libri che ho letto/ Senza categoria

“Una piccola parte di me”

image_pdfimage_print

…eccomi giunta all’appuntamento libro, eheheheheh!!!!!!!
Si, infatti questo è l’ultimo che ho letto e che mi è piaciuto tanto. Sono un pò difficile nel scegliere i libri da leggere….e volubile..!!! Magari per un periodo ne leggo 3 o 4 di fila, poi, per un altro lasso di tempo mi dedico solo a riviste e quotidiani…son fatta così, un pò incostante forse, ma se non leggo comunque qualcosa prima di dormire, non riesco a crollare fra le braccia di Morfeo!
La mia scelta si articola in questo modo…varco la soglia della biblioteca e mi dirigo alle novità…giro, rigiro, sfoglio….poi improvvisamente…zac! Ecco…quello lì! mi colpisce subito la copertina…poi il titolo, poi mi leggo brevemente il prologo e…si va bene, lo porto via.
E appena rimbocco le coperte…via che parto a leggere!!!
Se dalle prime pagine capto subito che non mi avvince…beh, spesso mi fermo e lo mollo lì!
Che dite…un pò strana? Forse…!!!!!!!
Comunque, tornando a noi, questo mi ha preso subito e l’ho letto d’un fiato.
Il titolo è “Una piccola parte di me e l’autrice è Noelle Harrison, scrittrice inglese.
….”Christina era ancora una bambina quando, nell’estate del 1970, sua madre Greta se ne andò per sempre di casa. Qualcosa era successo in famiglia, Christina lo aveva intuito dalla tensione intorno a lei, eppure, prima di quel giorno, la vita nella campagna irlandese sembrava scorrere serena. Almeno così era stato fino all’arrivo di Angeline, la migliore amica di sua madre. Era comparsa all’improvviso e poco dopo si era trasferita a vivere da loro, portando con sé una ventata di seduzione e di anticonformismo. E dopo la partenza improvvisa di Greta, Angelina si era sostituita a lei a tutti gli effetti. Ma cosa era realmente venuta a fare? Dopo trent’anni la vita di Christina è ancora segnata dall’abbandono improvviso della madre, causa di frequenti attacchi di panico e di momenti di depressione. Non l’ha mai dimenticata, e quando suo marito, accusandola di non sapersi occupare dei figli, l’allontana a forza di casa, Christina decide di partire alla ricerca di Greta. Deve trovare delle risposte. Chi è davvero sua madre? Perché l’ha lasciata? Ha così inizio un viaggio emozionante lungo la costa americana del Pacifico, da Seattle a Vancouver. Un’esperienza che la costringe ad affrontare le sue inquietudini e le permette di svelare l’oscuro segreto che la sua famiglia le ha sempre tenuto nascosto. Sullo sfondo dello sconfinato paesaggio americano, Christina va incontro a una nuova, riconciliante realtà e, forse, a un nuovo amore…..”
………sicuramente intrigherà anche voi, leggetelo!!!!!
Con quest’ultimo consiglio approfitto per augurarvi un buon fine settimana!

You Might Also Like

24 Comments

  • Reply
    marty
    9 gennaio 2011 at 14:47

    http://marty-unpdime.blogspot.com/

    ti ho dato un premio!! 🙂

  • Reply
    carmen
    19 ottobre 2008 at 18:59

    Scusa Simo, ho inviato due volte lo stesso messaggio e allora ne ho cancellato uno.
    Ciao bella!

  • Reply
    carmen
    19 ottobre 2008 at 18:56

    E’ molto avvincente… tanto che sto morendo dalla voglia di sapere che c’entra l’amica della mamma.
    Mi sa proprio che devo cercare questo libro.
    Io li divoro.
    Pensa che uno dei miei preferiti, La regina della casa, l’ho letto in due giorni. Non riuscivo a smettere: cucinavo con il libro in mano, parlavo al telefono ed intanto leggevo…

    E faccio anch’io come te: se non mi coinvolgono le prime pagine, lo abbandono subito.
    Buona settimana
    Un bacio
    Carmen

  • Reply
    essenza di vaniglia
    19 ottobre 2008 at 17:39

    che bello questo angolo della lettura!
    spesso i libri non sono intriganti sin dalle prima pagine, ma spesso un inizio lento e noioso può celare un grande romanzo!
    te lo dico per esperienza! 😉

  • Reply
    barbara
    19 ottobre 2008 at 8:38

    Ciao Simo, sono barbara, questo blog è molto accogliente, sembra proprio di essere a casa di amiche a parlare di ricette, libri e tante cose interessanti.
    Brava.
    se ti va’ passa a trovarmi.
    ti metto subito tra i preferiti.
    a presto.
    bab
    http://www.arcicuoca.blogspot.com

  • Reply
    twostella il giardino dei ciliegi
    18 ottobre 2008 at 16:35

    Che trama appassionante, grazie per la segnalazione! Buon fine settimana

  • Reply
    Dida70
    18 ottobre 2008 at 14:27

    Ciao,
    passo solo per un saluto e … a proposito di libri, mi era sfuggita la frase su Stephen King … condivido pienamente!!!
    Ci ho anche provato ma … ad eccezione del Miglio Verde però, proprio non fa per me!
    baci
    dida

  • Reply
    pensieriepasticci
    18 ottobre 2008 at 12:16

    Maya e Michi…grazie anche a voi, bacioneeeee!

    Susina, ti dò un consiglio…molla tutto e scappa, eheheheheheh!!!
    Baciotti

  • Reply
    pensieriepasticci
    18 ottobre 2008 at 12:14

    Grazie Manu e Silvia,anch’io vario spesso autore…vado a periodi!

    Faby, questo secondo me ti piacerà…non è per nulla noioso!

    Manu…fatto!!! grazie cara!

    Mariarita, cara, ciaoooo! Si, li prendo quasi tutti in biblioteca, mia cognata fa la bibliotecaria e mi consiglia tante volte anche lei…trovo che sia bello poter leggere senza spendere cifre da capogiro…è un bel servizio e poi è n luogo simpatico dove ci si ritrova anche piacevolmente!

    Ely, grazie, condivido in pieno, anch’io fra un pò esco di casa….per lasciar posto a tutto il resto, eheheheheh!

    Anto, sei fortissima!Eh, il potere soporifero..di certi libri…altro che sonnifero, eheheheheh!

    Stellafede, grazie di essere passata, ti ho linkato anch’io!!

    Dida, che brava, due libri addirittura! Grandissima

    Ciao Clamilla, è vero si va a periodi…le riviste che amo leggere io non sono di gossip…sono di cucina o di attualità,o di faidate…spazio molto anche qui!!

    Annamaria e Giovanna…grazie e buona giornata!

    Lo, non te lo dico come finisce, non è valido…ma ti dò un’anticipazione…bene e male nello stesso tempo…!!!!

    Bacioni grandi a tutte e buon sabato!!!!

  • Reply
    Giovanna
    18 ottobre 2008 at 9:19

    Carissima buon week end e buonaletura! Baci Giovanna

  • Reply
    Lo
    18 ottobre 2008 at 7:55

    cavoli mi hai incuriosito tantissimo ahah mi viene voglia di mandartu una mail per sapere come finisce….no dai lo cerco in biblioteca…dov emi comporto proprio come te un abbraccio

  • Reply
    unika
    18 ottobre 2008 at 7:33

    uguale uguale…se non ho qualcosa da leggere non riesco ad addormentarmi:-) un bacio e buon fine settimana:-)
    Annamaria

  • Reply
    clamilla
    18 ottobre 2008 at 6:50

    Anche io son come te…adesso è il periodo computer…poi ritornerà anche il momento libro…invece riviste e giornali proprio non mi attirano, le notizie le guardo sul web ed il gossip non mi interessa proprio…ciao e buon fine settimana!
    Marty

  • Reply
    Dida70
    17 ottobre 2008 at 23:22

    Ciao Simo,
    anche io avevo in mente, ogni tanto, di parlare di qualche libro e vedo che la cosa è molto gradita … ci penserò, intanto grazie del bel suggerimento!
    Io per non farmi mancare niente, leggo sempre un paio di libri contemporaneamente, uno da viaggio in autobus mentre vado e torno da lavoro e uno da … comodino, ma, chissà com’è, finisco sempre prima quello in autobus!!!
    baci
    dida

  • Reply
    stellafede
    17 ottobre 2008 at 23:12

    ho aggiunto il tuo link il tuo blog è molto bello! passa da me se ti va e cercavo un bel libro da leggere quindi…grazie del suggerimento!

  • Reply
    Antonella
    17 ottobre 2008 at 21:15

    Uso lo stesso metodo per scegliere i libri…e come te…”quando a grilli e quando a tordi”…hihi..
    Purtroppo stavolta il libro che è sul mio comodino non vuol prorio camminare…il mio intuito ha fallito….però la sua funzione la svolge benissimo……..2 righe e…ronfo!!!:D
    Grazie della segnalazione ;o)
    Un bacione e buon week end!!!

  • Reply
    Ely
    17 ottobre 2008 at 20:41

    ma….vai…. sono la tua fotocopia nella ricerca e nella scelta dei libri, io vado sempre di copertina, titolo e trama, questo mi attira lo cercherò in biblioteca ho deciso di non comperare più, non ho più postooooo! baciii cara!
    Ely

  • Reply
    Susina strega del tè
    17 ottobre 2008 at 20:27

    Complimenti per la scelta del libro, sembra molto interessante, io invece stò leggendo una vera schifezza ma lo voglio portare fino in fondo, sai, sono un pò masochista, ma siccome non sono ancora arrivata a metà e il libro in questione è alto due metri, ci stà che per una volta cambi idea….
    bacioni e buon week end!!
    ^___^

  • Reply
    Maya
    17 ottobre 2008 at 19:00

    dalla trama mi sembra interessante!!!! grazie simo..
    Bacio

  • Reply
    roxina
    17 ottobre 2008 at 17:39

    Dalla trama e dalla copertina mi piace!!
    Baci Simo e buon weekend :*

  • Reply
    Mariarita
    17 ottobre 2008 at 16:05

    Amorosa che fai di bello???
    Io son qui a leggerti e pensarti con affetto, grazie per consiglio libro…io son come te, ne leggo 5 a fila e poi nulla per un po’anche perchè prima che trovo ciò che mi garba ce ne vuole…ma tu li prendi in biblioteca???
    Baci
    Mariarita

  • Reply
    manu
    17 ottobre 2008 at 14:47

    tesoro il lnk dell’insalata di riso non me lo fa leggere prova a rimetterlo grazie mille baci

  • Reply
    Faby
    17 ottobre 2008 at 14:43

    anch’io amo leggere..non sempre..in alcuni momenti non farei altro…ma se un libro non mi piace finisce lì non riesco ad andare avanti
    grazie…se riesco a trovarlo questo mi entusiasma particolarmente
    un abbracciooo
    faby

  • Reply
    manu e silvia
    17 ottobre 2008 at 13:32

    anche noi amiamo leggere…ci son periodi in cui “divoriamo” una quantità enorme di libri…per la tipologia..variamo abbastanza..a seconda del periodo che stiamo vivendo o dell’autore che decidiamo di seguire…
    bacioni

  • Leave a Reply