pasticci salati - secondi

Uova in trippa alla romana

uova in trippa alla romana

Le uova in trippa sono un secondo piatto tipico della cucina romana, saporitisimo, colorato, ed anche economico!

Il blog, in tutti questi anni, mi ha dato l’occasione di imparare tanto, di mettermi alla prova, di superare molti limiti, di divertirmi ma soprattutto di conoscere tante persone.
Alcune, beh…meglio dimenticarle.
Altre invece sono diventate così preziose, quasi come sorelle…ci sentiamo quasi quotidianamente e mi regalano ogni volta tanto, tantissimo!
Miria è una di queste…lei è concreta, di poche parole e poche smancerie, ma il suo cuore è grande, sincero ed io so che su di lei posso sempre contare.
Abbiamo condiviso insieme momenti belli ma ahimè, purtroppo, anche brutti; abbiamo pianto insieme al telefono, ci siamo date forza a vicenda e questo ci ha reso ancora più unite.
Ultimamente la sto trascurando un po’, fra Hunfry ed una serie di altre cose, e le chiedo scusa…se non la conoscete vi consiglio di fare un salto sul suo blog, pieno di ricette genuine, ruspanti (come lei) e della tradizione, in particolare umbre e laziali.
La ricetta che ho voluto realizzare oggi, è presa da lì…è una delle sue ricette del ricordo.
Miria ha origini romane e, queste uova in trippa alla romana, fanno parte del suo bagaglio di ricordi di quand’era bambina….
Io che sono del nord (lombarda di nascita e ligure d’adozione), non conoscevo questo piatto…nonna spesso preparava le uova strapazzate al pomodoro come le vedete in questa ricetta qui, e quindi una cosa simile non l’avevo mai mangiata.
Mi ha comunque incuriosito e, una volta avuta fra le mani questa meravigliosa passata di Mutti, trovata nell’ultima Degustabox, ho voluto provare.
Miria lo descrive come un secondo piatto, ma noi l’abbiamo degustato come piatto unico, accompagnato da un bel po’ di pane per fare la super scarpetta (Csaba dalla Zorza inorridirà, ma in questo caso ci voleva, era d’obbligo praticamente!).
E’ un piatto semplice, della tradizione contadina laziale, povero ma ricco di gusto e di bontà; provatelo anche voi e mi saprete dire…e grazie amica mia per avermi ispirato!

Continue Reading…