pensieri, viaggi e idee/ Senza categoria

Pensieri e pasticci va in Valsassina…in visita alla Mauri Formaggi!!!

image_pdfimage_print
 
 
 

 

Ecco svelata la meta della mia gita in montagna dello scorso venerdì…sono stata invitata a visitare lo stabilimento della Mauri Formaggi a Pasturo, in Valsassina, immerso in uno scenario naturale davvero meraviglioso (peccato aver trovato un tempo un pò instabile, ma a noi…non ci spaventa nulla e nessuno!!!).
Siamo stati accolti davvero con calore, ed è stato un piacere per me poter vedere da vicino e toccare con mano la professionalità e la passione con la quale questi formaggi d’eccellenza vengono prodotti ancora oggi.

La Mauri risulta essere una fra le aziende italiane leader nella produzione casearia, esportando in tutto il mondo la qualità dei suoi prodotti…un’azienda che ha una storia di passione famigliare, portata avanti da generazioni (ora siamo alla quarta!), che ha saputo tenere ben saldo il legame col territorio lombardo della Valsassina ma anche con un occhio all’innovazione.

 
 
 
 
 
Fondata nel 1920 da Emilio Mauri in Valsassina, dopo soli 9 anni l’attività artigianale si trasforma in una vera azienda con il nuovo stabilimento di Pasturo (LC), area naturalmente predisposta alla produzione e stagionatura dei prodotti grazie all’aria speciale e alla presenza delle lanche, le grotte naturali caratterizzate dai tipici soffioni di aria umida, in grado di conferire al formaggio sapore e personalità uniche.
 
Nel giro di pochi anni, i prodotti varcano i confini regionali e nazionali, e nel 1938 la Mauri diventa “società per azioni” dando vita a un’ulteriore fase di sviluppo dell’attività che porta l’azienda ad aprire un centro di raccolta del latte a Magenta e nel 1951 un nuovo caseificio a Treviglio (BG).
Nel solco della tradizione sono state mantenute le stesse sedi produttive di 50 anni fa, con un approccio orientato alla modernizzazione delle strutture secondo i più aggiornati standard di qualità, impianti alimentari e controlli.
 
Nel tempo infatti, le sedi hanno vissuto un continuo processo di modernizzazione: aTreviglio si trova l’innovativo centro di raccolta del latte e di produzione del
formaggio fresco. Nelle grotte di Pasturo prosegue, secondo tradizione, la stagionatura del Taleggio D.O.P. e di parte del Gorgonzola oltre al confezionamento dei prodotti, grazie al moderno impianto inaugurato nel 2004, completamente ristrutturato secondo tecniche bio-edilizie a basso impatto ambientale. A Novara si trova infine lo stabilimento di stagionatura del GorgonzolaD.O.P. di casa Mauri.
 
Con una vastissima gamma di formaggi, più di 50 specialità tra freschi e stagionati, la Mauri, grazie alla sua continua volontà di sviluppo e la sua esperienza, riesce a proporre al mercato italiano e a quello estero, prodotti in linea con i gusti e le normative internazionali stagionando, in maniera differenziata, le proprie produzioni e quindi adattandole alle esigenze di tutti i mercati su scala mondiale.
 
 
Nel nostro tour, guidati dal sig.Franco Vizzardi, persona meravigliosa che starei ad ascoltare ore ed ore, nonchè nipote del fondatore Emilio Mauri, abbiamo visto diverse lavorazioni, e celle di stagionatura di vari formaggi.
L’amore per l’azienda lo si percepisce in ogni sua parola, in ogni suo gesto….qui ci sono le sue radici, è bello sentire tutti i suoi racconti, di come negli anni tutto si è evoluto e sempre migliorato grazie alla grande volontà ma soprattutto alla passione…
 
 
 
 
 
…ecco la preparazione del “Duetto”, famosissimo formaggio a base di Gorgonzola e mascarpone, che letteralmente adoro!!!!!!!
(peccato non aver potuto assistere alla preparazione della torta di noci, la mia preferita in assoluto…il Sig.Franco infatti mi ha spiegato che è un prodotto stagionale, preparato per le feste natalizie…io però me lo mangerei anche ad agosto, eheheh…che golosona sono!)
 
 
 
 
 
 
….qua vediamo la stagionatura del taleggio, formaggio fiore all’occhiello dell’azienda che ogni anno permette di ottenere prestigiosi riconoscimenti di settore ( e credetemi…strepitoso….)
 
 
 
 
 
….ecco il gorgonzola, che io adoro………….in quella mezza forma, credetemi ci avrei infilato volentieri un dito, per poi……mmmmmmmmm……..
 
 
 
 …qui potete vedere alcune fasi di lavorazione e confezionamento finale, alcune eseguite a mano, altre con l’ausilio di moderni macchinari sofisticati.
Una delle cose che mi hanno particolarmente colpito in tutto questo interessantissimo tour, è stata la grandissima pulizia ed igiene che ho potuto riscontrare, da nessuna parte si sentiva odore di formaggio, tutto è in acciaio inossidabile perfettamente lucido e immacolato, pavimenti continuamente lavati….prima di entrare in azienda, assolutamente bardati con camici sterili, cuffie e calzari, siamo passati sotto una macchina che ci ha disinfettato mani e piedi.
 
 
 
 
 
 
… infine, dopo questa interessantissima visita, a furia di vedere formaggi di ogni sorta e quando un certo languorino cominciava a farsi sentire….
..siamo stati invitati in una caratteristica baita a gustare un prelibato buffet a base di formaggi…Mauri, of course!
Uno più buono dell’altro!!!!!!
 
 
 
 
Grazie davvero per la splendida giornata.
Grazie a Sara e Paola per l’impeccabile organizzazione, agli altri blogger compagni d’avventura, al mitico Sig.Vizzardi, alla nipote Angelica che ci ha accompagnato durante tutta la visita, agli operai che con gentilezza e disponibilità ci hanno permesso di vedere le varie fasi di lavorazione di alcuni prodotti….spero di non aver dimenticato nessuno…
Grazie davvero a tutti, di tutto!
Ancora una volta ho avuto la certezza che con la passione, si possono fare grandi cose nella vita.
 
 
“dalla tradizionale lavorazione artigianale nella vecchia baita, alle moderne tecniche industriali, sempre con la stessa materia prima: il generoso latte dei pascoli lombardi”
 
 
 
 
 
 Alla prossima, con una nuova ricettina…
Vi abbraccio
 
 

You Might Also Like

23 Comments

  • Reply
    Rosita Vargas
    25 Luglio 2013 at 17:56

    Me gustaría estar entre los quesos deben ser una delicia,saludos y abrazos.

  • Reply
    nelcestinodienela.blogspot.com
    25 Luglio 2013 at 14:21

    Simona, io adoro i formaggi, tutti nessun escluso, ed in questo caseificio ci avrei lasciato il mio colesterolo…troppo invitante…..bella esperienza…

  • Reply
    Geillis
    25 Luglio 2013 at 7:51

    meraviglia di luogo e di prodotti, tutte le foto danno l'idea di genuinità, di natura, peccato essere così lontana!

  • Reply
    Pippi
    25 Luglio 2013 at 6:15

    che bello poter visitare questi posti ..affascinano sempre..

  • Reply
    Sandra dolce forno
    25 Luglio 2013 at 4:42

    Che meraviglia di prodotti! E che bello vedere la passione e la professionalità dl "vivo", grazie Simo per questa condivisione:)

  • Reply
    Antonietta Pane e Panna
    24 Luglio 2013 at 22:55

    Ammappa che bella esperienza! Sono prodotti ottimi e sapere che c'è una bella umanità dietro li fa essere ancora più buoni

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    24 Luglio 2013 at 21:44

    va come si tratta bene la Simo! 😀

  • Reply
    Ivana
    24 Luglio 2013 at 19:22

    Bello…. che bella esperienza Simo!!
    Adoro il formaggio e Mauri è una garanzia. Bacioni ^.^

  • Reply
    Giovanna
    24 Luglio 2013 at 17:12

    Simo che bello! Mi hai fatto venire fame! 🙂

  • Reply
    honey82
    24 Luglio 2013 at 17:06

    Ciao!!
    Ho scoperto da oggi un bellissimo blog,il tuo!!!Complimenti,ricette e foto stupende… 🙂
    Se vuoi passa da me,ti aspetto 😉

    http://attimididolcezza.blogspot.it/

  • Reply
    Susanna
    24 Luglio 2013 at 17:00

    Una gita davvero interessante Simo, immagino il profumo persistente di buon formaggio!
    Ciao Susanna

  • Reply
    pensieriepasticci
    24 Luglio 2013 at 15:28

    Credetemi ragazze, ho avuto davvero il piacere e la fortuna di fare una bellissima esperienza, conoscendo persone favolose, animate da passione ed entusiasmo, cosa che li porta a produrre prodotti di vera eccellenza, che sono fiera di consumare.
    Un abbraccio

  • Reply
    Ketty Valenti
    24 Luglio 2013 at 15:18

    In passato avevo avuto già modo di conoscere la realtà di questa bella Azienda,sita in un cuore verde da favola,complimenti per il ricco reportage che ci hai illustrato e buona estate
    Z&C

  • Reply
    soleluna
    24 Luglio 2013 at 14:40

    Simo hai fatto un report divino la ditta è un eccellenza del settore e la tua spiegazione è suer esaustiva ciao luisa

  • Reply
    Vaty ♪
    24 Luglio 2013 at 14:32

    che bella gita e esperienza Simo! la prima volta l'avevo letta da Ely. un abbraccio

  • Reply
    Mamilu
    24 Luglio 2013 at 12:44

    Che bella gita Simo, io non amo molto i formaggi (mio marito invece ci si tufferebbe 🙂 ma mi piace scoprire come vengono prodotti e poi in posti cosi' e ' sempre un piacere andare!!! Ciao ciao uisa

  • Reply
    monica
    24 Luglio 2013 at 12:25

    Belloooo! Anche io ci andai diversi anni fa con un biglietto che avevo trovato in non mi ricordo quale rivista (forse La cucina italiana), e ho ancora il vassoio ed il coltello che ci regalarono in una confezione con diversi tipi di formaggio. Un abbraccio.

  • Reply
    Ely Mazzini
    24 Luglio 2013 at 11:22

    Ciao Simo, davvero una bellissima esperienza, grazie per averla condivisa con noi!!!
    Bacioni, buona giornata…

  • Reply
    Valeria Della Fina
    24 Luglio 2013 at 11:22

    Dev'essere stata una visita stupenda e molto interessante!
    Bel reportage 🙂

  • Reply
    Claudia
    24 Luglio 2013 at 8:44

    Che invidiaaaa.. che spettacolo!!!!! immagino come sarai stata bene!!! smackkkk

  • Reply
    Ely
    24 Luglio 2013 at 8:42

    Noo ma che spettacolooo! 😀 A parte lo scenario, dato che adoro le montagne.. ma anche la visita! Interessantissimo, amica mia.. è come se ci avessi portate tutte con te! Grazie, davvero, di questo stupendo reportage! 😀 Un bacione tvtttb

  • Reply
    sara
    24 Luglio 2013 at 8:33

    Che bella visita!!io adoro i formaggi,grazie per aver condiviso con noi questa bella giornata.

  • Reply
    Dolci a gogo
    24 Luglio 2013 at 7:36

    Una gita niente male e poi la Mauri è un ottima azienda ed è sempre interessante vedere da vicino una realtà cosi importante!!Un bacione e a presto tesoro,
    Imma

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.