pasticci salati - primi

Lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli

lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli
image_pdfimage_print

Se posso, nelle domeniche d’inverno a casa mia, amo cucinare dei piatti unici, quelli che cuociono lentamente, sul fornello o nel forno…quei piatti sontuosi, ricchi e confortanti, che sanno di famiglia e di tradizione.
I miei adorano la lasagna, e mia figlia tempo fa mi rimproverò di non preparargliela mai; lo ammetto, forse son più da risotto io, ma è giusto anche dare spazio ed accontentare un po’ tutti, quindi mi son messa all’opera.
Avevo appena comprato degli spinacini freschi e teneri, pensavo di farci un’insalata, poi però…ho virato su un piatto non convenzionale, ricco ma al contempo leggero: ecco a voi quindi la mia lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli, che ha soddisfatto i gusti di tutti ed è piaciuta assai.
Come dicevo sopra, è un piatto ricco e al contempo leggero, che sazia senza appesantire e, che con un bel contorno di verdura oppure una macedonia di frutta, rende perfetto il pranzo in famiglia!
La bresaola ci è finita dentro un po’ per caso e per “esperimento”…ne avevo aperta una confezione (sempre per farci un’ insalata!) e, l’avanzo, era lì nel frigo che mi guardava con occhi imploranti come per dire: guardami e mangiami, ehehehe…
Beh, si sa che io a questi richiami non resisto mica….
E’ finita quindi dritta dritta nella lasagna, e i miei sono stati soddisfattissimi: esperimento più che riuscito, direi!
…da ripetere quanto prima…

 

lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli

 

Ho”creato”quindi questa cremina avvolgente e vellutata, che ha reso la lasagna bella morbida e saporita…io amo le sfoglie di pasta secca (che solitamente sbollento un poco prima di disporle nella teglia), perchè ai miei ( ed anche a me, of course!) piace sentire la consistenza della pasta sotto ai denti, ma nulla vi vieterà di usare anche della pasta fresca fatta a mano da voi, o comprata al banco frigo del super o del vostro negozio di fiducia.
Io ho usato spinacini freschi, ma anche spinaci surgelati vanno benissimo; ho usato la bresaola, ma anche del prosciutto cotto o di Praga sono assolutamente adatti…come sempre, largo alla fantasia in cucina!

E se cercate altre idee di lasagna…beh, ve ne presento alcune già presenti sul mio blog:
queste strepitose ai funghi e taleggio;
oppure queste, con la verza, regina dell’inverno.
o ancora queste, delicate al salmone e zucchine, perfette per un pranzo molto chic…
e per finire questa, della mia amica Miria, che voglio provare quanto prima…deve essere la fine del mondo!!

 

 

spinaci e pinoli

 

Print Recipe
Lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli
Un primo piatto importante, ricco ma leggero al contempo, adattissimo al pranzo della domenica in famiglia
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
porzioni abbondanti
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
porzioni abbondanti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa, far appassire qualche minuto in padella con una noce di burro gli spinacini ben lavati ed asciugati, salandoli a piacere. Una volta cotti, spegnere la fiamma e lasciar raffreddare.
  2. In un robot da cucina mettere gli spinaci cotti, la ricotta, 40 g di pecorino, la noce moscata grattugiata, l'uovo, un pizzico di sale a piacere e il latte; azionare il robot e tritare tutto, ottenendo una morbida crema, piuttosto liquidina (non deve essere molto densa: se così fosse, aggiungere ancora un goccio di latte per ammorbidirla). Unire alla crema due cucchiai di pinoli, e mescolare bene.
  3. Tagliare la bresaola a piccole listarelle e mettere da parte. Preparare una pentola con acqua e un goccio d'olio, portare ad ebollizione e pian piano sbollentare le sfoglie di pasta secca per lasagne, in modo da ammorbidirle. Imburrare il fondo di una teglia e mettere un pochino di crema sul fondo; iniziare a mettere uno strato di sfoglia all'uovo, coprire con la crema di spinaci, spolverizzare con un po' di listarelle di bresaola, poi proseguire con altre sfoglie, crema, etc ... fino alla fine degli ingredienti.
  4. Finire la superficie della lasagna con abbondante crema agli spinaci, una spolverizzata di pecorino e un'altra cucchiaiata di pinoli. Infornare in forno preriscaldato a 180° e cuocere per 30 minuti con funzione statica e gli ultimi 5 minuti con funzione ventilata, per dorare ben bene la superficie e formare una bella crosticina.
  5. Sfornare e servire immediatamente la lasagna caldissima e fumante!
Condividi questa Ricetta
 

 

 

lasagna alla crema di spinaci, bresaola e pinoli

 

Buona lasagna a tutti quindi, e se la fate, fatemelo sapere…ditemi se è piaciuta anche a voi come l’abbiamo apprezzata noi!!
Buona giornata e un abbraccio

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    aria
    1 dicembre 2017 at 20:21

    Sono superinvitanti Simo, queste me le sono proprio segnate!

    • Reply
      Simona Milani
      1 dicembre 2017 at 22:07

      Ah, queste sarebbero perfette per i tuoi figli e marito, che adorano le verdure 😉
      Buona serata cara

  • Reply
    SIMONA MALERBA
    1 dicembre 2017 at 18:14

    Caio Simo, queste lasagne sono super belle! saranno anche deliziose, ma solo a guardarle mettono voglia di affondare la forchetta! Bravissima Simo! un bacione

    • Reply
      Simona Milani
      1 dicembre 2017 at 22:05

      Effettivamente fanno venire una gran fame…e ti posso garantire che erano buonissime! Da provare… 😉
      Un abbraccio e buon fine settimana

  • Reply
    Gloria Roa Baker
    30 novembre 2017 at 22:21

    che bella recetta cara!!! baci!

  • Reply
    elisa cecilia
    30 novembre 2017 at 20:54

    Urca! Simo, amo la lasagna… Beh, questa tua è davvero uno spettacolo. Appena replichi batti un colpo, mi autoinvito. Ahahah. La scenografia sazia pure l’occhio. Cosa si vuole di più? Buona serata. Un abbraccione. 🌝😚

    • Reply
      Simona Milani
      1 dicembre 2017 at 16:20

      Grazie cara…sì è davvero molto buona, ricca ma leggera al contempo. Da provare!
      Grazie per il complimento, provo a fare delle foto carine, ahahah ce la metto tutta 😉
      Un grande abbraccione a te e buon fine settimana

  • Reply
    Annalisa
    30 novembre 2017 at 18:47

    Simo, che buone queste lasagne, un accostamento davvero originale! Mi hai fatto venire un gran desiderio, mi sa che domenica le provo! Un grosso bacio :*

    • Reply
      Simo
      30 novembre 2017 at 19:26

      Grazie tesoro, sono davvero deliziose…se ti piacciono, poi fammi sapere… 😉
      Un bacione

  • Reply
    Daniela
    30 novembre 2017 at 14:14

    Questa lasagna è fantastica, molto gustosa 🙂
    A casa mia le lasagne vanno alla grande!
    Un bacio

    • Reply
      Simo
      30 novembre 2017 at 19:27

      Grazie amica mia…si, noi le abbiamo davvero gustate!!
      Un abbraccio grande

  • Reply
    Lisa
    30 novembre 2017 at 12:15

    Divina Simona, una ricetta strepitosa!

  • Reply
    saltandoinpadella
    30 novembre 2017 at 10:55

    Le lasagne fanno sempre domenica. Secondo me la bresaola deve stare proprio bene con gli spinaci, hai fatto benissimo a farti intenerire dallo sguardo triste della vaschetta. Interessante anche la cremina, buona e molto più veloce della classica besciamella

    • Reply
      Simona Milani
      30 novembre 2017 at 12:53

      Brava sono d’accordo con te! E condivido tutte le tue parole 😉
      Un baciotto amica

  • Reply
    ipasticciditerry
    30 novembre 2017 at 10:48

    Da me invece vanno più i piatti del genere: lasagne, cannelloni, pasticci … ma anche amatriciane, carbonare, tagliatelle … peccato abbia finito la ricotta e non ho in previsione di uscire oggi, altrimenti correrei a prepararle. Ho sia spinaci, pinoli e bresaola … la pasta potrei farla io … uhmm fammi pensare. Forse mi è venuta un idea. Buonissimo comunque, brava!

    • Reply
      Simona Milani
      30 novembre 2017 at 12:50

      Beh, se hai in casa comunque del formaggio spalmabile, puoi comunque provarci…ma anche con dello yogurt greco non dovrebbe essere male 😉
      Io non ho voluto fare la solita bechamella, ecco, era per variare!
      Fammi poi sapere…con la pasta fatta da te sarà sicuramente la fine del mondo!
      Bacio

  • Reply
    Ivana
    30 novembre 2017 at 8:42

    deliziose e delicate, con un aspetto molto appetitoso, cosa aggiungere di più?????
    Complimenti alla tua creatività (come sempre del resto!!!!) Grande Simo, sono da fare sicuramente…
    Un mega baciottone, ciao bella stella

    • Reply
      Simona Milani
      30 novembre 2017 at 9:53

      Grazie cara, sempre gentile tu con me! Ti mando un grosso abbraccio

  • Reply
    Natalia
    30 novembre 2017 at 6:48

    Che bella versione per questa lasagna. Mi piace tantissimo e prenderò spunto.
    BAci

    • Reply
      Simona Milani
      30 novembre 2017 at 9:54

      Prendi pure spunto cara, è bello anche sperimentare nuove versioni, così non ci si annoia mai 😉
      Baci a te

  • Reply
    edvige
    29 novembre 2017 at 11:58

    Favolosa sopra tutto per maritino che adora gli spinaci e ovviamente le lasagne. Preso nota e buona giornata.

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2017 at 14:36

      Grazie di cuore carissima Edwige, se la provi poi fammi sapere 😉
      Bacione grande

  • Reply
    Susanna
    29 novembre 2017 at 11:14

    Simo la lasagna così dev’essere proprio molto buona. Carciofi, broccoletti…l’ho fatta in vari modi, anche con il pesce ma in effetti con gli spinaci mai. Rimedieremo presto!
    Un abbraccio Susanna

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2017 at 14:36

      Ah, allora la devi proprio provare!
      Io ho usato spinacini, ma vanno bene anche spinaci non novelli, insomma largo alla fantasia…il trucco sta nella buonissima cremina che non è una bechamella, ma ugualmente strepitosa all’interno 😉
      Bacione grandissimo

  • Reply
    Piccolalayla - Profumo di Sicilia
    29 novembre 2017 at 10:21

    Che meraviglia queste lasagne… buonissime e golose! A presto LA

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2017 at 14:28

      Grazie cara, sì a noi son davvero piaciute…provale anche tu e poi mi dici, ok ?! 😉
      Buon pomeriggio!

    Leave a Reply