pasticci salati - primi

Lasagne al salmone e zucchine

image_pdfimage_print
 
 
 
Piatti e accessori per la tavola Wald Domus Vivendi
 
 
 
 
 
 
L’altra sera ben accoccolata nel mio letto, mi sono goduta la seconda puntata di Masterchef.
E mi sono sentita una vera schiappa….
…mi sono resa conto di quanto io sia pasticciona e le mie ricette siano banali e poco belle a vedersi.
 
Davanti a quei piatti così ben disposti e presentati dai concorrenti, quasi mi veniva da piangere sentendo il giudizio ipercritico (a volte anche molto duro) dei grandi Chef……
Ohmamma se vedessero i miei, allora?!
 
A volte mentre sto impiattando (alla buona) qua reclamano già il piatto perchè muoiono di fame…va da sè che la presentazione va a farsi benedire….
…ed effettivamente io stessa non è che brilli in fatto di mise en place…sia del piatto che della tavola…
 
Mea culpa!
Uno dei proponimenti per il futuro…sarà quello di metterci più fantasia, più grinta…in modo da ottenere piatti belli oltre che buoni. Ci devo provare!
E’ che a volte noi mamme che cuciniamo abbiamo i minuti contati, sia per preparare che per servire…e a volte la voglia è poca, quindi ci si arrabatta come si può.
 
Questa lasagna non è che sia il top in quanto ad aspetto…ma credetemi, era davvero buona, buona, buona!!!!!
L’ho preparata abbastanza velocemente qualche pomeriggio fa, presa dalla foga di vari impegni da sbrigare…messa poi in frigo, è stata cotta per la cena e divorata sia da me che dai miei due commensali perennemente affamati.
 
Adesso vi dico come ho fatto:
 
 
 
 
 
 
Casseruola antiaderente Illa pentole serie Biocook
 

Ingredienti:
1 confezione pasta secca per lasagne
3 zucchine di media misura
1 filetto di salmone del peso di circa 300 gr
1 confezione crema Gran Cucina al salmone
1 ricottina del peso di 100 gr
qualche fettina Inalpi light
parmigiano grattugiato q.b per spolverizzare la superficie
sale
1/4 cipolla bianca
burro q.b

Preparazione:
Per prima cosa togliere la pelle al filetto di salmone e, se ci sono, le eventuali lische.
Cuocerlo per circa una decina di minuti a vapore, io ho utilizzato il varoma del Bimby, ma potete usare una vaporiera o una pentola preposta all’uso….metterlo poi in un piatto e spezzettarlo gossolanamente.
Con una grattugia a fori larghi (io ho utilizzato questa di Microplane) fare a julienne le zucchine, ben lavate ed asciugate.
Nella casseruola antiaderente, mettere una noce di burro e far rosolare pian piano la cipolla tritata finemente…aggiungerci poi appena si imbiondisce le zucchine a julienne, salare a piacere e cuocere a fiamma vivace per circa una decina-quindicina di minuti, mescolando per non far attaccare sul fondo.
Una volta cotte lasciare un attimo da parte per raffreddarle un pochino.
In una ciotola amalgamare la Crema cucina al salmone con la ricottina, in modo da ottenere una crema morbida…a questa aggiungere poi il salmone spezzettato.
Imburrare successivamente una pirofila da forno e mettere alla base un primo strato di crema…

Successivamente comporre la lasagna così:
1° strato: sfoglia di pasta (essendo secca ho preferito sbollentarla un attimo in acqua bollente a cui avevo aggiunto un goccio d’olio…è possibile anche usare pasta fatta in casa o sfoglie di pasta fresca già pronta, come più vi piace…)
2° strato: zucchine cotte
3° strato crema al salmone
poi altro strato di pasta, altre zucchine, altro salmone etc…via di questo passo sino alla fine delle sfoglie.
In superficie mettere qualche zucchina, qualche ciuffetto di burro, un’abbondante manciata di parmigiano grattugiato e qualche fettina di formaggio fuso per creare una bella crosticina dorata in cottura.
Se vi sembra troppo asciutta, prima di cuocerla mettere nella pirofila qualche cucchiaiata di latte, che in cottura andrà ad ammorbidire la pasta.

 

 

Ecco qua come si presentava prima di infornarla….

Io ho cotto in forno a 180° per circa mezz’oretta (controllate comunque, dipende dal forno…se affondate la forchetta e sentite che la pasta è morbida, vuol dire che è cotta) e poi ho acceso il grill qualche minuto per dorare bene la superficie.

Impiattate e servite calda…a noi è piaciuta davvero tanto.

Non è rimasta cremosa come con l’utilizzo della bechamella (che peraltro io spesso uso!), ma comunque morbida e saporita all’interno e croccante all’esterno…vi consiglio di provare!

Ora vi saluto augurandovi un felice fine settimana…
Alla prossima ricetta!

You Might Also Like

35 Comments

  • Reply
    irene
    13 Dicembre 2011 at 21:38

    mi ispira veramente un sacco,ma non ci sarebbe un metodo alternativo per cuocere il salmone?(che fra parentesi,è quello normale che si trova sottvuoto giusto?)inoltre,con la besciamella,come potrei fare?perchè non saprei proprio dove trovare la crema che citi..abbiamo supermercati poco forniti!grazie!

  • Reply
    giulia
    2 Ottobre 2011 at 10:41

    Dai Simo, non dire cosi'!! Nessuna di noi e' un grande chef, ma la cosa piu' importante e' la passione con cui ci dedichiamo alle nostre creazioni. E' importante la genuinita' dei piatti fatti in casa e l'amorte con cui li proproniamo ai nostri cari. E poi…l'abito non fa il monaco!!

    A garantire per queste lasagne non solo ci sono i gustosissimi ingredienti ma anche le tue foto sempre belle e piacevoli da guardare, non e' vero che sei una schiappa in mise en place:))

    Quindi…non dire mai piu' che sei una schiappa!!

    Un bacio

    P.S e poi a me nemmeno piacciono le creazioni dei grandi chef, che a guardarlo il piatto non saresti azzeccare nemmeno il nome di un'ingrediente e che per saziarti avresti bisogno di 10 porzioni;)

  • Reply
    silvia
    2 Ottobre 2011 at 8:40

    Cara Simo,
    venire qui è un piacere per me. Le tue ricette sono tutte da ammirare. Tante volte provo, diciamo che prendo spunti perchè non ho la presunzione di essere brava come te!
    Buona domenica
    Silvia

  • Reply
    carlottalittlekitchen
    1 Ottobre 2011 at 13:55

    Cara Simo,anche io passo dei momenti in cui mi metto in "discussione" sul mio saper fare…
    Non mi sembra che tu sia una schiappa, vedo che diversifichi tanto e la fantasia non ti manca.
    …e poi a me le lasagne piacciono proprio tanto…!!

  • Reply
    Memole
    1 Ottobre 2011 at 13:22

    Fantastica questa lasagna…

  • Reply
    Anto:o)
    1 Ottobre 2011 at 12:34

    Non farti più sentire a dire che sei una schiappa eh!!!!! Tu sei la mia cuoca preferita!!!!
    Vorrei vedere quegli chef se sanno fare tutte le cose che fai tu!!!
    Tu sei bravissima sia a cucinare che a presentare i tuoi piatti…basta vedere che belle foto fai, nonostante le faccia di fretta con la tua ciurma affamata che vuol mangiare;o)
    E detto questo, mmmmmmmmmmmm come mi piacciono queste lasagne!!!! Oggi devo fare la spesa dei senza glutine e mi prendo pure le lasagne, così provo a farle!!
    Ti abbraccio forte
    Anto:o)

  • Reply
    Chiara
    1 Ottobre 2011 at 5:26

    condivido pienamente le parole di Serena, viva Jamie e la sua spontaneità, io i cuochi che si credono degli dei non li sopporto proprio! Questa lasagne sono di sicuro gustosissime, non farti troppi problemi per la presentazione…un abbraccio e buon we…

  • Reply
    Deborah
    30 Settembre 2011 at 22:59

    Adoro queste lasagne…trovo l'abbinamento perfetto! E' uno dei miei piatti forti quando ho ospiti 😉

  • Reply
    Manuela e Silvia
    30 Settembre 2011 at 21:10

    Ciao! ma sai che son proprio belle queste tue lasagne! semplici, leggere e gustose! alla prossima le proviamo proprio così!
    bacioni

  • Reply
    pensieriepasticci
    30 Settembre 2011 at 18:42

    Grazie di cuore a tutte amiche mie!!!!!!!

  • Reply
    lina
    30 Settembre 2011 at 18:26

    ti faccio davvero i miei complimenti….e' una ricetta fantastica…da provare al piu' presto!!!!!

  • Reply
    agavepalermo
    30 Settembre 2011 at 18:09

    Se quegli chef dovessero fare in contemporanea le altre 1000 cose che fa una donna (e nel tuo caso pure mamma), vorrei vedere la perfezione… In tutti i casi le tue lasagne sono ottime!
    Evelin

  • Reply
    rebecca
    30 Settembre 2011 at 17:19

    lo so , lo so come ci si sente, però poi penso che alcuni lo fanno di mestiere per scelta e vocazione , hanno studiato e si aggiornano in continuazione, senza parlare della dote naturale, noi comuni mortali che ci arrabbatiamo tutti i giorni ,e ritagliamo dei pezzetti di tempo da dedicare alla cucina….troppo siamo bravi! e poi non è tutto oro ciò che brilla , l'occhio vuole la sua parte , ma anche il gusto!!!per esempio tu fai dei piatti belli e gustosi e soprattutto veri e non da parata, un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Ely
    30 Settembre 2011 at 17:02

    Ma non sempre il bello è buono cara mia! l'ho testato anche al ristorante!!!! e queste oltre ad essere belle sono anche deliziose e ne ho la certezza! baci

  • Reply
    elenuccia
    30 Settembre 2011 at 15:43

    Mannaggia io non riesco a vederlo :((((
    Comunque sai cosa ti dico? hanno ragione le sorelle Simili (sai le ho conosciute…sono troppo simpatiche ste due vecchiette!!!)…quello che conta veramente nelle ricette non è l'impiattamento (certo un minimo….) o l'uso di ingredienti strani (che fa tanto figo…) ma è il sapore.
    Puoi fare il piatto bello quanto vuoi, puoi usare ingredienti strani ma se non è buono alla fin fine non hai fatto tutto sta gran cosa.

    Meglio un bel piatto di lasagne!!! semplici, buone e casalinghe ^___^

  • Reply
    Flavia
    30 Settembre 2011 at 15:16

    Ma hai visto quando il tizio della giuria ha sputato il boccone che aveva cucinato quel ragazzo di 19 anni? io avrei preso il piatto e lo avrei spappolato sul suo muso.
    Mica siamo tutti chef arrivati, ma almeno il rispetto.
    Scommetto che i tuoi piatti sono molto più buoni di quelli dei giudici, sicuramente belli e ben fotografati!!!

  • Reply
    °Glo83°
    30 Settembre 2011 at 14:06

    deliziose!!! l'abbinamento zucchine-salmone mi piace molto!!! 😉

  • Reply
    SONIA
    30 Settembre 2011 at 13:31

    Se ti può consolare il piatto che fotografo è quello che "curo" quelli che porto a tavola non-sono-assolutamente-così, fidati, metto le mani avanti nel caso accettassi il mio invito a cena 😉 Masterchef per me è inarrivabile, mica ho tutta quella fantasia, ma guardare Cracco mi fa dimenticare tutto che pur di incontrarlo fare i finta di saper cucinare!
    Un abbraccio grande grande
    SOnia

  • Reply
    Chicca in cucina
    30 Settembre 2011 at 13:20

    A me le tue foto sembrano sempre belle!!E le ricette sono interessanti e appetitose come queste lasagne!!Alla fine è questo che conta quando quello che cuciniamo è destinato ai nostri cari commensali affamati, non trovi?
    Ciao

  • Reply
    soleluna
    30 Settembre 2011 at 12:47

    Simo non ti angustiare, sono convinta che la maggior parte di noi prepara i piatti senza tanti fronzoli, le grandi presentazioni lasciamole ai grandi chef dei ristoranti…che comunque a parer mio oggi si vedono sempre più spesso belle presentazioni ma il piatti contiene sempre meno cibo…la tua cucina è perfetta così…io sarei tua ospite tutti i gironi. un abbraccio Luisa

  • Reply
    Stefania
    30 Settembre 2011 at 12:05

    Simo ci credo che a volte entriamo in crisi in cucina noi mica guardiamo la vicina…..noooo un grande chef, bacioni
    ehi la tua lasagna potrebbe essere la mia domenica 🙂

  • Reply
    Giovanna
    30 Settembre 2011 at 12:04

    Simo tu prepari dei piatti sempre belli e ben presentati.
    Poi gli chef non fanno altro che cucinare, e una serie di cose, tipo mondare le verdure, lavarle e così via, le fanno gli assistenti.
    Tu, invece devi badare a mille cose e fai tutto tu.
    Le tue lasagne sono splendide e la farcia al salmone mi piace tanto.

    Baci e buon fine settimana

    Giovanna

  • Reply
    Patrizia
    30 Settembre 2011 at 11:43

    L'aspetto di questa lasagna invece lo trovo delizioso!! Pensa che a me che non sono amante del salmone ha fatto proprio venire voglia di mangiarla!! Ottima ricette e bellissima presentazione cara Simo!! Un bacio e buon fine settimana…

  • Reply
    Serena
    30 Settembre 2011 at 9:39

    Ma sai che me lo dico sempre anch'io? Devo curare di più la presentazione, l'apparecchiatura, fare carini anche i piatti che non fotografo… poi guardo una puntata di Jamie Oliver e mi consolo. Mi dico "ma guarda che casino fa in quei piatti e guarda com'è allegro, come mangiano tutti di gusto". Altro che la rigidità di Masterchef, io voglio essere una naked chef, come Jamie, gaia e spensierata!
    Ma la lasagnetta al salmone è proprio una figata, anzi, sai che quasi quasi mi hai dato un'idea più comoda per le mie farfalle al granchio e salmone? Ho una cena, domenica e pensavo di farle, ma siccome a scolare la pasta all'ultimo minuto mi incasino, forse è meglio se le preparo in anticipo e le passo in forno!

  • Reply
    lucy
    30 Settembre 2011 at 8:33

    beh, lì parliamo di trasmiossione e televisione, qui di ricette concrete, pratiche e rustiche, e di presentazione in casa.ottima ricetta!

  • Reply
    Claudia
    30 Settembre 2011 at 8:04

    Simò..e meno male che l'hai fatta in tutta fretta.. guarda là.. mi piace da morire.. preferisco la lasagna in bianco a quella classica al sugo… zucchine e salmone mi piace assieme.. e quella sottilettain superficie poi!!! bacioni e buon fine settimana 😀

  • Reply
    Marina@QCne
    30 Settembre 2011 at 7:52

    Io ti credo, ha un aspetto delizioso!!!!!!

  • Reply
    Ros
    30 Settembre 2011 at 7:48

    purtroppo la vita quotidiana frenitica non ci permette proprio di avere una mise en place ad hoc tutti i giorni, e come dici tu è già tanto se si riesce a preparare qualcosa di commestibile!!! quindi cara non ti demoralizzare e vai avanti così come fai perchè vai benissimo e questa meravigliosa ricetta lo testimonia 🙂

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    30 Settembre 2011 at 7:05

    Tesoro ma credi davvero che la maggior parte di noi a cena stia li a preparare la tavola con cura a servire piatti di alta cucina oppure anche semplici ma con tocchi speciali e decorazioni??No no,siamo smepre in velocità e gia tanto se riusciamo a mettere una tovaglia e le posate figurati se stiamo li a fare le pignole e cmq il piu delle volte questi piatti cosi scenografici hanno solo quello e il sapore lascia spesso delusi mentre una bella lssagna saporita come questa è una soddisfazione per il palato!!!!!bacioniiii,Imma

  • Reply
    Carmen
    30 Settembre 2011 at 6:50

    Se ti senti così tu, che sei una cuoca strepitosa, allora io devo proprio appendere il mestolo al chiodo! Le tue ricette non sono mai banali. E poi (almeno quelle che ti ho copiato!) sono sempre buonissime, semplici da realizzare e adatte alla famiglia. Non sono un giudice di Masterchef, ma per quello che conta io ti adoro!
    Buon fine settimana anche a te cara!
    Carmen

  • Reply
    Mary
    30 Settembre 2011 at 6:27

    Che buona questa lasagna , molto leggera e gustosa , prendo nota !

  • Reply
    Valentina
    30 Settembre 2011 at 6:24

    ma tu non sei brava a presentare???fatti un giro nel mio blgo così ti sentirai un grande chef!!! pensa che io ti invidio!!

  • Reply
    Federica
    30 Settembre 2011 at 6:18

    Capisco come puoi esserti sentita perchè succede spessissimo anche a me di considerarmi una schiappa, ma in tutta sincerità non hai nulla da invidiare ai grandi chef. Molto spesso piatti bellissimi alla vista sono parecchio deludenti all'assaggio. Mentre sono stra convinta che le tue lasagne, oltre che belle da portare in tavola, sono anche parecchio ma parecchio buone :D! Un bacione, buon week end

  • Reply
    Pagnottina
    30 Settembre 2011 at 6:13

    Gnammyy!! Ciao Simo a presto! 😀

  • Reply
    Francesca
    30 Settembre 2011 at 6:09

    Forse non a colazione :-))) ma la faccia è bella bella!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.