in cucina con il tè

In cucina con il tè: brunch ottobrino

 

Buongiorno a tutti amici e amiche, vi va di accomodarvi per un brunch nella mia cucina?
Siamo ormai in pieno autunno (anche se le temperature di questi giorni sono un pò anomale per la stagione e comunque da me particolarmente gradite….) e si sta volentieri in casa, al calduccio…si iniziano a prediligere piatti caldi e confortevoli, ed anche poltrire un pò di più a letto è sicuramente un lusso che nel fine settimana ci possiamo assolutamente concedere!

Quindi perchè, magari di sabato o di domenica, non preparare un bel brunch per tutta la famiglia? Oppure, sempre nei fine settimana, trovare il modo di invitare degli amici per condividere insieme a loro questo bel momento di convivialità?

Il brunch è un pasto che si può definire una mescolanza fra colazione e pranzo, nasce infatti dall’unione di due termini inglesi breakfast e lunch (colazione e pranzo, per l’appunto!)
Viene servito generalmente fra le 10 e le 12 ed è composto da tutti gli elementi tipici di una colazione dolce con l’aggiunta di carni fredde, salumi, formaggi, torte dolci e salate e frutta.
La tradizione del brunch deriva principalmente dagli Stati Uniti. La diffusione è dovuta soprattutto alla comodità di un pasto meno formale di una colazione o un pranzo, assieme alla possibilità di servirsi da un buffet sul quale è possibile proporre qualunque tipo di cibo, dolce o salato che sia. 
Il brunch è tipico della domenica, quando ci si alza più tardi del solito e non si ha voglia di aspettare fino all’ora di pranzo per mettere qualcosa sotto i denti.

Insieme a Gabriella dello Chà Tea Atelier, che ogni mese mi accompagna in questa seguitissima rubrica (grazie!!!!) ho pensato quindi di proporvi qualche ricetta adatta ad un brunch…a base di tè!

Vi serviremo, sul tavolo del buffet, un cake salato alle pere, formaggio e tè…insieme ad un tagliere di formaggi e salumi servito con della confettura di prugne e tè…
Come idee dolci, pensavo a questi muffins…oppure a questi cestini croccanti di frutta…o ancora a questi tramezzini, per arricchire la parte salata!
Di idee ce ne sono abbastanza, che ne dite?!  

A questo punto passo la parola come sempre a Gabriella, che vi parlerà dei tè che questo mese abbiamo utilizzato per   la preparazione delle nostre deliziose ricette….

 

 

Eccomi a presentare i tè che vogliamo proporvi questo mese…

…per primo lo Special Jasmine bio, che è stato utilizzato per la preparazione del cake con pere e formaggio.

E’ un tè verde profumato naturalmente al gelsomino. I tè profumati (diversi da quelli aromatizzati) ottengono l’aroma non per l’aggiunta di sostanze esterne, ma grazie al contatto delle foglie del tè con i fiori freschi. 
I fiori freschi vengono raccolti al mattino quando sono freschissimi e tenuti in un luogo fresco fino a sera, quando si aprono e rilasciano tutta la loro fragranza. 
Ai giorni nostri le foglie dei tè e i fiori freschi vengono mescolati grazie a macchinari che controllano umidità e temperatura. Finito il processo di profumazione, i fiori possono essere rimossi o lasciati. La scelta è dettata da
una pura ragione estetica. Questa profumazione è molto più delicata e naturale rispetto a quella dei tè aromatizzati.
 
Per la preparazione si consiglia:
acqua : 80-85°
quantità: 3 g. per 150 ml
tempo di infusione: 2’-3’
 
Successivamente abbiamo sperimentato una confettura con il tè…la prugna rossa si è prestata perfettamente all’abbinamento con il tè Laspsang Souchong.
 
E’ una specialità della regione cinese del Fujian, conosciuta anche con il nome Zheng Shan Xiao Zhong (varietà a
foglie piccole). 
Questo tè rosso è conosciuto in tutto il mondo per il suo caratteristico aroma affumicato, di legni di pino o cedro, dovuto al particolare processo di essicazione. La versione originale viene prodotta da oltre 24 generazioni nel villaggio di Tong Mu.  Si presenta con foglie intere, leggermente arricciate e di colore molto scuro. E’ un tè perfetto per gli abbinamenti con i pesci di grandi dimensioni (tonno, merluzzi) oppure usato come “spezia” al posto della pancetta nelle ricette vegetariane. Il caratteristico sapore di affumicato non ammette compromessi: può risultare
ricercatissimo dagli estimatori o detestato da chi non lo ama.
 
Per la preparazione si consiglia:
acqua : 95°
quantità: 3 g. per 150 ml
tempo di infusione: 3’
 
Infine, come tè di accompagnamento al nostro brunch, abbiamo preparato del Keemun.
 
E’ un famoso tè rosso della contea Qimen, nella regione cinese Anhui. Per molto tempo è stato considerato il miglior tè rosso cinese. 
Questo tè è robusto con un liquore molto aromatico, un profumo sottile d’orchidea e di cioccolato. 
E’ sicuramente Sua Maestà il Tè. A proposito di Sua Maestà: i ben informati lo reputano il tè preferito dalla corte di Buckingham Palace per celebrare il compleanno della regina d’Inghilterra.
 
Per la preparazione si consiglia:
acqua : 90°
quantità: 3 g. per 150 ml
tempo di infusione: 3’
 
 
 
 
 
 
Cake salato alle pere, caciotta e tè Jasmine
 
Ingredienti:
1 pera williams
3 uova
70 cl olio vegetale, per me Isio 4
100 cl latte parzialmente scremato
180 gr farina autolievitante per me Molino Rossetto
2 cucchiai parmigiano grattugiato
100 gr caciotta dolce tagliata a pezzettini
2 bei pizzichi di sale fino
2- 3 cucchiaini di tè Special Jasmine 
 
Preparazione:
Per prima cosa scaldare leggermente il latte senza però portarlo ad ebollizione. Spegnere la fiamma e mettere in infusione un cucchiaino di tè per circa 5 minuti scarsi. Filtrare e lasciar raffreddare.
Scaldare il forno a 180°. Imburrare ed infarinare uno stampo da plum cake.
Sbucciare la pera, pulirla da torsolo e filamenti e farla a piccoli pezzetti; tagliare a tocchettini anche la caciotta.
In una ciotola sbattere le uova con olio e latte, aggiungerci la farina, il sale e il parmigiano grattugiato, amalgamando bene. Aggiungere la pera e le noci, e in ultimo un cucchiaino di tè jasmine polverizzato col mortaio. Amalgamare ancora e versare nello stampo.
Spolverizzare la superficie con un altro cucchiaino scarso di tè polverizzato grossolanamente ed infornare per circa 40-45 minuti.
Lasciar intiepidire e sformare…..
 
 
 
 
 
 
Confettura di prugne e tè Lapsang Souchong
 
Ingredienti:
per circa 2 vasetti
300 gr prugne al netto del nocciolo ma con la buccia
170 gr zucchero
250 ml acqua naturale
5 gr tè Lapsang Souchong per infusione e un cucchiaino e mezzo polverizzato col mortaio da aggiungere poi a fine cottura.
 
Preparazione: lavare, snocciolare le prugne e farle a pezzettini piccoli; metterle in una casseruola, io ho usato la mia in ghisa.
Preparare un’infusione di tè come sopra e versarlo sulle prugne; lasciarle a bagno nel tè per circa una decina di minuti.
Aggiungere lo zucchero, accendere la fiamma e portare ad ebollizione, mescolando di frequente.
All’ebollizione, abbassare la fiamma e far cuocere pian piano, sempre mescolando frequentemente sino a quando vedete che si è rappresa e, mettendone un goccio su un piattino precedentemente raffreddato in frigo, la confettura si solidifica (per me ci è voluta circa un’oretta). A questo punto aggiungere il tè pestato col mortaio, cuocere ancora 5-8 minuti e spegnere.
Versare ancora bollente in vasetti sterilizzati, chiudere il coperchio e capovolgere sino a completo raffreddamento per creare il sottovuoto.
Favolosa con i formaggi di qualsiasi genere…soprattutto con il pecorino ed i caprini sia freschi che stagionati ci sta alla stragrande!
 
 
 
 
 
 
Il tutto accompagnato da una bella tazza di tè Keemun….
 
 
 
 
 
Allora che ne dite? Io e Gabriella vi aspettiamo…….
 
Ricordo sempre a tutti che tutti i tè utilizzati nelle mie preparazioni li potete trovare nella boutique on line dello Chà tea atelier…oppure se volete recarvi lì per passare un pomeriggio o una mattinata all’insegna del relax e della voglia di assaporare un buon tè, insieme ad un dolcetto…Gabriella e Naomi vi aspettano!!!
 
Io a questo punto vi saluto, augurandovi una buona giornata e…fatemi sapere appena organizzerete il vostro brunch ottobrino, magari realizzando qualche nostra ricetta…
Alla prossima!
 

You Might Also Like

54 Comments

  • Reply
    labaguedefra
    22 Novembre 2012 at 17:20

    ciao! caspita che bello il tuo blog! e che ricetta deliziosa per il brunch, la proverò sicuramente.
    buona serata!
    francesca

  • Reply
    Lauradv
    27 Ottobre 2012 at 12:59

    Ma che belle foto, ti fanno proprio sentire tutto il tepore di quelle giornate d'autunno quando si sta chiusi in casa a deliziarci il palato con qualcosa di caldo, profumato e coccoloso

  • Reply
    Azzurra
    27 Ottobre 2012 at 9:27

    adoro il brunch e tutto il suo mondo dolce e salato, anch'io spesso lo organizzo con amici, magari capita in primavera in modo che poi dopo si possa andare a fare una bella camminate sulle colline dietro casa mia, ma ora che è autunno mi fai venir voglia di rimettermi ai fornelli e abbinarlo a buoni tè caldi e profumati!!!brava!!!

  • Reply
    dolcipensieri
    27 Ottobre 2012 at 8:21

    ciao
    vengo subito… anche in pigiama!!! io adoro il tè!!! e poi devo assaggiare proprio tutto… si si si sono fatta così!!!! arrivo!

  • Reply
    La cucina di Esme
    27 Ottobre 2012 at 8:04

    Se è rimasto qualcosa passerei volentieri, hai preparato un super brunch !!!!!
    baci
    Alice

  • Reply
    MARISTELLA
    26 Ottobre 2012 at 11:44

    che bello mai cucinato un cake…voglio provare…ciao grazie

  • Reply
    Nadji
    26 Ottobre 2012 at 8:02

    Un sacré menu et que de bonnes choses.
    Bravo!!!Le cake doit être délicieux.
    A bientôt

  • Reply
    Gio
    25 Ottobre 2012 at 19:29

    Cioè, il cake salato alle pere è una genialata!!! Come ho fatto a non pensarci prima?? Proprio io che mangio kilate e kilate di pere (vabbè che non si può dire, ma quando si sproloquia non si è mai grammaticalmente corretti=P). Tragico, davvero tragico.. meno male che ci sei tu!!! Grazie!! =)

  • Reply
    Natalia
    25 Ottobre 2012 at 14:42

    Vengo subito. Ma che foto meravigliosa!!!!! Complimenti, complimenti, complimenti!

  • Reply
    eli
    25 Ottobre 2012 at 14:09

    Cià, spostatevi che ci sto anche io! Com'è affollata questa cucina!
    C'è rimasto un fettino di cake? NOOOOOO?
    Eh, ma che golosoni!
    Vabbè mi accontento della tazza di tè!!
    :DDDDDDDD

    A presto ^__^

  • Reply
    Roberta
    25 Ottobre 2012 at 13:02

    che vogliaaaaa di brunchhhh…

  • Reply
    ISABELLA
    25 Ottobre 2012 at 12:18

    BUONISSIMO DA PROVARE UN BACIO ISA

  • Reply
    Maria Pia Sc
    25 Ottobre 2012 at 7:29

    bellissime foto e bellissima atmosfera, si sente tutto il calore di una casa e di una famiglia che stà per mettersi a tavola!
    a presto e buona giornata!

  • Reply
    kiara
    25 Ottobre 2012 at 7:20

    farei anche colazione!!! mamma mia che bontà. buona giornata ciao kiara

  • Reply
    EMI
    25 Ottobre 2012 at 6:57

    Simo sei bravissima sia per le ricette che prepari e sia per le foto che sono davvero belle!!!ciao cara ^^

  • Reply
    pensieriepasticci
    25 Ottobre 2012 at 5:49

    Grazie a tutti voi…..sono contenta che vi piaccia la mia rubrica, io ci metto anima e cuore!
    Buonissima giornata

  • Reply
    Dolcinboutique
    24 Ottobre 2012 at 21:02

    E' tutto bellissimo, il brunch , il te, la confettura, ma che bella idea questa rubrica. La seguirò sicuramente, devo imparare un sacco di cose ancora sul te, lo amo ma lo conosco poco. Grazie mille 🙂

  • Reply
    carmencook
    24 Ottobre 2012 at 20:59

    Bellissimo il tuo brunch!!!
    Mi piacerebbe tanto poter assaggiare le tue prelibatezze!!
    Sei davvero brava!!!
    Un abbraccio e buona notte Carmen

  • Reply
    Fabiana Bellini
    24 Ottobre 2012 at 20:47

    Brunch…fantastico e rubrica ancor di più ….continua a deliziarci con questi profumi e sapori…

  • Reply
    Fabiana Bellini
    24 Ottobre 2012 at 20:46

    Brunch…fantastico e rubrica ancor di più ….continua a deliziarci con questi profumi e sapori…

  • Reply
    Clara
    24 Ottobre 2012 at 20:17

    Cara Simona, questa rubrica è veramente entusiasmante e ricca di profumi, connubi e sensazioni davvero piacevoli. Scorgere al di là delle immagini l'idea di un possibile momento di 4 chiacchiere piacevoli attorno ad un tavolo così ricco, è veramente molto molto bello. complimenti di cuore

  • Reply
    Federica Simoni
    24 Ottobre 2012 at 19:35

    come si fa a rifiutare così tante bontà? davvero irresistibili e ben presentate!!!!ciaooooo

  • Reply
    Ale
    24 Ottobre 2012 at 19:26

    Presente !!!! ottimo

  • Reply
    Giovanna
    24 Ottobre 2012 at 18:30

    Eccomi! Adoro il brunch e quel cake, è una delizia!!!
    Un bacione cara Simo

  • Reply
    Fabiano Guatteri
    24 Ottobre 2012 at 16:41

    Un grande brunch, un vero menu che prende per la gola….

  • Reply
    Stefania Orlando
    24 Ottobre 2012 at 16:15

    Che faccia morbidosa questo cake 🙂

  • Reply
    Dida70
    24 Ottobre 2012 at 16:03

    alla faccia del brunch!!! non posso mancare a questo appuntamento, lo adoro! mi piace imbandire la tavola con piatti dolci e salati, mescolare i sapori, passare da un piccante ad un agrumato…mmm, mi hai deliziato e …ci penserò!
    ti abbraccio
    dida

  • Reply
    Ros Mj
    24 Ottobre 2012 at 15:55

    Questa rubrica è sempre un piacere, da leggere e da guardare!!! Ma che brave che siete ragazze!!! Vi abbraccio

  • Reply
    Zonzo Lando
    24 Ottobre 2012 at 15:09

    Nooo forse arrivo troppo tardi per il brunch! E' avanzato qualcosa? Scommetto di no, con tutto questo ben di Dio 🙂 Bravissima! Bacioni e buona serata

  • Reply
    SQUISITO
    24 Ottobre 2012 at 12:01

    una bellissima tavola apparecchiata che mette un gran fame!
    ottima!
    felice giornata!

  • Reply
    Simona
    24 Ottobre 2012 at 11:36

    Ma quanto mi piace questa tua rubrica…imparo sempre un sacco di cose!!! Mi affascina il mondo dei tè…
    Straordinario il cake salato…lo voglio provare!!!
    Un bacione Simo!

  • Reply
    Aria
    24 Ottobre 2012 at 10:53

    quando sento la parola brunch mi si drizzano le orecchie, e qui sarei a nozze…o a buckingham palace!

  • Reply
    Claudia
    24 Ottobre 2012 at 10:37

    Ossignur!! io non son tipa da brunch.. ma come si fa a non farmi venire fame davanti alle tue foto? mi piace tutto! tutto!!!! che bella idea combinare il tè nelle tue ricette!!!! baci 🙂 buona giornata

  • Reply
    Chiara e Marco
    24 Ottobre 2012 at 10:27

    Brunch tutta la vita, è una delle cose migliori al mondo secondo me 😀

    Marco di Una cucina per Chiama

  • Reply
    Ely
    24 Ottobre 2012 at 9:59

    E chi manca a questo appuntamento eccezionale? Sono malata di té e tisane, infusi e bevande naturali.. per cui questo post mi ha davvero rapita!! Corro da voi, carissime.. che brunch meraviglioso!! 😀 Un bacione!

  • Reply
    Francy in cucina
    24 Ottobre 2012 at 9:59

    Che meraviglia di tavola hai allestito… davvero invitante il tuo brunch!
    Oggi sul mio blog c'è una cosa un po' speciale. Ti va di dargli un'occhiata?
    http://www.francescainthekitchen.blogspot.com

  • Reply
    Patrizia
    24 Ottobre 2012 at 9:49

    Ecco…questa è proprio l' ora giusta per gustare un bel brunch come questo!! Sarebbe ancora più bello farlo in tua compagnia…chissà se un giorno ci riusciremo!! Il cake è delizioso e la rubrica mi piace assai…Un bacione!

  • Reply
    Damiana
    24 Ottobre 2012 at 9:45

    Da buona napoletana,io mi "rilasso"con bel caffè e pure ristretto!Ma è già da un pò,cle il tè mi appassiona sempre più!E questo grazie a te e a Gabriella,con le vostre spiegazioni esaurienti ed invitanti!Oggi ho appuntamento con la mia amichetta,per rilassarci un pò dinanzi ad un bel tè e non al caffè!Magari potessi gustare anche il tuo cake!Un bacio tesoro e grazie anche a Gabriella!

  • Reply
    Susanna
    24 Ottobre 2012 at 9:23

    Ecco che finalmente trovo un pò di tempo per riavvicinarmi alle tue splendide idee in cucina. Ah se adoro il brunch! E mi piace anche ottobre cara Simo.
    Un forte abbraccio, a presto Susanna

  • Reply
    elina.bruno
    24 Ottobre 2012 at 9:22

    io adoro ma veramente adoro i brunch!e poi tu ne hai preparato uno così invitante…!devo vedere proprio di imitarti!

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    24 Ottobre 2012 at 9:08

    E ti pare che rifiuto un invito a una tavola del genere, piena di cosine buone?!
    Un bacione.

  • Reply
    Dolci a gogo
    24 Ottobre 2012 at 8:56

    Tesoro se abitassimo piu vicine ci verrei di corsa ad un brunch da te anche perchè amo il tè e vederlo abbinare in modo cosi gustuso ed originale mi stuzzica da morire!!bacioni,imma

  • Reply
    Love at every bite!
    24 Ottobre 2012 at 8:34

    wwwwwow quante cose sfiziose per un brunch! la prossima volta che sono a milano mi inviti? :)))))

  • Reply
    Valentina
    24 Ottobre 2012 at 8:25

    Ciao Simo bella 🙂 Eccomi qui, come dire di no ad un brunch del genere?! 😀 Ho lasciato gli occhi sul cake salato, deve essere squisito! Segno subito la ricetta, complimenti per tutto… anche quella confettura e quel tè…mmmmm… peccato io sia un po' lontanuccia altrimenti già ero lì! 😀 Un abbraccio e buona giornata!

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    24 Ottobre 2012 at 7:56

    E' tutto così bello e buono che non si può resistere al tuo invito! 🙂
    Mi piace molto il cake!
    Baci!

  • Reply
    Ribana Hategan
    24 Ottobre 2012 at 7:53

    Ci sono anch'io, è troppo bello e pieno il tuo tavolo. Adoro il tè Jasmine, davvero molto buono.
    Buona giornata!
    Ciao

  • Reply
    Profumi di Pasticci
    24 Ottobre 2012 at 7:24

    mi incuriosisce moltissimo il cake con le pere..lo devo provare
    baci
    anna

  • Reply
    Elisa
    24 Ottobre 2012 at 7:23

    Se mi va di accomodarmi per un brunch? Ma certo che sì, grazie 😀
    Che splendore! ^^
    Un bacione e buona giornata!

  • Reply
    CarlottaD
    24 Ottobre 2012 at 7:01

    Io adoro il tè e l'autunno, per me, è proprio una tazza di tè e una fetta di torta di mele.
    Questa proposta di brunch mi entusiasma.

  • Reply
    Valentina
    24 Ottobre 2012 at 6:48

    particolarissimo e davvero profumato!

  • Reply
    Cristina
    24 Ottobre 2012 at 6:41

    meravigliosa questa tavola così imbandita, non saprei da dove iniziare.
    Baci

  • Reply
    Ely Valsecchi
    24 Ottobre 2012 at 6:39

    La Fede mi ha "fregato" sul tempo 🙂

  • Reply
    Ely Valsecchi
    24 Ottobre 2012 at 6:39

    Dai sono la prima??????????? Aspettavo questo post!!!! Meraviglioso!!!! Ricette golose e che bella l'idea di godere di un brunch in santa pace, chiacchierando e gustando queste meraviglie!!!! Una rubrica che mi piace ogni giorno di più, complimenti a te per la fantasia e l'originalità delle ricette e se posso permettermi anche a Gabriella per la professionalità che ci regala facendoci scoprire insieme a te questo meraviglioso mondo! Un bacione e buona giornata! Ely

  • Reply
    Federica
    24 Ottobre 2012 at 6:37

    Io io io, io ci sono 🙂 Mica me lo perdo un bel brunch gustoso come questo! Il cake è stuzzicantissimo e quella marmellata mi ispira da matti. Per quest’anno ormai le susine sono andate ma per l’anno prossimo non mi scappa col tè 🙂 Un bacione, buona giornata

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.