Home pasticci dolci - al cucchiaio Crema al limone in tazza

Crema al limone in tazza

di Simona Milani
Crema al limone in tazza

La crema al limone in tazza è un dessert fresco, goloso e leggero, perfetto per terminare un pasto in bellezza o per una merenda d’estate

Fa caldo!
Ho sempre amato l’estate più di ogni cosa, ma così non va bene eh, no.
Siamo alla frutta…non se ne può veramente più.
Il problema che questo caldo porta anche siccità, con conseguenti problemi all’agricoltura, alle coltivazioni; i fiumi sono asciutti, non piove da secoli e noi siamo alle strette.
Non ho mai amato l’inverno, ma forse forse…un po’ lo rimpiango: ecco l’ho detto.
Comunque sia, la mia cucina pasticciona per forza di cose deve rimanere aperta: si deve pur mangiare, o no?!
Certo, devo dire che la voglia di cucinare è sparita chissà dove: più che altro stare dietro ai fornelli è diventato obbligatorio per una sorta di dovere di sopravvivenza.
Ci si nutre, ecco…perlomeno, questo è quello che succede a casa mia.
La voglia di creare, sperimentare ci sarebbe anche.
Le idee pure, ma…le forze vengono a mancare, quindi l’accendere forno e fornelli è impensabile.
Via libera a preparazioni fresche e leggere, come questa crema al limone in tazza.
Un dessert al cucchiaio che sicuramente è in grado di mettere tutti d’accordo e che son certa vi conquisterà assolutamente!
La trovo adatta da servire come dolce dopo una cena o un pranzo d’estate; la sua freschezza agrumata è perfetta per digerire e per coccolarsi un po’ in maniera golosa ma leggera.
E poi si prepara in un attimo…volete vedere come ho fatto?!

crema al limone in tazza

L’idea mi è venuta riguardando una vecchia ricetta, precisamente questa qui, a base però di arance.
Avendo io dei freschissimi limoni super biologici ed a km 0 (quelli del mio balcone, ehehehe!) ho pensato di provare anche con questo agrume…
Qualche piccolissima modifica e, voilà!
Che ne dite, non vi viene voglia di affondare il cucchiaino in una di queste deliziose tazzine da caffè?!
Belle da servire ed anche da gustare: l’occhio vuole sempre la sua parte!
E per altre dolcezze al cucchiaio, beh, QUI ne avete solo che da scegliere…

crema al limone in tazza
crema al limone in tazza

Crema al limone in tazza

Simona Milani
La crema al limone in tazza è un dessert fresco, goloso e leggero, perfetto per terminare un pasto in bellezza o per una merenda d’estate
Preparazione 10 min
Cottura 8 min
Riposo in frigorifero 30 min
Portata Dessert, dolce
Cucina facile, Italiana
Porzioni 5 tazzine da caffè

Ingredienti
  

  • 160 ml succo di limone spremuto
  • 30 g zucchero di canna
  • 15 g amido di mais
  • 1 uovo
  • 100 g formaggio spalmabile light
  • 2 cucchiai zucchero a velo
  • 1 pizzico vaniglia bourbon in polvere
  • q.b frutta fresca a piacere per decorare

Istruzioni
 

  • Amalgamare il succo di limone con lo zucchero di canna, l'amido di mais, la vaniglia e l'uovo leggermente sbattuto dentro ad una casseruolina antiaderente.
  • Portare ad ebollizione a fiamma media, mescolando in continuazione con una frusta in silicone, finché il composto si addenserà, formando una bella crema.
  • Togliere la pentola dal fuoco, amalgamare ancora un poco con la frusta a fiamma spenta; lasciar raffreddare la crema coprendo la superficie con pellicola alimentare, che andrà fatta ben aderire al composto (in questo modo non si indurirà e non si formerà la pellicina superiore).
  • Mettere la casseruolina così coperta in frigo per circa una mezz'ora.
  • Trascorso questo tempo, estrarre la crema dal frigorifero; togliere la pellicola, aggiungere il formaggio morbido, lo zucchero a velo ben setacciato ed amalgamare vigorosamente con la frusta.
  • Distribuire il composto in cinque tazzine da caffè, riempiendole per circa tre quarti, decorando la superficie con frutta di stagione (nel mio caso fragole affettate).
    Servire la crema ben fredda.

Note

  • Potete servire la crema in tazza anziché decorata con la frutta, con dei biscotti tipo lingue di gatto o savoiardi; oppure è possibile spolverizzarla con granella di pistacchi, mandorle…
    Insomma, largo alla fantasia!
  • E’ possibile preparare la crema in anticipo e tenerla in frigo fino al momento di comporre le tazzine: servire sempre ben fredda.
Keyword crema, dessert, limone
crema al limone in tazza

Qui un’altra ricetta che mi ha conquistata: i cannoncini della mia amica Mirella.
Riempiti di crema pasticcera sono il top, ma anche eventualmente farciti con questa crema al limone, beh: trovo che sia una variante fresca e un po’ diversa, voi che ne dite?!
Come sempre largo alla fantasia in cucina, è bello sperimentare!

Adesso vi saluto; perdonatemi se non sono costante ma faccio anche io quello che posso, viste le temperature super torride stare al pc non è il massimo.
E dietro ai fornelli è altrettanto snervante…
Arriveranno tempi migliori!
Un grande abbraccio e alla prossima!

simona

You may also like

4 commenti

Daniela 21 Luglio 2022 - 15:26

Una crema fresca e deliziosa.
In effetti la voglia di stare ai fornelli è minima, ormai mangerei solo insalate e frutta.
Un abbraccio 🙂

Rispondere
Simona Milani 25 Luglio 2022 - 10:15

Proprio per questo ora vanno questi dessert golosi e freschi 😉
bacio!

Rispondere
Mary Vischetti 20 Luglio 2022 - 12:37

Ricetta fantastica Simo! La proverò nei prossimi giorni, mi ispira troppo! Sempre bravissima amica mia!
Un abbraccio,
Mary

Rispondere
Simona Milani 21 Luglio 2022 - 11:14

Grazie di cuore cara <3
Spero ti piacerà... 😉
Baciotto

Rispondere

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.