pasticci salati - primi

Spaghetti di riso integrale con verdure, salmone e zenzero

spaghetti di riso integrale con verdure, salmone e zenzero
image_pdfimage_print

Buongiorno amici ed amiche; a qualcuno sembrerà insolita una pubblicazione di sabato, ma in realtà ieri proprio non ce l’ho fatta a passare di qui: è stata per me una settimana abbastanza pesantuccia, in tutti i sensi, quindi…eccomi qui oggi con una ricettina speedy, ma tanto buona e ricca di gusto.
Vi voglio presentare un primo piatto velocissimo da preparare, gustoso e saporitissimo: questi spaghetti di riso integrale (li ho scoperti da poco e mi piacciono da matti!) con verdure, salmone e zenzero, che io e mia figlia abbiamo adorato, e che ci siamo già cucinate più volte per pranzo.
Un piatto di questi spaghetti sazia con leggerezza, insieme ad un frutto è una perfetta soluzione anche per chi, come mia figlia, torna a casa tardi da scuola ed ha bisogno di pranzare sì, ma anche in maniera leggera, per potersi rimettere sui libri nel pomeriggio senza appesantirsi ed abbioccarsi, ehehehe…
Come verdure, io ho usato del cavolo nero, carote e cipollotto; potrete anche usare della verza, del porro, delle bietole, degli spinacini teneri…largo alla fantasia in cucina, improvvisate con quello che vi offre il frigo!

 

spaghetti di riso integrale con verdure, salmone e zenzero

 

Print Recipe
Spaghetti di riso integrale con verdure, salmone e zenzero
un piatto veloce da fare, leggero ma ricco di sapore!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sbollentare le foglie di cavolo nero tagliate a striscioline (solo la parte verde tenera) per alcuni minuti, poi scolarle dall'acqua e strizzarle ben bene. Pulire e pelare la carota, facendola a dadini regolari.
  2. In una capace padella antiaderente rosolare lo spicchio d'aglio leggermente schiacciato con l'olio di semi di arachide; una volta che lo spicchio è dorato, buttarlo via e aggiungere in padella il cipollotto tritato finemente. Rosolare un po', poi aggiungere il cavolo nero sbollentato e i dadini di carota; far saltare a fiamma vivace per alcuni minuti unendo la salsa di soia. Aggiungere poi il salmone spezzettato e continuare la cottura per alcuni minuti
  3. Lessare gli spaghetti di riso in abbondante acqua salata, scolarli (tenendo una tazzina di acqua di cottura, servirà per la mantecatura) e versarli nella padella con le verdure. Unire se serve un po' di acqua della pasta per amalgamare il tutto, cuocere ancora qualche minuto grattugiandoci dentro verso fine cottura un po' di zenzero fresco.
  4. Servire caldissimo con una spruzzata di succo di lime.
Condividi questa Ricetta
 

 

 

spaghetti di riso integrale con vverdure, salmone e zenzero

 

Davvero buono!
Potrete anche utilizzare dei normali spaghetti di grano duro, o ancora degli spaghetti di soba (grano saraceno) o ancora spaghettini di soia, noodles, insomma anche in questo caso, sperimentate in tranquillità…troverete sicuramente la “vostra” versione preferita, che poi rifarete con nuove e golose varianti 😉

 

 

spaghetti di riso integrale con verdure, salmone e zenzero

Padella in alluminio antiaderente Le Creuset

 

 

Se cercate qualche altra ricetta di spaghetti, guardate qui:
questi alla pancetta e vino rosso sono una vera delizia, a casa ne andiamo matti…provateli anche voi!
Poi ho cucinato questi spaghetti di farro, freschi e saporiti alle zucchine e limone (ricetta di Csaba)
…e per finire questi soba noodles con bietole, cocco ed anacardi, un accostamento insolito ma stra-buono!
Che ne dite, non vi viene voglia di provare?!
A me viene già l’acqulina, nonostante sia mattina presto… 😉

Ora la Simo vi saluta, augurandovi un sereno fine settimana; penso di riuscire a fare una capatina all’Artigiano in fiera, una manifestazione che solitamente non mi perdo, anche solo per un breve giretto (ho le mie tappe obbligate, eheheh)
Speriamo non nevichi…la neve in montagna è bella, ma in città, ehm…si vede che non amo l’inverno, vero?!
Ci stiamo entrando ormai, anche l’autunno è alla fine…come vola il tempo, aiutoooooo

A prestissimo!

 

 

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    Francesca Quaglia
    7 dicembre 2017 at 13:16

    questi, senza salmone, li farò presto, amica <3

    • Reply
      Simona Milani
      8 dicembre 2017 at 10:20

      Ah, questi li devi fare. Assolutamente! Quella pasta poi…son certa che ti piacerà un sacco…
      Baciotto <3

  • Reply
    gloria
    5 dicembre 2017 at 18:14

    che deliziosa recett Simo !
    baci!

    • Reply
      Simona Milani
      5 dicembre 2017 at 21:29

      Grazie a te amica mia! Ti abbraccio e buona serata

  • Reply
    giuliana
    5 dicembre 2017 at 9:18

    Meraviglioso questo piatto, mi ispira tantissimo!!!

    • Reply
      Simona Milani
      5 dicembre 2017 at 9:45

      Provalo Giuliana, è semplice e leggero, ma al contempo saporito e saziante 😉
      Un abbraccio!

  • Reply
    elisa cecilia
    3 dicembre 2017 at 17:46

    Ullalà! Simo, quando ho voglia di una colazione, pranzo, merenda o cena come si deve, basta passare qui da te e…. soddisfo l’appetito col mettere le gambe sotto il tavolo e inforcando le posate. Ahahaah Che meraviglia questi spaghetti e….è quasi ora di cena. Un baciotto e buona serata a tutti voi. 😀😋☃️☃️☃️

    • Reply
      Simona Milani
      4 dicembre 2017 at 13:56

      Grazie cara, pirtroppo vedo il tuo commento che è l’ora di pranzo del giorno dopo ahimè…ma non è mai troppo tardi per gustare una simile bontà 😉
      E credimi, non voglio peccare di presunzione, ma buonissimo lo è davvero!!!
      baciottone

  • Reply
    Imma
    3 dicembre 2017 at 15:55

    Un primo piatto sfiziosissimo tesoro con poca fatica ma tanto gusto! Voglio assolutamente provarlo e anche il tipo di pasta mi piace assai! Un bacione grande amica mia e tvbbbb😍😍😍

    • Reply
      Simona Milani
      3 dicembre 2017 at 16:04

      Siiii ciao amica mia, provalo e son sicura che ti piacerà un sacco! Bacioni grandi e…tvb anche io lo sai! Tieni duro…manca poco alla tua completa ripresa! <3 <3

  • Reply
    Elena
    3 dicembre 2017 at 10:46

    Cara Simo anche questo piatto è meraviglioso!!! Adoro la cucina etnica e questi abbinamenti sono favolosi, di sicuro Mattia apprezzerà 🙂 Baci e buona domenica!

    • Reply
      Simona Milani
      3 dicembre 2017 at 16:01

      Questo è un etnico inventato da me ahahahah, ma ha in sè dei sapori un po’ diversi dal solito (che propongo a casa mia e che fa parte delle ricette storiche e rodate, di famiglia) ma ogni tanto anche osare qualcosa di simile ci vuole, dai!
      Poi si fa in pochissimo tempo, è un piato ricco ma leggero…insomma, s’ha da fare 😉
      Buona domenica anche a te

  • Reply
    edvige
    2 dicembre 2017 at 16:29

    Molto buono ho giusto della pasta integrale e questo è il condimento perfetto. Buona fine settimana

    • Reply
      Simona Milani
      2 dicembre 2017 at 18:56

      Si cara Edwige, con la psata integrale va benone! Prova e poi dimmi! Un grande abbraccio e buon we

  • Reply
    Andreea
    2 dicembre 2017 at 15:30

    Amo questi piatti super gustosi e anche veloci da fare !

    • Reply
      Simona Milani
      2 dicembre 2017 at 18:56

      Io come te li amo! Buon fine settimana 🙂

  • Reply
    Claudia
    2 dicembre 2017 at 12:56

    Sto apprezzando un pò di pi ùlo zenzero ultimamente.. grazie a Riccardo.. Mi piace questa tua pasta.. saporita.. ma molto light allo stesso tempo.. Un abbraccio e buon w.e. :-*

    • Reply
      Simona Milani
      2 dicembre 2017 at 13:54

      In effetti è davvero un primo piatto completo, gustosissimo e leggero…da provare! Baci stellina e buon weekend anche a voi <3

  • Reply
    Susanna
    2 dicembre 2017 at 11:40

    Mi incuriosisce questa pietanza, cara Simo, ricordandomi la cucina cinese che da noi in famiglia è amata.
    Una ricetta da mettere nella “wish list” delle cose da sperimentare presto.
    Un abbraccio e buon fine settimana, cerca di riposare!
    Susanna

    • Reply
      Simona Milani
      2 dicembre 2017 at 13:55

      Guarda è un piatto che si fa praticamente da solo, a noi è piaciuto un sacco, provalo anche tu e poi dimmi 😉
      Bacione anche a te e altrettanto cerca di rilassarti anche tu <3

    Leave a Reply