Home Alla mensa coi Santi Riso e latte per l’Ascensione

Riso e latte per l’Ascensione

di Simona Milani
Riso e latte per l'Ascensione

La ricetta del Riso e latte per l’Ascensione, è tipica del passato, ma ancora in uso nelle zone di Benevento in occasione di questa festività

Eccoci giunti anche questo mese all’appuntamento con la rubrica “alla mensa coi santi“, rubrica scritta come sempre insieme alle amiche Miria e Monica.
La ricetta di questo mese l’ho scelta perchè a me molto cara (poi vi spiegherò il perchè)…
Si tratta del riso e latte per l’Ascensione di Cristo al cielo, festività che si celebra quaranta giorni dopo la Pasqua.
Io ho trovato la versione di questa ricetta sul bellissimo blog di Natalia, “Fusilli al tegamino” ed ho scoperto essere ancora in uso nella provincia di Benevento, dove lei vive.
E’ una tradizione molto antica e probabilmente valida in passato anche in altre regioni italiane…
Nel giorno dell’Ascensione, infatti, pare si usasse regalare il latte appena munto, che veniva o bevuto così come si presentava, o utilizzato, appunto, per preparare questa ricetta dolce e facile da fare.
Il riso veniva cotto dolcemente nel latte, come a creare un “risotto dolce”, passatemi il termine, ed aromatizzato poi a piacere (in tanti casi solo semplicemente addolcito con dello zucchero).
Come vi anticipavo sopra, per me questa è una ricetta che porto nel cuore; il riso e latte, lo preparava sempre la mia nonna e spesso era la mia merenda nei pomeriggi d’inverno.
In Lombardia, il riso non mancava mai in nessuna cucina, ed altrettanto il latte; due ingredienti poveri ma ricchi al contempo, che, uniti, possono dare luogo ad una vera ed irresistibile bontà.
Bastavano pochi minuti (il tempo di cottura del riso) per avere una cremosa merenda sana e saziante, golosa quanto basta e perfetta per scaldare cuore e stomaco.

riso e latte per l'Ascensione

L’Ascensione di Gesù è un fatto della vita di Cristo descritto nei vangeli (Mc16,19;Lc24,50-53) e negli Atti degli Apostoli (At1,6-11).
È anche una festa Cristiana, celebrata 39 giorni dopo la domenica di Pasqua (cade di giovedì), e prima della Pentecoste.
Nel cristianesimo, il termine Ascensione è usato solo per Gesù; nel caso di Maria, che secondo la tradizione e la dottrina cattolica fu trasferita in cielo con il corpo, si parla di Assunzione.
In diversi paesi sia cattolici che protestanti, il giorno dell’Ascensione è considerato festivo anche per gli effetti civili. In Italia, invece, è ricompresa fra le festività soppresse.
Il termine è anche utilizzato nell’ambito della new age come sinonimo di evoluzione o crescita spirituale.

Riso e latte per l'Ascensione

Riso e latte per l’Ascensione

Simona Milani
La ricetta del Riso e latte per l’Ascensione, è tipica del passato, ma ancora in uso nelle zone di Benevento in occasione di questa festività
Preparazione 5 min
Cottura 15 min
Portata brunch, Colazione, Dessert, dolce, merenda
Cucina facile, Italiana, tradizionale, veloce
Porzioni 6 vasetti

Ingredienti
  

  • 330 g riso originario
  • 1/2 litro latte
  • 1 mestolo acqua naturale
  • 70 g zucchero di canna
  • 1 limone non trattato
  • 1/4 cucchiaino vaniglia bourbon in polvere
  • 1/4 cucchiaino cannella in polvere
  • q.b scorza di limone non trattato grattugiata

Istruzioni
 

  • In una casseruolina dal fondo spesso e dai bordi alti versare latte ed acqua, la scorza di un limone non trattato (solo la parte gialla) e portare quasi ad ebollizione.
    Unire le spezie e lo zucchero, amalgamando con una frusta e, quando il composto arriva al bollore, versare il riso.
  • Cuocere il riso per il tempo necessario (nel mio caso circa 15 minuti) mescolando continuamente come per un risotto: deve rimanere bello morbido e non si deve attaccare al fondo.
    Una volta pronto, trasferire il riso in piatti da portata con il fondo basso, oppure dentro a dei vasetti ermetici come i miei, per creare delle piacevoli monoporzioni.
  • Spolverizzare la superficie con la scorza del limone grattugiata e gustare tiepidi o freddi di frigo.

Note

Ricetta tratta dal blog “Fusilli al tegamino” di Natalia Piciocchi
Keyword riso, riso e latte
riso e latte per l'ascensione

Come sempre questo che vedete sotto è il nostro banner; io lo metterò a lato destro del blog così potrete cliccarci sopra per vedere tutta la raccolta delle nostre ricette.
Inoltre, ogni primo giorno del mese, la nostra rubrica “Alla mensa coi santi” arriverà puntuale da tutti voi ; come fatto finora, ognuna di noi vi parlerà di una ricetta legata ad un Santo in particolare, cercando di comporre anche un piccolo menù.

banner santi

Questo mese io partirò appunto con il Riso e latte per l’Ascensione; Monica preparerà le rosette in onore di Santa Rita da Cascia, e per finire Miria ci mostrerà un dolce favoloso, il kardinalschnitte, dolce austriaco per festeggiare la giornata cattolica.

Qui sotto la nostra bellissima mappa interattiva, che ha ottenuto tantissime visualizzazioni e per questo vi ringraziamo!

Qui invece la bella sorpresa anche per questo mese… Il planner scaricabile e stampabile con il calendario del mese, un santo da festeggiare, una bella ricetta e tanto spazio per poter annotare le vostre cose e le vostre date importanti…
Stampatelo e tenetelo sul frigorifero, davanti alla scrivania, in cucina o dove vi va!
A noi piace tantissimo e speriamo che piaccia tanto anche a voi <3

Cliccate sull’immagine qui sotto e vi si aprirà il pdf scaricabile e stampabile!!!

planner maggio

Continuate a seguirci con affetto, e se anche voi avete qualche ricetta particolare legata ad un santo, fatecelo sapere!
Grazie per averci seguito sin qui, vi mando un abbraccio ed un caro saluto
A presto

simona

You may also like

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.