Pani e lievitati con lievito naturale, di birra, e macchina del pane

Focaccia semplice con macchina del pane

focaccia semplice con macchina del pane
image_pdfimage_print

Questa è la ricetta per ottenere una focaccia semplice con macchina del pane: perfetta per essere farcita ed anche per accompagnare qualsiasi pietanza

In questi giorni dove, stando chiusi in casa bisogna fare di necessità virtù, credo che molte persone abbiano deciso di mettersi di buzzo buono per autoprodursi il più possibile i generi di prima necessità; uno di questi è sicuramente il pane.
Già qui e qui ed ancora qui avevo lasciato delle idee per realizzare dei lievitati o delle basi per torte salate semplici e veloci da fare; oggi è la volta della focaccia semplice con macchina del pane, facile e davvero buonissima da realizzare.
Tempo fa vi avevo mostrato la versione di una simil focaccia ligure con lievito di birra; poi anche un’altra realizzata con l’esubero di pasta madre; ora vi presento questa!
Una focaccia perfetta per essere farcita con quello che vi va, ottima da servire al posto del pane a pranzo o a cena…da sgranocchiare per merenda e, perchè no, come i liguri son soliti fare, magari anche servirla per colazione.
Quanti di voi hanno la macchina del pane in casa….magari l’hanno ricevuta in dono, magari l’hanno usata per poco non convinti del suo utilizzo, beh, ascoltate: questa ricetta vi farà cambiare idea.
Da quando utilizzo questa macchina del pane di Russell Hobbs, a casa mia si sperimenta, si prova e si gusta…grazie anche ad un libretto davvero carinissimo che mi sta accompagnando in ognuna delle mie prove, è nata questa focaccia, che ormai praticamente faccio ad occhi chiusi.
Utilizzo con la mia macchina il programma di sola lievitazione per la mia focaccia; una volta poi ben lievitata, la stendo e la cuocio nel forno di casa.
Ogni tanto uso anche qualche erba aromatica per personalizzarla, oppure aggiungo del formaggio o dei piccoli pomodorini; la base però, rimane la stessa e consiglio a tutti voi che, magari possedete una macchina del pane e non sapete come utilizzarla di seguire tranquillamente la mia ricetta
Provate!
Vedrete che non riuscirete più a farne a meno; come succede qui a casa mia.

Print Recipe
Focaccia semplice con macchina del pane
Questa focaccia semplice realizzata con la macchina del pane, si fa velocemente ed è buonissima, croccante e deliziosa! Provatela e non ne farete più a meno....
focaccia semplice con macchina del pane
Tempo di preparazione 1.30 minuti
Porzioni
teglia
Ingredienti
Tempo di preparazione 1.30 minuti
Porzioni
teglia
Ingredienti
focaccia semplice con macchina del pane
Istruzioni
  1. Impostare innanzitutto la vostra macchina del pane con il programma di impasto e sola lievitazione: il mio dura un'ora e mezza. Iniziare ad inserire gli ingredienti secondo l'ordine richiesto dalla macchina: nel mio caso, per prima cosa l'acqua e l'olio.
  2. Successivamente versare la farina, poi aggiungere il lievito e lo zucchero, amalgamandoli leggermente alla farina. In ultimo versare il sale fino, ed a questo punto schiacciare il pulsante start per far partire la lavorazione.
  3. La macchina inizierà ad impastare, voi lasciatela lavorare; una volta finito di impastare, passerà alla fase di lievitazione, in tutto durerà circa un'ora e mezza (dipende dai modelli di macchina, la mia ci impiega questo tempo). Potete anche lasciare il composto a lievitare un poco di più...io ho provato, anche dopo il suono finale, lasciarla al calduccio all'interno comodamente un'altra mezz'ora.
  4. Ungere d'olio una teglia della misura di circa 35x25 e stendere delicatamente con le mani l'impasto che sarà bello morbido e con delle bolle, evitando di schiacciarlo. Coprire con pellicola, e far lievitare nel forno spento per un'altra mezz'ora.
  5. Dopo questo ulteriore tempo di lievitazione, accendere il forno ad una temperatura di 220°; prima di infornare la focaccia, praticare con il dito indice infarinato dei buchi a distanza piuttosto regolare. In una piccola ciotola creare la salamoia amalgamando 4 cucchiai d'acqua e due cucchiai d'olio; con questo composto spennellare la superficie della focaccia.
  6. Spolverizzare con qualche grano di sale grosso o fleur de sel, e, come nel mio caso, anche con origano secco in quantità a piacere. Infornare e cuocere per circa una quindicina-ventina di minuti, finchè comunque la superficie diventa ben dorata (controllatela dopo questo tempo, ogni forno poi ha la sua resa…magari è necessario lasciarla dentro qualche minuto in più o in meno....). Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di tagliarla.
Recipe Notes

La focaccia rimane con una consistenza semi croccante: consumatela nel giro di una giornata; se avanza potete anche congelarla.
E' possibile anche, se non avete una macchina del pane, realizzarla in planetaria o impastandola a mano...sotto, nell'articolo, ho specificato come fare.

focaccia semplice con macchina del pane

E’ una ricetta base che potrete anche impastare a mano o nella planetaria, mantenendo la stessa proporzione di ingredienti; una volta impastata, basterà farla lievitare per un paio d’ore ( o comunque sino al raddoppio)in un luogo tiepido al riparo dalle correnti d’aria.
La stesura, la personalizzazione e la cottura resteranno invariate 😉

In questa versione, io ho voluto rendere la mia focaccia un pochino diversa, spolverizzandola con dell’ottimo origano secco comprato questa estate in Calabria…è però ottima anche lasciata in purezza, con qualche scaglia di fleur de sel, oppure con qualche pomodoro datterino, o altre erbette fresche quali aghi di rosmarino o foglioline di timo.
Provatela e davvero in pochissimo tempo otterrete una merenda, uno spuntino sano o un sostituto del pane davvero ottimo e sfizioso.
Ora vi saluto, e spero di riuscire a tornare presto da voi…vi mando un grande abbraccio e vi auguro solo cose belle <3
Ce la faremo!

simona

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    notedicioccolato
    7 Aprile 2020 at 21:08

    alla tentazione della focaccia è praticamente impossibile resistere 😀 in questi giorni di clausura forzata sto riscoprendo il piacere di fare il pane in casa, lievitato (ultimamente sempre e solo soda bread). ma al prossimo giro mi sa che vado di focaccia anch’io 😉 un bacione tesoro, buona serata

    • Reply
      Simona Milani
      8 Aprile 2020 at 13:45

      Eh, sì….è una tentazione irresistibile almeno per me che preferisco di gran lunga il salato al dolce.
      Anche il soda bread, mmmmm…lo adoro!
      Un abbraccio cara, teniamo duro e non molliamo 😉

  • Reply
    saltandoinpadella
    7 Aprile 2020 at 17:19

    Ciao Simo sono felice perchè vedo che nonostante tutto continui a prenderti cura del blog. Io sono davvero molto scarica, sta cominciando a darmi fastidio tutto, dal blog ai social. Sono stanchissima di questa situazione e sopratutto sono stanchissima di tutta sta gente che se ne frega e continua a fare quello che gli pare.
    Sai che con me con pane e foccace vai sul sicuro, io mangerei solo di quelli dalla mattina alla sera. Anche questa ti è venuta benissimo. Io poi ho un debole per l’orignano, mi piace da impazzire e lo metto ovunque. Chissà che profumo con quel meraviglioso origano calabrese

    • Reply
      Simona Milani
      7 Aprile 2020 at 18:01

      Cara Elena, ho pensato che devo reagire…è l’unica cosa che posso fare.
      Però vedo tanta leggerezza, tanto pressapochismo in giro, fra le persone anche sui social…
      Non sta a me giudicare, però…
      Questa è una focaccia davvero semplicissima, a prova di principiante.
      Se ci sono riuscita io ci può riuscire chiunque, e poi…è davvero irresistibile!
      Un bacione e…teniamo duro!

  • Reply
    Ivana
    7 Aprile 2020 at 9:43

    Ciao bella Simo,
    vorrei tanto, ma tanto provare a fare pane e focacce, visto che sono a casa, ho tanto tempo a disposizione e vorrei sperimentare… Lo sai che la panificazione per me è…… complicata, ma ci vorrei provare… ma… ma… non trovo il lievito di birra al supermercato!!!!!
    Nè fresco, nè secco, sembra introvabile… sigh sigh…. hoi chiesto a tante conoscenze, quando vanno al super di prendermelo, se lo trovano… niente, zero!!!!!!
    Ma io sono paziente ed aspetto…hihihihi, prima o poi tornerà sugli scaffali, o no?!
    Un mega baciotto, ciao bella stella

    • Reply
      Simona Milani
      7 Aprile 2020 at 11:12

      Ahimè, il problema del lievito di birra è comune a tutti.
      Prova magari ad andare in un panificio artigianale….magari possono darti loro un poco del lievito che usano per panificare.
      Mia sorella ha fatto così e gliel’hanno dato.
      Comunque non disperare, appena sarà possibile ti metterai alla prova!
      L’importante è stare bene <3
      Il resto....passa in secondo piano.
      Un abbraccio

  • Reply
    ipasticciditerry
    7 Aprile 2020 at 9:16

    Brava Simo, ottima focaccia. Io ho sempre fatto il pane in casa ma ora ha un significato diverso, perchè mi permette di non uscire tutti i giorni, per comprarlo. Del resto è importante in questo momento non mollare e continuare a stare a casa. Speriamo che lo capiscano anche i molti che credono di essere invincibili a questo virus. Un abbraccio grande Simo e se non ci incrociamo buona Pasqua per quanto possibile.

    • Reply
      Simona Milani
      7 Aprile 2020 at 11:05

      Speriamo lo capiscano, hai detto proprio bene…
      Teniamo duro, prima o poi ne verremo fuori.
      Fare qualcosa di buono e di bello per chi amiamo, è sempre importante…e come diceva mia nonna, bisogna fare di necessità virtù.
      un bacio grande <3

  • Reply
    vitaincasa il lato rosa
    7 Aprile 2020 at 8:21

    Da quando è entrata in casa la macchina del pane, lavora a pieno regime, il pane praticamente non l’ho più comperato! L’anno scorso poi ho iniziato ad usarla anche per fare la marmellata. Però non l’ho mai usata per fare altre cose, ma mi hai ricordato che si può usare anche per avviare la preparazione di prodotti che poi si possono cuocere nel forno tradizionale. La macchina del pane è veramente un piccolo elettrodomestico prezioso!

    • Reply
      Simona Milani
      7 Aprile 2020 at 8:53

      Proprio così….molte volte è un elettrodomestico sottovalutato, ma fidati…si possono fare un sacco di bontà!
      E’ preziosissimo, soprattutto in questi periodi….
      Ti mando un abbraccio e buona giornata 🙂

  • Reply
    Daniela
    6 Aprile 2020 at 15:38

    Che buona la focaccia.
    Già prima preparavo molto in casa, ma adesso riesco anche a fare “miracoli” con i rimasugli delle scorte 😀
    Speriamo di uscirne presto.
    Un abbraccio forte forte <3

    • Reply
      Simona Milani
      6 Aprile 2020 at 16:25

      Non dirmi nulla, speriamo davvero di farcela e di uscirne quanto prima!
      Un abbracco immenso a te e ai tuoi cari <3

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.