“Sole” di pesche e amaretto

Oggi sono stata isolata con l’adsl….non riuscivo a collegarmi, ed avevo voglia di postare questa bontà, un “sole” di pesche ed amaretto che ho realizzato l’altro giorno.

Ultimamente riesco a fare dei buoni affari al mercato: ho preso delle splendide ciliegie a 2,50 Euro al kilo proprio perchè erano quasi le dodici e mezzo, e il mercato stava chiudendo…implorando la signora del banchetto di darmele ad un buon prezzo perchè dovevo produrre marmellate e quant’altro, sono riuscita a spuntare questa cifra…!!

Più avanti posterò le mie creazioni culinarie “ciliegiose”, eheheheh….

Ho inoltre preso anche delle splendide pesche, e visto che in casa mia sono ghiotti di amaretti, ho deciso di prepararle così…l’idea era quella di realizzare un sole, con la speranza che il clima migliori finalmente ed arrivi il tanto ed agognato bel tempo…

Poi sabato siamo in partenza per una settimana di vacanza e relax…mi capite, vero?

 

 

E’ una preparazione talmente semplice quasi da vergognarsi, ma…fidatevi, è fresca e buona!

 

Preparazione:

ho sbucciato le pesche e le ho tagliate a spicchietti sottili e messe a raggiera sul piatto, come a riprodurre un sole…irrorate con un pochino di amaretto di Saronno (quelle della bimba ovviamente no!!!!!) e coperte con degli amaretti sbriciolati e scagliette di cioccolato fondente…

un pochino al fresco in frigorifero, e…voilà.

…un modo simpatico di mangiare un bel piatto di frutta fresca e colorata, aspettando l’estate!

Voi che ne dite?

 

A presto!