pasticci dolci - al cucchiaio

Dessert di ricotta e cachi alla vaniglia

dessert di ricotta e cachi alla vaniglia
image_pdfimage_print

In questi giorni un po’ cupi e spenti, iniziano a farsi strada in me tante piccole idee per il Natale che verrà.
Negli ultimi anni questa festività l’ho sentita un po’ distante…tanti pensieri e situazioni mi appesantivano e rattristavano il cuore; ultimamente però sto riprendendo un po’ di quella serenità e leggerezza che mi erano venute a mancare, quindi il pensiero delle feste mi rallegra e mi dà spunti per pensare anche a mettere le mani in pasta con voglia e fantasia.
Non sarà un Natale all’insegna della massima felicità, quello no…alcuni vuoti incomberannno tristemente, è normale. Però la vita continua, e noi dobbiamo sempre trovare il modo di sorridere ad essa!
Avendo ancora qualche caco in casa dopo la realizzazione di questa ricetta, ho voluto creare un dessert leggero e fresco, che ho immediatamente pensato ed immaginato su una bella tavola imbandita a festa: trovo che sia il perfetto coronamento di un pranzo o una cena importante, oltretutto è anche molto bello da vedere e presentare, quindi eccolo qui.
Voi però immaginatevelo dove vi pare questo dessert di ricotta ai cachi e vaniglia; anche, se vi va, come merenda o come intermezzo goloso quando ne avete bisogno in qualsiasi momento della vostra giornata.

 

dessert di ricotta e cachi alla vaniglia

 

 

Come sempre ho utilizzato dei cachi morbidi, ben maturi…e come sempre questa è una ricetta di una facilità imbarazzante, una di quelle che oeserei definire ricetta-non-ricetta.
Però alla fine il tempo è sempre poco, quindi perchè non far tesoro di ideuzze così veloci e di ottima riuscita?!
Tornando al dessert, siccome a me questo frutto non piace, chi ha beneficiato della ricettuzza è stato mio marito che l’ha definito fresco e piacevole; a giudicare dalla velocità con la quale è stato spazzolato, confermerei appieno anche io, nonostante non l’abbia neppure assaggiato, eheheheh!
E se volete saperne di più anche sulle proprietà nutrizionali, o avete qualche domanda irrisolta, beh…leggete qui 😉

 

 

dessert di ricotta e cachi alla vaniglia

 

Print Recipe
Dessert di ricotta e cachi alla vaniglia
Un dessert fresco e delizioso, perfetto per finire una cena o anche per una merenda golosa!
dessert di ricotta e cachi alla vaniglia
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora in frigo
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora in frigo
Porzioni
persone
Ingredienti
dessert di ricotta e cachi alla vaniglia
Istruzioni
  1. Realizzare la crema di ricotta mettendola in una ciotola insieme ad un abbondante pizzico di vaniglia in polvere, lo zucchero a velo e il marsala; con una frusta amalgamare ed ottenere una morbida crema densa.
  2. Distribuire la crema livellandola bene in quattro ciotoline, poi mettere momentaneamente in frigo, in modo da preparare la coulis di caco da mettere in superficie.
  3. Lavare e pelare i cachi, prelevarne la polpa e metterla in un piccolo frullatore insieme a 1 cucchiaino colmo di zucchero di canna, un pizzico di vaniglia ed azionare, frullando ben bene il tutto. Versare distribuendo il composto nelle ciotoline sopra alla crema di ricotta, poi mettere in frigo e lasciare riposare per un'oretta circa.
  4. Servire ben fresche decorando a piacere con qualche fogliolina di menta.
Recipe Notes

Una ricetta davvero facilissima ma di ottima resa!
Queste ciotoline si conservano in frigo per alcuni giorni, ben coperte con pellicola alimentare.

Condividi questa Ricetta

 

 

dessert di ricotta e cachi alla vaniglia

 

Che ne dite, non è delizioso?!
Provatelo se amate i cachi, son certa che vi piacerà.
Potrete anche servire il vostro dessert dentro a delle piccole tazzine da caffè: adoro servire i dessert così!
Lo trovo un modo piacevole e perchè no, anche raffinato, per dare la giusta dose di dolcezza, magari dopo un pranzo importante, come quello di Natale, ad esempio!

Ora vi saluto e vi mando un abbraccio, augurandovi un sereno mercoledì, in attesa del prossimo post che in via eccezionale uscirà sabato mattina…mi raccomando state sintonizzati, ok?!
Buonissima giornata!

You Might Also Like

31 Comments

  • Reply
    speedy70
    30 novembre 2018 at 23:08

    Semplicemente delizioso, adoro i cachi!!!!

    • Reply
      Simona Milani
      1 dicembre 2018 at 10:32

      allora provalo 😉 vedrai che delizia!
      Un abbraccio, buon we

  • Reply
    carmen
    30 novembre 2018 at 18:21

    Mi piacciono tantissimo i dessert serviti nei bicchierini: trovo siano estremamente chic! Mi fa piacere sentirti proiettata verso un Natale più sentito, che sono sicura ti regalerà tante emozioni nonostante quei vuoti, che tutti abbiamo nei nostri cuori.

    • Reply
      Simona Milani
      30 novembre 2018 at 21:16

      Grazie amica mia, che dirti…hai proprio usato le parole giuste <3 Ti abbraccio fortissimo

  • Reply
    zia Consu
    29 novembre 2018 at 19:01

    Quest’abbinamento mi ispira e non poco! Bellissima anche la presentazione, complimenti Simo!

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2018 at 19:48

      Grazie di cuore carissima…è da provare! Bacione

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    29 novembre 2018 at 17:52

    CHE IDEA GOLOSA, BRAVA!!!BACI SABRY

  • Reply
    Elisa Cecilia
    29 novembre 2018 at 17:50

    Ciao, Simo, che bello questo dessert, un bellissimo e acceso colore che con il cielo bigio mette allegria. Con lui in tavola è sempre festaaaaaaa! Buon fine settimana a te e a tutti i tuoi cari. Un abbraccione. 💕🐧

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2018 at 19:50

      Hai visto che bel colore?! Mette allegria davvero! E poi è davvero buonissimo…per chi ama il caco, io non troppo eheheheh 😉
      E’ il marito che, golosone, trae beneficio da questi miei esperimenti culinari <3
      Bacione

  • Reply
    Mile
    29 novembre 2018 at 17:07

    Due ingredienti che adoro! E con quei colori è subito festa in tavola. E ora corro a far merenda con un caco 😉

  • Reply
    Laura De Vincentis
    29 novembre 2018 at 9:32

    Del Natale ne abbiamo già parlato al telefono… uno tenta di fare le cose al meglio ma c’è chi ti rema contro speriamo che prima o poi capisca. I dolci con la ricotta, la mia passione e credo che l’abbinamento con il cachi sia perfetto! Un dolce delicato, elegante che sulla tavola delle feste fa la sua splendida figura. Un bacio

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2018 at 14:18

      Vedrai che lo capirà, dagli tempo! Tutto vien da sè…
      Certo che questo dolcino si può fare anche adesso…anche per l’Immacolata va benone!;) 😉
      Bacio a te e grazie <3

  • Reply
    Elena Levati
    29 novembre 2018 at 6:48

    io amo i cachi e adoro il loro mix con lo yourt e con la ricotta! Con le spezie poi ci stanno davvero divinamente, quindi potrei iniziare una Ola per te sai? 😉
    grazie per qst ricetta e per i tuoi pensieri: io ti auguro un natale comunque sereno. un po’ più leggero, non al massimo magari se il tuo stato d’animo non te lo permette, ma con la serenità dell’amore nel cuore.

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2018 at 14:31

      Grazie per il tuo augurio, che tengo caro!
      Questo dessert è molto simile ad uno ideato da te che ha appena rifatto Valentina di Profumo di Limoni…quindi siamo in sintonia 😉
      Un bacione e grazie ancora

  • Reply
    Miria
    28 novembre 2018 at 22:07

    Adoro i cachi e di solito mi limito a mangiarli semplicemente, dovrei utilizzarli di più per preparare dolci. Queste coppette sono deliziose.

    Buona serata

    Miria

    • Reply
      Simona Milani
      29 novembre 2018 at 14:26

      Effettivamente nei dolci rendono molto bene…e che dire di queste coppette, hanno soddisfatto tanto anche me!
      Bacione cara

  • Reply
    Andreea
    28 novembre 2018 at 21:07

    A noi piacciono tantissimo i cachi, li compriamo spesso in questo periodo. Le tue coppette sono favolose ! Claudia

  • Reply
    Damiana
    28 novembre 2018 at 17:07

    Ahh io li adoro e immagino la delizia di queste coppette nella loro semplicità.Sempre il top micuzzz

  • Reply
    ipasticciditerry
    28 novembre 2018 at 14:33

    Qua a casa mia i cachi me li compro e me li mangio solo io! Ahahahah Quindi capirai bene che per me è un vero peccato non avere adesso qui, una delle tue bellissime tazze 🙂 una goduria Simo. Buona giornata a te

    • Reply
      Simona Milani
      28 novembre 2018 at 17:41

      Io invece non li amo, li magna solo il consorte!
      Però scusa eh, non vedo il perchè non dovresti farti una bella coppetta per te sola…una coccola ci vuole ogni tanto, eh?!!
      Buonissima serata, visto che il sole sta calando 😉
      Bacio

  • Reply
    Ivana
    28 novembre 2018 at 10:28

    Io inveceadoroooo i cachi e questa ricettina deve essere super ma super buona, quindi la faccio sicuramente!!!!Grazie della idea… ciao bella stella, baciottone

    • Reply
      Simona Milani
      28 novembre 2018 at 17:40

      Provala! Vedrai che ti conquisterà…
      Un bacione grande

  • Reply
    Valentina
    28 novembre 2018 at 10:05

    Avevi ragioneeeee…. abbiamo preparato un dessert quasi uguale decidendo di pubblicarlo nello stesso periodo! Il tuo è meraviglioso! Con l’arancione sopra è davvero una chiccheria!

    • Reply
      Simona Milani
      28 novembre 2018 at 17:39

      Ma che dici!
      Come sempre ognuno vede meglio il lavoro degli altri…io adoro il tuo, mi piace tantissimo sia la foto che la realizzazione…comunque sia in entrambi i casi abbiamo creato qualcosa di buonissimo 😉

  • Reply
    Daniela
    28 novembre 2018 at 9:41

    A Natale finalmente ci riuniamo tutti, torna mio figlio e ho già iniziato a preparare un elenco di tutto ciò che a lui piace. Dovrebbe però rimanere a casa un mese non dieci giorni 🙂
    Anch’io amo molto i bicchierini, le monoporzioni e trovo questi con i cachi deliziosi, bella anche la presentazione.
    Un bacio

    • Reply
      Simona Milani
      28 novembre 2018 at 17:28

      Che bello, allora se a lui piace il caco, direi che è un’idea perfetta da realizzare!
      ….provali e fammi sapere <3
      Bacione cara

  • Reply
    Lara
    28 novembre 2018 at 9:34

    sono deliziose, ma quanto si conservano in frigo prima che il caco cominci a diventare marrone? Così mi organizzo che avrei una cena per cui sono perfette

    • Reply
      Simona Milani
      28 novembre 2018 at 17:27

      Io le ho preparate qualche ora prima…e tenute in frigo.
      …al limite prepara prima le coppette con la crema e frulli il caco al momento 😉
      bacio

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.