Altromercato/ pasticci dolci - cake

Cake allo yogurth con fragole e cardamomo dello Sri lanka

image_pdfimage_print
 

 

Ecco a voi un cake rustico, soffice, molto profumato, in due parole: semplicemente perfetto.
Un cake che, ne sono sicura rallegrerà le vostre colazioni quasi estive, insieme ad una bella tazza di tè o latte fresco oppure ad uno yogurth naturale. 
La ricetta di base proviene dritta dritta dal bellissimo libro della mia amica Ely…io poi l’ho un pò personalizzata, lei stessa dice che questa base si presta ad innumerevoli versioni e varianti.
Ed ha davvero ragione…….
Ne è venuto fuori un cake golosissimo che però potrete gustare anche in altri momenti oltre a quello della colazione, quali la merenda, uno spuntino, oppure se vi sentite un pò giù ed avete bisogno di una gratificazione o di una piccola coccola  (un pò quello che succede a me in questo periodo, pieno di avvenimenti di ogni genere…è che dovrei mettermi a dieta, mannaggia…!).
Un insieme di armonie di sapore davvero speciale…la dolcezza delle fragole e il profumo del cardamomo dello Sri Lanka, terra meravigliosa che ho avuto il piacere di conoscere di persona e di visitare diversi anni fa….
Il cardamomo che ho utilizzato è prodotto proprio in questa terra bellissima da Podie…voi vi chiederete che cos’è?! 
Podie (piccolo in cingalese, lingua dello Sri lanka)è un’organizzazione che mira a migliorare il reddito dei piccoli produttori di spezie provenienti da coltivazioni biologiche, e delle donne povere nella città di Megombo, in Sri lanka, appunto.
Podie è nata verso la metà degli anni Sessanta su iniziativa di un prete cattolico olandese ed ha iniziato ad esportare tramite il commercio equosolidale nel 1980. Da allora è cresciuta continuamente, impegnandosi nella realizzazione di sistemi per il controllo della qualità e nella produzione biologica. 
Podie aiuta con i suoi servizi persone che vivono in contesti difficili: gruppi di produttori isolati economicamente e geograficamente, e donne povere, prive di istruzione, che vivono in aree urbane dove non è possibile trovare lavoro.
Qui sul sito di Altromercato potrete saperne di più…….

 



Ingredienti:
1 vasetto di yogurth intero alla fragola – tenere il vasetto
che servirà da unità di misura per gli altri ingredienti
Una ventina di fragole ben pulite e asciugate
2 vasetti di zucchero di canna Dulcita Altromercato
Semini pestati al mortaio di alcune bacche di cardamomoAltromercato, in modo da ottenere circa un cucchiaino scarso di polvere
1 vasetto di olio di riso
3 vasetti di farina auto lievitante
3 uova
1 noce di burro e un po’ di farina per ungere la teglia
 
Preparazione:
Per prima cosa lavare e mondare le fragole, asciugarle ben bene con carta da cucina e tagliarne una quindicina a tocchetti piccoli e regolari; metterle in una ciotola ed unire il cardamomo pestato, mescolando bene.
Accendere il forno e portarlo a una temperatura di 180° funzione ventilata.
In una ciotola sbattere le uova, aggiungere lo yogurth e lo zucchero e mescolare ben bene con un cucchiaio di legno. Unire l’olio e continuare ad amalgamare.
Aggiungere la farina passata al setaccio, mescolare bene in modo da ottenere un composto morbido ed omogeneo, senza grumi; imburrare ed infarinare una teglia da plum cake ( per me di Guardini, Linea Keramia) e versarne dentro circa la metà. Distribuire metà delle fragole a pezzetti profumate al cardamomo sull’impasto, versare poi sopra l’impasto rimanente, finire con le fragole rimaste ed una spolverizzata di zucchero di canna.
Infornare il cake e cuocere per circa 40-45 minuti; toglierlo poi dal forno e farlo raffreddare su una gratella per dolci.

Servire decorato con le altre fragole lasciate da parte.

 

 

Potrete a breve trovare questa mia ricetta sul Circolo del cibo…il circolo in cui idee, persone e conoscenze e diritti possono trovare spazio e confronto. Dove il piacere di assaporare un buon cibo faccia tutt’uno col far vivere i diritti di chi lavora e dell’ambiente.

Ora vi saluto e auguro a voi tutti una buona settimana…

…speriamo che per me questa sia migliore di quella appena trascorsa! Alla prossima……

 

 

You Might Also Like

31 Comments

  • Reply
    manu
    15 Novembre 2013 at 22:15

    L'ho fatta stasera buonissima!!!!!!!!! Grazie!!

  • Reply
    ANTONELLA MANFREDI
    19 Giugno 2013 at 6:32

    Serena,Ti è venuto davvero bene ed ha un aspetto super invitante!…ne vorrei proprio una fetta!!!! Ma sei lontana da Reggio Emilia???!!! Perchè magari facevo una capatina veloce! 😉
    A presto
    Antonella

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    18 Giugno 2013 at 19:34

    semplicemente perfetto: sembra proprio tu abbia ragione!:-)

  • Reply
    Acquolina
    18 Giugno 2013 at 10:24

    buonissima ,leggera e speziata, perfetta col tè del mattino 🙂

  • Reply
    Geillis
    18 Giugno 2013 at 8:57

    Pensa che il cardamomo non l'ho mai utilizzato, grazie per l'idea!

  • Reply
    Serena
    18 Giugno 2013 at 7:35

    Non conosco questo particolare tipo di cardamomo, ma il cake da come ce lo presenti dev'essere una poesia…

  • Reply
    Giovanna Bianco
    18 Giugno 2013 at 7:22

    Delizioso sia a vederlo che a gustarlo. Complimenti anche per la bellissima iniziativa. Un abbraccio.

  • Reply
    Ilaria Renzi
    17 Giugno 2013 at 21:01

    Bellissimo questo cake. Se penso alla colazione perfetta posso solo immaginarmi seduta su un terrazzo vista mare che mi mangio una fetta di torta come questa.

  • Reply
    Tiziana M
    17 Giugno 2013 at 20:15

    stupendo, davvero un cake proumato e dal sapore fresco!! piacerebbe tantissimo anche a me visitare lo Sri lanka, immagino sia un posto meraviglioso!! un bacione

  • Reply
    Lo
    17 Giugno 2013 at 19:46

    per me il cibo deve essere buono…deve essere bello…tu sempre soddisfi entrambe le cose …un bacione

  • Reply
    Simona Roncaletti
    17 Giugno 2013 at 18:13

    Simo mi hai fatto venire in mente che ho il cardamomo in dispensa:) mi salvo subito la ricetta di questa golosita'!!!!
    Un bacione cara! Buona serata!

  • Reply
    Clara pasticcia
    17 Giugno 2013 at 15:53

    Complimenti Simo! Complimenti per la meravigliosa personalizzazione che hai saputo offrire alla bellissima ricetta di Elena; complimenti per la lodevole iniziativa che citi a fine post.
    Un abbraccio di cuore

  • Reply
    Ros
    17 Giugno 2013 at 13:57

    un cake veramente molto goloso!
    Complimenti per tutto cara 🙂

  • Reply
    Letiziando
    17 Giugno 2013 at 13:26

    Foto incantevoli per un dolce che si mangia in ogni "senso": occhi, naso , bocca, tatto 🙂

    un abbraccio cara

  • Reply
    Manuela e Silvia
    17 Giugno 2013 at 13:05

    Una bellezza questo cake! semplice e morbido!
    baci baci

  • Reply
    Fiocchi di neve e foglie di tè
    17 Giugno 2013 at 12:56

    Come sempre delle foto splendide, Simona! E anche la ricetta, non è niente male:) Anzi, sembra davvero versatile, e quella crosticina zuccherosa fa venire l'acquolina in bocca!!

  • Reply
    Dani
    17 Giugno 2013 at 12:45

    Non ho mai usato il cardamomo… lo so che è VERGOGNOSO ma ora che ho visto questa ricetta potrei porre rimedio no?
    Bacioni

  • Reply
    Memole
    17 Giugno 2013 at 12:34

    Che Delizia!!!

  • Reply
    Valentina
    17 Giugno 2013 at 12:28

    verissimo la torta dei vasetti e' magnifica!!!

  • Reply
    elenuccia
    17 Giugno 2013 at 11:48

    Mamma mia Simo sei una vera tentatrice!!! questo cake ha un aspetto talmente goloso che e' praticamente impossibile resistere alla voglia di prepararlo.

  • Reply
    Monsieur Tatin
    17 Giugno 2013 at 10:05

    Io che adoro il cardamomo, adorerò anche questo cake.
    E grazie per avermi segnalato questa iniziativa equa e solidale

  • Reply
    Ely Valsecchi
    17 Giugno 2013 at 9:44

    Grazie cara!!!!! Un splendida variante!!!!!

  • Reply
    Chiarapassion
    17 Giugno 2013 at 9:38

    Bello questo cake fragoloso!

  • Reply
    Valentina Minibonbons
    17 Giugno 2013 at 9:33

    meraviglioso!! quanto adoro le trote morbide con le fragole!!

  • Reply
    Claudia
    17 Giugno 2013 at 9:00

    Una meraviglisoa ricetta infatti.. ha ragione Ely si presta a tantissime varianti!!! Golosa la tua! smack e buona settimana 🙂

  • Reply
    Giovanna
    17 Giugno 2013 at 8:30

    Adoro i cale e il tuo è golosissimo!
    Arrivo per la merenda?:-)
    Un bacione

  • Reply
    Dolci a gogo
    17 Giugno 2013 at 8:17

    Che visione golosa tesoro mio è favolosooooooo e poi io ad una tazza di tè non rinuncio mai e con una fetta di questa meraviglia sarebbe un tea time perfetto!!bacioni,Imma

  • Reply
    Erica Di Paolo
    17 Giugno 2013 at 8:13

    Che meraviglia……. un tripudio di colori e sapori!! Complimenti cara!

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    17 Giugno 2013 at 7:43

    Se lo avessi qui, non credo proprio che riuscirei a limitarmi alla colazione! 🙂
    Un bacione cara!

  • Reply
    Ely Mazzini
    17 Giugno 2013 at 7:26

    Ciao Simo, una vera delizia questo cake, davvero una dolce coccola!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni…

  • Reply
    Loredana
    17 Giugno 2013 at 7:21

    Ciao Simona, ti faccio i miei complimenti più sinceri per questa bella iniziativa, mi piace molto quando la cucina si apre al mondo dei diritti!

    Buon lunedì 🙂

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.