in cucina con il tè

In cucina con il tè: ghiaccioli per tutti i gusti!!

image_pdfimage_print

 

Caldo, caldo, caldo!!!
Voglia di rinfrescarsi con qualcosa di fresco e dissetante…
…perchè non farsi un bel ghiacciolo?
Non parliamo però di un ghiacciolo qualunque…parliamo di ghiaccioli fatti in casa, senza conservanti nè coloranti, che potrete assolutamente gustare in libertà e far mangiare anche ai vostri bambini, freschi colorati e buonissimi!
Io ho deciso di sperimentare qualche gusto davvero particolare….utilizzando il tè, frutta, qualche spezia…i risultati sono stati strabilianti.
Testati personalmente da mia figlia (ah, volevo dirvi che tutto è finito e che è stata licenziata col 9!!!!), sono stati particolarmente apprezzati e quindi li propongo anche a voi immediatamente.
Gabriella  dello Chà tea Atelier anche questo mese mi è stata vicina con i suoi favolosi tè e con i suoi preziosissimi consigli…insieme abbiamo trovato degli abbinamenti di gusto e profumo per proporvi delle golosità fresche e tutte da assaporare!

 

 

Passo per l’appunto come sempre la parola a lei, per descrivere i tè utilizzati in questo appuntamento in vista della piena estate….

 

 

Il ghiacciolo Fresca delizia ai frutti rossi, particolarmente fruttato e dolcissimo, perfetto per i piccoli (ma anche no!) è stato realizzato con l’INFUSO DI FRUTTA HERBAL TEA AI LAMPONI E CILIEGIE

La categoria degli infusi di frutta è composta da miscele a base di ibisco, rosa canina, bacche, fiori, frutta e aromi naturali.
I vari ingredienti vengono combinati sapientemente ottenendo una bevanda piacevole e rilassante che può essere consumata in ogni momento della giornata, grazie all’assenza di caffeina. Questi infusi di frutta possono essere consumati tutto l’anno, ma alcuni di essi a base di frutta, se serviti con ghiaccio, sono degli ottimi dissetanti durante l’estate.
Nel caso del nostro infuso al gusto di lamponi e ciliegia, gli ingredienti sono fiori di ibisco, uva passa, bacche di sambuco, pezzi di ananas candito, ribes nero, lamponi, aromi.
 
Per la preparazione a caldo si consiglia:
3 grammi ogni 150 ml,
acqua a 90-95°,
5 minuti d’infusione.
 
Per la preparazione a freddo:
lasciare in infusione circa 18 grammi di infuso di frutta in un litro di acqua fredda, riporre in frigorifero per almeno 6 ore, filtrare. 
E credetemi…è davvero ottimo e profumatissimo…tenerne una caraffa pronta in frigo durante le giornate calde è sicuramente una scelta dissetante perfetta!
 
 
 
 
 
 
Per il ghiacciolo Mojito-tè, abbiamo utilizzato il MARRAKECH MINT TEA
Il tè alla menta è la bevanda più diffusa del Nord Africa, un vero rito che accompagna la quotidianità e gli eventi importanti, privati e commerciali, delle persone.
E’ ottenuto mescolando le foglie di tè verde cinese Gunpowder con le foglie fresche di menta.
E’ un tè molto dissetante da bere caldo, come da tradizione, anche nei mesi estivi oppure, andando contro corrente, ghiacciato grazie al metodo di infusione a freddo.
 
Per la preparazione si consiglia:
2-3 grammi ogni 150 ml,
acqua a 85-90°,
2-3 minuti d’infusione.
La ricetta originale prevede l’aggiunta di circa 4-5 zollette di zucchero bianco, foglie di menta fresca e i pinoli.
 
Per la preparazione del tè a freddo:
lasciare in infusione circa 18 grammi di tè in un litro di acqua fredda,
riporre in frigorifero per 6 ore,
filtrare. 
Anche questo tè si presta benissimo come dissetante da tenere in frigo in una bella caraffa e da bere all’occasione……
 
 
 
 
 
 
Per il ghiacciolo Sorbet Chai-tea, abbiamo utilizzato il CHAI TEA
Il Chai è una profumatissima miscela di tè neri ispirata alla tradizionale ricetta indiana.
Ottimo come tè del pomeriggio o da fine pasto, si può degustare puro o con l’aggiunta di latte e zucchero. Cannella, chiodi di garofano e cardamomo, sapientemente mescolati tra loro, rendono questo tè forte, intenso, speziato, inebriante.
 
Per la preparazione a caldo si consiglia:
3 grammi ogni 150 ml,
acqua a 90°,
2-3 minuti d’infusione.
 
 
 
 
 
 
Prima di descrivervi le ricette di questi meravigliosi ghiaccioli, volevo lasciarvi la ricetta base dello sciroppo di zucchero, che ho utilizzato per prepararli.
Mi sono un pò documentata, ed ho visto che è possibile fare i ghiaccioli con qualsiasi tipo di succo o bevanda…per renderli però morbidi e vellutati, è impostante aggiungere una parte di sciroppo di zucchero, che abbassa il punto di congelamento dell’acqua e rende più lubrificati i cristalli di acqua.
E’ proprio perfetto per ottenere dei ghiaccioli equilibrati di sapore e di consistenza…
Io ne ho preparato un pò che poi mi è servito per fare diverse sperimentazioni…si conserva in frigo, in un contenitore ermetico anche per una settimana.
Per 250 ml di sciroppo io ho usato 90 gr di zucchero e 200 ml di acqua; li ho messi in un pentolino antiaderente e ho scaldato a fuoco basso per 8-10 minuti finchè non si è sciolto lo zucchero. Ho poi portato a ebollizione alzando la fiamma e mescolando con un cucchiaio di legno; poi ho riabbassato e lasciato sobbollire pian piano per circa altri 5 minuti.
Ho spento e lasciato raffreddare completamente.
A questo punto, l’ho utilizzato per la preparazione dei ghiaccioli!
 
 
 
 
 
 Fresca delizia ai frutti rossi
 
Ingredienti:
per 6 ghiacciolini
infuso di frutti rossi preparato con 200 ml acqua minerale naturale ed un cucchiaino di infuso di frutta ai lamponi e ciliegie di Chà Tea Atelier
70 ml sciroppo di zucchero
12 more (anche surgelate vanno bene)
12 fragoline di bosco (anche surgelate vanno bene)
 
Preparazione:
Per prima cosa preparare l’infuso come da descrizione sopra di Gabriella, filtrarlo e lasciarlo raffreddare alla perfezione.
Miscelare in un contenitore lo sciroppo di zucchero con 150 ml di infuso.
Riempire gli stampini dei ghiaccioli con 2 more e due fragoline cadauno, versare l’infuso a qualche millimetro dall’orlo e infilare lo stecco o il supporto in dotazione.
Mettere in freezer e lasciare circa dieci ore a raffreddare.
Sfilare dallo stampo e gustare!!!!
Dolcissimo, goloso, squisito……..
 
 
 
 Mojito-tè alla menta e lime
 
Ingredienti per 6 piccoli ghiacciolini
tè alla menta preparato con tè Marrachech Mint Tea dello Chà tea Atelier, in queste proporzioni: 200 ml acqua minerale naturale e 1 cucchiaino abbondante di tè
80 ml sciroppo di zucchero
1 lime
foglie di menta fresca q.b
 
Preparazione:
Miscelare in un contenitore 150 ml di tè e lo sciroppo di zucchero.
Lavare bene il lime e farne delle fettine sottilissime; lavare ed asciugare le foglie di menta.
Mettere nello stampo per ghiaccioli (il mio in silicone) una fettina di lime e qualche fogliolina di menta in ogni cavità; aggiungere il tè, sistemare il bastoncino, mettere in freezer e lasciar raffreddare per circa 10 ore.
Sformare e gustare…fresco e dissetante, anche digestivo…assolutamente da provare!
 
 
 
 
 
E adesso un ghiacciolo un pò insolito, speziato e aromatico, magari più adatto ad un palato adulto, reso morbidissimo e cremoso dall’aggiunta di latte e yogurth intero.
 
 
 
 
 Frozen Chai-tea sorbet
 
Ingredienti per 2 piccoli ghiaccioli cremosi, ottenuti utilizzando dei bicchierini di plastica come stampi
100 ml latte 
3 cucchiai di yogurth intero dolce
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 cucchiano colmo di Chai Tea di Chà Tea Atelier
un abbondante pizzico di cannella macinata ed una grattatina di noce moscata
 
Preparazione:
Scaldare in un pentolino antiaderente il latte e mettere in infusione per una decina di minuti il Chai Tea. Filtrare, aggiungere lo zucchero, mescolare bene e far raffreddare completamente.
Una volta freddo, aggiungere lo yogurth, la cannella e la noce moscata, amalgamare bene e versare dentro ai bicchierini di plastica.
Come bastoncino usare delle stecche di cannella; per tenerle ferme e in centro, coprire i bicchieri con della carta stagnola, praticare un buco in centro ed infilare il bastoncino profumato.
Porre in freezer a raffreddare per almeno 12 ore.
Per estrarre il ghiacciolo dal bicchierino, scaldarlo leggermente con le mani e sfilarlo leggermente…se l’operazione risultasse difficoltosa, tagliare il bicchierino.
Freschi, cremosi, speziati…particolarissimi! (Ed anche molto belli da vedere…….) 

 

 
Che ne dite, vi piacciono?
Non le trovate delle idee assolutamente sfiziose?
A noi sono piaciute davvero molto….
Allora che dire se non….Buona estate!
Alla prossima
 
 

P.s: dimenticavo…anche io mi sono iscritta a Bloglovin , visto che Google reader dal 1 luglio non sarà più disponibile. 
Grazie ai tutorial e alle mail di bravissime amiche Food-blogger ci sono riuscita e le ringrazio di vero cuore! (credetemi, se ce l’ho fatta io…sono antitecnologica per eccellenza!)
E per seguirmi? Come fare?!
….basterà cliccare sull’icona di bloglovin che trovate qua a lato destro del blog…semplicissimo!
Vi aspetto………….e alla prossima!

You Might Also Like

52 Comments

  • Reply
    Ileana Pavone
    8 Luglio 2013 at 5:43

    Simo buongiorno e buon lunedì ^_^ Ti ho citata nel mio post 🙂

  • Reply
    Ros
    2 Luglio 2013 at 7:19

    io adoro i gelati sia quelli cremosi che i ghiaccioli e li mangio anche d'inverno 😀 queste tue proposte mi piacciono molto anche se devo dire che quel latte speziato mi intriga moltissimo!!! un abbraccio, Ros

  • Reply
    bielinka
    1 Luglio 2013 at 8:04

    I love all!

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    30 Giugno 2013 at 21:31

    Beh, doppi complimenti…a te, cara Simona, per questi splendidi ghiaccioli e a tua figlia per il buon esito degli esami! 🙂
    Un bacione!

  • Reply
    nelcestinodienela.blogspot.com
    30 Giugno 2013 at 20:10

    Dei ghiaccioli così particolari…con il tea e con dentro un pò d'estate che fa le bizze per planare…non saprei quale dei tre mi piace di più…sono particolari e veramente da gustare tutti…ciao!!!

  • Reply
    Zonzo Lando
    30 Giugno 2013 at 19:53

    Nooo ma qui ce n'è per tutti i gusti! Il bello è che io non saprei quali scegliere… li posso assaggiare tutti? ahhaha Bacioni e bravissima!

  • Reply
    Viviana
    30 Giugno 2013 at 1:43

    Che magnifico assortimento !Sei bravissima , da te c'e' solo da imparare!Ti metto nella blogroll cosi' non ti perdo di vista …

  • Reply
    Lory
    29 Giugno 2013 at 20:22

    Sono splendidi, assolutamente da provare!
    Un abbraccio, Loretta

  • Reply
    Inco
    29 Giugno 2013 at 19:58

    Quanti bellissimi ghiaccioli che vedo! *-*
    MMmmhh.. per me uno di ogni tipo! 😀
    Buona serata!!
    Incoronata.

  • Reply
    Maria
    29 Giugno 2013 at 17:43

    cara Simo ,ma che bella idea che hai avuto , sono uno piu' goloso dell'altro gli assaggerei volentieri tutti …ti abbraccio forte e ti auguro una felice domenica.

  • Reply
    La cucina di Esme
    29 Giugno 2013 at 17:15

    fantastici meglio che in gelateria!!!!!
    baci
    Alice

  • Reply
    dolcipensieri
    29 Giugno 2013 at 8:24

    ciao
    mamma mia che delizia!!! mi segno subito il post perché ho giusto del tè non ancora assaggiato e credo perfetto per le tue ricette!!! sono adorabili!!! buon w-e

  • Reply
    eli
    28 Giugno 2013 at 16:47

    stupendi questi ghiaccioli!
    E quanti gusti diversi!!
    Sono perfetti per me che detesto i sapori industriali e l'immancabile gusto di caramella degli sciroppi in commercio
    Grazieeeee!

  • Reply
    ANTONELLA MANFREDI
    28 Giugno 2013 at 16:35

    Simo sono fantastici!!! Mi piace tantissimo anche questo appuntamento dedicato al Tè!…e poi rubo subito l'idea di creare lo stecco del ghiacciolo con la stecca di cannella! Molto chiccoso proprio come piace a me! 😉 …
    A presto
    Antonella
    p.s: Complimenti alla Tua girl per il 9!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    28 Giugno 2013 at 13:07

    Mi piacciono tantissimo e continuo a ripetere che questa rubrica grazie alla tua bravura è davvero speciale!!!! Un bacione

  • Reply
    Clara pasticcia
    28 Giugno 2013 at 10:49

    sono senza parole
    Cmq l'ultimo è quello che mi ha steso e catturata senza ombra di dubbio!!!

  • Reply
    Fiocchi di neve e foglie di tè
    28 Giugno 2013 at 9:18

    Quanto mi piacciono gli stecchi fatti con la cannella! Sono una genialata, Simo!!
    E poi che buooni.. quelli al mojito.. no dai, li voglio provare tutti!!:)

  • Reply
    Giovanna
    28 Giugno 2013 at 8:23

    Col tè, faccio le granite, partendo, sempre, dall'infusione a freddo.
    Anch'io sono su Bloglovin, però non ho ancora avuto il tempo di fare nulla!
    Un bacione

  • Reply
    Chiarapassion
    27 Giugno 2013 at 20:18

    Idee bellissime,grazie Simona per averle condivise con noi.

  • Reply
    Cristina
    27 Giugno 2013 at 20:09

    Ho fatto anche io i ghiaccioli per mia figlia, li ha graditi molto.
    I tuoi però sono bellissimi, particolari e di sicuro ottimi ^_^
    Brava!!

  • Reply
    MilenaSt
    27 Giugno 2013 at 19:54

    Non conoscevo il segreto dello sciroppo che sperimenterò a breve: grazie 🙂

  • Reply
    Susanna
    27 Giugno 2013 at 16:12

    Oh si che ci piacciono questi ghiaccioli specialissimi, cara Simo!
    Ma fai i complimenti alla "secchiona" diplomata, questi si che bisogna proprio farli.
    Baciotto Susanna

  • Reply
    Valentina Minibonbons
    27 Giugno 2013 at 15:09

    davvero squisiti!! quelli ai frutti rossi mi attirano un sacco!!

  • Reply
    franci e vale
    27 Giugno 2013 at 15:01

    ma che belli, sei stata bravissima e grazie di tutte le dettagliate spiegazioni!!
    li copio presto….appena ritorna il caldo!!!
    ciao, franci

  • Reply
    Acquolina
    27 Giugno 2013 at 14:56

    che idea! bellissimi i tuoi ghiaccioli e con gli infusi anche profumati e saporiti!!! ottimi 🙂

  • Reply
    Serena
    27 Giugno 2013 at 14:36

    Ecco dove avevo cannato: avevo congelato il the puro, senza sciroppo! Grazie! Foto bellissime!

  • Reply
    Aria
    27 Giugno 2013 at 13:43

    come vorrei non essere allergica e papparmeli tutti! che belli sono, uno più dell'altro!

  • Reply
    Antonella
    27 Giugno 2013 at 13:40

    Ciao Simo, trovo che questi ghiaccioli siano un'idea carinissima!! La mia preferita è la versione allo yogurt, così bianco è bellissimo da vedere e mi sa anche di buonissimo! Proverò a farlo. Grazie dell'idea. CIAO!!

  • Reply
    Valentina
    27 Giugno 2013 at 12:34

    io li hjo fatti con lo yogurt e la frutta fresca, sono deliziosi!

  • Reply
    Valentina
    27 Giugno 2013 at 12:34

    io li hjo fatti con lo yogurt e la frutta fresca, sono deliziosi!

  • Reply
    eszter
    27 Giugno 2013 at 12:32

    Questi ghiaccioli sono fantastici, io preferisco Mojito-tè alla menta e lime. Lo provo subito. Grazie♥

  • Reply
    ELel
    27 Giugno 2013 at 12:25

    Ma lo sai che ancora non mi sono decisa a comprare gli stampi per i ghiaccioli? Questo post però mi ha fatto venire una voglia…

  • Reply
    Claudia
    27 Giugno 2013 at 11:59

    I ghiaccioli me li faceva semrpe mamma quando ero piccola.. io sicneramente non li amo molto.. salvo averli a portata di mano quando sono al mare sotto al sole cocente!!! Bellisime proposte le tue.. smackkk

  • Reply
    pensieriepasticci
    27 Giugno 2013 at 11:58

    provate…mamma mia scrivo troppo di fretta! Bacioooo

  • Reply
    pensieriepasticci
    27 Giugno 2013 at 11:57

    lo asciroppo di zucchero è stata una scoperta anche per me…grazie per i vostri commenti…provare e poi ditemi!
    Un abbraccione

  • Reply
    Ileana Pavone
    27 Giugno 2013 at 11:47

    Meravigliose le tue idee mia cara. Ieri ho fatto la mia prima granita ed il risultato è stato ottimo, però tutte le volte che provavo ad improvvisare ghiaccioli c'era sempre qualcosa di imperfetto, adesso che conosco il segreto dello sciroppo di zucchero andrà sicuramente benissimo!Grazie cara, foto, colori e spiegazioni.. tutto bellissimo ^_^

  • Reply
    edvige
    27 Giugno 2013 at 11:36

    Buoni ottimi ma stamattina qui da noi 13 gradi aspettiamo che riscaldi…buona giornata e ti seguo su bloglovin ciaoo

  • Reply
    l'albero della carambola
    27 Giugno 2013 at 11:22

    Simo idea GENIALE semplicemente!
    simo

  • Reply
    elenuccia
    27 Giugno 2013 at 11:01

    WOW complimenti alla figliola, è stata bravissima!!! se lo merita proprio un ghiacciolo 🙂
    Sai che non avevo mai pensato a fare un ghiacciolo con il tè? è davvero una bella idea, devono essere proprio deliziosamente profumati e aromatici

  • Reply
    Kappa in cucina
    27 Giugno 2013 at 10:31

    Simo ma che meraviglia…colorati, bellissimi, golosissimi e sanissimi!!! io adoro quelli con i frutti di bosco!!gnammy!!! ti abbraccio buona giornata!!

  • Reply
    Geillis
    27 Giugno 2013 at 9:56

    Uno più meraviglioso dell'altro, questi ghiaccioli!

  • Reply
    Mary
    27 Giugno 2013 at 9:55

    CHE MERAVIGLIA QUESTI GHIACCIOLI , CONO TUTTI OTTIMI E RINFRESCANTI.

  • Reply
    Federica Simoni
    27 Giugno 2013 at 9:29

    mi strapiace questo post!!!!mi segno tutto!!!!grande Simo!!baciiiiiiiiiiii

  • Reply
    Federica
    27 Giugno 2013 at 9:24

    Negli ultimi giorni qui caldo caldo caldo proprio non si può dire…sigh! Però ad un gelato o a un ghiacciolo non potrei mai dire di no, neanche in pieno inverno. So’ debole lo so :D!
    Qui da te oggi ho solo l’imbarazzo della scelta e quel latte speziato mi tenta più di tutti. Un bacione, buona giornata

  • Reply
    Monsieur Tatin
    27 Giugno 2013 at 9:16

    Simo!
    abbiamo avuto la stessa idea.
    Guarda:
    http://monsieurtatin.blogspot.de/2013/06/la-salute-vien-mangiando-stecchi-al-te.html

    ciao Leonardo

  • Reply
    verderame
    27 Giugno 2013 at 9:13

    perfetto, ora grazie a te so che posso fare il tè freddo senza prima farlo caldo! per i ghiaccioli…io andrei subito all'ultimo è così particolare ed elegante…
    ciao marina

  • Reply
    Dolci a gogo
    27 Giugno 2013 at 9:05

    Tesoro ma sono una meravigliaaaaaaaaaaa!!Quelli con lo stecco di cannella mi fa impazzireeeee!!!!Sono freschissimi e decisamente molto molto belli da vedersi e poi amo il tè quindi direi prorpio che devo assolutamente provarli!!Bacioni,Imma

  • Reply
    Kittys Kitchen
    27 Giugno 2013 at 8:52

    Ciao Simo, è bellissimo preparare questi ghicccioli in casa e finalmente sanno di frutta e di aromi veri. Ottimi io ti avrei dato 10!

    ps. adoro l'ultima idea di utilizzare la stecca di cannella!

  • Reply
    SimoCuriosa
    27 Giugno 2013 at 8:26

    mmm ma che buoni…ho comprato gli stampini da ghiaccioli proprio l'altra settimana.. e questa idea del tè mi piace un sacco…
    proverò!
    ps complimenti per il 9!
    a presto

  • Reply
    framboise
    27 Giugno 2013 at 8:16

    Sono uno più buono dell'altro soprattutto quello ai frutti rossi.. Bellissimi, coloratissimi, estivissimi e sicuramente buonissimi!! Brava
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

  • Reply
    Elena Valentini
    27 Giugno 2013 at 8:13

    …rubo anche io….è fantastica!
    Grazie
    Elena

  • Reply
    Patalice
    27 Giugno 2013 at 8:02

    amica mia quest'idea te la rubo assolutissimamente…

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.