conserve e marmellate/ Senza categoria

Marmellata di pesche al profumo di caffè

image_pdfimage_print

Ricettina tratta dal fascicoletto della Cameo “Il piacere di fare la marmellata”…..
..accostamento davvero insolito, ma apprezzato! Per la prima volta ho utilizzato il fruttapec, devo dire che il risultato mi ha piacevolmente sorpreso…nel giro di pochissimo ho ottenuto una splendida marmellata bella profumata e soda!!!!!!!
Ingredienti:
1 kg.di pesche gialle..la ricetta prevedeva le pesche noci, io ho utilizzato quelle normali sbucciate
2 cucchiai di caffè solubile
1 bacca di vaniglia
500 gr.zucchero
1 bustina di fruttapec 2:1
Preparazione:
Mondare e tagliare a pezzettini le pesche. Incidere la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza (per un gusto più intenso estrarre con un coltello i semini della bacca ed aggiungerli alla frutta, io però ho lasciato la bacca intera tagliata).
Ho messo le pesche nel Bimby, ho azionato 6 sec.vel.7; ho aggiunto il fruttapec, lo zucchero, la vaniglia ed il caffè tutto a freddo e ho cotto 15 min.100 vel.2.
Ho mescolato bene per togliere la schiuma, ho tolto la bacca di vaniglia, ed ho invasato in vasetti ben puliti e sterilizzati..ho poi chiuso e capovolto sino a completo raffreddamento per formare il sottovuoto.
Versione senza Bimby: mettere tutto a freddo in una pentola alta e portare ad ebollizione…far bollire per 5 minuti a fuoco vivace sempre mescolando. Togliere la pentola dal fuoco, rimuovere la bacca di vaniglia e mescolare per un minuto per dissolvere la schiuma. Versare ancora bollente in vasetti sterilizzati, chiudere, capovolgere per fare il sottovuoto sino a completo raffreddamento.
Provatela e poi mi direte………

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    Carla
    16 Settembre 2009 at 7:31

    Ciao simo!

    Molto curiosa questa marmellata ma credo buonissimacon questo profumo di aroma:)

    Baci

  • Reply
    unika
    16 Settembre 2009 at 6:23

    che buono che deve essere…un bacio:-)
    Annamaria

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    15 Settembre 2009 at 17:35

    Interessante questo abbinamento, da provare!

  • Reply
    brii
    15 Settembre 2009 at 17:11

    mia!!!! :))))

    orco gatto, oggi ho fatto pesche all'anice…
    ma dai..devo provare anche questa!
    bravissima simooo!!!
    baciusss

  • Reply
    Mammazan
    15 Settembre 2009 at 17:05

    Benedetto il momento in cui hanno inventato il Fruttapec!!!
    Mi piace molto la tua marmellata…davveto insolita!
    baci

  • Reply
    Milli
    15 Settembre 2009 at 15:12

    da provare!!!! decisamente….
    Un bacio stellina!!
    Milli

  • Reply
    Danea
    15 Settembre 2009 at 14:50

    Davvero particolare, non c'è che dire… Quando vedo certi abbinamenti "strani", resto piuttosto perplessa, ma se poi mi decido a provarli, resto sempre piacevolmente sorpresa e sono certa che anche questo abbinamento sarà molto gustoso 😉
    Baci.

  • Reply
    Lady Cocca
    15 Settembre 2009 at 14:19

    Come accostamento è davvero insolito…ma credo che nel complesso sia ottimo!!
    Per il fruttapec ora lo sto usando anche io , soprattutto per mancanza di tempo visto che mi riduco a fare la marmellata sempre alle 22 la sera e quindi per non finire a notte inoltrata lo utilizzo e devo dire che il risultato è eccellente!!!
    bacioniiiii

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    15 Settembre 2009 at 9:15

    un accostamento fantastico trovo che nonostante sia strano pensare a questi 2 gusti insieme per me si combinano perfettamente!!deliziosa simo!
    bacioni imma

  • Reply
    Castagna e Albicocca
    15 Settembre 2009 at 8:47

    Non avrei mai pensato all'accostamento marmellata-caffé! FAntastico!
    PSho visto ora il pane che hai fatto! Sai che mi segno subito la ricetta??
    Ti è venuto 'na delizia!
    Castagna

  • Reply
    Gustorante
    15 Settembre 2009 at 7:34

    Che ricetta interessante!! se hai altre idee, novità dai una occhiata al nuovo sito "gustorante" e condivide le tue creazioni innovative!!!

  • Reply
    pensieriepasticci
    15 Settembre 2009 at 6:27

    Ciao Susina…si, è davvero molto buona!

    Mariarita, spero tu stia benone! Hai visto le mie sperimentazioni, eheheh??!
    Un bacione tvb

    Babi, son contenta che tu la conosca già, così almeno puoi avvalorare il mio giudizio!
    Un bacione

    Lo,son felice per la tua dolce gnoma! La mia ieri non finiva più di raccontarmi…si perchè loro fanno da tutor ai bimbi che hanno iniziato la prima elementare…ogni bambino di quinta ne segue uno di prima e lo accompagna nelle fasi più importanti della scuola, come ieri che era il primo giorno…per mano li hanno accompagnati in classe e gli sono stati vicino…che bello…
    baci

  • Reply
    Lo
    15 Settembre 2009 at 6:21

    anche per la gnoma è stato emozionante…poi soprattutto perchè è l'ultimo anno…come sapesse che è la viglia di qualcosa di grande…un bacione!

  • Reply
    babi
    14 Settembre 2009 at 21:27

    L'ho fatta anch'io tempo fa ed è stata anche per me una piacevole sorpresa. Il caffè smorza un pochino la dolcezza della pesca e il sapore finale è molto delicato. E' una delle mie confetture preferite!
    Baci 🙂

  • Reply
    Mariarita
    14 Settembre 2009 at 20:07

    Stasera mi hai stupita con effetti speciali, la marmellata aromatizzata non la conoscevo.
    Baciotti
    Felice settomana
    Mariarita

  • Reply
    Susina strega del tè
    14 Settembre 2009 at 19:06

    ma che bontà!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    pensieriepasticci
    14 Settembre 2009 at 18:39

    Ciao Ondina, sai che anche per me era un accostamento nuovo, ma devo dire che mi è piaciuto!
    Il gusto del caffè si sente appena, ma il tutto è davvero molto particolare!

    Tania grazie…si, ci sta benissimo!

    Ely…prova anche tu! E poi per me è stato nuovo anche il fruttapec…ma mi ha soddisfatto!

    Ciao Sabrina!!! Perchè non provare???!!

    Micaela…avanti di sperimentazione!

    Mamina grazie della visita…prova e poi mi dirai! Fatta da te…per me sarà un onore…

    Claudia grazie!!!!

    Sweet…provala anche tu!!!

    Lo…a volte mi butto nella sperimentazione, ma sono molto fifona, mica come Brii, eheheheh…
    Il primo giorno di scuola è andato bene, anche se c'era un pò di titubanza, vista la nuova maestra di matematica…l'altra è andata in pensione…speriam bene, visto che è la quinta…
    E la dolce gnoma?

    Grazie Giovanna…ne ho preparata un pò e conto di farci i regli di Natale! Punto sempre su gusti particolari ed insoliti!

    Un abbraccio a tutte e buona serata

  • Reply
    Giovanna
    14 Settembre 2009 at 17:32

    Un accostamento insolito, che mi incuriosisce molto. Brava veramente, dev'essere ottima sul pane, o per preparare una crostata. Baci Giovanna

  • Reply
    Lo
    14 Settembre 2009 at 17:22

    ma è un accostamento davvero particolare e curiosa…sei una grande sperimentatrice! com'è andato il primo giorno di scuola della tua piccola?

  • Reply
    sweetcook
    14 Settembre 2009 at 15:22

    E' un accostamento che vorrei provare da quando l'ho visto anch'io sul famoso opuscoletto. Quanto mi ispira!!!

  • Reply
    Claudia
    14 Settembre 2009 at 13:14

    Che insolita accoppiata pesche e caffè!!!!!!è da provare! baci baci

  • Reply
    Mamina
    14 Settembre 2009 at 13:11

    Excellente idée que le café avec la pêche, je retiens et je fais très vite.

  • Reply
    Micaela
    14 Settembre 2009 at 13:02

    Ho letto ancora dell'abbinamento pesca e caffè, dev'essere davvero buono, sono troppo curiosa di provarlo!!! Un bacione.

  • Reply
    PecorellaSmarrita
    14 Settembre 2009 at 12:50

    Che tentazione…. dovrei proprio provare anche la marmellata home made ;O)
    A presto,
    Sabrina :O)

  • Reply
    eli
    14 Settembre 2009 at 12:33

    Ho anch'io quel fascicoletto, ma non avevo mai provato nulla per via della mia diffidenza verso il fruttapec e per le strane combinazioni che propongono. Ora che hai sperimentato tu, mi fido di più e forse proverò qualcosa.
    Ciao, Elisabetta

  • Reply
    Tania
    14 Settembre 2009 at 12:28

    Davvero interessante, mi sa che a colazione ci sta proprio bene 😉

  • Reply
    Onde99
    14 Settembre 2009 at 10:21

    Che accostamento curioso, davvero non lo avevo mai sentito. Ma mi intriga proprio tanto e penso che (ormai l'anno prossimo, perché di marmellata di pesche ne ho tanta) te lo copierò!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.