Senza categoria/ torte salate, stuzzichini, focacce

Crostata di zucchine novelle al profumo di basilico

image_pdfimage_print
..stamattina mi sono svegliata male…stanotte mi è esploso un fortissimo raffreddore, non ho dormito praticamente un tubo, girandomi e rigirandomi nel letto senza riuscire a respirare.
Adesso mi sono presa un bell’Efferalgan, con la speranza che mi faccia subito effetto, visto che ho una marea di cose da fare…spesa, impegni a scuola…
..e domani è prevista pure una bella gitarella con amici…speriamo, neè??!!
Comunque, lasciando perdere le mie disavventure odierne, vorrei postare questa meraviglia che ho realizzato qualche giorno fa.
Forse non sarà bellissima esteticamente, ma credetemi ci è piaciuta un sacco….
L’ho realizzata con il fido Bimby (l’ho reperita infatti su un bellissimo ricettario dal titolo “Bimby – verdure e delizie di stagione”), ma vi metterò anche la ricetta per chi non ce l’ha.
La particolarità sta nel guscio di pasta, particolarmente profumata al basilico, che dà un tocco particolare al gusto dell’insieme, molto delicato e morbido.
Buona sia calda (meglio dire tiepida) che fredda (intendo a temperatura ambiente!), a noi ha risolto una cena..
Ho apportato alcune modifiche dalla ricetta originale che prevedeva il guscio fatto con una briseè al basilico (e quindi con l’utilizzo del burro)…io ho pensato di farlo con la pasta al vino, fra l’altro realizzata con la semola. Inoltre servivano anche dei fiori di zucca che io non avevo…Ecco qua come ho fatto..
Ingredienti:
Per la pasta al vino:
300 gr di semola di grano duro rimacinata
100 gr vino bianco secco
80 gr olio (io ho usato quello di girasole)
un pizzico di sale
un cucchiaio abbondante di basilico tritato surgelato
Per il ripieno:
1 quarto di cipolla bianca
300 gr zucchine novelle tagliate a bastoncini tipo julienne ma non sottilissimi
250 gr ricotta
2 uova
80 gr parmigiano grattuggiato
Preparazione
Pasta al vino:
Versare nel boccale il vino, l’olio e il basilico, emulsionare 10 secondi vel.4.
Aggiungere la semola, un pizzico di sale e impastare 1 min.vel spiga; qualora l’impasto restasse un pochino appiccicoso, aggiungere altra semola sino ad ottenere una simil frolla, malleabile al punto giusto.
Per chi non avesse il bimby, queste operazioni si possono fare benissimo in un normale robot da cucina oppure a mano, in una ciotola.
Una volta ottenuta una bella palla di impasto, avvolgerla in pellicola trasparente e far riposare al fresco.
Ripieno:
Tritare la cipolla 5 sec.vel.7, poi aggiungere l’olio e insaporire 3 min.100 vel.1. Aggiungere i bastoncini di zucchine, un pizzico di sale e brasare 5 min.temp.varoma antiorario vel.soft.
Togliere e mettere da parte.
Per chi non avesse il bimby, tritare la cipolla a mano o con un piccolo tritatutto, metterla in una larga padella antiaderente con l’olio e far leggermente soffriggere per qualche minuto…aggiungere le zucchine a bastoncino, salare a piacere, e cuocere per un 5/ 10 minuti a fuoco medio, senza coperchio.
Nel boccale del bimby ben ripulito e asciutto, frullare le uova con la ricotta ed il parmigiano 10 sec.vel 4/5.
Per chi non avesse il bimby, prendere una ciotola, sbatterci le uova col parmigiano, ed aggiungerci la ricotta, formando una crema bella densa.
A questo punto prendere una tortiera apribile diametro 26 cm, foderarla di carta forno e stendere col mattarello la sfoglia di pasta al vino, in modo da creare un guscio uniforme, coi bordi ben delineati.
A parte unire le zucchine alla crema di ricotta, e riempire il guscio di pasta
Cuocere a forno statico a 190° per circa 35 minuti (si deve dorare leggermente la pasta e la superficie della torta, comunque controllate, come al solito dipende un pò dal forno!) e servitela tiepida.
Buon fine settimana a tutti e buon Primo Maggio…domani da me si festeggiano due anniversari di matrimonio…i mie genitori e mia sorella..
Auguri!!!!!!!!!!!!

You Might Also Like

31 Comments

  • Reply
    Cecilietta
    16 Maggio 2010 at 6:53

    Simo questa tortina è favolosa….e come non incuriosire con questa ricettina meravigliosa, chi proviene da un Mondo Zucchino!!!!!Bravissima te la copierò al più presto!

  • Reply
    terry
    3 Maggio 2010 at 6:28

    Ottima torta salata estiva…sarà che per me il basilico è estate… profumo e sole! 🙂
    mi piace un sacco!
    spero il weekend sia andato bene e che il raffreddore sia svanito!
    buona settimana
    Terry

  • Reply
    Ely
    2 Maggio 2010 at 9:28

    ma è bellissima!!!! e sicuramente molto molto gustosa!!!!! questa te a rubo!!!!! baci cara e buona domenica!!!!

  • Reply
    aleste
    1 Maggio 2010 at 14:22

    Una bellissima torta salata.Mi piace tantissimo l'idea della pasta al vino:devo provarla e poi le zucchine ora non mancano mai nel mio frigo.
    Bun fine settiamna.

  • Reply
    Alice
    1 Maggio 2010 at 13:14

    mmm…questa pasta al vino non l'ho mai sentita…ma mi ispira parecchio! 😀
    ora che arriva la stagione delle torte salate la proverò!!!
    buon fine settimana!

    Alice

  • Reply
    unika
    1 Maggio 2010 at 11:13

    simo arrivo in tempo per gli auguri ai tuoi genitori e tua sorella:-) uffa questo raffreddore scoccia proprio…io con l'efferalgan non ci concludo nulla…per me il toccasana è l'actigrip….davvero miracoloso:-) passando alla torta è buonissima ne sono sicura…..la devo segnare e provarla appena perdo qualche kiletto:-) un bacione e nuon 1 maggio a te…da noi oggi è una splendida giornata di sole:-)
    Annamaria

  • Reply
    Giovanna
    1 Maggio 2010 at 10:38

    A me piace molto! Se vuoi arrivo e ti aiuto a finirla.
    Porto un vinello bianco…
    Baci Giovanna

  • Reply
    Manuela
    1 Maggio 2010 at 9:44

    ricetta ideale per una gita in spiaggia, qui cominciamo a vivere sempre all'aperto, era ora !!! non se ne può più di stare in casa …..
    Buon 1° maggio e felici anniversari
    Manuela

  • Reply
    silvia
    1 Maggio 2010 at 9:44

    Simo, mi piacciono un sacco le torte salate. mi piacerebbe provare la tua per la pasta col vino.
    Grazie!
    Ciao
    Silvia

  • Reply
    Marie
    1 Maggio 2010 at 7:23

    Che delizia, bella a vedersi e ottima negli ingredienti! Buon fine settimana ^_^

  • Reply
    Farfallina
    30 Aprile 2010 at 18:46

    Davvero bella crostata, poi l'idea di un impasto al vino con basiico è fantastica da riprovare sicuramente.
    Auguriper il primo MAggio e auguri per i due anniversari. BAciotti, Laura

  • Reply
    Damiana
    30 Aprile 2010 at 18:08

    Simo guarda che è anche bella e sul gusto non si discute.Mi auguro che l'aspirina abbia fatto il suo effettto.Un bacio Damiana!

  • Reply
    Danea
    30 Aprile 2010 at 17:03

    Dev'essere deliziosa!! E visto che anch'io ho un amico di nome bimby, non ho scuse 😛
    Augurissimi ai tuoi cari e buon w.e.!!

  • Reply
    rebecca
    30 Aprile 2010 at 16:44

    interessantissima la pasta al vino, non la conoscevo, bene anche per non usare troppi grassi, davvero un'ottima ricetta come l'hai ottimizzata tu! brava!!
    ciao Reby

  • Reply
    Gunther
    30 Aprile 2010 at 16:39

    è il momento migliore per adoperare le zucchine sono giovani piccoli e saporite, una bella ricetta che esalta il sapore

  • Reply
    Micaela
    30 Aprile 2010 at 14:03

    buonissima Simo,…. molto profumata ed invitante!

  • Reply
    pensieriepasticci
    30 Aprile 2010 at 13:52

    Grazie di tutto ragazze!
    Manuela: per fare il bordo sfumato alle foto, uso un programma che si chiama PhotoFiltre
    Buon primo maggio anche a voi, un abbraccio

  • Reply
    Onde99
    30 Aprile 2010 at 13:06

    Ma se è bellissima!!! Grazie per la brillante idea della pasta al vino (me l'ero dimenticata), mi fa giusto comodo per una certa quiche che ho in mente, nella quale non vorrei mettere burro!

  • Reply
    susy
    30 Aprile 2010 at 11:44

    Invece io stavo per dire che e' proprio esteticamente bellissima.
    Allora tanti auguri di per i tuoi anniversari famigliari, in primis, e poi di buon 1 maggio
    ciao

  • Reply
    manu
    30 Aprile 2010 at 11:23

    bellissima!!! davvero golosa!!!ma cosa usi per queste belle foto con il bordi così??? un bacione buon w.e.

  • Reply
    carmen
    30 Aprile 2010 at 10:16

    Ma Simo, è bellissima! Io adoro questo genere di torte rustiche! La copierò sicuramente!
    Buon primo maggio anche a te.
    Baci
    Carmen

  • Reply
    Claudia
    30 Aprile 2010 at 10:02

    Ah che buona Simo!!!!!! io invece ne ho un previsione una per stasera.. poi vedrai!!! Smackk e buon 1° maggio cara! .-)

  • Reply
    Laura
    30 Aprile 2010 at 9:44

    Ottima!!!!!! Tantissimi Auguri ai tuoi genitori e a tua sorella!!! Baci.

  • Reply
    manuela e silvia
    30 Aprile 2010 at 9:28

    Ciao! ottima questa torta! ci piace parecchio la tua base: con il vino l'abbiamo provata anche noi, ma ami solo di semola e profumata al basilico! certamente ce ne ricorderemo!
    delicatissimo il ripieno.
    Un bacione

  • Reply
    marifra79
    30 Aprile 2010 at 9:21

    Acci!!Mi dispiace e spero che ti passi velocemente!La torta è da provare!Un abbraccio

  • Reply
    patty
    30 Aprile 2010 at 9:09

    per me che sono amante delle torte salate è davvero una bella ricettina, la proverò presto, anzi subito!

  • Reply
    Fataricotta
    30 Aprile 2010 at 9:06

    Sento già la sua scioglievolezza in bocca…… Meravigliosa come sempre ! Ciao.

  • Reply
    Mirtilla
    30 Aprile 2010 at 8:44

    e'una ricettina meravigliosa 🙂

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    30 Aprile 2010 at 8:37

    mamma mia tesoro che goduria!!!!!!davvero un mix che adoro al provero domani sera di sicuro!!!un baicone grande!!imma

  • Reply
    luxus
    30 Aprile 2010 at 7:57

    bella e buona! a casa amiamo molto le torte salate, calde in inverno, fredde in estate. un bel jolly

  • Reply
    arabafelice
    30 Aprile 2010 at 7:24

    Come non e' bella esteticamente, cosa dici!!! E tutto quello che ha profumo di basilico mi fa impazzire…bravissima!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.