pasticci dolci - muffins e dolcetti/ Wald

Muffins al farro, bevanda ai tre cereali e ciliegie

image_pdfimage_print

In questo periodo spesso ho bisogno di gratificazioni.
Arrivo all’estate che sono cotta, lo ammetto, e spesso insieme alla stanchezza compare anche quel senso di malinconia che ti porta a desiderare lidi lontani, fatti di mare, sole, natura, di totale relax dedicato alle proprie passioni o al divertimento, o ancora allo stare insieme a chi si vuole bene senza pensare a sveglie, treni, riunioni, impegni di lavoro, scuola, mestieri, commissioni, imbianchini, muratori e quant’altro.
A volte avrei bisogno solo di evadere un pò, di fare qualcosa di diverso per spezzare un po’ la routine che comunque anche per chi sta a casa può diventare pesante (anche se, lo ammetto, io non son mai ferma un minuto…) di cose da fare ce n’è sempre un mare e se anche poi non ci sono io me le cerco.
Come sempre mettere le mani in pasta mi dà un gran senso di pace e di gioia…quando ho voglia di sentirmi bene, (magari dopo aver pulito tutta casa da cima a fondo o aver girato mezzo mondo per sbrigare questo, quello e quell’altro) mettermi in cucina e preparare qualcosa ha sempre il suo potere terapeutico e rasserenante.
Se poi quel qualcosa sono dei dolcetti…beh, ancora meglio….
…se poi questi dolcetti sono leggeri, soffici e golosi…perfetto direi…
…e se poi sono alla ciliegia…beh, cosa volere di più?!
Ve li consiglio: io questi muffins alla farina di farro, tre cereali e ciliegie li ho adorati; si, perchè anche se sono a dieta, un dolcettino mini la mattina a colazione a volte mi è permesso, e questi non lasciano sensi di colpa e centimetri sul girovita (a meno che non ne mangiate una teglia intera alla volta, ma questa ovviamente è un’altra storia!)

 

IMG_6029-1

 

Quindi perchè non pensare ad una bella merenda, magari in giardino nel weekend, assaporando dolci ciliegie, una fresca limonata o un tè freddo profumato; con un dolcetto ed un buon libro a farci compagnia, dimenticando tutti gli imegni di lavoro e quant’altro della frenetica settimana?
Basta davvero poco a volte…
A proposito di libri, se volete un libro di cucina che sia anche bello da leggere, per spunti meravigliosamente golosi, leggeri e originali, beh non dovete perdervi “Di farina in farina” della mia amica Marianna…proprio da qui ho preso lo spunto per questi dolcetti sfiziosi ma leggeri ( Io poi ho stravolto un pò la ricetta a mio gusto, sono la solita pasticciona…pensate che inizialmente era un cake all’uvetta…vabbè, Marianna potrai perdonarmi?!).
Con questo libro scoprirete che di farine ne esistono tante e diverse, altro che! E che tutte possono essere impiegate al meglio per ottenere dolci e prodotti da forno strepitosi.

 

collage ciliegie

Sulla mia tavola porcellane ed accessori Wald Domus Vivendi, collezione attimi di impronte

 

IMG_6053-1

Muffins al farro, tre cereali e ciliegie
Write a review
Print
Ingredients
  1. Ingredienti
  2. per una dozzina circa di muffins
  3. 260 g farina di farro per me di Molino Rossetto
  4. 200 ml bevanda ai tre cereali di Matt
  5. 100 g miele d'acacia
  6. 60 g olio di girasole
  7. 50 g zucchero di canna
  8. 2 manciate di ciliegie
  9. 1 uovo
  10. 1 limone biologico o non trattato
  11. 1 cucchiaino di lievito per dolci
Preparazione
  1. Lavare, asciugare e denocciolare le ciliegie, lasciandone una dozzina col picciolo per decorare il muffins.
  2. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180° con funzione ventilata.
  3. In un robot o nell'impastatrice, montare l'uovo con lo zucchero, versare pian piano l'olio a filo, il miele sempre a filo, e una grattugiata di scorza di limone.
  4. Unire la farina setacciata col lievito, alternando un po' di farina all'impasto e un po' di bevanda ai tre cereali, sempre con il robot in azione. Io ho usato l'impastatrice, ma potete fare tranquillamente tutto a mano, inzialmente con una frusta e poi con una spatola in silicone e un cucchiaio di legno.
  5. Unire in ultimo le ciliegie, lasciando da parte quelle col picciolo, che andranno messe in un secondo tempo.
  6. Versare l'impasto dentro a uno stampo per muffins ben imburrato ed infarinato, o ancora se preferite dentro a pirottini in silicone monoporzione o ancora come ho fatto io dentro a dei pirottini in cartoncino, riempiendone le cavità per circa tre quarti.
  7. Posizionare la ciliegia col picciolo al centro di ogni pirottino, premendo appena in modo da immergercene circa la metà.
  8. Posizionare i pirottini se singoli come i miei su una teglia, ed infornare a 180° per circa una ventina di minuti; controllare comunque la cottura facendo la prova stecchino (se immergendolo al centro dei muffins ne esce asciutto, sono cotti!) perchè ogni forno ha un tipo di resa differente.
  9. Sfornare, lasciar raffreddare su una gratella e gustare!
Adapted from "Di farina in farina" di Marianna Franchi
Adapted from "Di farina in farina" di Marianna Franchi
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/

 

IMG_6056-1

Che ne dite, vi sono piaciuti?!
Spero proprio di si!

Con questa immagine e con questa piccola frase, presa dal librino che mi piace tanto, vi auguro un sereno fine settimana…rilassatevi e fate tutto quello che più vi piace!

“Fermati. Ritagliati una parentesi di silenzio, concediti una briciola di giornata in cui respirare e basta. Senza impegni, obiettivi, scadenze. Ormai è sera: hai fatto tutto quello che potevi, puoi smettere di correre. Spalanca la finestra, guarda il cielo invece dell’orologio. Lo troverai abbastanza grande per disperdere le preoccupazioni e contenere nuovi desideri.”

La leggerezza dei piccoli passi – Valentina C.

A presto!
08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You Might Also Like

38 Comments

  • Reply
    marifra79
    3 Luglio 2015 at 21:52

    Tesoro che bello passare a trovarti e leggere del mio libro! Adoro i muffins e i pirottini che hai usato sono bellissimi.. ti abbraccio Simo

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 Luglio 2015 at 13:33

      grazie di cuore cara, sai che il tuo libro mi è piaciuto davvero un sacco!
      Bacioni e buona domenica

  • Reply
    Simona Mirto
    30 Giugno 2015 at 9:13

    le foto sono bellissime, mi danno sensazione d’estate e di buono e sul gusto non ho dubbi, ho adorato subito il titolo e poi gli ingredienti… un abbraccio amica mia :**

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 9:16

      grazie dolcissima amica mia, in effetti sono deliziosi e davvero con uno di questi puoi trovare un attimo tutto per te! Bacioni e buona giornata

  • Reply
    Fabio
    30 Giugno 2015 at 8:41

    La cucina veramente aiuta a ritagliarsi quell’angolino rilassante per sé quando serve.
    Dolcini ottimi!

    Fabio

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 9:15

      verissimo Fabio, anche se a volte è proprio difficile…in questi giorni per esempio sono come si suol dire alla frutta. E anche l’umore ne risente…però pazienza, tengo duro…
      Buonissima giornata e grazie di cuore

  • Reply
    aria
    29 Giugno 2015 at 16:26

    Simona! le tue foto e le tue ricette sono sempre una meravigliosa tentazione, sei bravissima, mi piace sempre tanto passare di qua! e poi, chissà perchè, ma ci assomigliamo così tanto 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      29 Giugno 2015 at 17:58

      Grazie di cuore mia cara, anche a me piace passare da te…mi scuso se ultimamente sono latitante ma è un periodo allucinante, ogni giorno ce n’è una nuova!
      Bacioni e a presto

  • Reply
    Susanna
    29 Giugno 2015 at 15:08

    Cara Simo, mi attirano molto questi muffins e soprattutto il tuo suggerimento su come gustarli in santa pace e in relax!
    Un abbraccio
    Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      29 Giugno 2015 at 18:05

      ciao carissima, ti consiglio di provarli sono davvero leggeri e golosi…ti piaceranno assai!
      Un bacione grande e buon lunedì

  • Reply
    Ketty Valenti
    29 Giugno 2015 at 2:50

    Si vìcredo che siamo in tante ad essere parecchio giù di tono,c’è voglia di staccare tutto per un pò,lasciarsi un pochino di cose alle spalle per ricaricarsi un attimo.
    Prendiamoci un dolcetto alle ciliegie che ci da magari la giusta carica per affrontare anche questi giorni.

    • Reply
      pensieriepasticci
      29 Giugno 2015 at 18:29

      mamma mia come hai ragione…ti capisco, anche tu hai tribolato col tuo papà…io ne so qualcosa, quando per i genitori passano gli anni, ce n’è sempre una!
      Un bacione cara e buona merenda allora… 😉

  • Reply
    zia Consu
    26 Giugno 2015 at 23:11

    Hai fatto benissimo a gratificarti con questi dolcetti..hanno un aspetto golosissimo e non creano quei fastidiosi sensi di colpa che seguono dopo aver ceduto ad un peccato di gola..cosa chiedere di meglio???

    • Reply
      pensieriepasticci
      28 Giugno 2015 at 15:08

      …golosi son golosi, questo assolutamente si, ma anche leggeri, direi che è un valore aggiunto senza ombra di dubbio! Un grande abbraccio e buona domenica

  • Reply
    Anna
    26 Giugno 2015 at 21:25

    sempre splendide le tue ricette , d’ora in poi ti chiamerò Miss Muffin . Buona serata Simona.

  • Reply
    silvia
    26 Giugno 2015 at 18:55

    Cara Simona! prima di tutto voglio dirti che mi ha fatto proprio piacere conoscerti all’evento di Rigoni di Asiago! è la prima volta che incontravo una foodblogger! 🙂 …questi muffin devono essere squisiti, la farina di farro è proprio buona e dà quel senso di rusticità, le ciliegie mettono sapore e bellezza dentro ai muffin! che dire! bellissime anche le foto! a presto allora

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 20:15

      E’ stato davvero un piacere anche per me!
      Grazie per tutto e spero di incontrarti ancora in qualche bella occasione tipo quella di ieri…
      Un abbraccio e a presto

  • Reply
    Andreea
    26 Giugno 2015 at 14:18

    Sono venuti molto belli, l’occhio li ammira e il palato li gradisce ! Che deliziaaa… !

  • Reply
    saltandoinpadella
    26 Giugno 2015 at 14:16

    Io più sono stressata e più cucino dolci, divento una specie di frullatore impazzito…e la linea di sicuro non ne risente ma almeno mi rilasso 🙂
    Queste tortine sono bellissime Simo, e sono bellissime anche le foto, profumano davvero le foto. Mi sono innamorata dei tuoi pirottini

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 15:39

      ahahaha anche io stessa cosa. Poi cerco di non mangiarli, in compenso ingrassano gli altri, ahahahah!
      Grazie cara per le tue parole, e i pirottini…beh, li ho visti da Tiger proprio ieri! Da te a Bologna non c’è?!
      bacione e a domani

  • Reply
    federica
    26 Giugno 2015 at 13:50

    passamene uno..anzi due..no facciamo tre ^__^ son troppo buoni!!!!baciiiiiii

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 14:06

      ahahahah poi tu sei super magra e puoi papparne quanti ne vuoi! 😉
      Un bacione amica

  • Reply
    Emanuela
    26 Giugno 2015 at 11:52

    Ciao Simona, io adoro le ciliege e con questi muffins vai a colpo sicuro con me. Buoni, leggeri e belli…..cosa avremmo poi noi a dover sempre essere di corsa? a Miami ho fatto molto yoga e una cosa bella di questa pratica e’ che ti dicevano che quando sei sul tuo tappettino di yoga, stai dedicando un momento della tua giornata a te stesso, senza altro da fare o a cui pensare, senza posti dove andare. Uno spazio sacro per te, da dedicare alla persona piu’ importante: te stesso. Non una filosofia facile da abbracciare, ma senz’altro fa riflettere!

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 13:30

      grazie mia cara, son certa che se li replicherai ti soddisferanno appieno!
      Io non faccio yoga ma do in che è quasi simile, è uno stretching dei meridiani e da quando l’ho scoperto non posso più farne a meno (mi ha anche molto aiutato con la schiena!)
      …le tue parole sono da salvare e da tenere a mente sempre, in ogni momento della giornata
      Un grande abbraccio e buon fine settimana

  • Reply
    Claudia
    26 Giugno 2015 at 11:34

    Amica mia come ti capisco..io con la mente mi catapulto su una bella spiaggia.. un mare cristallino.. una bevanda fresca da sorseggiare sotto l’ombrellone.. e un bel muffin nell’altra mano.. Si.. magari proprio il tuo… Sai che adoro la farina di farro.. e le ciliegie.. che dire.. quelle belle palline così golose! Un abbraccio.. e resistiamo!!!! :-** buon w.e. mia cara

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 13:28

      a te manca meno di me, dai puoi solo tenere duro e fare il conto alla rovescia!Resistiamo….
      Un bacione grande, grazie di cuore e buon we
      (fai i muffins vedrai che ti stupiranno…)

  • Reply
    Imma
    26 Giugno 2015 at 11:10

    Tesoro come ti capisco anch’io in questo periodo sembro uan zombi e pensa che nemmeno il mare ne vacanze quest’anno ed al solo pensiero mi prende davvero male quindi mi tuffo nei dolci che danno sempre tanta gratificazione e proprio ieri anch’io ho preparato dei muffin gratificanti con i frutti rossi essiccati ma con la ciliegia li trovo ancora più accattivanti!!!!Un bacione grandissimo,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 13:28

      ecco hai detto bene io mi sento un mezzo zombie, ma vabbè, spero davvero che presto arrivi il meritato riposo anche x me……….
      Chissà che buoni i tuoi dolcetti cara amica mia, tu riesci sempre a creare delle meraviglie!
      Un bacione grandissimo anche a te e buon fine settimana

  • Reply
    elisa cecilia
    26 Giugno 2015 at 10:51

    Gnam…gnam…Simo, dolcetti leggeri, soffici, golosi e con le amate ciliege?…mi imbarco sul primo aereo e vengo…sfidando il caldo, i divieti del medico…ahahah con la fantasia tutto e’ possibile! Ci sono anch’io, nella fila di chi ha nostalgia del Paradiso Terrestre. Ih!Ih!Ih!….Ma abbiamo voluto sperimentare il “ballo infernale”….allora, balliamo! Dai, anche con i capitomboli noi ci divertiamo! Sublime la frase che ci regali in chiusura! P.S. il tuo n” sara’ messo nel tablet, il prima possibile da Cla”, io non so come si fa.
    Ti auguro un sereno e gioioso fine settimana con tutti i tuoi cari

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 13:25

      ma vieni dai! Io ti aspetto nè?!
      Questi però non sono così peccaminosi…buoni e leggeri, uno stravizietto se pò fà! 😉
      baciotti e a presto… (via tablet, ahahahah)

  • Reply
    Silvia Brisi
    26 Giugno 2015 at 10:48

    Che delizia Simona!! Ne sento il profumo!!
    Un dolce di quelli che piacciono a me!! Un bacione e buon we!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 13:24

      grazie di cuore cara, un bacione e buon fine settimana anche a te

  • Reply
    Lisa
    26 Giugno 2015 at 9:20

    I muffin sono spettacolari, devo provare questa bevanda… mi sono convertita da poco ai latti vegetali e li sto provando tutti!

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 10:19

      a me è piaciuto molto! Sia da solo che come complemento a dolci e dolcetti…fammi poi sapere, ok?! 😉
      Grazie e ciao

  • Reply
    Natalia
    26 Giugno 2015 at 8:33

    Anche io in questo periodo vorrei staccare la spina e rifugiarmi al mare, in un posto tranquillo e poco affollato. Purtroppo per il mare dovrò attendere ancora un mesetto e vista l’alta stagione non credo troverò molta tranquillità.
    In quanto a non stare mai ferma ti faccio molta compagnia.
    Bellissimi e particolari questi muffin.

    • Reply
      pensieriepasticci
      26 Giugno 2015 at 8:44

      Siamo nella stessa situazione mia cara, io fin dopo ferragosto non mi allontanerò da casa, e prima mi aspettano altri lavori da fare…non ci si ferma mai purtroppo. A volte però non amo sentire quella frase…”Ah beh, ma tanto tu non lavori…” io lavoro eccome, e tanto. Non fuori casa, però…
      Non sono mai ferma…
      Grazie di cuore, ti mando un abbraccio pieno di solidarietà amica mia! 😉

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.