pasticci dolci - al cucchiaio

Morbido dessert all’amaretto

image_pdfimage_print

 

Buon lunedì a tutti….
…qui ancora piove.
Devo essere sincera, comincio a non farcela più.
La mia schiena ne risente tantissimo, il mio umore anche.
Sabato, nonostante la giornata uggiosa mi sono regalata una bella giornata in compagnia di un’amica speciale…prima una puntata a Dolcissima, dove abbiamo assistito ad un corso sui dolci alla birra (stay tuned! presto vi mostrerò cosa abbiamo preparato…e degustato!), poi giretto, pranzetto, tante chiacchiere senza pensieri e full immersion nei libri di cucina…questa giornata è stata un raggio di sole in mezzo a nebbia e pioggia!!! (Grazie cara, da ripetere quanto prima)
Ieri però…giornata piatta e grigia, scandita dalla pioggerellina battente e noiosa, che ormai, come dicevo prima non reggo davvero più.
Per questo voglio addolcirmi ed addolcirvi il lunedì, che già ovviamente ha il suo perchè, regalandovi questa ricetta semplicissima e buonissima: un dessert cremoso agli amaretti.
Un dolce che si fa praticamente da solo e che, servito in piccole coppette o anche, perchè no, tazzine da caffè, saprà far spuntare un sorriso e darvi la carica per rendere la giornata migliore.
In piccole dosi non vi farà sentire in colpa…si beh, in effetti le sue buone calorie le ha, però non stiamo a guardare troppo di fino….ogni tanto quando ce vò ce vò, basta non esagerare.
Non siete d’accordo con me?

 

 

Ingredienti:
(con queste dosi io ho riempito 4 ciotoline tipo macedonia, ma se utilizzerete le tazzine da caffè, potrebbero esserne riempite anche sei.)
400 ml panna liquida fresca (io uso sempre quella delattosata)
100 ml latte fresco, (per me delattosato)
1 cucchiaio e mezzo di amido di mais
2 cucchiai di liquore all’amaretto, io ho utilizzato questo della Lazzaroni distribuito da D&C
80 gr di amaretti, preferibilmente croccanti, io ho utilizzato gli amaretti Di Saronno, sempre distribuiti da D&C
qualche amaretto per decorare…io avevo finito quelli croccanti e ne ho utilizzato qualcuno di quelli morbidi

Preparazione:
Ridurre per prima cosa gli amaretti in polvere, io ho utilizzato il Bimby per qualche secondo alla velocità turbo, ma va bene anche un mortaio o un normale mixer da cucina.
In una casseruolina antiaderente mettere qualche cucchiaio di latte e stemperare l’amido di mais setacciato con una piccola frusta, in modo da non creare grumi.
Aggiungere l’altro latte miscelato alla panna, la polvere di amaretto, il liquore ed accendere il fuoco.
Portare ad ebollizione, sempre con la frusta amalgamando il composto; abbassare la fiamma e cuocere ancora qualche minuto, sempre mescolando.
Il composto si raddenserà parecchio, assumendo la consistenza di una bella crema densa.
Versare in piccole ciotoline o in tazzine da caffè; far raffreddare.
Io le ho gustate a temperatura ambiente, ma possono essere anche messe in frigo e servite ben fredde, decorate in superficie con un pò di amaretto sbriciolato e a vostro gusto, un ciuffetto di panna montata.
Come vedete non c’è lo zucchero, in quanto gli amaretti addolciscono ed addensano anche il tutto.

Troverete a breve questa ricetta sul magazine on line Donna In, nella sezione cucina.

 

 

 

Ora vi saluto…
…voglia di fare saltami addosso!!!
Devo farne un sacco e una sporta oggi, fra cui mammografia nel pomeriggio, spesa e stiraggio.
Vadoooooooo
Un abbraccio, alla prossima

 

You Might Also Like

39 Comments

  • Reply
    Alessandra Gio
    23 Febbraio 2014 at 20:17

    Uh, Simona, quanto mi piacciono i tuoi dolcini al cucchiaio…e questo, dolcificato solo con gli amaretti…super idea!!

  • Reply
    laroby - lechategoiste
    19 Febbraio 2014 at 11:37

    che onore essere citata in tuo post (velatamente, come piace a me!!!)giornata fantastica, confermo! da rifare al più presto! amaretti? mi piacciono un sacco e questa crema sembra anche facile da fare…segnata anche questa nella lunghissima lista "to do" baci cara! a presto

  • Reply
    Federica Simoni
    19 Febbraio 2014 at 9:53

    ma io ci tufferei dentro, troppo goloseeeeeee!baci!

  • Reply
    Chiara Setti
    19 Febbraio 2014 at 7:04

    Anche il mio umore ne risente Simo, però fai benissimo a coccolarti con queste bontà! Un bacione

  • Reply
    Ivana
    18 Febbraio 2014 at 18:30

    Semplicemente delizioseeee, adoro all'infinito gli amaretti e queste coppette sono supergolose, bravissimo Simo, un mega bacione ^.^

  • Reply
    Natalia
    18 Febbraio 2014 at 15:54

    Quanto mi mancano le uscite e le chiacchiere con le amiche.
    Qui da me invece tanto sole che è primavera orami!! Ma so che cambierà a breve!
    L'amaretto mi piace da matti, sia come liquore che in biscotto.

  • Reply
    Lauradv
    18 Febbraio 2014 at 14:40

    Questo dolce si racconta da solo attraverso queste bellissime foto!

  • Reply
    Roberta Morasco
    18 Febbraio 2014 at 13:21

    Ahio…ti capisco sai…io ho lo stesso problema, dolori schiena e pure alle cervicali…e questo tempo certo non aiuta..
    Ma che meraviglia è questo dessert??? Io per gli amaretti ho un debole, mi sa che me lo segno!
    Un abbraccio! Roby

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    18 Febbraio 2014 at 12:06

    Dai che la primavera arriverà! Qui è stato molto caldo in questi giorni, anche troppo, vista la stagione! Mah!
    Mi piace questo dessert e ho pure gli amaretti in casa! 😉
    Un bacione!

  • Reply
    Lara Bianchini
    18 Febbraio 2014 at 11:01

    troppo goloso, lo vedo bene anche con un po' di liquore al caffè per un pubblico adulto, e anche furbo perchè velocissimo, lo rubo di sicuro, vedrai che leccheranno anche le ciotole.
    P.S. Tieni duro Simo, il mal di schiena è una bestia brutta e cattiva, ma prima o poi passa. Un bacio grande

  • Reply
    Giovanna
    18 Febbraio 2014 at 9:27

    Mi spiace per il tuo malumore, certo sta pioggia è proprio persistente. Stamattina c'era il sole, adesso si è incupito di nuovo.
    Mah! L'unica certezza sono le tue coppette, favolose! Un bacione cara amica

  • Reply
    Giovanna
    18 Febbraio 2014 at 9:27

    Mi spiace per il tuo malumore, certo sta pioggia è proprio persistente. Stamattina c'era il sole, adesso si è incupito di nuovo.
    Mah! L'unica certezza sono le tue coppette, favolose! Un bacione cara amica

  • Reply
    monica
    18 Febbraio 2014 at 8:58

    ma come si fa a non esagerare con queste coppette??? ciao simomia, visto che oggi c'è il sole???

  • Reply
    speedy70
    17 Febbraio 2014 at 22:04

    mi ci tufferei dentro!!!!

  • Reply
    Cinzia
    17 Febbraio 2014 at 21:16

    con queste coppette faresti tornare il sole anche qui a ferrara !!! un caro abbraccio

  • Reply
    Cinzia
    17 Febbraio 2014 at 21:16

    con queste coppette faresti tornare il sole anche qui a ferrara !!! un caro abbraccio

  • Reply
    Claudia
    17 Febbraio 2014 at 19:31

    Che bontà Simo.. veramente deliziosi con gli amaretti.. Per la pioggia mi spiace moltissimo.. a Roma c'è sole da venerdì scorso.. e fa anche abbastanza caldo!!!! E la giornata con un'amica cara è ciò che ci vuole.. hai fatto bene!!! un abbraccio

  • Reply
    Mirtilla
    17 Febbraio 2014 at 16:43

    ma che meraviglia!!

  • Reply
    Clara pasticcia
    17 Febbraio 2014 at 16:11

    carissima, con queste coppette deliziose e morbide a me passa tutto il malumore di questo lunedì che mi vede pure parecchio stanca. Basta basta con 'sto tempo davvero!!!!!!!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    17 Febbraio 2014 at 15:55

    Divine queste coppette! Come resistere al profumo e alla fragranza degli amaretti.
    baci baci

  • Reply
    Lory
    17 Febbraio 2014 at 15:51

    Favoloso! una vera e propria dolce consolazione… aspettando il sole.
    Un augurio per la tua povera schiena (questa umidità in effetti non aiuta…)ed un abbraccio
    Loretta

  • Reply
    marty90
    17 Febbraio 2014 at 15:04

    ciao…seguo il tuo blog gia da un bel po…io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca…se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti…per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password…poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog…ne sarei molto onorata…grazie mille…

  • Reply
    Fr@
    17 Febbraio 2014 at 14:43

    Quando ce vò ce vò 🙂
    Ottimo dolce per tirarsi sù.

  • Reply
    Mary
    17 Febbraio 2014 at 14:35

    Ciao Simona, come ti capisco…anche io soffro tanto di schiena e la pioggia è perfetta per farmi sentire uno straccio! Hai fatto proprio bene a goderti una giornata con un'amica…e con il tuo dolcetto, la giornata ce la godiamo noi!! E' una delizia per gli occhi e per il palato!! Baci cara. Mary

  • Reply
    ELel
    17 Febbraio 2014 at 14:20

    Carina come idea, io amo molto gli amaretti, il marito no quindi non li uso mai nei dolci, dovrei farmi ste coppettine solo per me ora che lui non c'è!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    17 Febbraio 2014 at 14:09

    Ciao tesoro comincio a non poterne più anche io….. Ma questo dolcetto mi tirerebbe su, adoro gli amaretti! In bocca al lupo per tutte le tue faccende! Baci

  • Reply
    Martina
    17 Febbraio 2014 at 13:45

    Qui per fortuna è uscito un timido raggio di sole…ti capisco, il tempo così triste non fa bene né all'umore né alla salute! Questo dessert è perfetto per qualche minuto di relax e per riconciliare l'anima!

    P.S. bollicine è on line, grazie mille per aver partecipato 🙂

  • Reply
    Donaflor
    17 Febbraio 2014 at 13:40

    una di queste coppette tirano sù eccome!
    in bocca al lupo per la schiena e…le giornate con le amiche speciali dovrebbero essere un appuntamento periodico…tirano su anche quelle!
    un abbraccio

  • Reply
    Simona Roncaletti
    17 Febbraio 2014 at 12:36

    Altroche' se sono d'accordo con te!!!! Questo dessert è proprio una goduria….quanto ne mangerei uno adesso!!!!:) un bacione Simo!!!

  • Reply
    Valentina
    17 Febbraio 2014 at 12:35

    che buona questa crema!!!!! mo' mi tocca pure farmi gli amaretti!

  • Reply
    Ely Mazzini
    17 Febbraio 2014 at 12:01

    Ciao Simo, per me che adoro gli amaretti, questa è una ricetta fantastica, semplice e molto ma molto golosa, perfetta per rendere meno traumatico il lunedì!!!
    bacioni, a presto…

  • Reply
    Serena
    17 Febbraio 2014 at 11:40

    Sabato pomeriggio mi sono fermata a prendere il caffè in una pasticceria dove fanno dei macarons con crema all'amaretto e ho pensato proprio che, escludendo i macarons, che trovo troppo complicati, mi sarebbe piaciuto trovare una ricetta per un dessert con questo ingredienti o aroma… come spesso capita, mi leggi nel pensiero!
    Vorrei passare anch'io una giornata con te <3

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    17 Febbraio 2014 at 10:54

    Che bella giornata ti sei regalata!!! Al diavolo il brutto tempo, ore trascorese così ti rinfrancano lo spirito! Ottimo il tuo dessert e velocissimo, da tenere in considerzione… un caro saluto, Manu

  • Reply
    Elena Valentini
    17 Febbraio 2014 at 10:30

    Una bella idea per un goloso dessert! Ora aspetto le novità sull'utilizzo della birra!
    Buona settimana
    Elena

  • Reply
    elenuccia
    17 Febbraio 2014 at 10:09

    Anche qua piove, non se ne può più. Mi piacciono queste ideuzze per un dolcetto goloso e anche sprint. Davvero una bella idea

  • Reply
    Valentina Profumo di cannella e cioccolato
    17 Febbraio 2014 at 9:59

    un dolce delizioso!! Ma dici che una tazzina da caffè basta?? ahah io preferisco le tue coppetta più grandi.. 😉 da me finalmente sembra tornato il sole ma la nebbia è li che sale e scende… dai che arriva la primavera 😉

  • Reply
    Federica
    17 Febbraio 2014 at 9:43

    Mi dispiace tesoro per la tua schiena, spero ti dia tregua insieme al tempo. qui non è proprio bellissimo ma almeno non gocciola e per l’umore vuol dire tanto, ti capisco. Golosissimo il tuo dessert, adoro gli amaretti e una dolce coccola mi servirebbe per tirar su questa giornata. Un bacione, buona settimana

  • Reply
    Luisa
    17 Febbraio 2014 at 9:40

    Simo un dessert golosisismo, è ora di un caffè quasi quasi mi fiondo nel tuo blog e mi gusto questo dolcetto unico e irresistibile…buona settimana Luisa

  • Reply
    Dolci a gogo
    17 Febbraio 2014 at 9:14

    Tesoor in bocca al lupo per tutto e si anche qui nonostante il sole la voglia di fare è pari a = ci vorrebbero davvero una di queste coppette per tirarmi su!!Un bacione grande,Imma

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.