Home Biscotti dal mondo Susamielli napoletani biscotti natalizi speziati

Susamielli napoletani biscotti natalizi speziati

Idea regalo profumata e golosa

di Simona Milani
Susamielli napoletani

I susamielli napoletani biscotti natalizi, sono dei biscotti speziati al Pisto, dalla tipica forma ad esse, con l’aggiunta di mandorle

Buongiorno amici ed amiche e buon sabato!
Oggi eccezionalmente arrivo con la ricetta di questi biscotti tradizionali napoletani che vengono realizzati in occasione del Natale, per l’appuntamento con la rubrica “Biscotti dal mondo“.
Abbiamo deciso questa volta di realizzare ricette italiane; ne abbiamo tante noi di tradizioni, nelle varie regioni dello stivale, ed è giusto parlarne, che ne dite?!
Quindi quando ho trovato, leggendo un po’ qua e là, la ricetta di questi Susamielli napoletani biscotti natalizi speziati, mi sono incuriosita e ho detto: voglio farli!
Adoro le mandorle ed anche le spezie….quindi mi intrigava il fatto di utilizzare questa miscela particolare, il Pisto, che caratterizza appunto questi dolcetti a forma di S.
Il Pisto infatti è un mix di cannella, coriandolo, noce moscata e chiodo di garofano; aromatizza parecchi dolci napoletani (per loro è di tradizione) ed ha un profumo incredibile.
Tornando ai susamielli, questi biscotti hanno una storia che risale a parecchi anni fa…
Pensate che si dice abbiano origine dall’antica Grecia, e già venivano preparati nel 1600 dalle Clarisse del convento di S.Maria della Sapienza situato nel centro storico di Napoli.

Susamielli Napoletani

Nell’antica Grecia, questi dolci, a base di sesamo e miele, venivano portati in omaggio nel grande santuario come simbolo dell'”aidoion muliebre”.
Il loro nome, dal greco “sesamon“, risalirebbe al latino tardo “sesamun+mel” (sesamo e miele).
La tradizione ci riporta tre versioni di questo dolce:
I susamielli dello zampognaro”, realizzati con farina grezza e ingredienti riciclati (come bucce di agrumi) donati agli zampognari che passavano nelle case annunciando il Natale o al personale di servizio.
“I susamielli del buon cammino”, donati a frati e a preti nel periodo delle feste, ripieni di marmellata di amarene
“I susamielli nobili”, preparati con farina bianca di prima qualità, pisto (un mix di spezie in polvere) e pasta ‘ammennola (pasta di mandorle), destinati alle famiglie nobili.
Quest’ultima è la versione diffusa ancora oggi (quelli che ho realizzato io, per intenderci.)
Tradizione vuole che “i susamielli nobili” vengano preparati a Napoli nei giorni che precedono l’8 dicembre, così da poterli gustare con vino dolce o marsala per tutto il periodo delle Feste Natalizie. 

Notizie prese da questo sito

Susamielli napoletani
Susamielli napoletani

Susamielli napoletani biscotti natalizi speziati

Simona Milani
I susamielli napoletani biscotti natalizi, sono dei biscotti speziati al Pisto, dalla tipica forma ad esse, con l’aggiunta di mandorle
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Tempo di riposo in frigo 30 min
Portata biscotti, dolci, idea regalo
Cucina dolce, Italiana, tradizionale
Porzioni 1 teglia

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 125 g farina 00
  • 125 g miele millefiori
  • 30 g zucchero semolato
  • 50 g mandorle con la pelle più altre per decorare
  • 3 g pisto
  • 1 arancia non trattata
  • 1 g ammoniaca per dolci

Istruzioni
 

  • Scaldare appena il miele in un pentolino antiaderente, per renderlo bello fluido.
    Tritare le mandorle con un mixer abbastanza potente, ottenendo una farina grossolana.
    In una ciotola capiente setacciare la farina con l'ammoniaca, unire le spezie e le mandorle macinate.
  • Aggiungere il miele e il pisto, la scorza grattugiata dell'arancia ed iniziare ad amalgamare bene, ottenendo un composto simile ad una frolla morbida.
    Formare una palla ed avvolgerla in pellicola alimentare; mettere in frigo a compattare per circa mezz'oretta.
  • Dividere l'impasto in una dozzina di pezzi, e da ciascuno di essi ricavarne dei rotolini cilindrici di circa 15 cm di lunghezza.
    Arrotolare ogni rotolino dandogli la forma di una s; a ciascuna estremità adagiare una mandorla intera.
  • Posizionare ciascun biscotto su una teglia rivestita di carta forno distanziandoli fra loro; cuocere in forno pre-riscaldato a 180° per circa 10 minuti, massimo 12 (la ricetta di base prevedeva 15-18 minuti, io li ho bruciati ed ho dovuto rifarli controllando come un gendarme il tempo di permanenza in forno…che poi ogni forno è tarato diversamente, quindi appena si dorano leggermente, spegnere).
  • Sfornare e lasciar raffreddare i Susamielli su una gratella prima di conservarli o mangiarli!

Note

  • Ricetta presa dal sito di Agrodolce
  • Questi biscotti si conservano per parecchi giorni ben chiusi in una scatola ermetica lontano dall’umidità.
  • Io ho utilizzato il pisto che è un mix di spezie tipiche per dolci napoletani, ma se non lo trovate potete anche usare: 1 g. di chiodo di garofano, 1 g. di noce moscata e 1 g. di cannella tutto macinato finissimamente.
  • Con 3 g di pisto i Susamielli vengono molto speziati; se non vi piace il gusto pizzicorino e forte di questo mix, diminuite la quantità a piacere.
Keyword biscotti, biscotti speziati, susamielli
biscotti dal mondo

Questo mese le amiche che con me collaborano a questa bella rubrica, oltre me che vi porto a Napoli con i Susamielli, ci porteranno rispettivamente in:

Miria in Toscana a Siena con i Cavallucci, biscotti di Natale alle noci e spezie
Alida in Abruzzo con i biscotti Scarponi al cioccolato della città di Sulmona
Imma a Napoli con i Mostaccioli natalizi
Lucia in Basilicata con i Pizzicanelli morbidi di Venosa
Monica in Sardegna con gli Anicini
e infine Maria in Sicilia con i Buccellati

Quello che vedete sopra è il nostro banner che trovate nel mio blog, qui a lato destro; cliccandoci trovate tutte le idee pubblicate finora.

Inoltre come sempre vi lascio la bellissima mappa interattiva che potrete visionare per vedere le varie proposte nel mondo realizzate finora

Che dirvi d’altro?!
Spero come sempre di avervi incuriosito con questa dolce ed interessante ricetta…
Provateli quindi questi Susamielli napoletani biscotti natalizi speziati, poi mi direte 😉
Queste rubriche aprono sempre un mondo ed arricchiscono per prime noi blogger che cerchiamo le proposte golose ogni mese per voi!
Buonissima giornata, buona settimana e a presto.

simona

You may also like

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.