libri che ho letto

Pane e cioccolato

pane e cioccolato
image_pdfimage_print
…eccomi qua con il libro che ho finito recentemente di leggere. Dopo aver letto “Fragole e champagne”, ho deciso di leggere un altro libro della stessa autrice, Sarah Kate Lynch….scrive molto bene, in maniera davvero accattivante e la lettura scorre che è un piacere…i temi poi hanno sempre a che vedere con il cibo, e questo è uno stimolo in più!!!
Devo dire che anche questo romanzo mi è davvero piaciuto….chi ama fare da sola il pane, può capire………e dovrebbe leggerlo, si si si!
 

 

 
 
Ecco un breve riassunto:
“In una piccola boulangerie nel sud-ovest della Francia Esme MacDougall scopre… il pane: fragrante, cotto nel forno a legna, e reso unico dal tocco di Louis Lapoine, l’innocente diciannovenne panettiere locale, che ben presto diventa l’amante di Esme. Per la donna pane e amore rimarranno inestricabilmente legati, e quando quindici anni più tardi la ritroviamo sposa e madre in una bellissima – ma molto faticosa – villa della campagna inglese, la sua mente non avrà ancora smesso di pensare a Louis. Forse lui è l’unico che può farle dimenticare quella sottile infelicità che da trentatré giorni non le permette più di infornare il pane, e riempire la sua vita con il dolce profumo dell’amore… Ma è la ricetta giusta o il rimedio è più a portata di mano?…”
 
Visto che le vacanze sono imminenti, ve lo consiglio da leggere all’ombra di un bel pino o sotto l’ombrellone…buon relax!!
 

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    sally
    10 Luglio 2008 at 17:31

    M’ispira molto questo libro, non conosco l’autrice, mi son persa qualcosa in libreria ultimamente!! Grazie del consiglio sally

  • Reply
    Carla
    10 Luglio 2008 at 9:08

    Ma che bello questo libro! e poi se è ambientato nel sud della Francia! Allora che ti devoo dire…che è da comprare…ho una lista di libri da prendere che non so se mi tocca fare il mutuo:-D
    Hai visto il film: Un’ottima annata, ambientato nella provenza?
    Baci Carla

  • Reply
    Pippi
    9 Luglio 2008 at 21:56

    accetto volentieri il tuo consiglio..mi fido di te e me lo vado a comprare!! grazie !!
    notte pippi

  • Reply
    tina
    9 Luglio 2008 at 17:11

    Simo cara questo non è un vero premio ma semplicemente la facoltà di aderire ad un’iniziativa che in teoria servirebbe a dare molta visibilità ai blog di cucina, ma che ha tutto l’aspetto di una macchinazione di origine politica.
    Ho semplicemente voluto offrirti la facoltà di decidere se aderire o meno e le regole le trovi cliccando sul link attivo del post.
    A te la decisione finale.
    Tina

    Ps. come avrai capito io non ho aderito.

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Luglio 2008 at 16:41

    Ciao Lo, Precy e Paola!!!
    Ve lo consiglio vivamente…
    bacione!

    Ciao Mel, piacerissimo di trovarti qui! A presto e grazie per la visita ed il commento!!!!!!

    Grazie Tina…vado a sbirciare!
    Ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

  • Reply
    tina
    9 Luglio 2008 at 14:36

    Ciao Simo, c’è un’iniziativa a cui sei invitata a partecipare se passi da me.
    Buona giornata

    Tina

  • Reply
    Precisina
    9 Luglio 2008 at 14:22

    Grassie grassie!!!

  • Reply
    Paola
    9 Luglio 2008 at 13:50

    Ottimo consiglio, ora che si va in ferie i libri non sono mai abbastanza. Bacioni

  • Reply
    Mel
    9 Luglio 2008 at 13:13

    Ciao Simo, sono venuta a curiosare nel tuo blog… intanto prendo nota di questo libro, che avevo adocchiato in biblioteca, ma poi non mi ero soffermata più di tanto…bene bene anche se questa estate niente ombrellone costituirà un buon passatempo!
    Mel

  • Reply
    Lo
    9 Luglio 2008 at 11:37

    mi hai incuriosito…devo fare un giro alla biblioteca….bacione

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Luglio 2008 at 11:21

    Giulia, ciao!!! Che piacere trovarti qui!!!! Grazie di tutto e a prestissimo…..

    Laura, Babi,Stefy, a me è piaciuto davvero tanto… è intrigante quanto basta e non scontato ….io li prendo tutti in biblioteca i libri!!!!
    bacioni

    Emi cara, non so neanch’io come faccio, ma se non leggo un pochino non riesco ad addormentarmi……anche se sono stanca morta. Vai a capire il perchè, mahhhhhhh….

    Sabry…premio ampiamente meritato il tuo!!!!!!!!!
    Grazie per il consiglio “letterario”, poi andrò a fare un giretto da te…grazie!!!

  • Reply
    babi
    9 Luglio 2008 at 10:12

    ciao simo! non conosco questa autrice ma la trama del libro è molto accattivante, penso proprio che lo leggerò! un bacione

  • Reply
    Dolcetto
    9 Luglio 2008 at 9:03

    Lo voglio leggere anch’io! La trama mi piace, soprattutto perchè ha a che fare con il profumo del pane! Chissà se lo trovo in biblioteca… grazie del consiglio!

  • Reply
    emilia
    9 Luglio 2008 at 8:44

    Ma quando leggi ??? Tra cucina, figlia, MARITO e oratorio ??? Boh, ionon riesco, ultimamente tocco il letto e parto….Morfeo e’ sempre in agguato. Baci.

  • Reply
    RaggioDiSole
    9 Luglio 2008 at 8:35

    Ciao Simona,
    intrigante questo titolo, ti consiglio anche “A Neve Ferma” di S. Bertola, sempre sul genere, dove il cibo la fa da padrone!
    Ho postato il premio sul mio blog e ne ho volentieri assegnato un altro a te ;O)
    Sabrina :O)

  • Reply
    Dolce e Salata
    9 Luglio 2008 at 8:07

    Grazie per il consiglio…in effetti cercavo un bel libro da leggere in spiaggia e da portarmi in vacanza…ci farò un pensierino!
    Buona giornata,
    Laura

  • Reply
    giulia
    9 Luglio 2008 at 7:20

    Ciao Simo! Eccomi a curiosare da te!!! Ma quanto è bello quest’aspetto dei blog che permette di conoscere sempre persone nuove e devo dire moooolto interessanti!!! Amo leggere e quindi mi segno subito il titolo di questo libro :)!!!
    Un bacio giulia :*

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Luglio 2008 at 7:00

    Grazie Carmen, mai letti libri di questa autrice….ma potrei farci un pensierino…per la vacanza ne ho già prenotati 3….poi vi dico…eheheheh!!!!!!!!!
    baciotti

  • Reply
    carmen
    9 Luglio 2008 at 6:39

    Da te si trovano sempre ottimi suggerimenti. Io poi in estate i libri li divoro. Lo cercherò, promesso. Ho appena finito un libro di un’autrice che non conoscevo, Anne Tyler. Il titolo: Per puro caso. Si parla di una donna che esasperata dai familiari che ormai danno per scontate le sue attenzioni, si è allontanata mentre erano in vacanza e si è fatta un’altra vita in un piccolo paesino. Salvo poi ritornare, quando la sua famiglia si era resa conto che era indispensabile. Un bel libro, magari da evitare se si è un po’ stressate, perchè fa’ venire strane idee. Ah, ah, ah! Ciao, tesoro, un bacio
    Carmen

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Luglio 2008 at 6:30

    Mary…senti cosa dice Cinzia sotto…..l’ha letto anche lei!

    Cyndyyyyyyyyyyyyyy…finalmente!!!!
    Tutto ok??? Mi fa piacere che sia piaciuto anche a te…io ho letto anche fragole e champagne, ma questo mi è piaciuto di più!
    Un bacione

  • Reply
    Cindystar
    9 Luglio 2008 at 4:43

    L’ho letto anch’iooooooooooo!!!
    Questi’inverno me lo aveva prestato Anto,è veramente carino e poi…solo il pensieero che si parla di pane,lievito madre e impasti…non potevo farmelo scappare!
    Bacio grande, Simo,e….grazie per il tuo voto!

  • Reply
    marypoppins
    8 Luglio 2008 at 21:30

    ma è veramente bello bello bello??
    baci Mary

  • Reply
    pensieriepasticci
    8 Luglio 2008 at 20:43

    Tina, ma che dici? Non è che possiamo conoscere tutti gli autori, eh??!!Sinceramente anch’io prima di leggere fragole e champagne non la conoscevo,ma ora vorrei leggere anche gli altri innumerevoli libri che ha scritto!!! Merita…
    un bacione e buonissima serata anche a te!

    Ciao cara Elga, che piacere!! Te lo consiglio vivamente
    buonissima serata!

    Grazia carissima, se lo trovi, infilalo di sicuro…ma anche tu potresti scrivere dei libri, racconti le tue emozioni in modo così bello e dolce….
    un abbraccione
    Grazie per il nome…anche a me piace molto e sono fiera di portarlo!

  • Reply
    Mammazan
    8 Luglio 2008 at 20:23

    Ciao piccolo fiore
    Se riesco a trovare questo libro, ho poco tempo per cercarlo, lo infilo in valigai.
    Ma lo sai che sono circondata da Simoni? Mio figlio, mio genero, un’amica di mia figlia e anche tu….
    Proprio un bel nome.
    Bacio
    Grazia

  • Reply
    mamma3
    8 Luglio 2008 at 19:50

    Lo prendo al volo questo consiglio, adoro leggere! Elga

  • Reply
    tina
    8 Luglio 2008 at 19:23

    Ammetto la mia ignoranza, non ho mai letto alcun libro di quest’autrice, ma se tu dici che merita, allora mi fido, e magari mi vien voglia di cominciare anche a farmi il pane.

    Buona serata cara Simo
    Tina

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.