in cucina con il tè

In cucina con il tè: dopocena in terrazza

image_pdfimage_print

 

Eccoci arrivati ad un altro appuntamento con la rubrica mensile “In cucina con il tè”, scritta a quattro mani insieme a Gabriella dello Chà Tea Atelier di Milano, paradiso terrestre per gli amanti di questa deliziosa bevanda.

Questo mese, così caldo e soleggiato, ci porta a prediligere ricette fresche e leggere, adatte ad essere preparate velocemente senza cotture al forno.
Per questo abbiamo pensato a qualcosa di sfizioso adatto ad un dopocena fra amici, magari in terrazza…una bella lanterna accesa…un pò di menta e di citronella per profumare l’ambiente e tenere lontano eventuali insettini indesiderati…una bella brocca di tè freddo, con qualche cubetto di ghiaccio…delle coppette di crema   soffice e voluttuosa, insieme a delle praline golosissime…vi aspettiamo, volete farci compagnia?!

Anche questa volta il tè la fa da padrone.
Io stessa non pensavo che si potesse davvero utilizzarlo così tanto e bene in cucina, non solo infuso in maniera classica, ma anche come ingrediente sfizioso e intrigante per sperimentare nuovi sapori.
Anche per me dunque, come per voi, ogni volta è una nuova sorpresa e una nuova sfida, che mi sento di affrontare con curiosità ed entusiasmo.

Volete seguirmi  quindi in terrazzo per vedere cosa abbiamo preparato?!

Prima però, come sempre, passo la parola a Gabriella, che ci descriverà in maniera esauriente e precisa, tutte le qualità e le caratteristiche dei tè utilizzati questa volta.

In accompagnamento ai dolci da dopocena, abbiamo preparato una bella brocca di tè freddo, il Bergamot Wulong.
E’ un tè wulong di Taiwan ottenuto da agricoltura biologica a bassissima ossidazione, il 15% circa. 
Il liquore dal delicato aroma di bergamotto, è ottenuto tramite profumazione naturale per miscelazione delle
foglie del tè appena lavorate con i fiori di questa pianta. 
Per la preparazione a caldo si consiglia l’utilizzo della Gaiwan (una particolare tazza con piattino e coperchio utilizzata tradizionalmente in Cina) in vetro o in porcellana e il metodo di infusione orientale: 5-6 g. nella Gaiwan, fino a 5/7 infusioni di 20-40 secondi ciascuna.

Per chi non vuole rinunciare alla
preparazione più classica all’inglese, si consiglia:
acqua : 85° quantità: 3 g. per 150 ml tempo di infusione: 3’

Per la preparazione a freddo:
lasciare in infusione circa 15 grammi  di tè in un litro di acqua fredda, riposta subito in frigorifero per almeno 6 ore, quindi filtrare. (che poi è la preparazione utilizzata per ottenere una bella brocca di tè freddo, in questo post!)
 
Il tè invece che ha profumato la delicatissima crema da tavola, è il Green Lychee.
 
E’ un tè verde dello Hunan profumato naturalmente al lychee e lavorato artigianalmente a forma di spirale. 
Il dolce del lychee e il floreale delle foglie del tè donano un bouquet aromatico unico.
 
Per la preparazione “ a caldo” si consiglia:
acqua : 80°-85°
quantità: 3 g per 150 ml
tempo di infusione: 3’
 
Per la preparazione a freddo:
lasciare in infusione circa 18 grammi  di tè in un litro di acqua fredda, riposta subito in frigorifero per almeno 6 ore, quindi filtrare.
 
Infine, abbiamo preparato delle praline con diverse coperture, alcune anche di Tè Matcha, di cui avevamo già in parte accennato nel primo post.
E’un tè verde giapponese, lavorato in polvere finissima, tradizionalmente utilizzato nella Cha No Yu, la bellissima cerimonia del tè. 
Una tazza di tè Matcha, disciolto in acqua utilizzando il tradizionale frustino in bambù, contiene una maggiore quantità di composti fenolici antiossidanti, rispetto ad una tazza di tè preparata per infusione. 
Un  vero alleato della salute. Negli ultimi anni è diventato un ingrediente ideale per la preparazione di biscotti, cioccolati, gelati, frullati, e anche in abbinamento con i formaggi freschi di pasta molle.
 
 
 
 

Iniziamo con la prima ricetta:

Tè freddo Bergamot Wulong

Preparazione:
Per una bella caraffa fredda da servire dopocena, ho lasciato in infusione circa 18 grammi  di tè in un litro di acqua fredda, riposta subito in frigorifero per almeno 6 ore. 
Successivamente ho filtrato il tutto e…voilà!

Io ho addolcito con pochissimo zucchero, ai miei piace così, ma è ottimo anche al naturale. Rinfrescate se vi va, con dei bei cubettoni di ghiaccio!

 

 

Crema dolce al tè Green Lychee

Ingredienti:
per 4 coppette
mezzo litro di latte parzialmente scremato
8 palline di tè Green Lychee 
2 tuorli di uovo freschissimi
5 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di fecola di patate

Preparazione:
Scaldate il latte, senza portarlo ad ebollizione, unite le foglie di tè e lasciate in infusione per 7 minuti. Filtrate bene ed eliminate le foglie…resterete incantati dal profumo meraviglioso che si sprigionerà dal latte….
Preparate una crema spumosa sbattendo con una frusta i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungete la fecola e continuate a sbattere con vigore, sino ad ottenere un bell’impasto cremoso.
Unite il latte al composto di uova in un pentolino, possibilmente antiaderente; accendete il fuoco e sempre con la frusta, a fuoco basso, amalgamate in continuazione la crema, che si addenserà pian piano.
Lasciate sobbollire per qualche minuto, poi spegnete e versate la crema nelle coppette.
Lasciate raffreddare e poi ponete in frigo almeno un’oretta prima di servire.

 

 

Praline alla crema di nocciola

Ingredienti:
4 cucchiai colmi di Nocciolata Rigoni di Asiago (o Nutella)
15 biscotti secchi, ottimi quelli ai cereali
1 noce di burro
125 gr di mascarpone
Per cospargere: granella di nocciole, cocco rapè, tè Matchà

Preparazione:
Sciogliete il burro e mescolatelo ancora tiepido con la crema alla nocciola. Sbriciolate i biscotti, io ho usato il mortaio, e uniteli alla crema.
Aggiungete poi anche il mascarpone e mescolate bene, ottenendo un impasto bello denso.
Mettete a rassodare in frigo per 2 o 3 ore, meglio ancora se tutta la notte.
Una volta tolto dal frigo, formate delle palline e rotolatele nelle varie coperture…la granella di nocciola…il cocco, il tè Matchà…
Un consiglio: l’impasto tende ad assorbire il tè, quindi appena ricoperte servitele subito per fare bella figura!
Altra cosa…se desiderate delle praline più light, usate la ricotta al posto del mascarpone.

 

 
Sulla mia tavola, piattino e cucchiaini de La porcellana Bianca

 

Non vi abbiamo stuzzicato un pò le papille gustative??!
Che ne dite?
Io ho trovato la crema davvero buona e profumatissima, molto delicata… le praline golose e velocissime da fare! E il tè fresco e dissetante……
Quindi se volete invitare degli amici per un dopocena e fare bella figura, stupiteli con queste leccornie a base di tè…resteranno a bocca aperta…ma solo per poco, perchè poi vi spazzoleranno tutto, statene certi!
Ricordo che tutti questi tè li potete trovare allo Chà tea Atelier…anche on line.

Ora io e Gabriella, che ringrazio sempre di cuore per i suoi preziosi consigli, vi salutiamo e auguriamo a tutti delle vacanze serene.

Anche il mio blog da oggi andrà in vacanza per un pò…ci risentiamo a fine mese. Credetemi ne ho davvero bisogno! E’ stata una dura estate…
Scusatemi se in questi giorni sono stata un pò poco presente nei vostri blog, ma i preparativi incombono e in verità anche il gran caldo mi mette addosso una bella fiacca.
Auguro a tutti voi di trascorrere dei giorni sereni e rilassati, facendo ciò che più vi piace.
Un abbraccio, a presto!

 

You Might Also Like

35 Comments

  • Reply
    RImedi della nonna
    26 Agosto 2012 at 16:20

    Wow grazie per la presentazione.. mi piace molto

  • Reply
    monica
    26 Agosto 2012 at 14:28

    alloooooraaaa, torniamo o noooo???
    vediamo di darci del muovere se no parto io e non ci becchiamo più.
    un bacio

  • Reply
    nightfairy
    25 Agosto 2012 at 7:56

    Meraviglia Simo, impazzisco per il thé!

  • Reply
    accantoalcamino
    22 Agosto 2012 at 7:07

    Stregata dalla cremina al the…salutino e a presto 🙂

  • Reply
    Ros
    17 Agosto 2012 at 17:00

    Ciao Simona e Gabriella, visto che io quando sono a casa trascorro la metà delle mie giornate in terrazza, non c'è nulla di più adatto per me…sempre grazie e continuate con questa rubrica bellissima! un abbraccio a entrambe

  • Reply
    Luca and Sabrina
    17 Agosto 2012 at 12:44

    Ci hai stuzzicati a dovere, tra le praline e la crema siamo indecisi su cosa preparare per primo, intanto le ricette le abbiamo salvate!
    Grazie per questo splendido post
    Un bacione da Sabrina&Luca

  • Reply
    Marinella
    12 Agosto 2012 at 19:43

    Simo..eh eh.. sei sempre una garanzia! Che meraviglia questo post! Mi piace molto l'idea della crema al thè, io non saprei davvero pensare a nulla del genere. Anche le praline sono il mio genere, mi sembra si possano prestare a tantissime varianti! Come sempre, approvo dalla prima all'ultima riga/foto!
    A presto
    Mari

  • Reply
    rebecca
    12 Agosto 2012 at 17:43

    ho una ignoranza abissale sul tè, con voi scopro un mondo sconosciuto , complimenti!Buone vacanze e goditi il meritato riposo un grosso abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Mammazan
    12 Agosto 2012 at 17:22

    Quante tentazioni sono racchiuse in questo piattini e nelle ciotoline che appaiono nel post..
    Devo dire che sono molto incuriosita dalle belle e profumate varietà dei the che proponi..per me amante del caffè sono veramente invitanti!!
    Un bacione

  • Reply
    monica
    12 Agosto 2012 at 13:58

    diavoletta tentatrice!!!!
    come riuscire a rendere goloso anche il tè!
    sono in ritardo per augurare a te, maritozzo e signorinella buone vacanze, ci sentiamo a metà settembre quando torneremo dalle terme.
    sempre che ci si riesca ad andare…
    un bacio grande simo mia, riposati!

  • Reply
    monica
    12 Agosto 2012 at 13:58

    diavoletta tentatrice!!!!
    come riuscire a rendere goloso anche il tè!
    sono in ritardo per augurare a te, maritozzo e signorinella buone vacanze, ci sentiamo a metà settembre quando torneremo dalle terme.
    sempre che ci si riesca ad andare…
    un bacio grande simo mia, riposati!

  • Reply
    ღ Sara ღ
    11 Agosto 2012 at 22:06

    adoro il tea !!!! buone vacanzee :-*

  • Reply
    Edith Pilaff
    11 Agosto 2012 at 9:17

    Che bel post!Il consiglio dell'acqua a 85 gradi ("occhi di gambero",direbbero in Giappone) e' perfetto. Buon week end!

  • Reply
    Lo
    10 Agosto 2012 at 19:04

    che bello. e che fresco….sembra di mettere i piedi in una favola….buone vacanze amica mia

  • Reply
    dolcipensieri
    10 Agosto 2012 at 12:50

    ciao
    adoro pure io le ricette di cucina con l'uso di vari the… credo proprio che mi salverò questo post come memo, originalissimo per l'utilizzo del the!
    buona giornata

  • Reply
    Francesca
    10 Agosto 2012 at 7:38

    Ecco un'altra patita di the'! D'inverno caldo e d'estate bello fresco!

  • Reply
    Zonzo Lando
    10 Agosto 2012 at 7:14

    Eccome se vengo a farti compagnia?!?!!? Chi è quel matto che non verrebbe. Io mi sono letteralmente innamorata di quelle praline 🙂 Bacioni!!

  • Reply
    EMI
    9 Agosto 2012 at 19:14

    Il the mi piace tanto…ma non lo so degustare come fai tu…sei bravissma!!!ciaoo

  • Reply
    Michela
    9 Agosto 2012 at 18:49

    Passo per la prima volta nel tuo blog. Mi chiamo Michela e scrivo da Roma.

    Tanti complimenti, prenderò sicuramente tante idee.

    Ti seguo e ti abbraccio 🙂

  • Reply
    Carmen
    9 Agosto 2012 at 16:48

    Che immagini eleganti e raffinate ci hai proposto! Buone vacanze cara la mia cuochina preferita!
    Carmen

  • Reply
    Susanna
    9 Agosto 2012 at 15:57

    Buone vacanze anche a te, anzi a voi! Ci congediamo allora con questo tè dopocena e sono certa che al tuo ritorno ci stupirai con gustose novità!
    Un baciotto Susanna

  • Reply
    marifra79
    9 Agosto 2012 at 15:25

    Simo tesoro ti sono vicina; e' un'estate davvero difficile anche per me, passera'!! Quante idee deliziose con il te!! Un abbraccio e buone vacanze!!!!

  • Reply
    Stefania Orlando
    9 Agosto 2012 at 14:12

    Ma quanti spunti deliziosi!
    Grazie e sbuone vacanze 🙂

  • Reply
    Valentina
    9 Agosto 2012 at 13:51

    Ciao Simona, è tutto meraviglioso sei davvero bravissima, complimenti 🙂 Le praline mi fanno impazzire, ne mangerei subito un paio! 😀 Ti auguro una splendida vacanza e che sia rilassante e divertente! Un abbraccio! 🙂

  • Reply
    Erica
    9 Agosto 2012 at 13:35

    Simo, io adoro il thè, che fico il metodo di infusione a freddo! e che belle le ricette… tutto da provare 🙂

  • Reply
    Dory_Mary
    9 Agosto 2012 at 13:30

    Adoro il the,ce meraviglia!

  • Reply
    la gelida anolina
    9 Agosto 2012 at 11:41

    Quella crema dolce mi fa sognare!!!!io il tè lo adoro e di conseguenza adoro anche questo splendido post 😀
    A prestooo

  • Reply
    v@le
    9 Agosto 2012 at 10:37

    Che magia tutte queste ricette con il tè. brava Simo! le palline mi ipsirano di brutto!
    baci

  • Reply
    Antonella Le Torte di Pezzettiello
    9 Agosto 2012 at 10:32

    Sfiziosissimo.. dovrei davvero imparare ad apprezzare il tè!

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    9 Agosto 2012 at 8:34

    Tesoro tutto meraviglioso adoro la tua rubrica dedicata al tè e ti auguro una felice vacanza rilassante e rigenerante!!!bacioni,Imma

  • Reply
    giovanna
    9 Agosto 2012 at 8:29

    Mi piace molto la rubrica dedicata al te e la seguo con molto piacere.Le tue ricette non sono niente male.Complimenti!!!

  • Reply
    Federica
    9 Agosto 2012 at 8:18

    Una serata in terrazza così in bella (e gustosa) compagnia mi rimetetrebbe al mondo 🙂 L'idea della crema fatta con il tè è geniale, mi incuriosisce davvero un sacco.
    Mi spiace Simo che sia un periodo difficile anche per te. Teniamo duro, facciamoni coraggio in due e le paure saranno meno pesanti da affrontare 😉 Un abbraccio forte forte, buona giornata

  • Reply
    eli
    9 Agosto 2012 at 8:11

    Io adoro il tè e appena potrò andrò a vedere questo negozio!
    Il tè al lychee mi intriga parecchio dev'essere buonissimo!
    Ti auguro buonissime vacanze e di rilassarti e divertirti!
    Un bacione!

  • Reply
    Patty
    9 Agosto 2012 at 8:02

    Simoncina bella, che atmosfera delicata questo post. E ti dico anche che non ho potuto rinunciare neanche io alla lanternina Ikea per il mio terrazzo. Ma quanto è carina?
    Anche io parto domani, chiudo per un pochino e poi spero di ripartire più fresca e riposata che pria! Passa delle meravigliose vacanze e stacca con il mondo! Bacione grande, Pat

  • Reply
    Sara
    9 Agosto 2012 at 7:49

    Salve!!! Molto piacere, Sara da Firenze!!! ^^
    Non sto neanche a dire quanto infinitamente adori il thè e appena ho visto queste ricette ho pensato "DEVO farle"!
    Grazie per gli spunti!
    Comincerò subito a seguirti 😉

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.