Le Creuset/ pasticci salati - primi/ sponsored

Risotto alle zucchine con crema di ricotta, basilico e pinoli

risotto alle zucchine con crema di ricotta e basilico
image_pdfimage_print
Risotto alle zucchine, con crema di ricotta, basilico e pinoli

 

L’estate, la mia, volge alla fine.
Ho goduto e scoperto nuovi angoli di Liguria, terra magnifica, piena di cose belle; sono stata in una zona della Sardegna che non conoscevo, e che con la sua semplice ed esplosiva bellezza mi è entrata nel cuore.
Questa mia estate, nonostante tutto, è stata strana, intensa, ricca di emozioni e novità.
Per la prima volta ho avuto modo di assaporarne dei momenti da sola, ho tanto pensato riflettuto, considerato.
Ho preso delle decisioni, tante.
Ho deciso di dare più spazio a me, alla Simo che ero e che voglio essere, ancora.
Ho deciso di coccolarmi il più possibile, cercando almeno una volta al giorno, di trovare un motivo e darmi un obiettivo per essere felice ed in  pace.
Anche grazie ad un piatto, perchè no…uno dei piatti coccola per eccellenza, almeno per me, è il risotto.
Questo che vi sto proponendo mi ricorda l’estate, quella appena trascorsa e quella della mia infanzia, dove con la nonna Gina andavo, ogni santa mattina, a raccogliere zucchine nell’orto; guai a dimenticarsene, rischiavamo di trovare dei mostri enormi e deformi…le zucchine si sa, hanno questo potere!
Qualcuna ci scappava ogni tanto; dopo una bella e grossa risata, diventava il pretesto per scavarla e crearne barchette per i ripieni più svariati.
Il basilico poi, mi ricorda le vacanze da adolescente ad Arma di Taggia…ho scoperto il pesto proprio lì; da me, famiglia ultra lombarda, non si faceva mai!
L’unione di questi profumi e ricordi, è questo risotto meraviglioso, che vi consiglio davvero di provare.

 

Mini cocotte in gres Le Creuset

 

Delicato, cremoso, è una coccola per lo stomaco e per l’anima.
Il risotto per me significa casa, famiglia, significa stare bene…da un risottino voglio ripartire, con nuovi propositi, sogni, idee.
Se vi va, potete assaggiare anche questi risotti…alcuni fra i miei, del cuore.
Risotto alla zucca, porro e salsiccia…dai sapori decisi e dalla bontà esagerata.
Risotto giallo della mia nonna…un classico che mi fa tornare indietro nel tempo.
Risotto alle pesche, basilico e limone…un fresco risotto estivo, insolito, che vi stupirà.
Mi manca una ricetta un po’ diversa…ho adocchiato questa della mia amica Miria, la proverò quanto prima 😉
Buon fine estate a tutti voi <3

 

 

risotto alle zucchine con crema di ricotta basilico e pinoli

 

Print Recipe
Risotto alle zucchine con crema di ricotta, basilico e pinoli
Un primo piatto morbido, profumato e leggero, una coccola per lo stomaco e per l'anima!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
cocottine
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15-20 minuti
Porzioni
cocottine
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare e mondare le zucchine affettandole sottilissimamente con l'ausilio di una mandolina. In una casseruola rosolare due cucchiai d'olio con la cipolla tritata finissimamente, aggiungere le zucchine e proseguire la cottura a fiamma vivace per qualche minuto.
  2. Unire il riso e tostarlo per altri 3 minuti, poi sfumare col vino bianco a fiamma media, per far evaporare l'alcool. Iniziare ad unire il brodo, regolare di sale e continuare la cottura del risotto, aggiungendo man mano il brodo, sempre mescolando pian piano.
  3. Mentre il riso cuoce, tostare in un pentolino antiaderente i pinoli per alcuni minuti. In un piccolo mixer, mettere un cucchiaio di pinoli tostati, unire la ricotta e 6-8 (se piccoline) foglie di basilico ben lavate ed asciugate, un goccio d'olio, un pizzico di sale e pepe ed azionare, in modo da ottenere una morbida crema. Mettere da parte per il momento di servire in tavola.
  4. Una volta terminata la cottura, spegnere la fiamma, mantecare con una noce di burro e lasciare il risotto col coperchio a fiamma spenta per qualche minuto a riposare. Impiattare il riso nelle cocottine, finire con qualche cucchiaiata di crema, una spolverizzata di pinoli tostati e un ciuffo di basilico per decorare. Servire a tavola immediatamente.
Condividi questa Ricetta
 

 

 

risotto alle zucchine, crema di ricotta basilico e pinoli

 

Per chi volesse variare, è possibile sostituire i pinoli con delle mandorle spellate e tostate, magari con una spolverizzata di scaglie croccanti in superficie.

Buon risotto a tutti, un abbraccio e a presto

 

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    aria
    3 settembre 2017 at 8:55

    Simo le tue ricette sono smepre poesia! Ti auguro davvero di trovare questi momenti, anche a ttraverso la cucina, perchè no?! Anche io spesso faccio il risotto così, mi piace molto anche se è effettivamente insolito abbinare risoe e pesto!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 settembre 2017 at 18:50

      Grazie tesoro…le tue parole mi fanno un gran piacere…e lo spero davvero tanto!
      In realtà il mio non è proprio un pesto, ma una cremina al basilico…l’olio che ci ho messo è proprio un goccio per rendere più fluida la crema a base di ricotta, che col pesto siì ha che vedere ma alla lontana 😉
      Bacio

  • Reply
    zia consu
    31 agosto 2017 at 17:56

    Sono sicura che il rientro sarà meno traumatico di quello che immagini..soprattutto se continuerai a coccolarti con questi piattini deliziosi 😛

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 settembre 2017 at 8:46

      Ci sto provando tesoro, intanto ho già avuto due crisi fortissime di emicrania, che ahimè, al mare mai ho avuto una volta!
      Vabbè, forza, coraggio e volontà…
      Un bacio grande e buon rientro anche a te

  • Reply
    Pippi
    31 agosto 2017 at 16:30

    Simo cara, che belle vacanze hai fatto, la Liguria è la mia terra, stretta stretta e ricca di profumi di erbe e di mare.
    Questa è stata anche per me una estate strana, in cui come te ho deciso di prendere di nuovo tra le mani la mia vita ed ho iniziato un nuovo percorso di crescita e consapevolezza. Le tue parole non mi hanno fatto sentire sola.
    Ottimo il riso e teneri i ricordi che lo accompagnano.
    Buon inizio a te mia dolce Simo 😉
    tua Pippi

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 settembre 2017 at 8:45

      Leggerti mi ha reso felice…mi sono sentita meno sola anche io.
      E’ giusto sforzarsi di ritrovare noi stesse, a volte costa fatica, ma poi…è tutto in discesa 🙂
      Per me non è facile, ma ce la metto tutta…
      Buon inizio, che sia positivo e ricco di belle cose e soddisfazioni (te le meriti tutte!)
      Ti voglio bene

  • Reply
    saltandoinpadella
    31 agosto 2017 at 11:46

    Ciao Simooooo, vedo che ti sei fatta proprio delle belle vacanze. Sono contenta. Ho visto le tue foto su IG…favolose!!!
    Anche per me il risotto vuol dire casa, lo preferisco di gran lunga alla pasta. Mi piace la sua cremosità e con questa salsina deve essere anche fresco e saporito

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 settembre 2017 at 8:41

      Ciao cara, ti ringrazio…sono stata nella mia casetta al mare, in Liguria…poi ti racconterò.
      Prova questo risottino e ne resterai incantata, parola mia!
      Bacione

  • Reply
    Elisa Cecilia
    30 agosto 2017 at 20:54

    Uh, Simo, che buoni i risotti! Le tue cocottine sono uno spettacolo, belle e ripiene di tanta bontà. Ottima l’idea di aggiungere la frutta secca, io non ho mai pensato a metterla. Alla prossima sperimenterò. Qui c’è ancora tanta afa appiccicosa, l’estate è il mio elemento ma….a volte è duro starci. Fai bene ritagliarti dei momenti solo per te. Un abbraccio grande. ?

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 settembre 2017 at 8:40

      Grazie cara, riemergo da due giornate di puro delirio e di fortissima emicrania (quella che mi assale ogni tanto, ormai ne sono quasi abituata….)
      L’afa non smette, anche qui toglie il fiato…e sì che io, come te, amo l’estate, ma stavolta ci ha fatto davvero sudare le sette camicie.
      Facciamoci un risottino e non pensiamoci più…. 😉
      Bacione e buon fine settimana

  • Reply
    Mila
    30 agosto 2017 at 11:27

    …E FAI BENISSIMO!!!! sì mi rifaccio al post, fai benissimo a prenderti ogni giorno un po’ di tempo/spazio solo per te.
    Sai che ti seguo sempre anche su fb, per cui non darmi della monotona se anche qui ti dico che questo risotto mi piace…è la verità, non ci posso fare nulla!!!
    Un forte abbraccio

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 agosto 2017 at 14:01

      Guarda, mi fa solo piacere e per me puoi ripeterlo all’infinito…anzi ti dirò di più…provalo e poi mi darai ragione 😉
      Un grande abbraccio a te, col cuore

  • Reply
    Serena Grossi
    30 agosto 2017 at 10:50

    Beh, certo che con questi ingredienti freschi il risotto diventa adatto anche alle temperature tropicali di questi giorni. Bellissima la finitura croccante a base di pinoli

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 agosto 2017 at 14:00

      Grazie di cuore Sere, provalo e son certa che piacerà anche a te 😉
      bacio

  • Reply
    speedy70
    30 agosto 2017 at 8:54

    Molto raffinato questo risottino…. Arma di Taggia la conosco molto bene, i miei abitano a Sanremo…. Splendidi luoghi!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 agosto 2017 at 9:38

      Grazie mille cara!
      Sì, Arma di Taggia per molti anni è stata la meta delle mie vacanze balneari…ora sto esattamente dalla parte opposta, a Rapallo per l’appunto 😉
      ….ma sempre Liguria è, ed io ce l’ho nel cuore!

  • Reply
    Federica
    29 agosto 2017 at 14:44

    che buonoooo Simo, mi prendi per la gola 😛

    • Reply
      Simo
      29 agosto 2017 at 16:14

      Ahahaha si…. questo è irresistibile!
      Un bacione

  • Reply
    Piccolalayla - Profumo di Sicilia
    29 agosto 2017 at 11:03

    Che profumooooooooooooooo adoro questi risotti estivi freschi e che hanno tanto da raccontare! A presto LA

    • Reply
      pensieriepasticci
      29 agosto 2017 at 11:20

      Siamo sulla stessa lunghezza d’onda! Provalo e ti piacerà….un caro saluto 🙂

    Leave a Reply