Home pasticci salati - secondi Arrosto di lonza al caffè

Arrosto di lonza al caffè

di Simona Milani
arrosto di lonza al caffè

L’arrosto di lonza al caffè è un secondo piatto speciale, originale e un po’ diverso dal solito, che stupirà sicuramente i vostri commensali!

Buongiorno amici ed amiche, come state?
Io un po’ acciaccata in questi giorni; odio il freddo che ahimè è prepotentemente arrivato, e con esso i soliti vari dolori al collo, schiena etc.. a farmi compagnia.
Vabbè, parliamo d’altro che è meglio….
Le feste si avvicinano ed io ho pensato a qualche ricettina da mostrarvi per il vostro pranzo o cenone di Natale.
Come sempre sapete che la Simo è molto tradizionalista e, da buona lombarda di origine, ama i piatti a lenta cottura, un po’ ricchi di sapore e gusto.
Piatti che magari durante gli altri periodi dell’anno non si mangiano, ma che ovviamente durante le feste si prediligono perchè un po’ più sontuosi ed elaborati.
Questo secondo piatto, l’arrosto di lonza al caffè, in realtà non lo è…
Si sposa a meraviglia con un contorno di patate al vapore o verdurine dal gusto abbastanza neutro; la carne è cotta al forno, ma arricchita da una salsa cremosa a base di caffè che vi piacerà, ne sono certa.
Questo secondo piatto un po’ diverso dal solito, ai miei è piaciuto e quindi mi sento di consigliarvelo, magari per proporlo nelle prossime giornate festive….
Come l’ho fatto?!
…beh, ve lo spiego subito!

arrosto di lonza al caffè

Sicuramente, come già dicevo, questa è una ricetta un po’ diversa dal solito; la cremina molto aromatica, in contrasto con la carne di maiale che comunque rimane sempre un po’ dolciastra, ha dato un tocco speciale.
Provatela anche voi, e poi mi saprete dire!
Serve un caffè buono e dal gusto profumato ed intenso: per questo ho utilizzato il Kenya di Lui l’Espresso, un gran crù 100% Arabica dell’Africa dal sapore fruttato, pieno e penetrante con caratteristiche aromatiche uniche.

Ho estrapolato la ricetta da un librino piccino picciò, che ho da diversi anni, della Food editore, dal titolo “caffè, pensieri, parole e aromi”.
Ho però comunque fatto qualche piccola modifica, ma non mi perdo in altre chiacchiere e vi mostro subito il semplice procedimento!

Lui l'espresso
arrosto di lonza al caffè

Arrosto di lonza al caffè

Simona Milani
L’arrosto di lonza al caffè è un secondo piatto speciale, originale e un po’ diverso dal solito, che stupirà sicuramente i vostri commensali!
Preparazione 20 min
Cottura 50 min
Portata Portata principale, secondo piatto
Cucina a base di carne, cucina delle feste
Porzioni 5 persone

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

  • 850 g lonza di maiale in un sol pezzo
  • 2 tazzine caffè
  • 1 cucchiaino colmo miele di castagno
  • q.b burro
  • q.b brodo leggero
  • q.b sale e pepe nero
  • q.b amido di mais

Istruzioni
 

  • Sciogliere una noce di burro in padella e far rosolare la lonza ben bene per sigillarla su ogni lato.
    Sfumare con una tazzina di caffè ed un mestolo di brodo a fiamma vivace per alcuni minuti, salando e pepando a piacere.
  • Spegnere la fiamma e togliere dal fuoco; nel frattempo accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione statica.
    Adagiare la lonza in una teglia, bagnarla con qualche cucchiaiata di brodo, coprire con della carta forno a mò di coperchio e cuocere per una quarantina di minuti, controllando se necessario irrorare con poco brodo.
  • A cottura ultimata, deglassare il fondo di cottura con un goccio di brodo, aggiungere l'altra tazzina di caffè, il miele di castagno e far addensare la salsa in una padella dal fondo spesso.
    Se ce ne dovesse essere bisogno, nel caso rimanesse troppo liquida, unire alla salsina formatasi un'altra noce di burro e un pizzico di amido di mais passato al setaccio, in modo da creare una cremina densa e ben nappante (come la mia, infatti il mio fondo era rimasto abbastanza liquido ed ho agito così).
  • Affettare la lonza e servirla caldissima, irrorata con la salsina al caffè ed accompagnata con delle patate al vapore o arrosto.
Keyword arrosto, caffè, lonza di maiale

Quindi che dire?!
Provatelo!
Se anche a voi piacerà come è stato per me, sarà sicuramente bello servirlo in qualche pranzo o cena festiva: farete bella figura, ne sono certa!
Ora vi lascio perchè in questi giorni sono in mille cose affacendata (ma và…è una novità?!)
Domani fra l’altro si laureerà mia figlia, e che dire…un’ emozione e soddisfazione indicibili.
Sui social vi mostrerò qualcosa….ma adesso devo proprio scappare, altrimenti arriverò in ritardo con i tanti preparativi!
Vi abbraccio

simona

You may also like

4 commenti

Daniela 13 Dicembre 2021 - 22:30

Particolare e molto interessante questo arrostino al caffè, mi piace tantissimo!
Si laurea tua figlia? Ma che bella notizia <3
Un abbraccio alla laureanda e alla mamma che sarà emozionatissima!

Rispondere
Simona Milani 15 Dicembre 2021 - 20:31

Sì, ha un gusto un po’ particolare, aromatico e davvero originale…io consgilio di provarlo, poi ognuno potrà dire se gli piace o meno 😉
Un grande abbraccio e grazie….si , sulla laurea ti rispondo il giorno dopo….è stato bellissimo, una emozione incredibile!

Rispondere
Elisa Cecilia 13 Dicembre 2021 - 16:18

Ciao Simo, trovo molto originale questo piatto, la salsina al caffè mi ha letteralmente conquistata. Belli e buoni anche i biscotti Finlandesi. E che dire dei lavoretti all’uncinetto? Sono splendidi! Bava! 👏 Io, se potessi starei alla larga dal freddo del generale inverno, ma non si può quindi… cerco di conviverci nel miglior modo possibile. 🧦🧤🧣🧥♨️🔥🍝🍕🍷🌞 Con lo sguardo lontano, all’estate che verrà. Buon inizio settimana. Un abbraccio a tutti voi. 🎄🎁

Rispondere
Simona Milani 15 Dicembre 2021 - 20:33

Ciao amica mia, scusami se non passo con frequenza ma sono giornate incasinatissime e molto piene per me!
Non parlarmi poi del freddo che detesto e che dire?!
Scaldiamoci con questo arrostino che è meglio, eheheheh 😉
Ti abbraccio forte forte <3

Rispondere

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.