torte salate, stuzzichini, focacce

Quiche agli asparagi

quiche agli asparagi
image_pdfimage_print

 

L’idea di fare questa quiche agli asparagi mi è venuta un bel giorno guardando su Gambero Rosso il programma di Jamie Oliver “Jamie at Home”.
L’avete mai visto? E’ fantastico…fantastica la sua casa, fantastico il suo orto biologico nel quale cresce tutto ma proprio tutto!
Ed anche fantastico lui, come cucina e come si muove nella sua cucina…lo adoro.
Starei a guardarlo per ore…ed ho attaccato questa mania anche alla bimba, che cura l’ora fatidica e……”mamma, accendi c’è Jamie!”…e poi mi tocca lottare per farla andare a letto, mannaggia a me…….
Questa quiche l’ho un pò modificata, nel senso che lui utilizzava pasta fillo ed io ho usato la briseè…anche le sue dosi negli ingredienti erano moooolto più generose, ma questa è la mia rivisitazione!
 
 

 

quiche agli asparagi

 

partiamo….

 

quiche agli asparagi

 
Ingredienti:
1 rotolo di pasta briseè già pronta
3 patate di media dimensione
dadini di prosciutto cotto
asparagi già sbollentati o cotti al vapore in precedenza…
2 uova freschissime
sale e pepe
noce moscata
4 cucchiai di panna da cucina
formaggio grattuggiato a piacere…io ho usato l’emmenthal, una bella manciatona

Preparazione:
Ho lessato a tocchetti le patate in una casseruola con acqua salata e le ho lasciate leggermente raffreddare. Le ho schiacciate con lo schiacciapatate (si può fare anche con la forchetta) e le ho messe in una terrina insieme ad un pizzico di sale, una spolverata di pepe ed una grattatina abbondante di noce moscata.
Ho sbattuto leggermente le uova con la panna e le ho unite al composto, amalgamando bene…per ultimo ho messo il formaggio ed ho ulteriormente amalgamato sino ad ottenere un bel composto denso e cremoso nello stesso tempo.
In una tortiera apribile a cerniera, ho steso la pasta briseè sopra al suo foglio di carta forno…ho versato all’interno del guscio di pasta il composto, ed ho alternato una fila di asparagi ed una di dadini di prosciutto, in modo da ottenere una decorazione a strisce…
Infornato a 180° in forno statico per circa 25/30 minuti, questo è il risultato……..
 
 
quiche agli asparagi

 

Buona giornata a tutti!

You Might Also Like

30 Comments

  • Reply
    manu
    24 Ottobre 2008 at 21:43

    un pezzettino a me? grazie buona notte!!!

  • Reply
    silvia
    24 Ottobre 2008 at 15:29

    Anch’io ogni tanto lo guardo ma non riesco a fare le ricette che vedo in tv, non me le ricordo…
    Comunque complimenti per il tuo piattino!
    Silvia

  • Reply
    Maddea
    24 Ottobre 2008 at 14:55

    E’ proprio invitante questa quiche.
    Ciao e buona serata!

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    24 Ottobre 2008 at 14:32

    Buonissima questa quiche!Buon fine settimana 🙂

  • Reply
    babi
    24 Ottobre 2008 at 14:06

    ciao Simooooo!!! finalmente ho di nuovo la linea, che bello poterti leggere di nuovo, sono felicissima!!! ti mando un grandissimo kiss!

  • Reply
    Susina strega del tè
    24 Ottobre 2008 at 13:34

    decisamente appetitosa!! E anche bellina a vedersi!! brava simo!!
    p.s.: sono andata a sbirciare nel sito della silikonmart (ho scritto bene?? O_O ) mi sà tanto che per natale mi regalerò un mega scatolone di stampi e stampini!!! ^_^

  • Reply
    princicci
    24 Ottobre 2008 at 13:10

    che buona la tua quiche!!!!!!complimenti!!!!!claudia

  • Reply
    pensieriepasticci
    24 Ottobre 2008 at 10:54

    Anto, Laura…grazie! bacione

    Giùgiù ben arrivata nel mondo dei blog…poi passo!ciao

    Brii, grazie carissima…e grazie anche della segnalazione tempestiva, eheheheh!!!
    Superbacione

    Annamaria, Nina, Clamilla, Giulia…un bacione e grazie!!!

    Michi…io praticamente lo seguo sempre Jamie…ma la serie che preferisco è proprio “Jamie at home”, dove utilizza i prodotti del suo orto…e quella cucina rustica…mitico!!!!!!!
    bacio e grazie per tuttissimo

    Valentina, hai visto che non mi sono dimenticata…da quella telefonata di…un mese fa, forse??!
    Bacioni…prova con variante e poi dimmi!

  • Reply
    giulia
    24 Ottobre 2008 at 10:43

    Simo ma è bellissima!!!! L’ispirazione ti ha dato proprio una grande idea! Ottima soluzione per una cena!!! Le quiche mi piacciono con qualsiasi cosa dentro!!! Un bacione giulia

  • Reply
    valentina
    24 Ottobre 2008 at 10:38

    Grazie x la dedica.
    Quasi, quasi stasera lavoglio provare, magari con le zucchine che adoro.

  • Reply
    clamilla
    24 Ottobre 2008 at 10:31

    Eì veramente raffinatissima questa ricetta! Poi se l’ha proposta lui!!!!
    Ciao e buon fine settimana!
    Marty

  • Reply
    nina
    24 Ottobre 2008 at 9:58

    Ma che bella…e poi io adoro gli asparagi!

  • Reply
    roxina
    24 Ottobre 2008 at 9:07

    nche io lo guardo jamie, mi piace un sacco, anche quando hanno fatto quelle puntate che veniva in Italia e preparava specialità del posto! Bravissimo, ed anche tu che hai preso la ricetta per fare questa magnifica quiche! copiata!
    un bacio grande ^^

  • Reply
    unika
    24 Ottobre 2008 at 8:30

    me ne hai conservato un pezzetto? io adoro le quiche:-)
    Annamaria

  • Reply
    brii
    24 Ottobre 2008 at 7:39

    buon giornooo
    eh si…ogni altra parola è
    LOVELY!!
    eh eh
    è un vulcano..anch’io ho fatto un paio di ricette sue..stratosferiche!!
    allora sono passta salutarti ed augurarti buon venerdì ma anche
    darti la ricett di chiboulette per usare il curcuma:
    http://unfiloderbacipollina.blogspot.com/2008/10/world-yesterday-of-bread.html

    e poi ti vorrei invitare alla raccolta che fa la mia amica cristina..di zuppe e creme

    http://lacucinadicrista.blogspot.com/2008/10/raccolta-di-zuppe-e-minestre-culegere.html

    bacioniiii

  • Reply
    Giugiu'
    24 Ottobre 2008 at 7:20

    ciao … è nato il mio blog …
    Passa a trovarmi …
    Ciao

  • Reply
    Dolce e Salata
    23 Ottobre 2008 at 20:37

    ma che vulcano di idee che sei….
    bellissima e credo anche buonissima la tua quiche!!!!
    Bacioni
    Laura

  • Reply
    Antonella
    23 Ottobre 2008 at 17:30

    Che buonaaaa…..ne mangerei anche io una bella fettonza!!! 😛
    Un bacio

  • Reply
    pensieriepasticci
    23 Ottobre 2008 at 17:10

    Micaela, vai tranqui….io ho usato quelli surgelati!!!
    E come ho scritto nel commento di mariarita, puoi usare qualsiasi verdurina!

    Dida, non hai mai cucinato gli asparagi?? Beh, allora prova a farlo con questa quiche…io li adoro, vedrai ti piaceranno…

    Lo, Jamie Oliver sono sicura ti piacerà da matti…è un cuoco pazzerellone, pieno di energia, è troppo forte!
    Puoi trovarlo qui:
    http://www.jamieoliver.com

    Saraaaa…ti mando la tua fettona virtuale!!!

    baciotti a tutte!!!

  • Reply
    Micaela
    23 Ottobre 2008 at 16:55

    ciao carissima… troppo carina questa quiche!!! sai che non ho mai provato gli asparagi nelle torte salate??? presentata così è bellissima! devo provarla, dovrei avere anche gli asparagi (in scatola però!)

  • Reply
    Dida70
    23 Ottobre 2008 at 16:54

    Ciao carissima,
    sento tanto parlare di questo Jamie Olivier ma non avendo i mezzi … non lo posso gustare! Anche io ieri ho fatto una quiche, ma con patate e prosciutto, ecco … gli asparagi, proprio non entrano nella mia cucina, non so perchè, non li ho mai cucinati!
    magari però cambio idea!
    baci
    dida

  • Reply
    Lo
    23 Ottobre 2008 at 16:38

    io non so chi è jamie…ma mi fido e trovo la torta bellissima

  • Reply
    ღ Sara ღ
    23 Ottobre 2008 at 16:27

    ma Simoooooooooooooo
    cos’è sta libidine?? che delizia!!! una fettona per me ce n’è???

    un bacione!!

  • Reply
    pensieriepasticci
    23 Ottobre 2008 at 16:20

    Ciao a tutte….
    Silvia e Manu, sono contenta che vi piaccia…al posto della panna potreste usare il philadelphia o la ricotta….a me è venuta bene anche così!

    Manuela, Jamie mi fa impazzire anche quando usa le mani per rimestare, spezzettare, etc,….è davvero un grande!

    Stefy, lo fanno vedere anche alla sera intorno alle 22/22,30…ma magari non hai sky e allora…
    urca mi spiace tanto!!
    E’ un mito!

    Zagara, mary…grazie!!!!:)

    M.ritaaaaaaaaaaaa…stavolta niente diritti d’autore, eheheheh, ma la dedica alla cara Valentina non l’hai vistaaaaaaa????
    mannaggia….
    puoi usare secondo me tutte le verdure che vuoi…io ci vedo bene broccoletti, zucchine a filetti, fagiolini, carotine novelle……..
    largo alla fantasia!!!!

    Bacioni grandi a tutte!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Mary
    23 Ottobre 2008 at 16:10

    ha un aspetto ninete male , capiti proprio a fagiolo , stavo pensando di fare una quiche nei prossimi giorni e bene mi ha dato un buon suggerimenti , grazie baci !!

  • Reply
    Mariarita
    23 Ottobre 2008 at 16:05

    Simooooo ora non ho più Sky, ma anche io seguivo Oliver a bocca aperta…che stile, che simpatia, che energia!!!
    Sai come lo chiamerebbero qui???
    Un simpatico “broccione”…altro che chef etichetta!!!
    Adoro le quiche, sono o non sono nata a 25 km dalla francia…e questa appena posso la provo…ma si può fare anche con altre verdure vero???…Ste non ama gli asparagi!!!
    Non vedo l’ora di accendere il forno caminetto…invece fa sempre caldo…tutte le sere ci scaldiamo ed io cucino a gratis…
    Alla faccia dell’enel e del italgas!!!
    Baciotti
    Mrita

  • Reply
    zagara
    23 Ottobre 2008 at 15:40

    Buona che fame che mi è venuta!

  • Reply
    Dolcetto
    23 Ottobre 2008 at 13:07

    Anch’io voglio vedere Jamie!!! Uffi!!! Poi guarda cosa ti ha ispirato, una vera goduria per il palato!! E ho pure fatto la rima involontaria…
    Un baciotto cara Simo!

  • Reply
    Manuela
    23 Ottobre 2008 at 12:51

    Anche io seguo tanto Jamie Oliver, ha un modo tutto suo di stare in cucina, sembra svampito, ma poi è bravissimo e soprattutto reale, non è uno di quei cuochi perfetti che non sporcano niente, quando cucina fa un macello di schizzi, paragonabile ad una qualsiasi persona. Complimenti, anche io avrei usato la brisee al posto della fillo, da me è quasi introvabile.
    Buon pomeriggio
    Manuela

  • Reply
    manu e silvia
    23 Ottobre 2008 at 12:09

    Ehi ma è davvero buona questa quiche!
    Anche noi abbiamo provato a farne una con gli asparagi, ma era un po’ poverella! La tua con le patate è decisamente più ricca!! Inoltre noi non usiamo la panna, ma un formaggio cremoso…però questa volta ci sta proprio bene..dovremmo provarla anche noi prima o poi!!
    un bacio

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.