pasticci dolci/ pensieri, viaggi e idee/ Taste E More

Amarettini croccanti al cioccolato

image_pdfimage_print

 

Buongiorno a tutti…come state? Passato bene il fine settimana?
Il mio fra pulizie e riordini del dopo-imbiancatura, ma finalmente tutto è terminato e sono felice.
Ora non mi resta che riprendermi un pochetto dalla grande sfacchinata (oltretutto in questi giorni qua c’è un’afa da paura!) e godermi qualche giornata di tranquillità, con la figlia in Inghilterra e il marito al lavoro.
Quante belle cosette che vorrei fare…in tutta calma…con la mente libera finalmente!!!
Leggere, riordinare le mie cose, cercare di fare un pò il punto della situazione in questo mio infinito correre degli ultimi tempi….

L’altra sera, dopo tanto di quel tempo che non saprei quantificare, mi sono messa sul divano e mi sono goduta un film. Un bellissimo film: tutto, dall’inizio alla fine (quasi non mi pareva vero! E non sono nemmeno crollata addormentata dopo dieci minuti, come solitamente succede…).
Vorrei consigliarlo anche a voi…si intitola “Il cammino per Santiago”.
E’ la storia di Tom, un oftalmologo americano (interpretato da un bravissimo Martin Sheen) dalla vita tranquilla e metodica, scandita dal suo impegno medico e dalla passione per il golf, il quale improvvisamente, riceve la notizia che il figlio quarantenne è deceduto durante una tempesta sui Pirenei, mentre stava percorrendo il cammino del pellegrino per raggiungere Santiago de Compostela.
Sconvolto dalla perdita, si reca immediatamente sui Pirenei per recuperare i resti del figlio, e decide di farlo cremare. A questo punto, spinto dal desiderio di rimanere ancora un pò vicino a lui, decide di lasciare la sua vita in California, prendere con sè le ceneri e intraprendere lui stesso il cammino per Santiago, cercando di dare senso a questa perdita terribile.
Con lo zaino del figlio ed una guida, si incammina quindi per gli 800 km di questo percorso, incontrando altri pellegrini, riflettendo sulla vita e sul suo significato, condividendo con alcuni di loro alcuni momenti molto intensi, a volte anche molto duri….altri bellissimi e toccanti.
Tutto questo porterà Tom a comprendere la differenza fra la vita che si vive e quella che si sceglie di vivere…

http://www.mymovies.it/film/2010/ilcamminopersantiago/
http://it.wikipedia.org/wiki/Il_cammino_per_Santiago

Mi è piaciuto molto sapete?! Mi ha fatto riflettere e parecchio……
Troppe volte siamo presi da mille cose…la routine della nostra vita, corriamo, corriamo, corriamo, per arrivare, ottenere, concludere……ma a volte poi, alla fine…cosa ci troviamo fra le mani?!

 

 

Oggi vi lascio con questa ricettina di dolcetti…golosissimi, realizzati senza l’ausilio del forno, ricettina che potrete trovare sul nuovo numero di Taste & More!
Vi va di sfogliarlo?!
Allora cliccate qua

 

Ingredienti:
per circa 15 piccoli pirottini in silicone diametro 3-4 cm
100 gr cioccolato al latte 
50 gr burro
75 gr Golden Syrup
40 gr albicocche secche
10 gr cranberries essiccati
30 gr fra mandorle e noci pecan (più alcune per decorare
la superficie)
80 gr amaretti per me Amaretti di Saronno distribuiti da D&C
 
Preparazione:
In un pentolino antiaderente, sciogliere a fiamma bassissima il cioccolato con il burro e il golden syrup, mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta ottenuto un composto morbido e cremoso, spegnere la fiamma e lasciar intiepidire.
Nel frattempo tagliuzzare le albicocche, i cranberries, le mandorle e le noci pecan grossolanamente; sbriciolare sempre grossolanamente gli amaretti.
Unire il tutto al composto fuso, mescolando sempre col cucchiaio di legno e riempire uno alla volta i piccoli pirottini di silicone, decorando con una mezza mandorla o una noce pecan in superficie.
Mettere in frigo per almeno un’oretta.
Belli da servire sia dentro ai pirottini in silicone che anche dentro a pirottini in carta dai mille colori.
 
 
 
 

 Un abbraccio e buona giornata

 
 

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply
    Rosita Vargas
    12 Luglio 2013 at 21:15

    Delicioso chocolate crujiente me encanta,preciosa receta saludos y abrazos.

  • Reply
    Teresa Bongioni
    11 Luglio 2013 at 11:36

    Sono poche le ricette in cui si scioglie il cioccolato al latte. Questa merita la speciale menzione Dolceamaro per la cura e la dedizione. Brava! (e buona).

  • Reply
    Aria
    10 Luglio 2013 at 6:49

    Ciao Simo, come stai? Io dopo una settimana di vacanza decisamente meglio…ero arrivata al putno di avere dei veri e propri attacchi di panico la sera, e mi era scemata la voglia di cucianare…domani torno al lavoro e oggi mi darò alla cucina..della serie più fai più faresti e meno fai meno faresti…però è un buon segno, vuol dire che sto meglio. Auguro anche a te di trovare presto un momento di ozio e lentezza tutto per te, pieno di delizie come questa 😉

  • Reply
    Brunella Marsalli
    9 Luglio 2013 at 21:02

    Meravigliosi i tuoi dolcetti e il film è da un po' che lo voglio vedere ma non mi si è presentata ancora l'occasione buona…speriamo pesto.
    Buona serata.

  • Reply
    Manuela e Silvia
    9 Luglio 2013 at 20:45

    Al cioccolato non si rinuncia neppure in estate 🙂
    golosi questi croccantini e carinissimi da servire!
    bacioni

  • Reply
    faustidda
    9 Luglio 2013 at 18:42

    se volevi prendermi per la gola ce l'hai fatta. Dolci golosi! Un abbraccio :))

  • Reply
    Geillis
    9 Luglio 2013 at 17:59

    grazie per la segnalazione del film, lo metto sulla lista di quelli da vedere!! immagino quanto sei stanca, ma anche la soddisfazione di avere casa sistemata…questi dolci fanno davvero venire l'acquolina in bocca, foto fantastiche!

  • Reply
    Lo
    9 Luglio 2013 at 11:39

    sai che è da un po' di tempo che non ho la pazienza di guardare un film? Certo ….la pazienza di mandare dolcetti golosi …quella è rimasta! Un bacione

  • Reply
    Ale
    9 Luglio 2013 at 11:30

    stupendi questi amarettini, mi sa che li proverò prima o poi….

  • Reply
    Polinnia
    9 Luglio 2013 at 6:55

    che bello questo post e il tuo blog è meraviglioso!!! piacere di conoscerti!!!

  • Reply
    sara
    9 Luglio 2013 at 6:25

    Che bel post Simo!!

  • Reply
    Paola
    9 Luglio 2013 at 5:03

    Ciao il film non l'ho visto, ma mi hai davvero incuriosita per cui mi sa che recupererò al più presto! Belli i tuoi amaretti, complimenti e un abbraccio paola

  • Reply
    Antonietta Pane e Panna
    9 Luglio 2013 at 1:16

    Si di questo film ne ho sentito parlare e descritto da te mi ha convinto a vederlo e lo farò! Sicuramente proverò i tuoi dolcetti che anche loro mi hanno molto incuriosito

  • Reply
    Susanna
    8 Luglio 2013 at 20:25

    Stupendi dolcettini Simo ma anche molto interessante la trama del film che ci hai suggerito!
    Buona serata
    Susanna

  • Reply
    Carmela
    8 Luglio 2013 at 17:32

    Dei dolcetti croccanti adatti da sgranocchiare davanti a film di un certo spessore 🙂 Complimenti e grazie del consiglio cinematografico ^^

  • Reply
    elenuccia
    8 Luglio 2013 at 13:53

    In effetti leggendo la trama, sembra davvero appassionante e profondo. Amo i film introspettivi, solo che oramai sono perle rare…invece ci riempiono di film in grafica 3D che non hanno una storai vera 🙁

  • Reply
    Sandra dolce forno
    8 Luglio 2013 at 13:24

    A volte si corre perché si deve, perché non c'è scelta…ciò non toglie che , si, fermarsi e riflettere può solo far bene..ma forse è meglio che mi dedichi a questi tuoi stupendi dolcetti: una meraviglia!
    un bacione

  • Reply
    pensieriepasticci
    8 Luglio 2013 at 13:04

    ragazze il golden syrup io l'ho trovato a Londra, ma credo si possa trovare nei negozi tipo naturasì o similari. Penso che si possa sostituire col miele…….
    qua potete vedere di che si tratta
    http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/11/19/che-cos%E2%80%99e-lo-zucchero-invertito/

  • Reply
    Serena
    8 Luglio 2013 at 12:58

    Ieri ti pensavo, perché ho finito un libro bellissimo e mi è venuto in mente "devo consigliarlo alla Simo"… e invece oggi sei tu che consigli a noi un film 🙂
    Deliziosi i dolcetti, perfetti per una movie night!

  • Reply
    Valentina
    8 Luglio 2013 at 12:28

    wow che chicca che hai fatto!

  • Reply
    Fr@
    8 Luglio 2013 at 12:25

    Deliziosi e semplici.

    Grazie per il suggerimento del film.

  • Reply
    Ivana
    8 Luglio 2013 at 11:59

    Dolce Simo, che meraviglia questi dolcetti, molto molto buoni…. anch' io non so dove acquistare il golden syrup… dove posso trovarlo?
    Un bacione grande grande e buona settimana ^.^

  • Reply
    Simona Roncaletti
    8 Luglio 2013 at 11:48

    Simo che favola questi dolcetti!!!! Ma il golden syrup è lo sciroppo di mais? In diverse ricette trovo "sciroppo di mais" ma non so cos' è né dove andare a prenderlo!!:)
    Un bacioneeeee!!!

  • Reply
    Araba Felice
    8 Luglio 2013 at 11:33

    Che dolcetti deliziosi!
    E grazie per il suggerimento del film.

  • Reply
    Claudia
    8 Luglio 2013 at 10:51

    Si.. tutto abbastanza bene.. questo w.e. è stato strano.. sole la mattina.. diluvio il pomeriggio.. vabbè… Buonissimi i tuoi docletti cara.. baciotti e buon lunedì 🙂

  • Reply
    Memole
    8 Luglio 2013 at 9:45

    Che delizia!!!

  • Reply
    Lauradv
    8 Luglio 2013 at 8:18

    Grazie per il suggerimento del film che guarderò sicuramente! ottimi questi amaretti, hanno un che di estremamente goloso!!!

  • Reply
    Patalice
    8 Luglio 2013 at 8:09

    questo film non lo conosco…
    ma ispira…

  • Reply
    Zonzo Lando
    8 Luglio 2013 at 8:08

    Anche a me piace godere del relax post faticaccia. Prenditi tutti il tempo. Io me ne prenderei un sacco solo per gustare i tuoi deliziosi dolcetti 🙂 Bravissima! Un abbraccio e buona settimana

  • Reply
    Chiarapassion
    8 Luglio 2013 at 7:54

    Questi dolcetti sono troppo simpatici,li proverò. Goditi il tuo relax, guarderò sicuramente il film grazie per il consiglio!

  • Reply
    bielinka
    8 Luglio 2013 at 7:34

    Questi meravigliosi muffin! per due settimane sarò in Italia, vengo uno!

  • Reply
    Dolci a gogo
    8 Luglio 2013 at 7:04

    Tesoro questo film lo da Sky questo mese e stasera se è ancora nel menù lo guarderò senz'altro…deve essere molto intenso!!!Brava cucciola è ora di riposarsi dopo tanta fatica e devo dire che dei dolcetti cosi danno una carica giusta alla gironata e poi sono velocissimi da fare quindi perfetti epr me:D!!Un bacione,Imma

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.