pasticci salati - primi

Chicche al Delicapra, basilico e crema rosata

image_pdfimage_print
 
 Pirofila da forno La porcellana bianca

 

Chi mi conosce sa quanto io sia poco incline alla realizzazione degli gnocchi…o perlomeno degli gnocchi di patate, che ogni volta mi vengono o troppo duri o troppo mollicci, oppure sembrano spettacolari e poi mi si appiccicano o si spatasciano in cottura, insomma sono davvero una frana su questo fronte.
Mi piace però da matti mangiarli, e qua a casa mia, comunque tutti ne vanno matti.
(Lascio la preparazione di quelli tradizionali a mia suocera, che lei, chissà come mai, ci riesce sempre benissimo!)
A questo punto, quando mi viene la voglia però, ripiego sugli gnocchi a base di formaggio, tipo questi o questi, che comunque ogni volta mi vengono perfettamente e sono semplicemente deliziosi.

Per questo piatto è nato tutto un pò per caso (spesso le mie ricette nascono così!)…la voglia di preparare qualcosa di morbido ed appetitoso era tanta, dalla finestra entrava un bellissimo sole che mi faceva pensare alla primavera imminente e a dei profumi d’estate (si forse sono un pò troppo avanti col pensiero, ma che ci volete fare, questo inverno interminabile fatto di pioggia e di freddo mi ha davvero stufato).
Dal fruttivendolo mi ero lasciata tentare da un bel rametto di basilico freschissimo, alcuni pomodorini facevano capolino dal frigorifero…: ecco l’idea.
L’idea di fare dei piccoli gnocchetti a base di formaggio cremoso di capra (che io trovo assolutamente squisito), profumati al basilico e avvolti in un condimento di cremosissima salsa rosata al pomodoro; profumi e colori che sanno di sole, d’estate, di orti rigogliosi…si dai, fatemi sognare un pò!

 

 

Ingredienti per quattro/cinque porzioni:

500 gr di formaggio Delicapra di Camoscio d’Oro
una decina di foglie di basilico, ben pulite e asciugate
sale fino
200 gr di farina bianca
4 cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato
una manciata di pinoli
100 ml panna leggera
2 cucchiai di passata di pomodoro
qualche fogliolina di basilico fresco e una manciata di pomodorini datterini o ciliegia per decorare il piatto
una noce di burro

Preparazione:
In una ciotola mettere il formaggio Delicapra, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, la farina e il basilico tritato al coltello; impastare, e se la consistenza dovesse risultare un pò appiccicosa, aggiungere ancora qualche pizzico di farina, un pò alla volta, fino ad ottenere una massa morbida ma lavorabile.
Impastare un pochino su un tavolo o un piano da lavoro; formare una palla, avvolgerla nella pellicola alimentare e metterla in frigo per un quarto d’ora circa.
Una volta tolto il composto dal frigo, fare dei piccoli serpentelli e tagliarli in modo da ottenere dei gnocchetti…io li ho fatti piuttosto piccoli, volevo delle “Chicche”, ma potete anche farli più grossi, a vostro piacimento.
Lasciarli riposare su un piano spolverizzato con abbondante farina bianca e nel frattempo preparare l’acqua di cottura, e il condimento.
In una capace padella antiaderente mettere un piccolissimo pezzettino di burro; una volta sciolto, aggiungere la passata di pomodoro, un pizzico di sale e cuocerla per qualche minuto a fiamma vivace, facendo attenzione che non si attacchi o bruci.
Aggiungere poi la panna in modo da formare una crema rosata e morbida.
Far rapprendere il tutto qualche minuto e poi spegnere.
Quando l’acqua salata per la cottura sarà arrivata ad ebollizione, gettarvi dentro gli gnocchi ed aspettare che vengano a galla….a questo punto saranno cotti e andranno scolati per bene.
Versare gli gnocchi ben scolati dall’acqua di cottura nella padella col condimento cremoso di panna e pomodoro, aggiungere i pinoli e mantecare bene.
Impiattare e decorare il piatto con qualche foglia di basilico fresco e qualche pomodorino tagliato a spicchi.

 

 

Ecco a voi un piatto dal gusto delicato, ma ricco di profumo, e molto bello da vedersi…
..farete un figurone anche se lo vorrete presentare ai vostri ospiti per cena! Meglio ancora per un pranzo, in una giornata di sole, così si potranno ammirare i bei colori con la luce naturale.
E’ un piatto che non ha stagione secondo me, e che mette assolutamente di buonumore.
E io ne ho bisogno in questi giorni…ho bisogno di luce e di bella stagione: si lo so sono una piaga, sempre con la stessa solfa…ma che ci posso fare?!
Speriamo che le previsioni meteo siano azzeccate…bel tempo in arrivo!
Sì, anche perchè qua da noi, col rito Ambrosiano, sabato si festeggia il Carnevale…e lo vogliamo concedere ai nostri ragazzi, che stanno preparando ormai da settimane il carro delle Olimpiadi?!
Io non ho più l’età, ma loro hanno tutto il diritto di godersi la giornata fra risate, scherzi e allegria, prima dell’arrivo della Quaresima.
Ma questa è assolutamente un’altra storia…
Buon fine settimana a tutti!

 

You Might Also Like

25 Comments

  • Reply
    Il cluster BioMediterraneo: un trionfo di sapori, colori e profumi - Camoscio D'Oro
    29 Luglio 2015 at 12:13

    […] Pensieri e Pasticci di… una mamma in cucina: […]

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    11 Marzo 2014 at 10:46

    Accidenti! Mi era sfuggita questa ricetta! Una chicca!!!!!!! 🙂
    Da piccola adoravo gli gnocchi di patate (alla parigina mi facevano andare in brodo di giuggiole)…crescendo – sarò viziata – riesco a mangiare solo quelli che fa la mia mamma perché gli altri o mi restano sullo stomaco o mi fanno venire la nausea.
    Perciò non ho nemmeno mai provato a farli. Per questa versione, però, credo che potrei fare un'eccezione!
    Complimenti! Invitantissimi!!!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    10 Marzo 2014 at 8:58

    Accidenti Simo questi gnocchi sono veramente appetitosi! Sai che proprio ieri sera stavo mangiando fomaggio di capra però non ne so aprezzare il gusto pienamente, forse sarà che quello che trovo io non è proprio di ottima qualità, però ci riprovo perchè ha una consistenza che mi piace tantissimo. Un abbraccio, a presto Manu

  • Reply
    Ivana
    9 Marzo 2014 at 17:17

    Simo, sono favolosiiiiiiiiiii, fantastici, mi hai fatto venire l'acquolina in bocca, e adesso come faccio a non farli?! Bacioni grandissimi ^.^

  • Reply
    Ros Mj
    8 Marzo 2014 at 8:22

    In questo piatto c'è tutto ciò che adoro, gli gnocchi, i formaggi, la salsa cremosa, il basilico…le tue mani che impastano sono la ciliegina sulla torta :-). Un bacio, carissima, e felice fine settimana

  • Reply
    marifra79
    7 Marzo 2014 at 21:46

    Da quanto non provo un piatto così favoloso! Troppo credimi:)) Un abbraccio Simo

  • Reply
    Mary
    7 Marzo 2014 at 20:11

    Le tue chicche Simona, fanno veramente sognare!!! E' un piatto favoloso!! Baci, Mary

  • Reply
    Valeria Della Fina
    7 Marzo 2014 at 19:56

    Questo piatto mi sa proprio di primavera, bellissimi colori con quei pomodorini e quel basilico 🙂
    Un bacione!

  • Reply
    Valeria Della Fina
    7 Marzo 2014 at 19:55

    Questo piatto mi sa proprio di primavera, bellissimi colori con quei pomodorini e quel basilico 🙂
    Un bacione!

  • Reply
    Mirtilla
    7 Marzo 2014 at 19:30

    che piatto invitante e cremoso!!

  • Reply
    Silvia
    7 Marzo 2014 at 18:38

    Mi sono unita solo adesso al tuo splendido blog anche se è da un po' che ti leggo, amo la raffinata semplicità dei tuoi piatti e delle tue foto, complimenti complimenti complimenti!!! Per me sarebbe un bel traguardo diventare brava la metà di quanto lo sia tu 😉

  • Reply
    monica
    7 Marzo 2014 at 17:47

    non ci avrei mai pensato ma st idea te la ciuffo subito! dai che stavolta ce ne siamo liberati davvero, della pioggia

  • Reply
    elenuccia
    7 Marzo 2014 at 17:36

    Devono essere deliziosi Simo, e mi piace molto l'idea del basilico nell'impasto. Non ci avevo mai pensato

  • Reply
    Federica
    7 Marzo 2014 at 15:08

    anch'io tesoro sono una frana con gli gnocchi classici di patate, al contrario della mia mamma a cui vengono sempre perfetti.
    adoro quelli di ricotta e trovo la tua idea del formaggio assolutamente geniale. devono essere una chicca anche di fatto, non solo di nome, con quel delicatissimo condimento 🙂
    un bacione, buon we

  • Reply
    Fr@
    7 Marzo 2014 at 14:49

    Devono essere molto gustosi, poi chiamano l'estate. 🙂

  • Reply
    veronica
    7 Marzo 2014 at 13:52

    mi stai dicendo che sono degli gnocchetti totalmente al formaggio wowww complimenti

  • Reply
    Lara Bianchini
    7 Marzo 2014 at 13:16

    E vabbè sogniamo dai, oggi sembra davvero possibile che sia primavera. Favolose chicche.

  • Reply
    Federica Simoni
    7 Marzo 2014 at 13:14

    ma sono spettacolari!!!!!!li segno!!!!Buon we <3

  • Reply
    Ely Mazzini
    7 Marzo 2014 at 12:36

    Sogna pure cara Simo, anch'io non vedo l'ora che arrivi la primavera e addirittura l'estate ;)) gustosissime queste chicche, il condimento è fantastico…bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana…

  • Reply
    Valentina
    7 Marzo 2014 at 12:28

    a me piace fare gli gnocchi e questo condimento e' semplicemente troppo cremoso!!!

  • Reply
    Dolci a gogo
    7 Marzo 2014 at 10:29

    E' proprio un piatto coccola tesoro questo e oggi che sono un po giù sono certa che mi tirerebbe su il morale alla grande credimi…sono delicatissimi!!Un abcione grande,IMma

  • Reply
    Claudia
    7 Marzo 2014 at 10:10

    Ma devono essere deliziosi!!!!! praticamente al posto della solita ricotta si pouò usare il Delicapra..ma che bella idea!!!! mi piacciono anche nel condimento.. che non ne copreril sapore.. un bacio e buon w.e. :-*

  • Reply
    Valentina Profumo di cannella e cioccolato
    7 Marzo 2014 at 10:05

    anch'io amo gli gnocchi ma non li so fare! anche a me vengono sempre o troppo molli o troppo duri!! quindi lascio il compito alla mamma!! ahah
    però che buoni i tuoi.. particolari e golosi!!!

  • Reply
    verderame
    7 Marzo 2014 at 10:05

    morbidi, delicati, irresistibili, proprio come il sole di questo mite marzo già tutto in fiore, ciao
    Marina

  • Reply
    Ely Valsecchi
    7 Marzo 2014 at 9:59

    Favolosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! Io adoro gli gnocchi e questi sono meravigliosi, chissà che morbidezza! Buon w.e. mia cara, c'è uno splendido sole!!!!!!

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.