pasticci salati - secondi/ Wald

Ossibuchi in Tajine con cremina di verdure

Ci sono delle giornate dove tutto pare andare storto.
Queste giornate davvero iniziano appena posi il piede giù dal letto al mattino: e non è uno scherzo, credetemi!
Dopo lo squillo persistente della maledettissima sveglia che ti fa fare un salto nel letto, cerchi di scendere, e…non trovi la ciabatta, da nessuna parte….mentre la cerchi a tentoni col piede, ecco che ti giri male e zac…un bel doloretto alla schiena arriva prontamente ad augurarti il buongiorno! Insomma, hai già bell’e capito che piega prenderà la tua giornata…
A questo punto, si, ci vuole assolutamente qualcosa di forte che ti svegli per benino…un bel caffè fumante, o un tè bollente e via, si parte!
Corri, corri, corri…..lavoro, spesa, pulizie, fila alla posta o alla banca, scuola, ferro da stiro, marito, figli…ahhhhh…fermate tutto…ho fame!
Eh già, se a pranzo ti trovi davanti un bel piatto così…si: il mondo improvvisamente si colora.
Una bella Tajine di ossibuchi di vitello con cremina di verdure…ah che delizia!
Cotti piano piano, gustati belli caldi e fumanti, perchè no, magari con una bella polentina…qualcuno mi dirà: “ma questo non è un piatto primaverile…”
Beh, dite pure quello che volete, io un piatto così lo adoro praticamente sempre, (forse al mese di agosto no, dai..) solo a sentire il profumino che si sparge per casa, è tutto un’altro vivere!

 

IMG_3886-1

Tajine e porcellane sulla mia tavola: Wald Domus Vivendi

 

…Si lo so lo so. Mi bacchetterete.
Siamo ad aprile, sbocciano i fiori, i prati sono verdi, il cielo è terso, si tirano fuori le bici, la verdura e la frutta ci invogliano a piatti più leggeri…ma io ad un bell’ossobuco…beh, non riesco a rinunciare.
Lo trovo comfort food all’ennesima potenza, e, in quelle giornate partite col piede storto…beh, tutto si raddrizza!

Enjoy!!!!

Ossibuchi di vitello in Tajine con crema di verdurine
Piatto comfort food all'ennesima potenza
Write a review
Print
Ingredienti
  1. per quattro persone
  2. 4 ossibuchi di vitello
  3. 1 carota grossa
  4. 1 cipollotto
  5. 1 finocchio piccolo o mezzo grande
  6. 2 zucchine piccole
  7. 2 dl brodo vegetale
  8. mezzo bicchiere vino bianco secco
  9. olio extravergine 2 cucchiai
  10. una noce di burro
  11. qualche cucchiaio di farina bianca
  12. sale e pepe a piacere
  13. timo, rosmarino e salvia
Preparazione
  1. Battere con un batticarne gli ossibuchi e con un coltellino ben affilato incidere la pellicina che li ricopre esternamente, per evitare che si arriccino in cottura; passarli poi nella farina ed infarinarli bene su tutti i lati.
  2. Nella Tajine mettere olio, burro e il cipollotto affettato sottilmente, far rosolare appena e quando il tutto si dora un pochino, aggiungere gli ossibuchi e rosolare anch'essi per diversi minuti, prima da una parte e poi dall'altra.
  3. Sfumare col vino bianco a fiamma vivace, aggiungere le verdure ben pulite, lavate ed affettate sottilmente insieme alle erbe tritate; salare e pepare a piacere, aggiungere il brodo e mettere il coperchio alla Tajine.
  4. Abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento per circa un'oretta, un'oretta e dieci minuti, aprendo la Tajine e girando gli ossibuchi un paio di volte durante questo tempo di cottura.
  5. Una volta terminata la cottura, togliere gli ossibuchi dalla pentola e metterli su un piatto coprendoli ben bene con della pellicola d' alluminio; con un frullatore ad immersione tritare le verdure col loro sughetto, in modo da ottenere un morbido composto vellutato.
  6. Servire gli ossibuchi sul piatto accompagnati dalla cremina di verdure ben calda, e, se volete anche con un mestolino di calda polenta (la mia era ai funghi! ;)) o di fumante purè di patate.
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/
IMG_3891-1

…che ne dite…chi vuole fare una bella scarpetta con me???!!

…dai che vi aspetto!!!!

Buon fine settimana amici miei, in questi giorni la mia schiena fa poco giudizio, ahimè…le cose da fare son sempre tante (fra poco avrò pure gli operai per casa, sob!) ma le farò a rilento.
Aiutati che il ciel ti aiuta diceva la mitica nonna Gina…ed aveva ragione…viviamo giorno per giorno…e godiamoci anche qualche piccolo piacere goloso, senza esagerare, che male mai non fa!
Un abbraccio e a presto

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

 

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    Natalia
    12 Aprile 2015 at 8:40

    Ma si! La penso anch’io come te! Questo è un di quei piatti che puoi preparare in ogni momento. D’inverno per scaldare il corpo e quando fa caldo per rinvigorire lo spirito, perché hai proprio voglia di quello che ti fa stare bene, ti coccola e ti rallegra. Io poi gli ossibuchi li adoro e quella pentola è fantastica.
    Un bacione e buona domenica a te, sperando non sia iniziata con il “piede” storto!

    • Reply
      pensieriepasticci
      12 Aprile 2015 at 9:49

      che bello essere sulla stessa lunghezza d’onda, evviva! Viva le lente cotture e la carne una volta tanto…male non fa…
      Oggi è iniziata bene dai, poi c’è anche un bel sole e direi che meglio di così… 😉
      bacione!

  • Reply
    batù simo
    11 Aprile 2015 at 20:48

    ma quanto hai ragione! ci sono giornate in cui non ho ancora aperto del tutto (un) occhio e il vaffa è già partito, ma dici che saranno gli ormoni? sarà il vento? sarà la dieta? bah! diciamo che se mi passi una porzione dei tuoi ossibuchi magari domattina inizierò col sorriso 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 21:21

      …hai ragione…e chi lo può spiegare?! mah….
      se vuoi vieni q trovarmi, che tra una chiacchiera ed un ossobuco ci si tira su il morale alla grande 😉
      Bacioni cara e buon we

  • Reply
    meris
    11 Aprile 2015 at 8:47

    Come fate voi milanesi gli ossibuchi non li fa nessuno! Li ho mangiati a Milano qualche tempo fa e debbo dire che non hanno nulla a che fare con quelli mangiati qui in Romagna. Questi te li copio di sicuro! Ciao, buon WE

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:36

      ahahahah grazie mia cara, questo è un bel complimento che mi fa davvero piacerissimo
      Un bacione e buon fine settimana anche a te

  • Reply
    elisa cecilia
    10 Aprile 2015 at 18:43

    🙂

  • Reply
    elisa cecilia
    10 Aprile 2015 at 18:41

    Ahahah Simo, ho riso divertita nel leggere la cronaca dell’inizio giornata. Il lieto fine e’ d’obbligo eheheh. E questo piatto di ossibuchi di vitello con quella deliziosa cremina …….CALZA A PENNELLO. invidio quella manina che sta facendo la scarpetta, Ih Ih Ih. Buon fine settimana a te e a tutti i tuoi cari. Un bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:38

      eheheheh tutto è bene quel che finisce bene…e poi si finisce anzichè a tarallucci….ad ossibuchi e vino uahahahah!!
      la manina indovina un pò…è la mia 😉
      Buon fine settimana anche a te, un forte abbraccio

  • Reply
    Ros
    10 Aprile 2015 at 17:03

    Ahi, questi mal di schiena che ti tormentano, amica mia! Mi dispiace…però, fattelo dire, ti consoli proprio bene ;-). Un bacione e stai attenta <3

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:40

      eheheheh…che tormento, inizio ad averne piene le scatole ma la colpa è mia che non perdo mezzo etto, sgrunt.
      un bacione grande anche a te tesoro, buon week end! ciauuuuu

  • Reply
    Andreea
    10 Aprile 2015 at 15:43

    E come si potrebbe rinunciare a un piatto così,… e poi la scarpetta dopo,… che meraviglia !

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:42

      eh già….io se posso non rinuncio ;)!
      Grazie, ciao e buon w.e

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    10 Aprile 2015 at 14:54

    mamma mia che piatto!!!!Io la scarpetta la farei molto volentieri!!!Baci Sabry

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:42

      e allora provali…e fai tyutte le scarpette che vuoi!!! 😉
      bacioni a te cara

  • Reply
    Valeria
    10 Aprile 2015 at 13:58

    Che meraviglia gli ossibuchi, li mangio raramente ma ne vado pazza 🙂
    Un bacio 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:46

      anche io non li faccio spesso, lo ammetto, ma quando li cucino è sempre una festa! Poi con la Tajine pian piano non ti accorgi neppure…loro cuociono belli tranquilli, e tu fai altro… 😉
      baci a te carissima

  • Reply
    ivana
    10 Aprile 2015 at 13:44

    Io corro a fare la scarpetta…
    che buono.. è il piatto che fa “subito casa”, che ti fa stare bene, con una bella polentina poi…. decisamente molto comford food
    Bacione Simo e riguardati bene con la tua schiena dispettosa!!! Bacione grande

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:46

      corriiiiiiiiiii
      si è vero, ci sono per noi lombardi dei piatti comfort food per eccellenza, non ce n’è!
      Bacioni e…si tira innanzi amica mia….

  • Reply
    Claudia
    10 Aprile 2015 at 13:32

    Mi sto sentendo male… L’ossobuco è un tipodi carne che mi piace da morire.. ma trovo raramente!! Tanto tempo fa provai la tua ricetta in gremolada mi piacque da morire.. Adesso dobvrò provare questa!!!!! baci e buon w.e. 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:48

      eh no ma dai…ogni tanto concediti uno di questi sfizi…da te non si trova? Ti prometto che se verrai a Milano, fosse anche il mese d’agosto, te li cucinerò assolutamente!!!!!!!!!!!
      Bacione grande grande e buon we

  • Reply
    raffaella
    10 Aprile 2015 at 13:09

    uuuhhh sto puntando il tajine da un po’ ma temo che dovrò scrivere una letterina a babbo Natale! è una cottura che trovo spettacolare, e anche l’ossobuco è perfetto!
    PS io mi sono svegliata così: nanetto (quello grande di 5 anni) che entra in camera e mi dice “mamma mamma, sai che mancano 106 giorni per andare al mare? li ho contati adesso!” ……e io pensavo solo al caffè 🙂
    bacio grande

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:49

      ahahahah forte il tuo piccolo, un vero tesoro!
      Il tajine è una pentola spettacolare, bisogna imparare ad usarla e a sfruttarne appieno le capacità….ti dà risultati meravigliosi a dire poco 😉
      bacio grande a te e buon we!

  • Reply
    Emanuela
    10 Aprile 2015 at 12:43

    Simo cone l tue ricette di carne riusciresti a far cambiare idea ad un veagano telo dico io!!!!!! Mamma che gola quest’osso buco. Sarà una vita che non lo rimangio. Ma quanto è buono???? Baci carissima.

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:51

      ahahah che bel complimento mi fai tesoro…ti dirò, qua ( a casa mia siam tutti carnivori!!!) ci stiamo un pò abituando a fare a meno della carne se possiamo, però quando la mangiamo…beh, ci piace farlo bene, alla grande direi!
      E…fidati, questo mitico ossobuco è proprio buono, buonissimo oserei dire!!!!!!!!!!!
      bacioni grandi grandi

  • Reply
    Silvia Brisi
    10 Aprile 2015 at 12:25

    Spettacolo Simo!!!Un piatto davvero delizioso e scaldacuore!! Mi ci sarebbe voluto il we scorso. . .a proposito di giornate storte!!
    Un bacione!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 Aprile 2015 at 11:52

      mamma mia hai ragione, ti capisco, le giornate storte storiche purtroppo capitano…la mia è stata quella di ieri…ti racconterò!
      viva l’ossobuco che riporta il sorriso, eheheh 😉
      bacioni oni

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.