in cucina con il tè/ torte salate, stuzzichini, focacce

Focaccia al tè Hojicha

Focaccia al tè Hojicha

Questa focaccia al tè Hojicha, ottima da gustare da sola come spuntino sfizioso, è perfetta se servita con salumi, formaggi e frutta secca

Ci credereste che un tè potrebbe essere un perfetto ingrediente per una tradizionale focaccia, di quelle croccanti e piene di bolle al suo interno? Bene, ecco, è proprio così!
Per l’appuntamento con la rubrica mensile “in cucina con il tè“, scritta a quattro mani con Gabriella dello Chà Tea Atelier, ecco che vi presento questa deliziosa focaccia al tè Hojicha, una focaccia perfetta da mangiare così da sola ma anche farcita con prosciutto e formaggio, ed anche con frutta secca.
Questa ricetta non ha bisogno di dilungarsi troppo nella sua descrizione….fa gola solo a vederla.
E questo tè che ho utilizzato ha la caratteristica di avere un profumo molto particolare, un gusto tostato che dà un tocco di carattere alla focaccia tradizionale…io vi dico di provarla, voi che ne dite?
Volete rubarne un pezzetto?

Prima però, come sempre passo la parola a Gabriella che vi parlerà di questo speciale tè, che io passato avevo già utilizzato ad esempio qui

L’Hojicha, è un tè verde giapponese prodotto con le foglie del raccolto autunnale, le migliori per produrre questo particolare tipo di tè tostato, provenienti dalle piantagioni di Fukuroi, nella zona costiera del sud-ovest di Shizouka. 
E’ un tè molto delicato con un bassissimo contenuto di teina, adatto, quindi, ad essere consumato da grandi e piccoli in qualsiasi momento della giornata e, soprattutto, durante i pasti.  

Per la preparazione si consiglia: acqua: 85° quantità: 2-3 grammi ogni 150 ml  tempo di infusione: 3’

Print Recipe
Focaccia al tè Hojicha
Questa focaccia al tè Hojicha, ottima da gustare da sola come spuntino sfizioso, è perfetta se servita con salumi, formaggi e frutta secca
Focaccia al tè Hojicha
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
teglia
Ingredienti
Per l'impasto della focaccia
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
teglia
Ingredienti
Per l'impasto della focaccia
Focaccia al tè Hojicha
Istruzioni
  1. Sciogliere lievito e zucchero in 80 ml acqua e lasciar riposare circa una decina di minuti, finchè il composto non diventa della consistenza di una mousse. Mescolare le farine e il sale in una ciotola, aggiungere la mousse di lievito e la rimanente acqua tiepida con due cucchiai di olio extravergine di oliva.
  2. Amalgamare, ed iniziare ad impastare, a mano oppure con l’impastatrice, per una decina di minuti circa, in modo da ottenere una bella palla di impasto liscio e morbido. Adagiare la palla ottenuta in una ciotola leggermente unta con dell’olio extravergine, coprirla con uno strofinaccio e lasciar riposare per un’oretta e mezza circa: deve raddoppiare il suo volume.
  3. Attenzione, io realizzo molto spesso la focaccia anche con la macchina del pane, mettendo tutti gli ingredienti all'interno secondo l'ordine prestabilito dalla macchina stessa, poi aziono il programma di solo impasto e lievitazione, e quando è pronto stendo la focaccia sulla teglia.
  4. Una volta trascorso il tempo della prima lievitazione, ungere d'olio una teglia, stendere il composto delicatamente con le mani, facendo attenzione a non far scoppiare le bolle che si saranno formate. Coprire con pellicola alimentare e far lievitare nel forno spento per un'altra mezz'ora.
  5. Dopo questo ulteriore tempo di lievitazione, accendere il forno ad una temperatura di 220°; prima di infornare la focaccia, praticare con il dito indice infarinato dei buchi a distanza piuttosto regolare. In una piccola ciotola creare la salamoia amalgamando 4 cucchiai d'acqua e due cucchiai d'olio; con questo composto spennellare la superficie della focaccia.
  6. Cospargere con un pizzico di fleur de sel ( a piacere) e spolverizzare con del tè Hojicha leggermente pestato al mortaio, poi infornare. E'possibile anche aggiungere il tè Hojicha a fine cottura; in questo caso, dopo aver spennellato la salamoia, spolverizzare a piacere solo col sale ed infornare.
  7. Cuocere per circa una quindicina-ventina di minuti, finchè comunque la superficie diventa ben dorata (controllatela dopo questo tempo, ogni forno poi ha la sua resa…magari è necessario lasciarla dentro qualche minuto in più o in meno....). Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di tagliarla a quadrotti.
  8. Servire con del prosciutto crudo o culatello, della ricotta freschissima e molto cremosa, una bella spolverizzata di granella di pistacchio e qualche pistacchio intero o spezzettato grossolanamente.

Io ho preferito spolverizzare il tè direttamente sulla focaccia, ma è anche possibile tenere la focaccia neutra e spolverizzare il tè sopra al prosciutto/culatello, oppure al formaggio.
Il sapore leggermente tostato di questo tè, rende tutti questi sapori nell’insieme davvero speciali e che dire…provatela!
La focaccia mette sempre d’accordo tutti, almeno a casa mia è così… 😉
Vi saluto e vi lascio un abbraccio…in questi giorni siamo tutti un po’ frastornati dalle notizie sul Coronavirus; io voglio essere positiva e pensare che tutto si sistemerà quanto prima: usiamo il buonsenso e non facciamoci prendere dall’ansia, questa è la strategia migliore!
A prestissimo con altre ricette golose…

simona

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    edvige
    27 Febbraio 2020 at 18:28

    Veramente ottimo, sono un amante dei tè ma non ho mai sentito ne gustato questo devo vedere se lo trovo. Grazie e buona fine settimana.

    • Reply
      Simona Milani
      28 Febbraio 2020 at 16:19

      Grazie a te Edwige per la tua gentilezza, un grande abbraccio e buon venerdì!

  • Reply
    Elena
    27 Febbraio 2020 at 18:01

    Il difficile in questa ricetta è…. farla raffreddare, la focaccia è il mio amore assoluto nei lievitati e questa con il tè è davvero molto molto particolare!!!! Un bacione!

    • Reply
      Simona Milani
      28 Febbraio 2020 at 16:19

      Posso confessarti che anch’io me la sono pappata anche bollente appena uscita dal forno?!
      Hai pienamente ragione, è a dir poco irresistibile!
      baciotto

  • Reply
    Elisabetta Lecchini
    27 Febbraio 2020 at 17:59

    Sempre belle, buone e interessanti le tue ricette con il te’, questa anche inusuale, ora che ci penso devo andare a fare scorte di te’, potrei cercare questo, grazie, un bacione

    • Reply
      Simona Milani
      28 Febbraio 2020 at 16:18

      Provalo e vedi se può piacerti…a dire il vero, visto che sei di Milano, ti consiglierei di fare un salto da Gabriella, lei ti saprebbe sicuramente consigliare il tè perfetto…per te 😉
      Bacione!

  • Reply
    Giovanna
    27 Febbraio 2020 at 13:13

    Eh sì mia cara, col tè è tutto buono. Lo sai che lo uso per ogni genere di piatti. Anche per le focacce e il pane. La tua è venuta davvero bene. Un abbraccio

    • Reply
      Simona Milani
      27 Febbraio 2020 at 15:54

      Grazie mille Giovanna, un abbraccio a te 🙂

  • Reply
    saltandoinpadella
    27 Febbraio 2020 at 11:36

    Sai che ho un debole per le focacce. Questa mi colpisce al cuore, non avevo mai pensato ad aromatizzarla con il tè. Mi piace assai come idea 😉

    • Reply
      Simona Milani
      27 Febbraio 2020 at 15:56

      Fidati, con questo tè tostato è davvero speciale…
      Un abbraccio grande cara <3

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.