Pani e lievitati con lievito naturale, di birra, e macchina del pane

Il pane di Francesco

Pane di Francesco

 

Questa meraviglia di pane, il pane di Francesco, l’ho preparato per la grigliata di ferragosto a casa di mia sorella…..non lasciatevi ingannare dalla mia pessima foto: sono 3 filoni belli grossi e croccanti, che tagliati a fette hanno sfamato una ciurma di 11 persone e sono pure avanzati…
 
E’ stata la prima ricetta che mi ha fatto scoprire la mia mitica presentatrice Bimby, infatti l’abbiamo realizzata durante la dimostrazione che lei ha tenuto da me per la vendita; credo si chiami così in quanto, un certo signor Francesco lo abbia, come dire, “creato e sperimentato” per primo………grazie Francesco, chiunque tu sia, mi hai fatto scoprire un pane fantastico, eheheheheh!
 
 

 

 

pane di Francesco

 
 
Allora vi voglio subito mostrare come l’ho preparato….
 
Ingredienti:
450 gr.farina 0
200 gr.farina manitoba
60 gr.farina di mais
1 cubetto lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
20 gr.sale fino
30 gr.olio di oliva
360 gr.acqua non fredda
 
Preparazione:
Ho inserito nel boccale del bimby acqua, olio, lievito, zucchero ed ho fatto andare 10 sec.vel.6.
Successivamente ho inserito le farine ed il sale, ed ho impastato 3 minuti a vel.spiga.
Ho messo in una ciotola coperta con uno strofinaccio ed ho lasciato lievitare in luogo tiepido (la mia cella di lievitazione è il microonde, eheheheheh!!!!!!) per circa un ora.
A questo punto ho diviso in tre l’impasto ed ho formato dei filoni che ho messo sulla teglia del forno con sotto la carta antiaderente.Ho praticato dei tagli obliqui con un coltellino ben affilato, e…..ho cercato di dividerli un pochino fra loro (anche se dopo la seconda lievitazione si sono uniti…mi hanno occupato sia per il lungo che per il largo tutta la teglia!!!!!!!!!!!!)
Ho messo a lievitare per 3 ore ancora, coprendo il pane con un canovaccio ed una copertina di lana sempre in un luogo tiepido….che spettacolo si è presentato ai miei occhi quando ho tolto il canovaccio…mmmm……che profumino…..
…mi fa impazzire il profumo del pane, sia crudo che cotto.
A questo punto, ho infornato in forno ben caldo a temperatura 180° per circa 30 minuti…il risultato lo potete vedere da voi….e vi consiglio vivamente di provare, si si si!
P.s: non lasciatevi intimorire se non possedete il bimby…si può benissimo preparare con una normale impastatrice ed anche a mano!!
 
Buona preparazione… e se vi cimentate, poi ditemi, ok?!
 
 
 

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    Sabrina
    25 Agosto 2008 at 8:47

    Mmmm! Sarà l’ora… ma mi hai fatto venire l’acquolina in bocca… anche a me vere le mani in pasta, mi salvo la ricetta e metterò Kenny al lavoro! Poi sottoporrò il tutto al congnato panettiere/pasticcere per professione e passione :O)
    Un raggio di sole,
    Sabrina :O)

  • Reply
    brii
    23 Agosto 2008 at 5:04

    e si….questo pane è da provare..
    ha un aspetto…invitantissimo!!
    grande simo!!!
    bacioniii

  • Reply
    pensieriepasticci
    22 Agosto 2008 at 18:25

    Provate, provate…..baci ragassuole!!!!!!!!!!!!

  • Reply
    Antonella
    22 Agosto 2008 at 18:21

    Che belli Simoooo…adoro panificare…soprattutto con il bimby,proverò anche la tua ricetta!;-) Bacioni

  • Reply
    babi
    22 Agosto 2008 at 18:16

    che buoni sti filoni…quasi quasi si sente la fragranza! che soddisfazione fare il pane da soli! un kiss

  • Reply
    pensieriepasticci
    22 Agosto 2008 at 15:49

    Ragazze grazie, avete ragione, fare il pane dà un’enorme soddisfazione, solo il profumo che si sente mette allegria, voglia di casa, di famiglia………
    Un abbraccio grande a tutte voi e buon fine settimana!

  • Reply
    Faby
    22 Agosto 2008 at 12:48

    ciao Simo complimenti per il pane ..hai ragione il bimby è anche il mio fedele compagno e da quando ce l’ho il fornaio non mi vede più!!!
    e poi che c’è di meglio che sfornare il pane appena fatto??!!!

    un abbraccio grande
    faby

  • Reply
    Giovanna
    22 Agosto 2008 at 8:34

    Ciao Simo, la tua ricetta è veramente interessante, io adoro il pane fatto in casa, lo faccio spesso e sono alla continua ricerca di ricette, soluzioni, farine etc volte a perferzionare quello che faccio: la tua ricetta mi piace, soprattutto la quantità di lievito in raìelazione alle farine, la terrò presente la prossima volta che preparo il pane. Giovanna

  • Reply
    Morettina
    22 Agosto 2008 at 8:33

    Buooongiorno Simo!!!!!
    Il pane fatto in casa è il migliore..complimenti per la tua ricetta!!!!
    Un bacione ^__^

  • Reply
    pensieriepasticci
    22 Agosto 2008 at 6:46

    Ciao Lisa, si, bravissimo eheheheheheheheh!!!!!!!

    Ciao Raffaella e grazie!

    Arietta, ma grazie…in confronto ai tuoi capolavori questi non son nulla…però son buoni, garantito…e il pane…mmmmm…io lo preferisco di gran lunga al dolce!
    bacioni

    Precy hai ragione, il pane è speciale…molto buono anche il tuo!
    Buonissima giornata a tutte!!!!!

  • Reply
    Precisina
    22 Agosto 2008 at 6:42

    E dopo il caffè della Peppina… il pane di Francesco! Sfornare pane dà una soddisfazione grande, più di ogni altra cosa credo… poi se ti viene pure bene!!!

  • Reply
    Arietta
    21 Agosto 2008 at 21:28

    ma che bei filoni!! sembrano croccantissimi….col cuore tenero!! gnam, che voglia! ora mentre commento vedo anche quella bellissima crostata qui sotto e mi sento svenire! dolce notte ^_^

  • Reply
    Raffaella
    21 Agosto 2008 at 21:08

    Grazie per il link! Ti ho aggiunta anch’io!

  • Reply
    FairySkull
    21 Agosto 2008 at 19:31

    Hihihi brava te e anche Francesco pero’!!! Ciao Lisa !!!

  • Reply
    dario
    21 Agosto 2008 at 14:41

    mmmm…intereresante ricetta!!!!
    chissa’ se riesco a farlo nella macchina del pane…..quasi quasi ci provo!!!!
    ciaoooooooooo

  • Reply
    pensieriepasticci
    21 Agosto 2008 at 13:28

    Grazie Carmen, ma tu sei ancora più brava di me, ma di mooooolto…basta guardare le tue meravigliose creazioni in ogni campo!
    Un bacione

    Carissima Pippi, ciao! Grazie per i complimenti, si, davvero questo pane è profumato e buono, ma soprattutto croccante fuori e morbido dentro, poi il mais gli dà quel tocco particolare in più…provalo, poi mi dirai!!!!!
    Un bacione

    Manuela, buonissime vacanze, e…..vai dipane, ehehehehe!
    A presto

    Ciao Clamilla, come scrivevo sul post, puoi benissimo farlo anche senza bimby appena rinfresca, poi mi farai sapere il risultato.
    UN salutone!!!!!

  • Reply
    clamilla
    21 Agosto 2008 at 10:56

    Proprio bello!
    Non ho il bimby ma provo lo stesso a farlo anche io con la tua ricetta…aspetto che rinfresca però!!!
    Ciao
    Martina

  • Reply
    Manuela
    21 Agosto 2008 at 9:17

    Certo che puoi linkarmi, neanche da chiedersi … buona giornata (ancora 2 gg di lavoro e poi finalmente vacanza … parto con la versione mini della mitica macchina del pane … sono inguaribile)

  • Reply
    Pippi
    21 Agosto 2008 at 9:16

    Ciao Simo che filoni stupendi mi sembra quasi di sentirne il profumo!!! devo provvedere a fare il pane con più regolarità…… voglioprovare la tua ricetta magari dividendo la dose…….;-)
    a presto Pippi

  • Reply
    carmen
    21 Agosto 2008 at 8:36

    Cosa c’è di più buono del pane fresco, fatto in casa? Immagino il profumo… Un’ideona da copiare sicuramente. Grazie per i tuoi suggerimenti, per le tue ricette preziosissime e sempre di successo. Anche se a me non vengono mai così belle come le tue…
    Un bacio
    Carmen

  • Reply
    pensieriepasticci
    21 Agosto 2008 at 8:31

    Grazie Maya…sai che da quando ho il bimby il pane non lo compero più?! Lo facciamo sempre insieme, io e lui, eheheheh!!!!!!!!
    Ciaooooooooooooo

    Ciao Raffaella, piacere di leggerti qui da me!!!Grazie per tutto, e…il pane puoi farlo anche a mano o con un impastatore qualunque, provalo, te lo consiglio!!!!
    A prestissimo!

    M:Rita, tesoro, innanzitutto buon viaggio e poi…che buono che dev’essere fatto nel forno a legna!!! Già è croccante di suo………bacionissimi ed a presto.

    Ciao Manuela,mi fa piacere che anche tu apprezzi il pane fatto in casa…prova anche questa ricetta…ti piacerà!! per i chili in più, ehm….abbiamo lo stesso problema mi sa!!!!!
    Un grande ciaooooooo!

    Ciao Sere, piacere di conoscere anche te; spero ripasserai, un salutone e grazie!!!

    Annamaria carissima, il conto alla rovescia ti aiuto a farlo se vorrai!!! dai, tieni duro ancora un pò…sei una grande!!!
    E poi bisognerà rispolverare il bimby, eh??!!!
    per me è un aiutante più che fedele!!!!!!!
    Un mega bacione

  • Reply
    unika
    21 Agosto 2008 at 8:08

    Simo…è vero…da sabato comincerò il conto alla rovescia:-) simo mi stai dando tante belle idee da fare con il bimby…quando rientro devo provare questo pane:-)un bacio
    Annamaria

  • Reply
    LaSere
    21 Agosto 2008 at 7:53

    Che bella forma le tue pagnotte..ne mangerei un fettino!!!
    Piacere di conoscerti e buona giornata!

  • Reply
    Manuela
    21 Agosto 2008 at 7:45

    Ciao, anche io adoro fare il pane incasa, qualche mese fa mi sono ragalata la Home Bread XXL della Moulinex, che oltre ad impastare qualsiasi tipo di pane /impasto te lo cuoce anche e puoi decidere tu sia il peso che la doratura !!! una favola, in 4 mesi l’abbiamo già ammortizzata, unico “neo” … i chili di troppo presi a causa delle sperimentazioni … p.s. la chicca è che ha il timer e puoi fare in modo di svegliarti la mattina con il pane caldo che ti aspetta, se continuo così non perderò mai i chili di troppo !!!

  • Reply
    Mariarita
    21 Agosto 2008 at 7:42

    Simo cara appena si accende il forno a legna si fa!!!!!!!!
    Adoriamo il pane fatto in casa e questa ricetta è molto interessante!!!
    GRAZIE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    bacioni
    lovely
    Mariarita

  • Reply
    Raffaella
    21 Agosto 2008 at 7:41

    Io amo il pane fatto in casa e il profumo che sprigiona! Inoltre ho anche il Bimby, anche se è una versione vecchia e non ha la velocità spiga. Grazie e complimenti per il blog e anche per la crostata qui sotto, sembra davvero una goduria!

  • Reply
    maya
    21 Agosto 2008 at 7:32

    Ma che Brava!Ti è venuto benissimo !!!è si il pane fresco è un altra storia, fatto con le proprie manine poi….
    Bacio e Buona giornata

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.