pasticci salati - primi/ Senza categoria

Paccheri in crema di funghi bio e broccoli, ricetta di Marco Bianchi

image_pdfimage_print

 

La scorsa settimana ho avuto modo di partecipare ad una bellissima serata a Milano, ospite per un Brunch da Bioesserì dove, insieme ad altre amiche blogger, ho potuto sentire dalla viva voce del bravissimo Marco Bianchi, tutte le proprietà del fungo champignon coltivato in maniera biologica, e apprezzare alcuni manicaretti a base di fungo, cucinati in diretta proprio da lui. 

 

 

Il progetto Fungo Bio, finanziato dalla regione Emilia Romagna e dall’unione europea, ha come obiettivo di informare correttamente ed in modo approfondito i consumatori sulle caratteristiche del fungo prataiolo biologico coltivato, in particolare sugli aspetti salutistici e nutritivi e anche sul rispetto dell’ambiente attuato nella fase produttiva (per sfatare i molti luoghi comuni errati sui funghi coltivati e promuovere contenuti e valori legati al prodotto).
Perchè è buono il Fungo Bio? Perchè è fresco, italiano, tracciabile, cresce in Emilia Romagna sotto controllo dal coltivatore al consumatore; è leggero, senza grassi, economico e veloce da cucinare, è sempre di stagione.

“Inoltre è un’eccellente fonte di differenti vitamine e sali minerali: Vitamina D, C, B, potassio, fosforo, magnesio, selenio e fibre, ma anche di acido folico e carotenoidi. Fra le vitamine del gruppo B si trova in modesta quantità anche la B12, solitamente presente nel mondo animale.
Diversi studi epidemiologici hanno rilevato nei funghi particolari proprietà anticancro, soprattutto legate alla presenza di alcune sostanze chiamate polisaccaridi, di cui il più studiato è il lentinano.
Inoltre non contengono colesterolo, sono un’eccellente fonte di fibre, e sono amici del sistema cardiovascolare, in quanto capaci di ridurre i grassi cattivi circolanti nel nostro organismo”.

– di Marco Bianchi-

Si, lo ammetto, io sono un’ accanita fan di Marco, ho letto alcuni suoi libri e trovo che sia assolutamente importante, come lui sostiene in maniera decisa, riscoprire un giusto modo di alimentarsi, dando spazio a cibi freschi, biologici, leggeri, cercando di ridurre le proteine animali, insomma prediligendo una cucina sana e con pochi grassi.
Mangiar bene in questo modo si può e si deve!

E’ stato appurato che alimentarsi in maniera corretta ci tiene in salute e può anche aiutarci a prevenire molte malattie; quindi perchè non provarci? 
Sano non è sinonimo di triste o insapore, ma di goloso e gustoso…come questa ricetta che ho voluto riproporre dopo averla vista realizzata direttamente in diretta da lui in persona!!

 

 

La mia pasta è stata realizzata con i funghi bio acquistati proprio in quella serata; purtroppo ho variato formato di pasta, anzichè quella integrale della ricetta originaria, io ho utilizzato dei favolosi paccheri e, anzichè le cimette di cavolfiore, ho utilizzato quelle di broccolo.
Credetemi è assolutamente squisita e leggera…assolutamente da provare!

 

 

Ricetta di Marco Bianchi da me leggermente modificata
Ingredienti per 4 persone

320 g di paccheri o pasta corta integrale
una trentina di cappelle di funghi prataioli bio
200 g di cimette di broccoli
250 g ricotta
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
un pizzico di sale fino integrale
pepe nero macinato al momento

Preparazione:
Per prima cosa lessare al dente la pasta, scolarla e tenerla da parte. Sbollentare anche a parte le cimette di broccolo, per alcuni minuti in modo che restino belle croccanti.
Mondare le cappelle dei funghi (molto importante: i funghi non si lavano mai!), ripulendone la parte interna; tagliarle a listarelle sottili e stufarle in padella con due cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio e un pochino di acqua.
Una volta pronti, buttare l’aglio, e conservarne una metà da parte; l’altra metà frullarla con la ricotta, un cucchiaio di olio ed un pizzico di pepe nero, in modo da ottenere una bella crema.
In una pirofila o in quattro tegliette monoporzione leggermente spennellate di olio, distribuire la pasta amalgamata ben bene con la crema di funghi e ricotta, unendo anche i broccoletti e i rimanenti funghi trifolati; infornare in forno preriscaldato a 180° per circa dieci, quindici minuti, in modo che si formi una crosticina in superficie.

Io ho preferito tenerla dieci minuti scarsi, volevo che rimanesse abbastanza cremosa…

 

 

Mmmmm…
…provare per credere. 
Un piatto leggero, ma ricco di gusto e di bontà!

Voglio augurare buon fine settimana a tutti…
Il problema di Fb sembra sistemato, anche se ho perso tutto quello che c’era sul mio profilo personale…vabbè, non voglio farne una tragedia, però mi è dispiaciuto assai.
Rimane la pagina fans, che potete tranquillamente visitare e, se vorrete anche mettere un “mi piace”, vi dico già da ora Grazie!

Che farete di bello nel Week end?
Io ancora non lo so, spero però di riposarmi un pò, ho avuto una settimana parecchio complicata.
Un abbraccio e a presto!

 

You Might Also Like

52 Comments

  • Reply
    Mary Vischetti
    20 ottobre 2015 at 9:12

    Ma che meraviglia Simona…è di un invitante pazzesco!!! Non sapevo che i funghi fossero così salutari, anzi, avevo sempre sentito dire il contrario…Sono felice di questa scoperta, perché li adoro! Di sicuro provero’ questa delizia! Un bacione, Mary

    • Reply
      pensieriepasticci
      20 ottobre 2015 at 12:53

      grazie cara! Provala a noi è piaciuta un sacco…e poi è anche ricca di buone proprietà, che volere di più ?! 😉 Bacioni

  • Reply
    eli
    27 ottobre 2014 at 9:16

    Sono appena uscita dal blog di Serena che parla di cucina consapevole e qui trovo cucina con prodotti bio! Mi piace questa voglia di natura, di rispetto per l'ambiente, di consumi equi e sostenibili che ci ha preso!!!!
    Un abbraccione!

  • Reply
    Virginia S. Il GattoPasticcione
    27 ottobre 2014 at 8:14

    Un primo piatto sicuramente delizioso! Io adoro i paccheri e così conditi sono davvero spettacolari, bravissima! Bacioniiii

  • Reply
    Mimma e Marta
    26 ottobre 2014 at 20:59

    Questa pasta è sicuramente buonissima e soddisfa pienamente quello che è il nostro modo di alimentarci. Conosciamo Bioesserì..qui a Palermo ce ne è uno, aperto qualche mese fa e già è stato un posto più volte visitato da noi, mentre di Marco Bianchi apprezziamo tantissimo la sua cucina…Un bacio e complimenti per questo primo davvero davvero invitante!

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 ottobre 2014 at 21:06

      grazie ragazze mie, vi consiglio proprio di provarla questa pasta, saporita ma sana e leggera, vi conquisterà!
      Un bacione

  • Reply
    Mammazan
    26 ottobre 2014 at 20:03

    Che spettacolo di ricetta ragazza mia!!!
    Un unico dispiacere..non posso mangiare i funghi!!!
    Un abbraccio e buon inizio settimana.

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 ottobre 2014 at 20:48

      Oh…mi spiace….sono così buoni….
      un bacione e a presto cara!
      buon inizio settimana anche a te

  • Reply
    Natalia
    26 ottobre 2014 at 17:12

    Post interessante e ricetta gustosissima, con due ingredienti che mi piacciono tanto.
    Baci.

  • Reply
    elisa cecilia
    26 ottobre 2014 at 7:45

    Gnam..gnam.. ogni cosa nuova stuzzica la mia curiosita' e….be', questo piatto cremoso di paccheri, funghi, broccoli,
    vorrei si materializzasse, per magia, sulla mia tavola all'ora di pranzo. Di sicuro me li gusterei con immenso piacere.
    Ho l'acqualina gia' a quest'ora….povera me. Ahahah. Un mega bacio e buona domenica.

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 ottobre 2014 at 9:34

      ehehehe grazie Elisa!
      Dovresti provarlo…contiene un concentrato di cose che fanno bene, leggere e sane!
      Noi l'abbiamo adorato… 😉
      te l'ho già detto…fossi stata più vicina, ti avrei invitato di corsaaaaaaaaaaaaa
      bacioni e buona domenica

  • Reply
    Ivana
    25 ottobre 2014 at 12:12

    mmmm… che delizia questa ricettina, oggi ho lo stomaco chiuso e non ho mangiato, ma la tua ricettina mi ha fatto venire l'acquolina….. grande Simo.
    Bacioni grandi e buon week end

    • Reply
      pensieriepasticci
      25 ottobre 2014 at 14:03

      Ivana non te la prendere ma reagisci o ti ammalerai come è successo a me…se poi crolli anche tu è finita!
      Dai che ti preparo una bella teglia di paccheri……. 😉
      baci grandi

  • Reply
    Elena Bruno
    25 ottobre 2014 at 9:53

    Adoro i funghi prataioli, quando sono freschi sono perfetti per tantissime ricette!
    E io li acquisto frequentemente. Prendo spunto dai tuoi pacchetti per la prossima volta 🙂
    Buon fine settimana

    • Reply
      pensieriepasticci
      25 ottobre 2014 at 11:58

      Grazie, se poi li farai dimmi come li hai trovati…… 😉
      Bacioni e buon sabato!

  • Reply
    Federica Simoni
    25 ottobre 2014 at 6:37

    O_O deve essere super buona 😛 buon we

  • Reply
    Ely Mazzini
    24 ottobre 2014 at 19:35

    Ti credo Simo, ha un aspetto gustosissimo, un insieme di sapori e una cremosità davvero perfetti… bravissima ottima ricetta!!!
    bacioni, buona serata…

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    24 ottobre 2014 at 17:42

    Ottima!!! A me gli champignons piacciono molto, non saranno i porcini ma se ben cucinati hanno il loro bel gustino, infatti li compero spesso! Questa pasta mi piace tantissimo, la farò eccome!! Interessante davvero l'evento, avrai imparato un sacco di cose!! Un abbraccio!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      25 ottobre 2014 at 11:57

      verissimo, anche io li uso spesso, fra l'altro prediligo quelli color nocciola che io chiamo castagnoli, ma è un mio gusto…
      prova questa pasta e poi fammi sapere.
      Un grande abbraccio a te cara!

  • Reply
    consuelo tognetti
    24 ottobre 2014 at 15:58

    Direi che la tua ispirazione ha dato dei buoni frutti ^_^
    Questa ricetta è strepitosa e le foto fanno semplicemente venire l'acquolina 😛
    Complimenti!!!!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    24 ottobre 2014 at 14:48

    Ciao Simo! particolare questa serata: non solo per la cucina, ma anche per l'argomento trattato! Sicuramente avrete ricevuto preziosi suggerimenti!!
    La tua pasta, seppur non come l'originale, ci sembra ottima: una proposta altrettanto gustosa e ricca! delicata nonostante gli ingredienti saporiti.

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:08

      ciao belle ragazze! Si, la serata è stata davvero super, amo se possibile partecipare a questi eventi…
      E la pasta è assolutamente da provare. Non lo dico io…ma Marco Bianchi, eheheheh…
      bacioni e buon fine settimana

  • Reply
    manu
    24 ottobre 2014 at 14:05

    Simo io mi devo dare un'orario per leggere le tue ricette tipo SUBITO DOPO PRANZO o SUBITO DOPO CENA…Senno' ogni volta rischio lo svenimento da fame!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Fr@
    24 ottobre 2014 at 13:15

    Mi piace questa pasta è gustosa e al contempo salutare. Deve essere stato un bell'evento.

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:15

      si, davvero molto bello e interessante…se posso mi piace andarci! Un saluto e buon week end

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    24 ottobre 2014 at 13:06

    Ciao Simo ,grazie per aver condiviso questa ricetta con noi, bella, particolare e molto leggera e sana il che non guasta mai:)
    Buona giornata, un abbraccio!

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:26

      Grazie ragazze, l'ho condivisa con piacere perchè trovo che sia ottima e poi….fa bene! Il che non guasta, no?!
      Bacioni e buon fine settimana a voi

  • Reply
    Cate M
    24 ottobre 2014 at 12:27

    bellissime foto, buonissima pasta!!!Adoro i funghi e i broccoli!!Sono d'accordo con te sul provare una cucina e un'alimentazione che faccia anche bene!Un bacione!

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:27

      Grazie Cate, sono perfettamente d'accordo con te.
      bacione a te e buon week end!

  • Reply
    Erica Di Paolo
    24 ottobre 2014 at 12:22

    Seppur non abbia mai letto niente di Marco, mi piace molto il suo pensiero. Adoro la sua cucina, in cui rispecchio le mie scelte. E questo piatto è una gran bella dimostrazione. Bell'evento e bel piatto. Grande Simo!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:28

      beh, ti consiglio di leggere qualcosina.
      Ti innamorerai delle sue ricette semplicissime ma buonissime…in tutti i sensi!
      Grazie x tutto, baci!

  • Reply
    Simona Roncaletti
    24 ottobre 2014 at 11:26

    Un insieme di sapori che adoro!!!! Che piattino favoloso Simo!!!
    Buon weekend!!!!!:)

  • Reply
    Mamilu
    24 ottobre 2014 at 11:00

    Ciao Simo un insieme di ingredienti che amo, non sapevo tutte queste qualità dei funghi una ragione in più per mangiarli…poi dell'Emilia Romagna la mia "casa" !! Mi piacciono molto le preparazioni di Marco e lo ammiro molto per quello che fa e per i suggerimenti legati alla alimentazione anche dei bambini! Buon we anche a te bacioni Luisa

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:33

      Si, proprio la tua casa!!!!!!! Son contenta che Marco piaccia anche a te e spero che anche tu possa assistere ad un suo evento…per me è il secondo e ti dico che fra eventi e libri, ogni volta imparo sempre di più!
      Un abbraccio

    • Reply
      Mamilu
      25 ottobre 2014 at 13:24

      Mi piacerebbe molto, adesso lo seguo un po' alla Prova del cuoco, ogni tanto "compare" e forse riesco a mangiare il tofu grazie a lui diversamente che nella zuppa di MISO ;)!!! Buona domenica Luisa

  • Reply
    Federica
    24 ottobre 2014 at 10:41

    amo sia i funghi che i broccoli ed inizia anche ad essere l'ora giusta per gustarsi un primo piatto così 🙂
    sano e gustoso insieme si può, i tuoi paccheri ne sono la prova tangibile
    un bacione tesoro, buon fine settimana

    P.S. stasera rispondo alla mail, sorry <3

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:24

      Certo che si può! E si deve!
      Sto avvicinandomi molto alle teorie di Marco, eliminando le proteine animali il più possibile e alleggerendo tutto…e ci riesco mooolto bene, basta un pò di buona volontà e voglia di sperimentare.
      Bacioni stella buon fine settimana

  • Reply
    Michela Sassi
    24 ottobre 2014 at 10:08

    Lo adoro, lo seguo molto, mi piace moltissimo il suo stile e questo piatto è assolutamente divino, che brava che sei Simo!!
    Un abbraccio!

  • Reply
    Giorgia Riccardi
    24 ottobre 2014 at 8:56

    ma che bontà questi paccheri simona, mai provato broccoli e funghi…devono essere squisiti insieme!
    baci
    giorgia

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:19

      Grazie Giorgia…si un abbinamento insolito, ma molto azzeccato.
      Marco ha realizzato la ricetta originale con le cimette di cavolfiore, ma per me il broccoletto è più digeribile ed anche lui lo ha messo nelle varianti possibili consigliate… 😉
      Bacioni!

  • Reply
    Serena
    24 ottobre 2014 at 8:10

    Insomma, oggi andiamo entrambe di progetti dedicati alla cucina salutare! Ma il tuo piatto è decisamente più appetitoso del mio!

  • Reply
    Dolci a gogo
    24 ottobre 2014 at 7:41

    Sono una fansa accanita anch'io di Bianchi e durante il periodo della dieta mi osno affidata molto alle sue ricette perchè sono gustose ma sane come questo piatto davvero gustoso pur rimanendo leggero e ricco di bontà per la nostra salute!!Un bacione grandeeeeee,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 ottobre 2014 at 15:16

      Bravo e bello, il che non guasta, ahahahaha ma io son vecchia ormai per dire queste cose!
      Poi le sue ricette sono sempre una garanzia, saporite e leggere…
      Un bacione grandissimo a te gioia!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.