Le Creuset/ pasticci salati - secondi

Filetto all’arancia e al pepe rosa

image_pdfimage_print
 
Padella in ghisa Le Creuset

 

Si lo so, ed è vero…la carne non dovrebbe essere mangiata tanto spesso, però cosa ci posso fare se qua piace tanto a tutti?
Mio marito è assolutamente un carnivoro, lui ama tutti i piatti della tradizione e spesso glieli devo preparare…arrosti, umidi, brasati spezzatini…ne va letteralmente matto, e devo dire che anche io e mia figlia non li disdegnamo affatto.
Io mangio di tutto, per me anche una bella insalata è assolutamente il top, però chiaramente devo adattarmi un pò alle richieste e ai gusti di tutti.
Spesso sento di mamme che preparano un sacco di cose diverse a seconda delle richieste dei vari commensali: a casa mia questo non è quasi mai successo.
Ho sempre cercato di imporre questa regola: quello che cucino è uguale per tutti; mi diversifico magari nei contorni, ma per il resto si mangia tutti la stessa pietanza.
Primo perchè non ho tempo di mettermi a fare mille cose e onestamente non lo trovo molto educativo…..forse qualcuno avrà da obiettare su questa mia affermazione, ma io sinceramente la penso così.
Durante i fine settimana ho più tempo per cucinare qualcosa di maggiormente elaborato e anche lungo come tempi di cottura…siamo tutti meno di corsa, il pranzo è un momento che assaporiamo con calma e che ci godiamo come famiglia.
In settimana però le cose cambiano notevolmente….a pranzo siamo solo in due, io e mia figlia, che tornando non prestissimo preferisce cose leggere e veloci, anche perchè dopo deve subito mettersi a studiare e a fare i compiti.
La sera a cena, mio marito non ha mai orari: spesso è anche via in viaggio e torna tardi, quindi non sapendo a che ora arriva cerco di preparare cose veloci e leggere, non lesinando però sul sapore  e sulla qualità.
A volte compro il filetto dal mio macellaio di fiducia…mi piace quello di manzo, ma spesso preferisco quello di vitello che è molto tenero.
I filetti non richiedono grandi preparazioni; a volte li cuocio alla piastra, altre volte mi lancio in qualcosa di più elaborato, (spesso faccio i medaglioni alla Wellington), ma una ricetta che ho scoperto e che ci piace un sacco è questa, col pepe rosa e l’arancia.

 

 

Qualcuno la definirà una banale ricetta-non ricetta…ma io trovo che sia davvero squisita e voglio condividerla con voi.
Provatela e poi mi saprete dire…il blog serve proprio a questo, no?!

Per noi tre, abbiamo utilizzato sei fettine di filetto di vitello non troppo sottili nè troppo spesse…le ho leggermente battute, poi le ho messe in un sacchetto di cellophane per alimenti a marinare col succo di una arancia, due cucchiai di pepe rosa, un pizzico di sale fino e un filo d’olio extravergine.
Li ho “massaggiati” per bene con questa marinatura, ho sigillato il sacchetto ed ho posto in frigo per qualche ora.
Una volta tolto il tutto dal frigo, ho scaldato una padella in ghisa (la mia è questa versatilissima di Le Creuset), l’ho leggermente unta con dell’olio evo (proprio qualche goccia!) e ci ho versato il filetto con la sua marinatura, aggiungendo un’altra piccola arancia bio fatta a fettine.
Ho cotto, rosolando ben bene da entrambi i lati, regolando ancora con un pizzico di sale per circa una decina di minuti ed ho portato in tavola.
Credetemi, il filetto in questo modo rimane tenerissimo e molto saporito….

 

 

…assolutamente da provare!
Il pepe non si sente tantissimo, se avete dei bimbi vi consiglio di toglierlo tutto dopo la cottura, ma comunque credo sia meglio riservare questa carne ad un pubblico adulto, o comunque dal palato meno delicato.
Una bella insalata, qualche fetta di pane croccante, un purè o delle patate, arrosto o prezzemolate, rendono questo piatto un perfetto piatto unico sano e sfizioso per una bella cena settimanale.
Fast and Easy!

Buon mercoledì amici e amiche….
Dalle previsioni meteo sembra che sia in arrivo la primavera, qui al nord….sarà vero?!
Mah….io voglio crederci!
…intanto ho ricominciato a fare ginnastica dolce; la prima lezione è stata abbastanza dura, ma già dalla seconda so che le cose andranno meglio.
E poi voglio di nuovo cominciare a camminare…pian piano spero che la mia schiena ritorni quella di prima…so che sarà così, devo solo avere pazienza.
Intanto, col sole, faccio i miei buoni propositi; riuscirò a mantenerli?!
Un abbraccio grande per ora, e alla prossima!

You Might Also Like

37 Comments

  • Reply
    MD. ALMAN MAHAMUD NAIM
    26 Marzo 2014 at 19:27

    Hi this nice site. I love this site.

    creazione sito web

  • Reply
    LaEle - Dolce Salsarosa
    6 Marzo 2014 at 21:31

    Eccomi! approdata sul tuo blog!
    e mi sono unita ai tuoi lettori così non ti perdo!
    tutto stupendo!
    un abbraccio!!
    Ele
    http://www.dolcesalsarosa.com

  • Reply
    Lory
    6 Marzo 2014 at 21:21

    Mi intriga proprio questa ricetta, la voglio provare! Auguri per la tua schiena, un abbraccio
    Loretta

  • Reply
    Giovanna
    6 Marzo 2014 at 18:34

    Non ho figli, ma credo che cucinare cose diverse per accontentare tutti sia controproducente.
    Eppoi, con un piattino così goloso, credo che accontenti davvero tutti.
    Un bacione

  • Reply
    monica
    6 Marzo 2014 at 17:22

    si simomia, è tornato il sole: visto che splendido cielo oggi?? tu hai trovato questa ricetta e io te la ciuffo, poi quando vai a camminare pensami che io sono lì con te <3

  • Reply
    Chiarapassion
    6 Marzo 2014 at 16:32

    UN'ottima alternativa per mangiare della buona carne e poi il blog serve anche a queste a condividere le nostre ricette di tutti i giorni e non solo quelle d'effetto!
    Baci grandi Simo

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    6 Marzo 2014 at 15:20

    Con questa storia della carne, io la faccio bramare a mio marito, che ogni tanto si sogna un ottimo filetto come questo, a me la tua non-ricetta piace parecchio e quando cucinerò di nuovo la carne la terrò presente. Un bacio Manu

  • Reply
    La cucina di Esme
    6 Marzo 2014 at 15:12

    incrocio le dita per te tesoro vedrai che ti rimetterai in forma presto e vedrai la primaverà ti aiuterà sia per l'umore sia per la possibilità di fare passeggiate…una ginnastica dolcissima e ritemprante 🙂
    Per quanto riguarda il piatto di oggi io lo trovo delizioso e sono d'accordissimo con te il blog è condivisione non una gara alla ricetta più originale!
    bacioni
    Alice

  • Reply
    pensieriepasticci
    6 Marzo 2014 at 13:57

    Grazie a tutte amiche e amici!
    E' davvero un piatto semplice ma gustoso e saporito.
    La carne poi così rimane tenera e succosa…
    Un abbraccio a tutti!

  • Reply
    piccoLINA
    6 Marzo 2014 at 13:45

    Simo!!!! Ma che bella questa carne! Ti giuro che a vedere le foto vien voglia di allungare la mano e rubarne un pezzo!!!!
    La faro' ai miei ragazzi!
    Un abbraccio grande!
    Paola

  • Reply
    Ivana
    6 Marzo 2014 at 12:48

    Ciao Simo, ottima idea questa ricetta, semplice e deliziosa, sai … per me le cose semplici sono sempre le migliori…..
    Non riesco a scriverti mail perchè ho problemi con l'account 🙁 .. appena mi ripristinano il "tutto", ti aggiorno.
    Ti abbraccio forte forte
    ^.^ Buon w.e.

  • Reply
    mango dash
    6 Marzo 2014 at 12:37

    Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back

    here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as

    much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    mango drinks manufacturers

  • Reply
    elenuccia
    6 Marzo 2014 at 11:56

    Simo l'ultima foto è da urlo, uno vero spettacolo questo piatto. Non ho mai provato la carne di manzo con l'arancia, ho sempre abbinato al pollo. Interessante

  • Reply
    Dani
    6 Marzo 2014 at 11:33

    A chi lo dici, noi mangiamo fin troppa carne… purtroppo ci piace molto e oltretutto si possono creare piatti buonissimi e poco calorici (che non è poco vista la fame che ho e i chili che non riesco a perdere…). Questa ricetta va provata subito e mi hai anche fatto venire una gran voglia di comprare la padella. Sentiti in colpa 😉

  • Reply
    Aria
    6 Marzo 2014 at 10:49

    sono passta sia per mangiarmi un pò di filetto (stasera e lo preparo perchè mi hai fatto venir voglia, lo adoro!), sia per ringraziarti delle tue care parole sia…per invitarti a un contest che secondo me fa per te…il mio!!!!

  • Reply
    Serena
    6 Marzo 2014 at 9:45

    Ecco, i petti d'anatra che la mia mamma ha preparato per il mio compleanno, quelli di cui parlavo nel post, erano proprio così, con l'arancia e il pepe rosa.
    Però mi sa che preferisco la tua versione, con il filetto.
    Anche Marco è carnivoro, prima di andare a convivere ero vegetariana, poi mi sono rassegnata per questioni di praticità, ma se riesco per me riservo una porzione (di contorno, sugo o quello che è) senza carne.

  • Reply
    Chiara Setti
    6 Marzo 2014 at 8:05

    Ma che bella ricetta Simo! Me la salvo subito perché qui lo facciamo spesso il filetto di maiale! 😉 un bacio

  • Reply
    Meggy
    6 Marzo 2014 at 7:04

    Cara Simo, questa è davvero una ricetta da leccarsi i baffi!Io non utilizzo spesso il filetto di vitello, opto per il manzo o il maiale ma il vitello so che è tenerissimo 🙂 Adoro come l'hai aromatizzato, che squisitezzaa!Un bacione

  • Reply
    Forno Star
    5 Marzo 2014 at 23:42

    Neanche io faccio piatti diversi, pretendo che tutti mangino la stessa cosa con la scusa che un giorno non piacerà ad uno e un giorno all'altro, ma che tutti dobbiamo mangiare ciò che c'è.
    Anche a casa mia sono dei gran mangiatori di carne, ahimè, e io tento di limitarne l'abuso… Però almeno due volte a settimana devo concederla e questa è una gustosa alternativa 🙂

  • Reply
    Ale
    5 Marzo 2014 at 22:49

    un filetto davvero sfizioso…davvero buono a giudicare dall'aspetto! complimenti Simo!

  • Reply
    Mary
    5 Marzo 2014 at 21:27

    Ciao Simona. Non sono una grande amante della carne ma ti confesso che questo filetto lo mangerei molto volentieri…ha un aspetto così tenero e invitante, cucinato alla perfezione!! Un abbraccio e buona serata. Mary

  • Reply
    Clara pasticcia
    5 Marzo 2014 at 21:25

    Eh sì Simo, ma anche in questa casa siamo dei gran carnivori!! D'estate prediligo il pesce forse perché più digeribile … boh, forse è solo un'abitudine! Comunque questo filetto è una meraviglia. Te lo rubo di sicuro vista la predisposizione proteica che incombe anche in casa pasticcia 😉
    Un grande grandissimo abbraccio e non vedo l'ora di poterlo rifare di persona <3
    Clara

  • Reply
    Ely Mazzini
    5 Marzo 2014 at 21:10

    Molto gustoso questo filetto cara Simo, l'aroma e il profumo dell'arancio mi piace molto con la carne…bravissima!!!
    Bacioni…

  • Reply
    Simona Roncaletti
    5 Marzo 2014 at 19:25

    Ciao Simo!!! Io invece cucino spesso due cose diverse…una per me e una per mio marito…il problema è che io mangio di tutto e mi piace variare, lui mangia si e no 10 cose (pollo, formaggio, pochissime verdure, pasta al ragù e poco altro)!!!!!! Questo filetto dev'essere super delizioso!!!! Bravissima!
    Un bacione!

  • Reply
    Mirtilla
    5 Marzo 2014 at 19:12

    una delizia,e che profumino!!

  • Reply
    Betty
    5 Marzo 2014 at 18:57

    anche a casa mi al carne la fa da padrona, sempre.
    sono perfettamente daccordo con te: si mangia tutti la stessa cosa! e se non piace pazienza, per una volta non si morirà di fame!
    il filetto lo cucino pochissimo perchè lo troviamo molto asciutto (e a mio marito non piace), però mi piacerebbe provarlo così chi sa…

    un abbraccio.

  • Reply
    Ely Valsecchi
    5 Marzo 2014 at 18:17

    Che piatto succulento Simo, davvero un piatto della festa mi piace!!!!
    Un bacione

  • Reply
    Mamilu
    5 Marzo 2014 at 16:14

    Ciao Simo sono d'accordo con te sul non diversificare i piatti…io cucino le stesse cose nostre x i piccoli ma magari in tempi diversi xche' anche qui il papi non ha orari (x le cose veloci intendo come la carne o la pasta…)! Da quando ho scoperto il pepe rosa non mi lascio sfuggire preparazioni che lo inseriscono e queste bistecchine veloci e saporite le copiero'…magari con la lonza di maiale x sgrassarla un po'! Bacioni e evviva la primavera, luisa

  • Reply
    Antro Alchimista
    5 Marzo 2014 at 15:27

    Pure noi siamo carnivori al 100% e le preparazioni a base di carne sono sempre gradite. Questo filetto si presenta proprio bene, veloce a prepararsi e dal gusto accattivante.

  • Reply
    Fr@
    5 Marzo 2014 at 14:03

    A me piace molto la carne cucinata così, è profumato e tenera.

  • Reply
    Valentina
    5 Marzo 2014 at 11:44

    beh io credo che mangiare di tutto sia il segreto! e questo filetto e'una meraviglia!

  • Reply
    Claudia
    5 Marzo 2014 at 10:13

    Ma che bontààààààààààààààààà.. tu non ci crederai.. sai che cosa ho nei post da pubblicare? il classico filetto al pepe rosa.. quello con la panna..cucinato da Ric 2 settimane fa.. Mi piace la tua versione molto più leggera.. Io amo il pepe rosa..al contrario di quello verde.. è delizioso!!!i suoi chicchi si possono mangiare tranquillamente.. smackkk

  • Reply
    Elena Valentini
    5 Marzo 2014 at 10:03

    Anche da me sono molto carnivori e questa ricetta è veloce e molto stuzzicante!
    Grazie
    Elena

  • Reply
    Simona Mirto
    5 Marzo 2014 at 9:59

    Simo cara:* anche mio marito è carnivoro… col tempo ho imparato ad apprezzare la carne anch'io e a cucinarla a dovere, certo cerco di limitare il consumo della rossa, lo confesso… ma ogni tanto un bel filetto, se di origine controllata lo mangiamo molto volentieri… il tuo è divino… arancia e pepe rosa e un connubio da provare:* un abbraccio:)))

  • Reply
    MissWant
    5 Marzo 2014 at 9:39

    mamma mia che meraviglia, è una vita che non mangio carne! questa è assolutamente invitante!

  • Reply
    Dolci a gogo
    5 Marzo 2014 at 9:39

    Mamma mia tesoro sai che profumino questo filetto all'arancia deve avere…..riesco a sentirlo da mio mia cara!!Un abcione immenso,
    Imma

  • Reply
    giochidizucchero
    5 Marzo 2014 at 9:21

    Posso venire a pranzo??? 😉

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.