando intorno a noi, qualcosa di confortante e di coccoloso è assolutamente d’obbligo.
Inizialmente tutte queste notizie circolanti mi hanno un poco spaventata, voglio ammetterlo ed essere sincera…poi però ho iniziato a ragionare con lucidità e a pensare positivo, com’è nella mia indole, e a sperare che tutto, molto presto, possa risolversi per il meglio.
Ho pensato quindi di regalarvi una piccola raccolta di ricette comfort food, cinque idee che vogliono essere una coccola per l’anima e lo stomaco, calde, confortanti, che sanno di casa e di buono.
Siete pronti quindi a scoprirle con me?

Partiamo con una ricetta che può andar bene a colazione ma anche a merenda, quando ci sentiamo un po’ giù ed abbiamo davvero bisogno di endorfine positive…la cioccolata!
Questa è speciale, essendo su stecco, basterà semplicemente immergerla in una tazza di latte caldo e…voilà!
Avrete davvero in un attimo una bevanda deliziosa per coccolarvi un po’…

Proseguiamo con una ricetta davvero deliziosa, calda e confortante e perfetta in queste giornate un po’ così…
Una crema vellutata a base di patate, porro e salvia, resa ancora più sfiziosa da coriandoli di speck croccante; un primo piatto che davvero rimette tutti in pace col mondo!

Continuiamo con un altro piatto che per me, di origini lombarde, è il comfort food per eccellenza: il risotto!
Questa verssione con zucca, salsiccia e porro, che dire…è semplicemente favoloso.

Un’altro piatto che a casa mia è considerato comfort food, è lo spezzatino; amo le lente cotture, mi ricordano l’infanzia e accompagnate da un purè o una bella polenta fumante, beh….che dire?
Sono il massimo…

Finiamo con un dolce, una torta davvero meravigliosa nella sua semplicità, che trovo davvero confortante ed anche molto Hygge: sapete di che si tratta e cosa significa?
Beh, trovate tutto scritto sul post…

Che dirvi?
Queste sono davvero alcune delle ricette confortanti che potrete trovare nel mio blog; ad esempio trovo perfetta anche questa torta….oppure questa crema in tazza….
Insomma, avete solo l’imbarazzo della scelta!
E se volete vedere delle ricette di minestre davvero speciali, vi lascio il link del blog della mia amica Miria: vedrete che bontà!
Io vi lascio augurandovi un sereno fine settimana e dandovi appuntamento al primo marzo, con la ricetta realizzata per la rubrica “Alla mensa coi Santi”…
A prestissimo e solo cose belle per tutti, ne abbiamo bisogno!

simona

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Ivana
    3 Marzo 2020 at 10:25

    Ciao Simo, mi trovate molto d’accordo, anch’io sono nella zona gialla ed il fatto di passare per “untori” mi infastidisce molto, la trovo una cosa veramente stupidae di una ignoranza colossale!!!!
    Poi sono d’ accordissimo sul mettere e far rispettare misure ristrettive e di sicurezza, ma suvvia, non facciamo tutto questo allarmismo che sta affondando la nostra Nazione!!!!!!
    Detto questo, grazie per questa raccolta di ricette, sempre utile ed interessante, da scopiazzare …come sempre, ciao bella stella

    • Reply
      Simona Milani
      3 Marzo 2020 at 11:22

      Eh sì, hai ragione… 🙁
      ed anche, visto il tempo di questi giorni, queste ricette direi che sono davvero ad hoc, non trovi?!
      Ti mando un abbraccio enorme mia cara <3 teniamo duro....

  • Reply
    Daniela
    28 Febbraio 2020 at 14:55

    Guarda, qua siamo in zona gialla. Prima chiuso tutto, adesso stanno ridimensionando la cosa. Sai cosa mi infastidisce? Che siamo diventati gli untori dell’infezione e mio figlio non può venire a trovarci. In Inghilterra gli farebbero delle storie al suo rientro.
    Hanno fatto tutti un gran chiasso. E’ giusto dare le informazioni, ma senza spararle più grosse di quello che sono ed ora ne paghiamo le conseguenze.
    Mi consolerò con queste tue ricettine una meglio dell’altra.
    Un bacione grande

    • Reply
      Simona Milani
      28 Febbraio 2020 at 16:23

      In parte mi trovi d’accordo, anche se era comunque giusto mettere le persone al corrente, e….vabbè, non mi addentro troppo nelle considerazioni, perchè ne avrei anch’io da dire….ora vedremo come la cosa si risolverà.
      Voglio aver fiducia nella sanità italiana, abbiamo ottimi medici, soprattutto al nord ed in particolare in Lombardia…speriamo si risolva tutto al meglio.
      Consolati anche tu in cucina, è l’unica soluzione… 😉
      Un bacione e buon fine settimana!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.