Pasticci di frutta e verdura/ pasticci salati - secondi

Crocchette di melanzana profumate al basilico greco

image_pdfimage_print

Ah, quanto è buono il fritto!!!
Chi non lo ama, alzi la mano….ecco, vedo che nessuno l’ha alzata, quindi è proprio come immaginavo.
Come si fa a resistere di fronte ad un bel piatto di patatine, o ancora di crocchette…polpettine…o ancora dolcetti tipo frittelle o donuts, o chi più ne ha più ne metta?!
Io, devo ammetterlo faccio una gran fatica…ultimamente con la dieta l’ho proprio abolito, ma ogni tanto sogno un bel piatto di fritto misto a regola d’arte, o una fumante parmigiana preparata con i sacri crismi!
Uno dei motivi che mi bloccano dal realizzare il fritto, è anche l’odore che poi rimane in casa dopo la cottura; ho provato in tutti i modi, seguendo tutti quei consigli sentiti qua e là, quelle cose dette fra mamme e amiche…mettere il limone nell’olio di frittura…mettere una fetta di mela…no, comunque il puzzo rimane, o comunque io lo sento e va a finire che mi metto a lavare tende, cuscini e quant’altro come un’ossessa (fidatevi, ossessa è la parola giusta!).
Ultimamente però ho trovato la soluzione a tutti i miei problemi ( e queste crocchette di melanzana ne sono la prova).
Che ne dite?! Vedete come sono croccanti e invitanti….eppure sono fritte senz’olio…o meglio con una vaporizzata d’olio, senza essere immerse e senza rimanere pesanti ed untuose, proprio come se cotte in forno ventilato!!!

 

IMG_5645-1

Una vera e perfetta soluzione al problema, non vi pare?!
Da quando ho scoperto questa stupefacente friggitrice, la Purify di Russell Hobbs, ormai non mi ferma più nessuno…anche quando mi viene voglia di osare e di concedermi un piccolo peccato di gola, ecco che i sensi di colpa spariscono, ed anche il mio fegato ringrazia.
In questo caso, queste crocchette sono davvero croccantissime e leggere, provare per credere…non ci credete?!

Beh, vi lascio la ricetta…se non possedete questo gioiellino, vi consiglio di farci un pensierino.
…potete sempre cuocere comunque le crocchette in forno, spruzzandole appena con dell’olio (da quando ho acquistato uno spruzzino per vaporizzare l’olio…beh, mi si è aperto un mondo! Ora ne consumo un terzo rispetto a quanto ne usavo prima, ehehehe 😉 risparmiando calorie e soldini!).

 

collage polpettine

Anche stavolta il mio amatissimo basilico greco (che purtroppo a causa del gran caldo di questi giorni è un pochetto sofferente…speriamo si riprenda!) ha caratterizzato il gusto di queste deliziose e croccantissime palline di melanzana, che insieme ad una bella mozzarella freschissima e un po’ di insalata hanno reso allegra la nostra cena di qualche sera fa; le melanzane poi adesso si trovano alla grande, buone e belle più che mai…perchè non approfittarne?!

 

IMG_5631-1

Crocchette di melanzana profumate al basilico greco
Croccantissime, golose e leggere
Write a review
Print
Ingredienti
  1. 2 melanzane medie (il peso della polpa una volta cotta dev'essere di circa 300-350 g)
  2. 1 uovo grande
  3. 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  4. 4 cucchiai di pangrattato, più altro per impanare le crocchette
  5. un mazzetto di basilico greco
  6. sale e pepe a piacere
  7. olio d'oliva
Preparazione
  1. Lavare, mondare e far asciugare il basilico greco, tritandolo con la mezzaluna.
  2. Pulire le melanzane, tagliarle in due per il lungo e praticare nella polpa dei tagli sia in verticale che in orizzontale, in modo da formare come un reticolato senza però intaccare la buccia; spruzzare con un velo d'olio, salare e pepare a piacere.
  3. Accendere il forno e portarlo a 180°; su una leccarda ricoperta di carta forno, poggiare le melanzane con la polpa rivolta verso l'alto ed infornare per circa una quindicina di minuti.
  4. Spegnere il forno e lasciare dentro le melanzane ancora per alcuni minuti, coprendole con un foglio di carta d'alluminio o carta forno, in modo da mantenere il calore.
  5. A questo punto, togliere le melanzane dal forno, e con un cucchiaio spolparle, eliminando la buccia (che potrebbe essere utilizzata per qualche altra preparazione!).
  6. Mettere la polpa in una terrina, unendo l'uovo sbattuto, il pecorino, il basilico tritato e il pangrattato, amalgamando il tutto.
  7. Regolare ulteriormente di sale e pepe se necessario; poi con le mani prendere delle piccole noci di composto e formare delle crocchette tonde, grandi poco meno di una pallina da ping pong, rotolandole in altro pangrattato.
  8. Preriscaldare la friggitrice come da istruzioni; mettere nel cestello un piccolo foglio di carta forno e poggiarci sopra le crocchette di melanzana; nebulizzare appena un velo d'olio e cuocere per circa una ventina di minuti a 200° rigirandole ogni tanto su tutti i lati.
  9. Una volta cotte (devono rimanere croccantissime all'esterno ma morbide dentro) servirle ben calde
Pensieri e pasticci https://www.pensieriepasticci.it/

 

IMG_5624-1

E così vi saluto, con queste belle immagini che fanno tanta ma tanta gola!
Vi lascio anche con una bella frasetta che oggi vorrei fare mia, così tanto per meditare un pò…in questi giorni dovrei ripetermelo come un mantra..

 

Il mondo non è perfetto.
Scegliere come vederlo è l’unico vero potere che abbiamo.
Torey L. Hayden

 

Buonissima giornata di sole…dentro e fuori ;)…io ci provo nè?!

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

 

You Might Also Like

59 Comments

  • Reply
    Ivana
    5 Luglio 2015 at 20:29

    Dolce Simo, premetto che adoro le polpette, e le prediligo con le verdure, queste sono veramente speciali e poi sono light, il che non guasta mai… anzi!!!!!
    Baciotti

    • Reply
      pensieriepasticci
      6 Luglio 2015 at 7:56

      Queste mia cara ti assicuro vanno provate….prova con la cottura al forno, quando magari fa un pò meno caldo, eheheheh 😉
      Bacione!

  • Reply
    lory b
    2 Luglio 2015 at 16:17

    Ho acquistato la friggitrice ad aria con la sensazione di aver buttato via tanti soldini invece… è un piccolo gioiello che regala piatti gustosi e sani. Proverò presto la tua ricetta, per ora ti ringrazio e ti abbraccio stretta, buon pomeriggio!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      3 Luglio 2015 at 8:17

      Carissima son contenta che anche tu la usi e ti trovi bene…sai in molti sono scettici anche perchè, parliamoci chiaro, ovviamente il risultato non è come quello della friggitrice tradizionale! Però il nostro fisico ci ringrazia eccome….
      Un abbraccio grande anche a te e grazie di cuore!

  • Reply
    speedy70
    2 Luglio 2015 at 11:30

    Troppo sfiziose ed invitanti…. bravissima!!!!

  • Reply
    Fabio
    2 Luglio 2015 at 11:21

    Io di certo non resisto! 🙂 Mi piace questo metodo di “frittura”, molto, molto interessante.

    Fabio

    • Reply
      pensieriepasticci
      2 Luglio 2015 at 13:03

      grazie Fabio…allora devi proprio provarlo, ti conquisterà 😉
      buon pomeriggio

  • Reply
    Luisa-mamilu
    1 Luglio 2015 at 15:10

    Ciao Simo io il fritto lo amo proprio in tutti i gusti e le crocchette di melanzane sono un piatto estivo molto presente sulla nostra tavola…i miei bimbi mangiano le melanzane solo così a differenze delle altre verdure che invece gustano in ogni modo…ma lascio friggere mia mamma, decisamente molto più brava di me;)!! Per il basilico, visto che in teoria ama il sole, ma non il caldo eccessivo, ti consiglio di annaffiarlo un po’ più spesso nell’arco della giornata ! Buon inizio di luglio 😉 baci Luisa

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 Luglio 2015 at 15:20

      Beh, fai bene ogni tanto goderti qualche frittino, se non è fatto spesso non fa male dai!
      Devo dire che quel basilico lì è alquanto delicato, mi sa che sta patendo e non poco…speriamo di salvarlo…
      Un bacione grande cara e buon pomeriggio

  • Reply
    scamorza bianca
    1 Luglio 2015 at 12:14

    Venderei l’anima al diavolo per un piattino di queste meraviglie dorate e croccanti!!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 Luglio 2015 at 14:20

      ma noooo…non è necessario….se vuoi ti invito e te le faccio, eheheheh 😉
      Buon pomeriggio

  • Reply
    Giovanna
    1 Luglio 2015 at 11:47

    Le adoro, le adoro, le adoro! Anch’io le faccio come te, però senza il basilico greco, dev’essere delizioso, devo cercarlo! Un bacio cara Simo!

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 Luglio 2015 at 14:21

      grazie carissima! Col basilico hanno un saporino davvero accattivante…. ma va benone anche il basilico normale, nè?!
      Bacione grandissimo

  • Reply
    Imma
    1 Luglio 2015 at 8:46

    Adoro il fritto è impossibile negarlo, anche una scarpa fritta avrebbe un buon sapore:-)!!!!Certo la puzza è il prezzo da pagare e devo dire che questa friggitrice mi piace assai e le tue polpettine sono venute un amoreeeeeeeeeee!!!Un grande bacione,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 Luglio 2015 at 10:40

      ahahaha Imma quella della scarpa fritta mi ha fatto morire…sei fortissima!
      Sono d’accordo che ogni cosa ha il suo prezzo da pagare, però se alla fine si riesce a trovare anche una soluzione per ovviare un pò…beh, perchè non sperimentarla?! 😉
      Baciotti grandi amica mia e ancora auguri per il tuo compliblog

  • Reply
    Marta e Mimma
    30 Giugno 2015 at 23:12

    Io le adoro e la ricetta di casa è decisamente simile alla tua: puoi capire bene quanto io sia innamorata anche di queste, allora;-)

    • Reply
      pensieriepasticci
      1 Luglio 2015 at 10:41

      ah, detto da due siciliane doc, non può che rendermi felicissima!
      Grazie di cuore ragazze, un grande abbraccio

  • Reply
    Silvia Brisi
    30 Giugno 2015 at 21:31

    Buonissime Simona, non ho mai provato il basilico greco, anzi, nemmeno mai visto ma mi incuriosisce un sacco, che sapore ha?? Io friggo poco e comunque sempre quando la stagione mi permette di tenere tutto aperto per un paio di giorni!!
    Buona serata!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 22:32

      ciao cara, è come l’altro basilico, forse un pò meno forte e poi sicuramente bello da vedere con la sua forma a cespuglio e quelle foglioline piccine picciò!
      Buona serata anche a te, bacioni

  • Reply
    ely mazzini
    30 Giugno 2015 at 21:05

    Davvero difficile resistere a queste sfiziose e appetitose crocchette, potrei mangiarne quantità industriali 🙂
    Bacioni

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:08

      ehehehe sono davvero tentatrici…e tanto buone!!!!!!!! Bacione cara e buona serata

  • Reply
    Melania
    30 Giugno 2015 at 20:50

    Ecco io qui mi ci vedo proprio bene!!! Vuoi che da siciliana non prepari le polpette??? Tra l’altro già fatte tempo fa! Certo la tua versione mi intriga tanto, se si può usar meno il fritto perché no?
    Insomma tu porti le tue io un pó delle mie e addio dieta! Buona serata cara ?

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 20:52

      ahahah ecco allora diciamo che si può fare….sono aperta a tutte le condivisioni culinarie io ahahahah 😉
      Bacioni, grazie di cuore e buona serata

  • Reply
    patalice
    30 Giugno 2015 at 19:22

    domanda: secondo te se sostituisco il pecorino con del parmigiano, il sapore diventa troppo intenso?

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 20:53

      assolutamente no mia cara, semmai il contrario…il pecorino caratterizza di più! Al limite usa un parmigiano meno stagionato… 😉
      Bacione!!!!!!

  • Reply
    Valentina
    30 Giugno 2015 at 18:56

    sono semplicemente fantastiche!!!!

  • Reply
    elisa cecilia
    30 Giugno 2015 at 18:26

    Hallo, Simo, belle, gustose, invitanti le tue crocchette di melanzane al profumo di basilico…mi piace la frittura di pesce, le patatine fritte….una goduria d’inverno. Oggi, qui, sui marciapiedi ci si potevano friggere le uova e cuocere la pasta….ahahah quindi,…i fornelli di casa sono chiusi per…l’eccessiva ondata di caldo africano 🙂 ahah. Da te e’ fresco? Lo spero! Continua a regalarci saggi pensierini, a me fa piacere leggerli. Buona serata e mille baci 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 20:55

      hellooooo
      tutto ok?! Come va lì a Roma fa caldo? Qua si muore….ecco adesso siamo allineate, anche se distanti!
      Qualche bella crocchetta ci tirerebbe un pò su, lo sento… 😉
      baci e aspettati tanti bei pensierini perchè ultimamente…va così!

  • Reply
    Andreea
    30 Giugno 2015 at 17:05

    Che buoneeee…, una tira l’altra come le ciliegie !

  • Reply
    Simona Mirto
    30 Giugno 2015 at 16:51

    Fritte senza olio? pazzesco! io sono una di quelle che alla fatidica domanda le mani se l’è nascoste dietro la schiena hahha amo il fritto che faccio praticamente fuori al terrazzo per evitare la puzza… vado subito a dare una sbirciata;) intanto ti mando un abbraccio e ti tubo un coppetto di queste golosissime crocchette di melanzane :*

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:07

      eh siiii
      c’è il trucco! 😉
      E…ruba pure amica mia, anzi se vuoi passa pure con un bel vinello fresco…inizio ad apparecchiare!

  • Reply
    Marghe
    30 Giugno 2015 at 16:42

    Io adoro il fritto ma spesso non lo digerisco, questa soluzione mi intriga da morire, scommetto che qualsiasi cosa risulta molto più leggera!
    Senza contare che le melanzane sono tra le verdure che preferisco in assoluto 🙂
    Un bacione Simo!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:06

      anche io fatico a digerire il fritto…a volte gli olii usati non sono di qualità, a volte non viene fatto a regola d’arte….a volte mi concedo uno sgarro fuori al ristorante solo con la frittura, qua proprio non riesco a resistere.
      Da quando ho questo mitico aiutante però, sto scoprendo un mondo nuovo, ehehehe 😉 😉
      Bacione cara e buona serata!

  • Reply
    Francesca P.
    30 Giugno 2015 at 15:52

    Io sono una che dice sempre Sì al fritto, con moderazione, certo, ma inutile fare la finta dura… cedo alla tentazione e me lo gusto per bene, quando ce l’ho davanti! 🙂 Amando le polpette, le melanzane e il basilico, questa ricetta è perfetta… e non per essere di parte, ma ci vedo bene come accompagnamento il mio mare cremoso verde… Simo, apparecchiamo al volo al volo un aperitivo godereccio e piacevole? 😉

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:04

      ….ecco proprio come me carissima, stessa cosa!
      E che dirti…che correrei da te subitissimo?! Faccio la valigia??????????
      bacioneeeeeee

  • Reply
    aria
    30 Giugno 2015 at 15:07

    non sono mai riuscita a fare delle crocchette di melanzane decenti! non so perchè, proverò la tua versone, ma ahimè senza quel meraviglioso attrezzo!

  • Reply
    aria
    30 Giugno 2015 at 15:06

    Non sono mai riucita a fare delle crocchette decenti 😉

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:03

      beh, provale al forno….ti garantisco che con una spruzzatina d’olio e la cottura ventilata…il risultato ti soddisferà!
      Buona serata cara

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    30 Giugno 2015 at 15:04

    sono davvero ottime e poi cucinate cosi’, molto piu’ leggere, bravissima cara!!!!Ti auguro buone vacanze, sono in partenza, ho bisogno di staccare un po’ la spina, ci sentiamo al mio ritorno!!!!Baci Sabry

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:02

      oh come ti invidio mia cara, avrei bisogno di una piccola pausa pure io…ma terrò duro…
      Buona vacanza, rilassati…a presto!

  • Reply
    zia Consu
    30 Giugno 2015 at 15:01

    Non friggo molto volentieri ma x queste crocchette fare una piccola eccezione ^_*

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 21:02

      ahahaha lo so, stessa cosa vale x me! Ti piaceranno, lo so….bacione cara!

  • Reply
    Fr@
    30 Giugno 2015 at 14:17

    Le adoro, le mangerei tutte. Anche se non amo molto friggere, ma per queste non mi tiro indietro.

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 20:59

      e faresti benone….sono golosissime ed anche leggere, insomma…irresistibili!

  • Reply
    Claudia
    30 Giugno 2015 at 13:33

    Crocchette???? tipo fritte ma non fritte con l’olio? uffa.. i 40 anni li ho fatti.. a saperlo prima me la facevo regalare quella friggitrice.. e vabbè.. sarà per un’altra volta!! Ottime con le melanzane amica mia.. io pensa che le ordino quando vado in pizzeria! hihihihih Basilico greco? non lo conoscevo come mai????? Comunque sia devono essere troppo buone… sfiziose.. una tira l’ltra… Se ami le melanzane.. non potrai non partecipare alla mia rubrica con la ricetta di luglio… seguimi e giovedì vedrai che ho scelto questo mese! :-* ci conto!!!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 20:59

      Carissima, hai detto un sacco di cose vere; innanzitutto che una tira l’altra,è sacrosanta verità.
      Beh, pensa che fra poco arriveranno i quarantuno ahahaha quindi perchè non farci un pensierino ;)???!!!
      Sono incasinatissima in questi giorni, ma un giretto da te provo a farlo…baciotti e buona serata

  • Reply
    manuela e silvia
    30 Giugno 2015 at 13:32

    Ciao! ma che bellezza questa friggitrice allora 🙂
    Le tue polpette son riuscite proprio benissimo sai, e sicuramente dorate e croccantine al punto giusto! Anch enoi non amiamo al cottura nell’olio, infatti ne mettiamo sempre un filo anche per friggere…e il risultato è sempre un pò bruciacchiato 😛
    Ottima proposta, alternativa al forno allora 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 20:57

      Grazie ragazze…si è un vero gioiellino, soprattutto per chi, come me non ama cucinare i fritti (ma ama mangiarli ahahaha) e nel contempo vuole stare un pò attenta alla linea e alla salute soprattutto!
      Bacione e buona serata

  • Reply
    paola
    30 Giugno 2015 at 12:37

    fantastico con una spruzzata d’olio,che delizia,grazie per questa goduria

  • Reply
    saltandoinpadella
    30 Giugno 2015 at 11:31

    Da quando hai quell’aggeggio Simo fai delle cosine così sfiziose e invitanti. Mi sa che prima o poi cederò alla tentazione. Si può veramente friggere di tutto, anche castagnole e bomboloni ad esempio? devo andare a lamentarmi dalla mia spacciatrice per non avere il basilico greco, sono troppo curiosa

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 12:06

      eh, effettivamente con quel tipo di dolci il risultato è diverso. Io ho provato con le castagnole ma son venute biscottate…l’effetto morbido di questi dolci si ottiene solo immergendole nell’olio purtroppo.
      Fai conto che cuoce con aria calda, ha un effetto tipo forno ventilato ma più potente…almeno questo modello.
      Ahahahah il basilico greco è mitico, l’ho trovato in serra quest’ano anche io e manco sapevo della sua esistenza!
      bacioni

  • Reply
    petitpatisserie
    30 Giugno 2015 at 11:07

    Fanno golissima!!!
    E stupenda è la frase finale….<3
    Buona giornata
    Serena

  • Reply
    Emanuela
    30 Giugno 2015 at 11:03

    Hai ragione, è buonissimo e irresistibile! Io a volte evito di friggere per non sporcare troppo….e anche per non abusarne, ma che sia buono non ci sono dubbi!
    Queste crocchette con le melanzane è da un po’ che ho in mente di farle, mi sa che non posso più aspettare. Il basilico greco è la prima volta che lo vedo! Lo cercherò! 😉 Un bacione!

    • Reply
      pensieriepasticci
      30 Giugno 2015 at 12:07

      vedo che siamo in tante a pensarla così… 😉
      per il basilico greco devi andare in una serra ben attrezzata…io l’hyo trovato al Viridea
      Bacioni cara e se provi…fammi un fischio!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.