focacce e torte salate/ Pasticci di pane/ sponsored

Schiacciata di farro alle zucchine e pomodorini

schiacciata di farro con zucchine e pomodorini
image_pdfimage_print

Era da tanto che volevo prepararmi una schiacciata, ma come già ben sapete, la Simo e i lievitati non vanno propriamente d’accordo.
La volontà c’è, la buona intenzione anche, ma probabilmente la mancanza di pazienza, influisce con non so quale strano meccanismo su qualsiasi tipo di lievitato che mi metta a realizzare: in poche parole non lievita, ecco.
Ho provato credetemi tantissimi modi e sistemi, ma niente.
Probabilmente qualche strana maledizione si riversa sul mio povero impasto, facendo sì che, mentre a tutti lievita con la facilità di una passeggiata, a me risulti un nuovo, annunciato, disastro.
La pasta madre, la mia amata Gina, è passata anche questa volta a miglior vita…così mi son detta, proviamo a fare una schiacciata con il lievito di birra; dopotutto, al limite…rimarrà schiacciata, eheheheh (il discorso non fa nè una grinza nè una piega!).
Detto fatto mi son messa all’opera e…miracolo!
Stavolta, forse complice la torrida temperatura (chi lo sa!) o forse solo ho avuto una gran botta di fortuna, posso dire che la mia schiacciata di farro alle zucchine e pomodorini è venuta alla perfezione.
Forse il merito è stato anche della griglia dove l’ho cotta…si, avete capito bene, una griglia, la mia bellissima di George Foreman che già avevate visto qui; all’occasione è possibile anche sostituire una piastra ed ecco che improvvisamente si trasforma in una sorta di fornetto perfetto per la cottura di pizze, focacce e quant’altro!
Che ne dite, non vi viene voglia di rubacchiarne una fettina?!

 

schiacciata di farro alle zucchine e pomodorini

 

Print Recipe
Schiacciata di farro alle zucchine e pomodorini
Questa croccante e deliziosa schiacciata è perfetta quando ci sono amici a tavola!
schiacciata di farro con zucchine e pomodorini
Tempo di preparazione 20-25 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1.30 ora
Porzioni
fette
Ingredienti
Per l'impasto
Per la farcitura
Tempo di preparazione 20-25 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1.30 ora
Porzioni
fette
Ingredienti
Per l'impasto
Per la farcitura
schiacciata di farro con zucchine e pomodorini
Istruzioni
  1. In una larga ciotola amalgamare la farina col pizzico di sale; in una ciotolina più piccola sciogliere il lievito di birra con l'acqua a temperatura ambiente ed aggiungere l'olio. Unire i liquidi alla farina ed iniziare ad amalgamare prima con un cucchiaio di legno, poi con le mani, versando il composto su una spianatoia infarinata.
  2. Impastare per alcuni minuti sbattendo bene il composto, formare una palla e porla dentro alla ciotola per la lievitazione, coperta da un foglio di pellicola alimentare. Lasciar lievitare in un posto al riparo da correnti d'aria per un'ora e mezza circa.
  3. Una volta pronta, stenderla finemente sulla spianatoia infarinata con l'aiuto di un mattarello, e depositarla poi sulla piastra della griglia precedentemente preriscaldata, seguendo le istruzioni e i tempi riportati sul manuale per il pre-riscaldamento. Punzecchiarla ripetutamente con i rebbi di una forchetta, poi chiudere il coperchio e cuocere per 15 minuti.
  4. Nel frattempo lavare e tagliare a metà i pomodorini, privandoli in parte dei semini; tagliare con la mandolina o col pelapatate le zucchine ben lavate ed asciugate a nastro, ottenendo dei nastri non troppo spessi. Affettare finemente o sbriciolare la mozzarella; mettere tutto da parte.
  5. Una volta trascorsi i quindici minuti, aprire ed aggiungere velocemente sulla superficie della schiacciata i nastri di zucchina, la mozzarella sbriciolata, i pomodorini tagliati a metà, poi richiudere e cuocere altri 10 minuti senza più aprire. A tempo finito, controllare il livello di cottura e se è pronta spegnere e servire, altrimenti proseguire ancora di qualche minuto la cottura.
  6. Prima di servire aggiungere ancora a piacere qualche goccia d'olio extravergine e spargere in superficie le foglioline di basilico fresco.
Recipe Notes

Ho utilizzato farina e lievito di Molino Rossetto

Condividi questa Ricetta

 

 

griglia George Foreman

 

E’ possibile farcire questa deliziosa schiacciata con quello che vi pare…lasciarla magari liscia e cuocerla solo con un pizzico di sale, un filo d’olio e qualche aghetto di rosmarino, per poi servirla con formaggi freschi o con salumi…magari anche adagiandovi in superficie del prosciutto crudo e della mozzarella fresca o stracchino…largo alla fantasia!

 

schiacciata di farro con zucchine e pomodorini

 

Io devo ammettere che così, condita semplicemente come ho fatto io, a noi è piaciuta moltissimo; questo genere di cottura poi l’ha resa bella croccante, la casa non è andata in ebollizione come se si fosse acceso il forno, e in un battibaleno, quasi senza accorgercene, ce la siam trovata pronta e pappata!
Che altro volere di più?!
Direi che non è proprio niente male!

Ora scappo, un abbraccio e buon proseguimento di settimana a tutti voi.
Al prossimo pasticcio!

 

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    Laura De Vincentis
    4 settembre 2018 at 12:53

    Ma ha un aspetto favoloso! Quasi quasi mi hai dato un’idea per cena! Un bacio

    • Reply
      Simona Milani
      4 settembre 2018 at 13:18

      Provala, son certa che ti piacerà! Un abbraccio amica

  • Reply
    saltandoinpadella
    4 settembre 2018 at 11:46

    Brava Simo, visto che perseverare serve a qualcosa? è favolosa, mi piace tanto anche come l’hai condita. Leggera e fresca

    • Reply
      Simona Milani
      4 settembre 2018 at 13:19

      ahahahaha vabbè, prima di arrivare ai tuoi livelli devo così correre io!
      …scherzi a parte, mi è venuta benino dai, merito anche del tipo di cottura, ne son certa…baciotto grande 🙂

  • Reply
    Ivana
    3 settembre 2018 at 12:06

    Ma ciao bellissima ragazza,
    ma che meraviglia questa ricetta, da un’ idea di freschezza e di bontà, quindi è sicuramente da fare, mega baciottone

    • Reply
      Simona Milani
      3 settembre 2018 at 13:10

      Ah sì, è da fare…sparisce alla velocità della luce ahahahah 😉
      Bacione mega a te cara

  • Reply
    zia Consu
    30 agosto 2018 at 18:20

    Ha un aspetto delizioso 😛 Non sai che darei per averne una bella fetta adesso 😛

    • Reply
      Simona Milani
      30 agosto 2018 at 19:40

      Facilissima, per te che coi lievitati sei fortissima, è un gioco da ragazzi!

  • Reply
    Elisa Cecilia
    30 agosto 2018 at 13:46

    Up! Up! Simo, è permesso rubacchiare solo una fettina? Bella è bella… Buona lo è sicuramente da come la descrivi… quindi? Per me più di una, sei d’accordo? Ahahah 😊😂 Buon fine settimana. Un grande abbraccio. 🍺🍺

    • Reply
      Simona Milani
      30 agosto 2018 at 19:44

      Ruba, ruba pure…facile e buona, è stata una sorpresa anche per me 😉
      Un abbraccio amica cara e buon fine settimana anche a te

  • Reply
    Antonella
    30 agosto 2018 at 13:38

    Ma è bellissima! E sarà stata certo molto buona, mi piace molto anche il modo in cui l’hai condita.
    Ciao.

    • Reply
      Simona Milani
      30 agosto 2018 at 23:27

      Buona, si! E condita con leggerezza, come piace a noi 😉
      Un abbraccio

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.