torte salate, stuzzichini, focacce

Quiche agli asparagi e caprino profumata alla menta

image_pdfimage_print

 

Alzata e piattino La Porcellana Bianca

 

Buongiorno e bentrovati amici ed amiche!
Mi sono resa conto che ho preparato diverse ricette con gli asparagi, una più accattivante dell’altra, ma che, per una serie di motivi, non ho ancora pubblicato.
Mi metto d’impegno a farlo, anche perchè diciamo che ormai il periodo adatto per gustare questi meravigliosi  frutti della terra è passato, e me ne scuso..
Qua nella mia cucina però, si preparano piatti a base di asparagi tutto l’anno…il segreto sta nel congelarli  ben puliti, asciugati, leggermente spelati e fatti poi a pezzetti…certo, una volta scongelati e cotti non rimangono belli croccanti come quelli freschi, ma per una bella frittatona, una crema o una torta salata, vanno benone.
Come faccio?
Li acquisto quando iniziano a costare poco e quando se ne trovano in gran quantità, e quindi procedo con la preparazione sopra descritta e voilà!  Un sistema per variare un pò i gusti anche durante quelle stagioni un pò piatte di colore e sapore, come l’inverno o l’autunno, magari……
Detto questo, ritorno sui miei passi, raccontandovi di questa torta salata davvero deliziosa.
La ricetta mi è stata direttamente inviata da olio Isio 4, e così mi sono riproposta di prepararla quanto prima.
Un successone! Leggera, profumata e saporita, ve la voglio davvero consigliare!

Ecco come ho fatto…

 

 

Ingredienti:

250 gr farina per me Antigrumi Molino Chiavazza
1 uovo
20 ml latte parz.scremato
70 ml olio Isio 4
un pizzico di sale
Ripieno:
2 uova
100 ml latte parz.scremato
100 ml panna per me Gran cucina Codap
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
un mazzetto di asparagi
80 gr caprino Caprì Mauri o formaggio chevre
qualche foglia di menta o mentuccia (anche 5-6 se vi piace molto profumata!)
sale e pepe
(Il sale da me utilizzato è sempre Gemma di mare)

Preparazione:

In una ciotola sgusciate l’uovo e versate a filo l’olio Isio 4 mescolando con una forchetta. Aggiungete quindi la farina, il sale e il latte e velocemente formate un impasto omogeneo che metterete a riposare in frigo per circa un’oretta, avvolto nella pellicola alimentare.
Nel frattempo spelate gli asparagi dalla punta in giù con un pelapatate, lavateli e fateli cuocere a vapore con un pizzico di sale finchè saranno teneri.
Preparate il ripieno: in una terrina mescolate le uova col latte e la panna, aggiungete il parmigiano, la menta spezzettata, gli asparagi cotti e tagliati a dadini avendo cura di tenere le punte per decorare la superficie. Salate e pepate a piacere.
Foderate una teglia da forno con la pasta briseè all’olio, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi sopra il composto preparato, aggiungendo piccoli pezzettini di caprino e le punte degli asparagi che avevate tenuto da parte.
A me è piaciuto anche decorare la superficie con piccole striscie di pasta ottenute con un mattarello tagliapasta distribuito dalla Coltelleria Collini.
Cuocete il tutto a 170°-180° per circa 30-40 minuti e servite tiepida…a noi è piaciuta da matti!
Quella avanzata l’abbiamo consumata il giorno dopo leggermente riscaldata in forno e credetemi…era ancora buonissima.
Da quando ho scoperto che la menta insieme agli asparagi ci sta meravigliosamente, non perdo occasione di abbinare i due ingredienti…provate anche voi e poi ditemi cosa ne pensate.

 

 

Ora vi saluto, augurandovi un buon inizio settimana..

Un abbraccio a tutti, in particolare agli amici Emiliani a cui mi sento vicina con tutto il mio cuore.
 
Ricordo sempre il numero per poter inviare un SMS di 2 euro, il nr. è il  45500, inoltre QUA sul sito della Croce Rossa Italiana potrete avere altri riferimenti utili per una donazione, anche on line.

Alla prossima

 

You Might Also Like

50 Comments

  • Reply
    la belle auberge
    6 Giugno 2012 at 16:14

    Una variante eccellente nell'affollato mondo delle quiches di verdura. Mi piace molto l'idea di mettere olio e latte nella sfoglia; terrò presente le tue dosi per un futuro esperimento. A presto

  • Reply
    viola
    5 Giugno 2012 at 21:29

    che delizia Simo! un piatto veramente sfizioso!!!Un bacione

  • Reply
    Barbara
    5 Giugno 2012 at 20:24

    buona questa torta salata!! ce ne vorrebbe proprio una fettina, visto che sono appena tornata dalla palestra 😉

  • Reply
    eli
    5 Giugno 2012 at 14:25

    Una quiche bella, buona e anche chic!

  • Reply
    Ros
    5 Giugno 2012 at 8:34

    Anche io sto mangiando tantissimi asparagi in questo periodo però non ho mai pensato di congelarli e mi hai dato un'ottima idea!!! Questa quiche è veramente fantastica 🙂

  • Reply
    Serena
    5 Giugno 2012 at 8:07

    Non avrei ma iimmaginato che gli asparagi potessero conservarsi così bene… in ogni caso la tua quiche ha un aspetto meraviglioso!

  • Reply
    marifra79
    5 Giugno 2012 at 7:13

    Dev'essere favolosa!!! Ho fatto una bella scorta di asparagi e a tutt'oggi quando ne vedo un bel mazzetto l'acquisto proprio per averli anche quando non si troveranno piu'….. un abbraccio grande Simo

  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    5 Giugno 2012 at 4:08

    Le tue torte salate mi conquistano sempre,sempre deliziose e molto stuzzicanti… mi fai venire in mente che ho anche io accantonato alcune ricette con gli asparagi… peccato che sono finiti erano quelli selvatici altrimenti accantonavo volentieri anche questa ricetta….

  • Reply
    Arianna
    4 Giugno 2012 at 20:52

    Davvero deliziosa questa torta salata!!!!

  • Reply
    Puffin
    4 Giugno 2012 at 20:16

    che bella e profumata!!! complimenti

  • Reply
    v@le
    4 Giugno 2012 at 20:10

    Che bella simo!!! bravissima, buona settimana

  • Reply
    pagnottella
    4 Giugno 2012 at 19:27

    Interessante la sfoglia!

  • Reply
    EVELIN
    4 Giugno 2012 at 19:27

    Complimenti per il tuo blog! passerò spesso a leggere le tue gustose ricette, visto che mi sono aggiunta come follower.
    Se ti va, passa da me e iscriviti tra i miei followers.
    Ciao

    http://lacucinacomepiaceame.blogspot.it/

  • Reply
    pagnottella
    4 Giugno 2012 at 19:25

    Ciao gioia!!! da quanto tempo!
    Che belle foto soavi, la velatura ovattata le rende delicatissime 🙂
    Non scusarti di nulla, la stagione degli asparagi tornerà, intanto prendo nota, tuttavia in giro se ne trovano ancora, grazie per la dritta di congelarli in effetti è un'ottima idea, peccato non averlo fatto con quelli selvatici 🙁
    Adoro la mentuccia, ci sta divinamente.
    Un bacione e a presto…anche se latito ancora, un pò a singhiozzi ma di tanto in tanto faccio un giro nei vostri blogs 🙂

  • Reply
    rebecca
    4 Giugno 2012 at 19:10

    brava ragazza! così si fa ,io ho congelato gli"scarti" e poi li metto nel passato di verdure, il tuo utilizzo è sicuramente più gustoso come questa splendida torta salata, un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Giovanna
    4 Giugno 2012 at 18:48

    meravigliosa e molto raffinata

  • Reply
    Damiana
    4 Giugno 2012 at 18:43

    Fare una bella scorta di asparagi è proprio una buona idea,infatti si rivela preziosa se ti assale una voglia di quiche come questa!!Cara Simo dev'essere davvero saporita,brava come sempre!!Un baciotto tesò e buona serata!!

  • Reply
    pensieriepasticci
    4 Giugno 2012 at 18:42

    Grazie a tutti!
    Un abbraccio e buona serata

  • Reply
    Letiziando
    4 Giugno 2012 at 18:09

    Già salvata la ricetta. troppo buona e appetitosa per non provarla 🙂

    Buona serata

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    4 Giugno 2012 at 17:59

    Si presenta strabene, mi fai rimpiangere di non essere stata lungimirante come te nel conservare degli asparagi.

  • Reply
    Simona Tavolartegusto
    4 Giugno 2012 at 17:40

    Questa quiche è fantastica! bella e buona insomma tutta da provare.. sai che io invece gli asparagi quest'anno non li ho proprio comprati? purtroppo a mio marito non piacciono e mia figlia piccola idem e così ho rinunciato ad una verdura che a me piace davvero tantissimo:( buona settimana! a presto:)

  • Reply
    Barby1975
    4 Giugno 2012 at 16:44

    ogni volta che passo di quà mi viene l'acquolina ……

  • Reply
    elenuccia
    4 Giugno 2012 at 16:29

    asparagi e carpino…mmmm…mi hai fatto venire l'acquolina in bocca con le foto di questa meraviglia.
    Un bacione

  • Reply
    Terry
    4 Giugno 2012 at 16:05

    Sai che anche io ho due o tre ricette asparagiose che attendono d'esser pubblicate… Ora però ho voglia di provar la tua torta salata! Ottima!

  • Reply
    Aria
    4 Giugno 2012 at 14:13

    semplicemente meravigliosa, e bellissime le foto!

  • Reply
    'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie
    4 Giugno 2012 at 13:20

    che squisitezza! 🙂

  • Reply
    giovanna
    4 Giugno 2012 at 11:58

    Ti ringrazio per questa bella ricetta, mi interessa molto. Complimenti.

  • Reply
    Ely
    4 Giugno 2012 at 11:23

    Io ne ho comperati un bel po e li ho surgelati, ora davvero quasi li regalano 🙂 Molto gustosa e perfetta per i miei pranzi e cene praticamente in piedi questa settimana :-((( Baci

  • Reply
    Valentina
    4 Giugno 2012 at 11:15

    devo provare questa brisee, è uno spettacolo!

  • Reply
    Antonella cioccomela
    4 Giugno 2012 at 11:03

    Ciao Simo che meraviglia questa quiche, mi attira tantissimo il modo in cui hai fatto la pasta, e poi l'abbinamento con lo chèvre.. complimenti!!

  • Reply
    Profumi di Pasticci
    4 Giugno 2012 at 10:34

    ..in comune abbiamo i Pasticci…profumi di pasticci seguirà da ora pensieri e pasticci.. mi piace molto il tuo spazio, complimenti..se hai voglia di passare nella mia cucina, sei la benvenuta
    buona giornata anna

  • Reply
    Chiara Setti
    4 Giugno 2012 at 9:47

    Posso fare un salto da te a pranzo?? 😉

  • Reply
    Isabeau
    4 Giugno 2012 at 9:41

    Grazie dei consigli per conservare e godere anche quando non è periodo di questi frutti della terra, e devo dire che questa tua ricetta è bellissima da vedere e mi limito ad immaginarne la bontà!

  • Reply
    Federica Simoni
    4 Giugno 2012 at 9:36

    questa quiche è stupenda!!!baci e buona settimana!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    4 Giugno 2012 at 9:28

    Ciao, ormai la stagione degli asparagi è finita e non riusciamo più a trovarli dal fruttivendolo! Un vero peccato! Delicata e diversa questa quiche!
    baci baci

  • Reply
    Günther
    4 Giugno 2012 at 9:21

    una gran bella quiche che fa piatto unico accompagnata da una bella insalata

  • Reply
    Clara
    4 Giugno 2012 at 9:06

    Molto intelligente l'idea dell'acquisto e della conservazione degli asparagi!!! E questo tortino…mi intriga molto l'accostamento con il caprino! Buon inizio settimana cara! Clara

  • Reply
    Benedetta Marchi
    4 Giugno 2012 at 9:00

    Tesoro!! che famina che mi fai venire!! :PP
    TI informo che i fiori con i social sono pronti… carico?? ^_^

  • Reply
    soleluna
    4 Giugno 2012 at 8:59

    Simo è una quiche favolosa, come sai non molto amante degli asparagi per del costo e troppo scarto nelle parti dure, ma proverò a congelarne un po come consigli perchè nonostante tutto li adoro con le frittate buona settimana Luisa

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    4 Giugno 2012 at 8:47

    é davvero fantastica tesoro e poi è l'abbbinamento perfeto per una quiche asparagi e caprino e sai che l'idea di congelare gli asparagi mi intriga moltissimo!!!Un bacione ,Imma

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    4 Giugno 2012 at 8:46

    ciao, ne ho raccolti un mazzetto questa mattina, perciò sono ancora in tempo per provare, a presto

  • Reply
    Patrizia
    4 Giugno 2012 at 8:27

    La quiche di asparagi secondo me è una delle migliori in assoluto!! Delicata e saporita nello stesso tempo è l' ideale in ogni momento della giornata…Fai benissimo a surgelarli anche per l' inverno!! Un bacio grandissimo e buona settimana anche a te!

  • Reply
    Zonzo Lando
    4 Giugno 2012 at 8:24

    Non sai cosa farei per averne una fetta, è stupenda!!!

  • Reply
    Chiacchiere ai fornelli
    4 Giugno 2012 at 8:20

    Gli asparagi sono una delle verdure più consumate in casa mia in questo periodo, ci piacciono veramente tanto ed inoltre fanno anche molto bene alla salute, buona idea quella della quiche e anche quella di surgelarli per l'autunno e inverno, visto che ne andiamo matti devo approfittare del consiglio…ciao Simo a presto!

  • Reply
    Federica
    4 Giugno 2012 at 8:05

    Io sto andando di asparagi a gogò in questo periodo e la tua quiche è un ottimo modo per utilizzarli in maniera gustosissima. Ed è pure bella bella bella. Un bacione buona settimana

  • Reply
    Francesca
    4 Giugno 2012 at 8:03

    Bellissima…

  • Reply
    Marilena
    4 Giugno 2012 at 8:02

    Simooooooo!!!!sono sicura che sarà delicatissima al palato!!!!complimenti!!!baciotti!!!

  • Reply
    Claudia
    4 Giugno 2012 at 7:59

    Wow!!!!!anche io ho fatto una quiche agli asparagi settimane fa.. devo ancora postarla.. ma la tua.. colc aprino.. mamma mia che buona!!!!! bacioni buon lunedì .-)

  • Reply
    Memole
    4 Giugno 2012 at 7:53

    Mi sembra proprio buona!!!

  • Reply
    coccinellarossa
    4 Giugno 2012 at 7:48

    Simo…anche a casa mia facciamo la stessa cosa con gli asparagi: aspettiamo verso la fine per comprarne un bel po' e poi li conserviamo in freezer a pezzetti, già pronti all'uso. In effetti un risottino o una torta salata fuori stagione è sempre buono!
    E ti ringrazio tantissimo della dritta sulla menta, dopo la mia torta mojito non so come smaltire tutta quella avanzata (sai quando mandi un uomo a comprare gli ingredienti, no?). Grande Simo, come sempre…Ciao ciao

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.