pensieri, viaggi e idee

Kikkoman e la Cultura culinaria Giapponese, la cucina “Washoku”

image_pdfimage_print

Questa mattina ho avuto il piacere di partecipare ad una interessante conferenza indetta da Kikkoman presso il Salone del Giappone al palazzo delle Stelline a Milano, sull’importanza di divulgare la Cultura culinaria Giapponese, la cucina “Washoku”, in Italia, Europa e nel mondo.
Presenziavano all’evento Yuzaburo Mogi, CEO Onorario e Chairman di Kikkoman Corporation; il governatore della prefettura di Kyoto Keiji Yamada e infine il famosissimo Chef del ristorante tradizionale Kikunoi a Gion (Kyoto), Yoshihiro Murata.

 

conferenza kikkoman

 

Questo Chef, oltre a ricoprire l’incarico di Presidente dell’Accademia di Cucina Giapponese, ha una particolare missione, che ci ha presentato alla conferenza odierna, ovvero di divulgare in modo appropriato la cucina nipponica nel mondo e cucinare per il bene pubblico. Yoshihiro Murata lavora per sopperire al problema della deprivazione culinaria attraverso varie attività, e porta avanti il movimento di educazione alimentare “Shokuiku”, visitando e tenendo lezioni in strutture di assistenza medica e nelle scuole.
Ci ha anche presentato il primo volume di un’enciclopedia di cucina Giapponese, il quale sarà disponibile online dai primi di Agosto (più avanti anche nelle librerie)…ho avuto modo di vederne qualche pagina mentre lo Chef lo sfogliava e devo dire che le immagini e i testi sono assolutamente di altissima qualità e livello.

 

collage Murata

 

L’obiettivo di Kikkoman, anche attraverso i vari eventi organizzati presso il Salone del Giappone, e al padiglione Nipponico situato ad Expo 2015, è proprio quello di sviluppare la “promozione dello scambio internazionale della cultura del cibo”, cercando di far conoscere le eccellenze della cultura culinaria “Washoku” per diffonderle in tutto il mondo.

 img082-1

 

collage cibo giappone

 

La famosa salsa di soia Kikkoman, quindi, sta contribuendo in maniera preponderante a questa diffusione; è una salsa ottenuta tramite fermentazione naturale di sale, soia, grano ed acqua: ha un gusto molto aromatico, ma non troppo salato…dona alle pietanze una particolare e piacevole corposità, detta “umami” e tutte queste caratteristiche la rendono un condimento universale in cucina.

 

Soy sauce bottle_Europe
Proprio perchè perfetta come accompagnamento a pesci cotti al vapore, riso, ingredienti tipici e caratteristici della cucina tradizionale Giapponese ma non solo, Kikkoman ha come obiettivo quello di renderla un condimento globale adatto a tutte le cucine tradizionali.
Sulle tavole americane la salsa di soia da anni ormai compare quasi come sulle tavole delle famiglie giapponesi…in Europa, e nello specifico in Italia, la sua commercializzazione è attualmente in crescita; la speranza dell’azienda è quella di vedere in futuro una maggiore diffusione di questo ottimo condimento dalle molteplici qualità.

Anche in Giappone esiste come da noi il detto: “provare per credere”….. quindi perchè non provare la cucina “Washoku”e poi diffondere lo spirito della tradizione culinaria nipponica?

 

gruppo conferenza kikkoman

Ecco in questa foto conclusiva, oltre al governatore della prefettura di Kyoto Keiji Yamada, al  CEO onorario di Kikkoman Yuzaburo Mogi, e allo chef Yoshihiro Murata, anche tutti i bravissimi chef “Washoku” membri della Accademia Culinaria Giapponese che hanno in questi giorni realizzato workshop e degustazioni per far conoscere la qualità della cucina nipponica agli operatori dell’industria alimentare europea, ed al pubblico presente agli eventi.

 

collage giappone

 

Grazie quindi a Kikkoman per l’invito, sono stata davvero felice ed onorata di poter partecipare ad una conferenza così interessante e ricca di spunti di riflessione…sarebbe davvero bello in futuro poter fare un viaggio in Giappone e scoprire direttamente sul posto la particolarità, la qualità e la tradizione della cucina “Washoku”!

Alla prossima, buon pomeriggio!

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    14 Luglio 2015 at 10:04

    Un viaggio in giappone è uno dei miei sogni da realizzare. E’ da quando ero adolescente che spero di riuscire prima o poi ad andare. La cultura giapponese mi affascina davvero tanto.

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 Luglio 2015 at 11:21

      mamma mia anche a me piacerebbe andarci…l’unica cosa che mi frena è la distanza, ahahahah….
      Avresti assolutamente apprezzato questa conferenza e tutte le belle manifestazioni legate al Salone del Giappone! Un abbraccio cara

  • Reply
    Claudia
    14 Luglio 2015 at 9:15

    Hai capito la Simo quanto gira!!!! bravissima.. non come me sempre tappata in casa grrrrr… Conosco benissimo quella salsa.. la utilizzo spesso!!!!! :-****

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 Luglio 2015 at 11:23

      ahahaha sono diventata giramondo…scherzi a parte qua ero solo a Milano, e quando mi invitano a manifestazioni interessanti, faccio di tutto per andarci.
      Ero già stata al Salone del Giappone per altro ed è stata davvero una manifestazione molto bella, interessante ed intensa…
      Un caro abbraccio e a presto cara! Ti chiamo prima che parti… 😉

  • Reply
    imma
    14 Luglio 2015 at 7:40

    É da un po di tempo che mi sono avvicinata alla cucina giapponese e quindi alla salsa di soia e quella kikkoman é di sicuro la numero uno…deve essere stata una bellissima esperienza!! Un bacione grande tesoro….qui si scioglie dal caldo!!!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 Luglio 2015 at 11:35

      buongiorno carissima…si ho visto che hai realizzato dei piati assolutamente strepitosi….sarebbe stato davvero interessante anche per te partecipare a questa conferenza….mannaggia la lontananza!
      Un bacione grande e…anche qua fa caldissimo!

  • Reply
    Silvia Brisi
    13 Luglio 2015 at 23:19

    Ho un’ ammirazione enorme per la cucina giapponese, oltre al sushi è ricca di piatti davvero incredibili!! La kikkoman è un’ ottima salsa di soia, la prendo spesso!!
    Un abraccio!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 Luglio 2015 at 6:41

      Grazie cara, si è veramente ottima…questa conferenza è stata davvero molto interessante, spero di essere riuscita a renderlo anche a ttraverso il post!
      Un grande abbraccio a te e buona giornata

  • Reply
    Ivana
    13 Luglio 2015 at 21:58

    Bellissima esperienza Simo!!!! Sono proprio felice per te…. Sto cominciando ad avvicinarmi alla cucina giapponese, complici i miei figli che la amano particolarmente, e devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso, ….
    Un mega bacio

    • Reply
      pensieriepasticci
      14 Luglio 2015 at 6:42

      Idem per me, mia figlia la adora ed io pian piano sto prendendo confidenza con tanti nuovi gusti che prima non conoscevo. Questa esperienza al salone del Giappone è stata davvero illuminante per me…
      Buonissima giornata

  • Reply
    Anna
    13 Luglio 2015 at 18:09

    Mister Murata è una persona molto disponibile e simpatica , anch’io ho avuto modo di vedere il libro ed è stupendo. Simona organiziamo un giretto a Kyoto per provare la cucina locale !!

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 Luglio 2015 at 18:32

      ahahaha ok, ormai viaggiare insieme non ci spaventa più 😉
      Quando organizzi avvisami che corro! Scherzi a parte, davvero una bella mattinata, tutto molto interessante…
      Buona serata!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.