Pani e lievitati con lievito naturale, di birra, e macchina del pane

La piadina!

la piadina
image_pdfimage_print
Eccomi qua ad augurarvi buon lunedì…con una ricettina del sabato sera…che ha riscosso sulla mia tavola un notevole successo.
Ho deciso in fatti di fare nientepopodimeno che…la piadina!
Era da un pò che l’idea di prepararle mi frullava per la testa…avevo paura fossero difficili da realizzare, e invece mi sono davvero ricreduta…!!!
Tutto è nato dal fatto che al super mi è scappato l’occhio su questa farina..
 
 

 

 


…come resistere ??????
Detto fatto l’ho presa, e subito utilizzata così:

Ingredienti per 5 piadine:
125 gr.latte
40 gr.strutto
250 gr.farina per piadine, ma va benissimo anche la 0
1 cucchiaino pieno di lievito per dolci
5 gr. sale

Procedimento col Bimby:
Versare nel boccale il latte e lo strutto sciogliere per 1 minuto a 37 vel.3; aggiungere la farina, il lievito ed il sale, impastare 2 min.vel.spiga.
Senza bimby, penso si possa fare così:in un pentolino antiaderente scaldare appena il latte ed amalgamare lo strutto per scioglierlo un pò…versare in una ciotola, aggiungere gli altri ingredienti ed impastare sino ad ottenere una bella palla.
Una volta ottenuta la palla di impasto, col bimby o senza, ricavarne 5 palline dello stesso peso…cospargere il piano di lavoro con un pochino di farina e stendere ogni pallina col mattarello in modo da formare 5 dischi di circa 15 cm. di diametro (a me sono venuti un pochino più grandini…..)…coprire i dischi con la pellicola trasparente per evitare che la pasta si secchi in attesa della cottura.

 

 

 

Intanto scaldare una padella antiaderente e metterci un disco di pasta a cuocere da ambo i lati, fino a quando la superficie è dorata…proseguire così sino alla cottura di tutte le piadine…mi rendo conto che non sono venute splendidamente come forma, ma perdonatemi, è stata la mia prima volta…prometto che migliorerò in futuro!
L’importante è il gusto…che era squisito, e la morbidezza…….altro che quelle piadine spugnose che si comprano già pronte!
E poi…… farcire a piacere.
Noi abbiam fatto cotto e fontina…..crudo e brie sottilissimo….brie sottilissimo e pomodori….

 

 

 

 

…e per ultimo…tadannnnnnnnnn…nutella! Una vera goduria.
(Alla faccia della dieta, tiè…ahahahahah!)

 

 

Voi cosa ne dite?
Ps: aggiornamento del 9.9.08…dopo aver letto il pensiero di Manu e Silvia che mi scrivono di comprare le piade già pronte perchè non trovano o non consumano lo strutto, vorrei precisare che sulla confezione della farina che ho utilizzato, compare una ricetta base per piadina, molto simile alla mia (che è tratta da un ricettario bimby), dove si dice che lo strutto si può sostituire con lo stesso quantitativo di olio extra vergine di oliva….
Chi volesse provare questa versione, è pregato di farmi sapere come sono venute, grazie 🙂

 

Un abbraccio

You Might Also Like

35 Comments

  • Reply
    Cindystar
    10 Settembre 2008 at 6:00

    …dimenticavo…grazie per la ricettina!!!

  • Reply
    Cindystar
    10 Settembre 2008 at 5:58

    Ma daiiiiiii…anche la farina per lepiadine!!!…
    Buonissime,io le faccio quando ho pasta madre in esubero, altrimenti vado di quelle compre…e chi ci sta dietro alle bocche che mi ritrovo???…
    Comunque, quando ci vuole…ci vuole…lo strutto dà un saporino e una fragranza tutta sua…
    Piada con nutella: il massimo!!!

  • Reply
    pinta
    9 Settembre 2008 at 18:12

    eccola là! ma perchè passo sempre a quest’ora???!!!?!
    pure con la NUTELLAAAA!!!!!!
    baci
    Pinta

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Settembre 2008 at 18:08

    Grazie ragazze, ho visto che parecchie di voi la fanno con l’olio di oliva e con ottimi risultati…allora proverò sicuramente la prossima volta!!!
    Grazie davvero per tutti i vostri commenti, vi mando un grosso abbraccione e buona serata!

  • Reply
    Mariarita
    9 Settembre 2008 at 17:33

    Simooooooooo per una delizia simile sgarro alla dieta assicurato!!! Ma che brava sei????????????? Troppo davvero!!!
    Bacioni e affettuosità
    Mariarita

  • Reply
    €llY
    9 Settembre 2008 at 15:47

    Mamma mia che fame! Proverò questa ricetta e ti farò sapere come viene usando l’olio.

    Passa da me se vuoi (www.dolcemania.blogspot.com),

    a presto!

  • Reply
    Susina strega del tè
    9 Settembre 2008 at 14:51

    Giuro che mi avrebbe tentato anche a me!! La prossima volta che vado al super vado alla ricerca!!!!!
    :-))

  • Reply
    Marilena
    9 Settembre 2008 at 12:55

    Mmmm, mi e’ tornato l’appetito! Hanno un aspetto mooolto invitante queste piadine.
    Complimenti 🙂

    P.S. molto bello il tuo blog 🙂

  • Reply
    Camomilla
    9 Settembre 2008 at 12:20

    Brava Simo, hanno proprio una bella faccia queste piadine! Mi passeresti una piada alla Nutella per favore? Mi hai fatto venire una certa acquolina…
    Un bacio!

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    9 Settembre 2008 at 12:03

    simo appena puoi passa che ho un premio per te…ciao baci

  • Reply
    clamilla
    9 Settembre 2008 at 10:58

    Davanti ad una piadina io mi prosto !!!!!
    Perchè quando hai voglia e se ti va di sperimentare non provi la ricetta che ho io nel blog…la prima volta l’ho fatta che avevo 17 anni, non avevo un minimo di idea di cosa fosse cucinare e miracolo mi è riuscita benissimo…l’unica cosa è che non è per niente uguale alla romagnola, ma noi nelle marche non siam mica in romagna!
    Ciao
    Martina

  • Reply
    basilicoandco
    9 Settembre 2008 at 10:19

    Che buoneeee!! sai che le ho fatte anche io ieri sera?!?
    NOn con la tua farina ne con i tuoi ingredienti(l’olio lo preferisco).. ho seguito una ricetta postata da Adrenalina ma la prossima volta provo con il latte!
    Che buonee! Provala anche con la marmellata!!!

  • Reply
    marypoppins
    9 Settembre 2008 at 9:58

    ma Simo, che stuzzicante e invitante post!!
    credo di aver trovato qui da te l’idea per la cena!!
    baci mary

  • Reply
    manu e silvia
    9 Settembre 2008 at 9:38

    Ehi…grazie mille per il suggerimento!!!ora sì che ci cimentiamo pure noi!!!
    bacioni

  • Reply
    Paola
    9 Settembre 2008 at 9:35

    La piadina ti risolve la cena!!! Hai visto che facile??? Io la faccio con l’olio e senza lievito, puoi trovarla qui: http://zeppoleepanzarotti.blogspot.com/2008/06/la-piadina-home-made.html. Molto semplice e leggera…un bacio

  • Reply
    essenza di vaniglia
    9 Settembre 2008 at 9:06

    una mia amica sostituisce lo strutto con il burro, sono eccezionali le sue piadine! ma io opto per il mio caro extra vergine d’oliva!
    do volentieri un bel morso a quella con la nutella (vista l’ora!)…
    ciao! buona giornata!

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Settembre 2008 at 7:51

    Mirtillina, ciao grazie e….provale!!!!!!! Non te ne pentirai!!!!!!!!!!Kisss

  • Reply
    pensieriepasticci
    9 Settembre 2008 at 7:50

    Eleonora e Manuela ciao, provatela questa farina, secondo me è ottima!Bacioni

    Tina, ehm….anche io dovrei smaltire un bel pò di ciccia…ma ci penserò domani!Kisss

    Ciao Dario e MissK, grazie!!!!!!!

    Sara…ma che belle dritte nutellose mi hai dato, ti prometto che alla prossima proverò!!!!
    Bacioni

    Ciao Raffaella, grazie! Ciccioria, guarda è una farina splendida a parer mio, io l’ho trovata all’auchan!
    Piacere di conoscerti!

    Manu e Silvia, a proposito dello strutto, aggiungo una precisazione sul post……

    Buona giornata ed un abbraccione a tutti!

  • Reply
    Mirtilla
    9 Settembre 2008 at 7:49

    ma che buona simo!!!!
    mi hai dato una geniale idea per la cena di stasera,solo che vorrei farcirle con
    qualcosa di salato!!
    ti faccio poi sapere il risultato finale 😉

  • Reply
    manu e silvia
    9 Settembre 2008 at 6:23

    Wow che bella questa piadina…noi solitamente compriamo quelle già fatte (per mancanza dello strutto) e le farciamo…!!
    Sinceramente, vista l’ora, quella con la nutella non ci starebbe proprio male…magari più tardi passiamo a quelle salate!!

  • Reply
    ciccioria
    8 Settembre 2008 at 23:14

    Salve, non conoscevo questo prodotto delle farine Lo Conte anche se vengono confezzionate nel mio paese forse è un prodotto nuovo si può comprare?

  • Reply
    Raffaella
    8 Settembre 2008 at 21:49

    Che belle! Io preferisco la versione salata, ma un morso piccolino a quella con la nutella non si nega mai!

  • Reply
    Sara
    8 Settembre 2008 at 20:50

    con la nutellaaaaaaaaaaaaa

    cosa vedono i miei occhi!!! libidineeee ti conseiglio anche la versione nutella e cocco..slurpppp oppure nutella e noccioline hgghhg

    mi hai messo fame e stasera me la sognerò!!! complimentissimi Simo!! bacio e buona serata!

    *Sara*

  • Reply
    MissK
    8 Settembre 2008 at 19:40

    Mi chiedevo il perchè del lievito per dolci..dopo aver visto la Nutella mi son data la risposta da sola…:D..buonissime!

  • Reply
    Manuela
    8 Settembre 2008 at 18:51

    Mamma mia che meraviglia, non vedo l’ora di provare la ricetta, io uso quella marca di farine nella versione manitoba per fare il pane e devo dire che rendono bene. Ciao
    Manuela

  • Reply
    dario
    8 Settembre 2008 at 18:22

    bravissima Simo!!!! ti sono venute benissimo!!!!
    l’ultima poi : slurpsssssss (eheheh!!)
    ciaoooo e buona settimanaaaa!!!!!

  • Reply
    tina
    8 Settembre 2008 at 17:58

    Dico che sono PERFETTE!
    Purtroppo in questo periodo non sto facendo molto in cucina, perchè in questi mesi sono riuscita a perdere i chili di troppo che avevo accumulato, ma non appena potrò ricominciare ad assaggiare qualcosa, queste saranno le prime cose che farò.
    Brava la Simo!
    Tina

  • Reply
    Anicestellato...
    8 Settembre 2008 at 17:36

    Anche la farina per le piadineee!?
    Devo assolutamente provarla, sono troppo curiosa, complimenti!
    grazieeee

  • Reply
    pensieriepasticci
    8 Settembre 2008 at 17:11

    Dunque Lo…vediamo che dice…farina0 manitoba americana 65%, farina grano duro 20%, farina integrale di farro 10% + agente lievitante bicarbonato di sodio, etcc…..ti dirò, è venuta davvero ottima………

  • Reply
    Lo
    8 Settembre 2008 at 17:06

    dico che è un’ottima idea…io adoro fare la piadina…poi preparo un vassoio piendo di sfizi e cos ebuone e si fa a giro…si farcisce con tutto ed è un piatto da sabato sera!!! Quando sono stata a cesenatico mi sono presa il testo apposta! Ma dalal confezione della tua farina si capisce come è miscelata la farina??? un bacione

  • Reply
    pensieriepasticci
    8 Settembre 2008 at 16:54

    Salsadisapa….eheheheheh, ti credooooooo!

    Ciao Annamaria, sai che quella ricetta che dici tu non la conosco, ho utilizzato quella del libro Bimby “dal forno alla tavola” per me splendido!!!!!
    Ma proverò anche la tua………

    Maya….buona,eh???!!!!

    Fiorella, prova, prova………
    Bacioni a tutte!!!!!!!

  • Reply
    Fiorella
    8 Settembre 2008 at 14:38

    Ihhhhhh!! Che meraviglia!! Io adoro le piadone, e come le hai fatte tu sono prorpio come piacciono a me!

    Hai ragione, quelle industriali sono troppo asciutte e molliccie…nn trovi???

    Sicuramente la proverò presto.

    Un bacione

  • Reply
    Maya
    8 Settembre 2008 at 13:54

    Fantastica!!! io sono per quella con la nutella!!!:-))))

  • Reply
    unika
    8 Settembre 2008 at 13:52

    dico che sono bellissime…anche io faccio le piadine…ma non uso lievito…faccio la ricetta di adrenalina ed è facilissima oltre che buonissima…una bella soddisfazione vero? un bacio
    Annamaria

  • Reply
    salsadisapa
    8 Settembre 2008 at 13:26

    ok adesso ho ufficialmente FAME 😀

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.