Home Le Creuset Ciambella alla ricotta amaretti e mandorle

Ciambella alla ricotta amaretti e mandorle

di pensieriepasticci

Questa ciambella alla ricotta amaretti e mandorle è deliziosa e molto profumata, perfetta per il brunch, merenda e colazione

E’ un periodo di intense riflessioni questo mio.
Riflessioni sul senso della vita, sul perchè a volte accadono certe cose (che secondo me non succedono mai per caso), sull’essere o non essere all’altezza della situazione, sul fatto che spesso anche in buona fede, come la fai la sbagli…sul prendere coscienza e consapevolezza delle proprie insicurezze e mettersi in discussione…insomma si, la Simo effettivamente non è sempre la pasticciona allegra e ruspante che immaginate, a volte si ferma anche a pensare.
E a riflettere, domandarsi, provare….per voler essere sempre e comunque, una persona migliore.

In mezzo a tutto questo, quando magari sei dentro a un tale rompicapo da non venirci proprio più fuori, e magari ti senti anche un pochetto a terra, ecco che…improvvisamente arriva un raggio di sole ad illuminare tutto.
Scopri che intorno a te ci sono delle belle persone che ti vogliono bene; delle anime belle che, anche solo con una piccola parola scritta, o con una telefonata inaspettata riescono a riportarti il sorriso sulle labbra, e a questo punto ti senti così bene e così fortunata che non puoi fare altro che ringraziare la provvidenza di averle messe sul tuo cammino.
Non le nomino, ma nel mio cuore ci sono tutte, e le stringo forte a me, una per una.
Sono poche, ma preziose.
E dedico loro una torta…questa torta….questa ciambella alla ricotta, amaretti e mandorle.
LA torta.
….che mia figlia ha nominato, insieme alla mitica crostata al mandarino (che non le rifaccio mai, mea culpa…chiedo umilmente pietà!), la seconda in assoluto che lei abbia gradito all’ennesima potenza.

IMG_7243-1

Di una semplicità infinita, devo dire che è davvero buonissima…se la accettate, anime belle che ho incontrato nel mio cammino….è tutta per voi.
Con tutto il mio cuore.

IMG_7239-1

Stampo per Gugelhupf Le Creuset, linea pasticceria

Ciambella alla ricotta, amaretti e mandorle

Simona Milani
Preparazione 15 min
Cottura 50 min
Portata brunch, Colazione, Dessert, dolce, merenda, ora del tè
Cucina dolce, facile, Italiana
Porzioni 10 porzioni

Equipment

  • forno

Ingredienti
  

Ingredienti

  • 200 g ricotta vaccina
  • 180 g farina di mandorle
  • 70 g farina autolievitante
  • 120 g di miele al limone liquido
  • 50 ml olio di girasole
  • 6 amaretti di Sassello
  • 3 uova
  • 1 noce di burro per ungere lo stampo
  • q.b zucchero a velo a piacere per spolverizzare la superficie

Istruzioni
 

Preparazione

  • Per prima cosa accendere il forno con funzione ventilata e portarlo alla temperatura di 180°.
  • In una ciotola sbattere ben bene le uova, unire il miele, l’olio, ed amalgamare con una spatola in silicone o una frusta, ottenendo un morbido composto; aggiungere la ricotta passata al setaccio e ridotta a crema, così da evitare agglomerati e grumi.
  • Unire la farina di mandorle setacciata insieme alla farina autolievitante, mescolare con una spatola il composto, ed in ultimo unire gli amaretti di Sassello pestati al mortaio.
  • Imburrare leggermente lo stampo e versare il composto; infornare e cuocere per circa una cinquantina di minuti.
  • Effettuare la prova stecchino per verificare l’effettiva cottura, tenendo a mente che comunque questa rimane una torta abbastanza umida e compatta come consistenza.
  • Sfornare, e lasciar raffreddare; toglierla dallo stampo solo a completo raffreddamento.
  • A piacere spolverizzare con abbondante zucchero a velo.
Keyword amaretti, ciambella, mandorle, ricotta
IMG_7259-1

Si instaurano rapporti speciali con alcune persone, ma anche rapporti con persone speciali.
Non fa differenza: entrambi ti lasciano un ricordo che dura tutta la vita.
Eloy Moreno

 Grazie!

IMG_7254-1

E fra queste persone speciali c’è anche lei, la mia amica Laura che ieri ha compiuto 50 anni.
Auguri donna meravigliosa!

Buon inizio settimana

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You may also like

59 commenti

tizi 18 Novembre 2015 - 11:21

simo oltre ai profumi meravigliosi questa torta deve avere una consistenza davvero speciale… solo a guardare quella fetta mi viene l’acquolina! ho giusto un po’ di amaretti da finire in casa… mi sa che mi hai dato l’idea giusta per utilizzarli 😉 un bacio e tanti complimenti per i tuoi piatti sempre bellissimi 🙂

Rispondere
pensieriepasticci 18 Novembre 2015 - 20:51

Grazie di cuore cara…si, è una torta assolutamente da provare, credimi!
Un abbraccio e a presto

Rispondere
ely mazzini 17 Novembre 2015 - 20:40

Che delizia, ha un aspetto così goloso, una fettina ora me la gusterei proprio volentieri!!!
Un bacione Simo

Rispondere
pensieriepasticci 18 Novembre 2015 - 20:51

Grazie cara! Ed io te la offro molto volentieri… 😉

Rispondere
Milena 17 Novembre 2015 - 18:25

Non poteva che essere così: semplice, dal gusto distinto, morbida e perfetta la torta per le anime belle che, fortunatamente, esistono ancora…
Mi viene voglia di dare un morso alla torta grande come una fetta gigantesca!

Rispondere
pensieriepasticci 18 Novembre 2015 - 20:52

…e meno male che esistono….
Grazie di cuore per il tuo passaggio, un abbraccio e a presto!

Rispondere
Milena 17 Novembre 2015 - 18:23

Non poteva che essere così: una torta semplice, dal gusto disinto, morbida e perfetta la torta per le anime belle che, fortunatamente, esistono ancora….
Mi vien voglia di dare un morso alla torta grande come una fetta gigantesca!

Rispondere
Ivana 17 Novembre 2015 - 14:10

Cara Simo, capita che a volte ci si fermi a riflettere o a pensare a cose sulle quali a volte sorvoliamo e ci mettiamo in discussione, è normalissimo, poi ci accorgiamo di quante persone abbiamo interno pronte a darci una mano, con una parola, un gesto di affetto o con un sorriso, sono persone preziose da tenere ben strette…..
Cosa dire di questa torta… che fa venire l’acquolina in bocca solo a vederla, grande, come sempre.
Un mega abbraccio

Rispondere
pensieriepasticci 18 Novembre 2015 - 20:54

è vero…io spesso mi abbatto, senza pensare a quante cose belle ho e quante persone mi vogliono bene…persone anche che ho conosciuto virtualmente, pensa un po! 😉
Un grande abbraccio a te cara amica

Rispondere
raffaella 17 Novembre 2015 - 13:41

bellissima Simo!!! e non sai che voglia…….sono 10 giorni che mangiamo in bianco e una voglia di infornare che non immagini, arrivo qui e la voglia aumenta…non si fa così 😉

Rispondere
pensieriepasticci 18 Novembre 2015 - 20:55

Grazie cara, ma lo sai che in questi giorni non sono in forma neppure io?! mamma mia………
Ti mando un bacione insieme ad una fetta di questa torta….sai che è terapeutica?! 😉

Rispondere
Marta e Mimma 17 Novembre 2015 - 12:24

ma se questa è LA torta, significa proprio che bisognerà provarla;-)

Rispondere
pensieriepasticci 18 Novembre 2015 - 20:55

eh si….provatela ragazze! Un bacione

Rispondere
Silvia 23 Settembre 2019 - 11:46

Bellissima ricetta!!! Purtroppo non riesco a reperire la farina autolievitante e il miele al limone… puoi darmi qualche consiglio con cosa sostituirli? Grazie mille!

Rispondere
Simona Milani 23 Settembre 2019 - 13:02

Buongiorno Silvia, grazie per avermi scritto 🙂
La farina autolievitante ormai si trova in tutti i supermercati, però se non la trovi usa pure la 00 e usa 1 cucchiaino di lievito per dolci.
Puoi usare un miele di acacia o comunque un miele dal gusto il più delicato possibile 🙂
Prova e poi fammi sapere, buona giornata 🙂

Rispondere
Emanuela 17 Novembre 2015 - 0:39

Ciao Simona, ma che belle parole….sono stati giorni tristi che fanno riflettere. E basterebbe cosi’ poco per essere tutti felici…invece, spesso troppo odio e cattiveria….
Mi prendo una fetta di questa tua deliziosa torta sperando di essere tra le persone a cui la offrivi :).
Il miondo del web e’ particolare, puo’ essere pieno di tanta falsita’, ma puo’ anche creare incontri e scambi che meritano!
Buona settimana!

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:39

Hai ragione su tutto…su quello che succede, sulle persone e soprattutto sul mondo del web.
Un abbraccio grande e…prenditi tutta la torta che vuoi, te la offro con tutto il mio cuore mia cara!
Buona settimana a te

Rispondere
Natalia 16 Novembre 2015 - 22:54

Che dolcezza questo post e che delicatezza la tua ciambella. Il miele al limone mi manca, deve essere delizioso.

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:38

Grazie mi acara un abbraccio grande!
P.s: credo non sia difficile trovare questo miele, prova in erboristeria… 😉

Rispondere
Daniela 16 Novembre 2015 - 22:26

E’ un periodo un po’ così…un po’ strano, speriamo che passi…speriamo!
Questa ciambella mi piace tantissimo, bella umida e golosa 🙂
Un bacione

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:36

Mamma mia davvero…mettici pure tante cose personali a destabilizzarti e a farti pensare….speriamo dai…
Grazie cara, tornando alla ciambella credimi è da provare…
Bacione a te

Rispondere
Laura 16 Novembre 2015 - 21:47

Meravigliosa!!
p.s. ti aspetto da me con un golosissimo contest!

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:35

Grazie di cuore! Buona giornata a te

Rispondere
Silvia Brisi 16 Novembre 2015 - 21:23

Che torta squisita, questa farebbe la gioia anche del marito!! Ti abbraccio cara Simo, sei brava e mettersi in discussione serve sempre a migliorare!!

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:34

Grazie cara! Bacione

Rispondere
saltandoinpadella 16 Novembre 2015 - 21:17

Questa la faccio sicuro, ha un aspetto pazzesco, proprio il tipo di torta che piace a me

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:34

Confermo: va fatta, altrochè! Un bacione amica mia

Rispondere
Anna 16 Novembre 2015 - 20:58

Sei tu una persona splendida e riempi d’amore chi ti sta vicino. Sono contenta di averti conosciuto e di aver condiviso con te momenti speciali, certo condividere anche una fetta di torta non sarebbe male …

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:34

Grazie cara, le tue parole mi riempiono di gioia e confermo che anche tu sei davvero una bella e cara persona, dal grande cuore!
Presto ci rivedremo, dai…magari proprio davanti ad una bella fetta di torta 😉
Un abbraccio grande grande

Rispondere
elisa cecilia 16 Novembre 2015 - 19:03

Ciao Simo, grazie per questa fettozza. E’ una torta che soddisfa il palato e ci restituisce il sorriso. Il mondo è meraviglioso! Succedono cose che non ci è dato di decifrare, dobbiamo accettare i nostri limiti e non perdere la gioia di vivere! Un mega bacio. 🙂 🙂 🙂

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:32

Si è vero, il mondo è meraviglioso, anche se ultimamente non si è portati a pensarlo visto tutto quello che vi succede…
Nel nostro piccolo contribuiamo sempre a renderlo tale, fosse solo portare un sorriso intorno a noi, basta davvero poco a volte…
Bacione grande, per me averti conosciuta è stato un dono.

Rispondere
zia Consu 16 Novembre 2015 - 18:58

Ogni tanto fa bene riflettere e ascoltare i propri pensieri più profondi..aiuta a conoscerci meglio e magari a vedere il buono che ci circonda..
La tua ciambella è un sogno..sono pienamente d’accordo con tua figlia, peccato che io non possa fare l’assaggio..

Rispondere
pensieriepasticci 17 Novembre 2015 - 8:30

Vero! Il buono non sempre si riesce a coglierlo, ma c’è….è sempre utile ogni tanto soffermarci a pensare e a riflettere…male non fa anzi!
In merito alla ciambellona, mi spiace molto per l’assaggio, ma…prova a rifarla e ne resterai conquistata! Bacione

Rispondere
Ely 16 Novembre 2015 - 16:45

Dolcissima, dolcissima Simo… ma lo sai che dubitare di se è una grande forma di intelligenza? Dubitare di se a volte permette di diventare sempre migliori, di aggiustare ciò che non va, di vedere le cose da un altro punto di vista e accorgersi di quanta luce c’è e che prima non vedevi, immersa nell’ombra. Tu sei un grande bagliore, sei una grande persona, amica. Non lo vedi? Ogni giorno ti impegni, diventi sempre più brava (possibile??:)) e ci delizi con delle fotografie e delle ricette davvero preziose! Sii felice di ciò che sei, perchè se è vero che nessuno… nessuno è perfetto, tu porti nel cuore un raro gioiello! <3 Complimenti e tanto affetto. Sono sempre qui per te.

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 18:00

Ecco, uno dei gioielli preziosi sei proprio tu anima bella.
Un raggio di sole nei miei momenti bui.
Ti abbraccio forte che più forte non si può e ti ringrazio perchè come al solito le tue parole sono così importanti per me!
Sai che ti voglio bene, vero?

Rispondere
ricettevegolose 16 Novembre 2015 - 16:34

Meraviglia, davvero golosa e dopotutto anche abbastanza leggera 🙂 Complimenti!

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 17:53

si, abbastanza calorica quello si, ma non pesante…a noi è piaciuta un sacco!
Un caro saluto

Rispondere
SABRINA RABBIA 16 Novembre 2015 - 16:07

te ne ruberei volentieri una fetta, troppo buona!!!!Baci sabry

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 17:53

Grazie di cuore cara, un bacione a te

Rispondere
damiana 16 Novembre 2015 - 16:03

Non so se sono speciale,tu per me lo sei…Ed è per questo che mi sento autorizzata a servirmi,giurò di lasciarne per tutte,non allarmarti…Chi non ha dubbi tesoro mio,se fossimo tutti sicuri e impavidi,sai quanti palloni gonfiati.Tu sei strabravissima ammore mio,ecco perché mi toccano due fette…rassegnati!

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 17:53

Una fetta gigante è già stata messa via per te amica mia…. 😉
A volte è giusto anche mettersi un po’ in discussione….poi c’è chi esagera come me che si fa mille paturnie spesso anche esagerate…non so ci vorrebbe una giusta dose anche di autocritica, ma non siamo tutti uguali.
Ti abbraccio forte amica e grazie per tutto…tu sai.

Rispondere
Gina 16 Novembre 2015 - 15:54

Rompicapo… hmmm… anche io! Non sei sola, anzi ti faccio compagnia 😉

Ma con questa ciambella che sa di casa e le persone che ti circondano e che ti vogliono bene non puoi fare altro che sorridere dentro e fuori <3

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 15:59

Grazie Gina (hai un nome che mi è mooolto caro, lo sai?!), questo è davvero un bel motivo per sorridere…
Un caro saluto, buona giornata a te 🙂

Rispondere
Andreea 16 Novembre 2015 - 15:23

Che profumino con gli amaretti, molto golosa 1 Buon lunedì !

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 16:00

si, gli amaretti danno quel tocco in più…che ci sta davvero molto bene 😉

Rispondere
Lilli nel paese delle stoviglie 16 Novembre 2015 - 14:13

amo queste genere di torti, semplici, di casa, perfette sempre, colazione merenda o quando si ha fame, mettici la dedica una grande ciambella! io quando ho visto la simo ho visto una persona si solare, allegra ma anche riflessiva, attenta, sensibile, ricordo le tue parole sulla via crucis di cerveno, mi avevi colpito per tatto, bellezza, capacità di esprimere le tue emozioni! un abbraccio

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 15:17

Grazie Eli…e infatti con te mi sono aperta subito, proprio perchè ho capito di avere davanti una persona sincera e bella dentro…una persona molto spontanea e simile a me per certi versi, che detesto l’opportunismo e la falsità.
A volte però in questo strano e contorto mondo, questo essere come noi siamo, non paga…credimi, a me però non interessa: voglio essere sempre e solo me stessa.
Un grande grande abbraccio!

Rispondere
Valentina 16 Novembre 2015 - 13:33

che meraviglia, soffice e umida!!

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 15:13

siiiii!!! Golosissima!

Rispondere
Claudia 16 Novembre 2015 - 12:15

Diciamo che non ho tanta voglia di ridere nemmeno io questi giorni… Ottima questa ciambella.. sarei cosìcuriosa di provarla.. ne ho fatta una recentemente di ricotta.. e sai che devo andarci piano con i formaggi.. Rimando tra un pò di tempo.. baci e buon lunedì :-*

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 12:44

si, non è un bel periodo per nessuno….dopo quello che sta capitando…in generale…
…però nulla ti vieta di usare ricotta o formaggio senza lattosio 😉
Ti riporetrà il sorriso, ne sono certa!
Un bacione e buon lunedì a te stella

Rispondere
Imma 16 Novembre 2015 - 11:56

Tesoro il senso di ania e la tristezza che ha messo questo attentato ha minato anche la nostra gioia ma si spera sempre in un mondo migliore!!La tua cimabella in questo giorno di tristezza ci sta davvero alal grande e poi è nella semplicità che c’è la bontà vera!!!!Ti abbraccio forte e anch’io in questi giorni mi sento molto giù…mettici poi una nevralgia che mi tira zicomo fronte e denti con un mal di testa martellante ed il gioco è fatto:-)!!!TVB

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 11:59

vero amica mia, anche io opto sempre per la semplicità che in tutti i casi è sempre vincente!
Ti capisco anche io sono piena di raffreddore con sinusite e ti mando un abbraccio grande…rimettiti presto amica mia e facciamoci forza per tutto…la vita nonostante tutto continua….
Bacio grande tvb

Rispondere
federica 16 Novembre 2015 - 10:40

O_O che meraviglia, deve essere buonissima!!!

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 11:40

grazie cara! Un abbraccio e buona giornata

Rispondere
Laura 16 Novembre 2015 - 10:30

Una ciambella che esprime amore e tenerezza da ogni briciola 🙂 Buona giornata!

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 11:40

Grzie di cuore mia cara! Un abbraccio

Rispondere
lara 16 Novembre 2015 - 9:33

ci sono anche io tra le persone speciali? Perché io la mia fetta di torta la vorrei proprio…. <3

Rispondere
pensieriepasticci 16 Novembre 2015 - 10:02

<3 si e lo sai bene. Un bacio grande cara...metto su il tè.... ;)

Rispondere

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.