Le Creuset/ libri che ho letto/ pasticci dolci- biscotti/ Senza categoria

Biscottoni rustici gluten free ai lamponi, e una lettura per il fine settimana….

image_pdfimage_print

 

 Questo post mi fa venire fame solo a scriverlo….
…ebbene si, la nefasta sentenza è arrivata proprio ieri sera:
ormai quel momento veniva rimandato da molto, troppo tempo.

Però alla fine non c’è stato scampo…son dovuta salire. 
Sulla bilancia.

E si, lo ammetto. Mi ha preso un colpo al cuore.
Stavo svenendo.
Non potevo credere ai miei occhi…

Ottimo, non giungo a conclusioni, tanto avete capito perfettamente quello che volevo dire: da lunedì dieta.
Ma seria, questa volta. 
Non come quelle che ho iniziato innumerevoli volte e che puntualmente sono finite nel dimenticatoio.

 

Il mio problema però è che amo troppo mangiare!
Non sono una che esagera nelle quantità, neppure spilucca esageratamente…è che non so per quale strana ragione, assimila in una maniera incredibile. Da sempre, intendiamoci…ma ora che inesorabile si avvicina l’età della menopausa (eh, già…son vecchietta io, nè?!) la cosa ha raggiunto livelli paurosi; i rotoli si accumulano inesorabili tutti intorno al girovita, che mi fanno sembrare un rotondissimo neonato panciuto, dentro a un salvagente: ho reso l’idea?!

Vabbè…

Si da il caso però, che in casa mia alberghino, oltre a me ridotta in questo stato, un marito in linea che più in linea non si può (mannaggia a lui) il quale, quando  ha fame, di problemi proprio non se ne fa…e un’adolescente rotondetta ma giustamente affamata, come è normale che sia a quindici anni dopo una giornata passata sui libri.

Bene, quindi a questo punto…cosa preparare per dolce?!

Ah, direte voi, il dolce se sei a dieta non devi prepararlo!
…ed avete ragione, ma come si fa?! 
Loro non c’entrano nulla con i miei rotoli, cavolina…

 

 

 E così, la povera Simo, ecco che si mette all’opera, cercando di trovare la giusta soluzione per accontentare un pò tutti…
Creando un biscotto leggero ma goloso al punto giusto, bello da vedersi ma non troppo calorico in modo da non creare troppi sensi di colpa…si, agli altri, non a me.
Che non ne assaggerò neppure uno.

…uhm…magari uno si, dai, per vedere com’è venuto.

Intanto le mie amiche celiache Antonella, Elisa (figlia di Ivana), Stefania e tutte le altre (la lista è lunghissima!!!)sono belle che accontentate 😉

 

teglia per biscotti Le Creuset

 

 

Ingredienti (Ricetta presa da Sale e pepe di dicembre, ma da me leggermente modificata) per una teglia

125 g farina di riso
1 uovo grande sbattuto
60 g zucchero semolato
55 g burro a temperatura ambiente
poco meno di mezzo cucchiaino da caffè di lievito vanigliato per dolci
1 cucchiaio colmo di gocce di cioccolato bianco
una tazzina da caffè piena di lamponi freschi
un pizzico di sale

Per prima cosa accendere il forno e portarlo a 180°.
Impastare in un’impastatrice o a mano in una ciotola (io nel Ka con il gancio a foglia)  il burro con lo zucchero, unire metà dell’uovo sbattuto e poi la farina di riso miscelata col lievito e col pizzico di sale.
Io ho ottenuto un impasto molto morbido, dovuto alla farina di riso…unire con molta delicatezza i lamponi (alcuni si spappoleranno un po’, ma non fa nulla) e le gocce di cioccolato, mescolando con una spatola.
Con un cucchiaio fare dei mucchietti di impasto e porli in ogni cavità dello stampo leggermente imburrato ( potete anche metterli su una teglia ricoperta di carta forno…in cottura poi si allargheranno, i miei sono rimasti in forma proprio perchè nello stampo!).
Infornare per 13-15 minuti in modalità ventilata, si devono dorare appena ed avere qualche piccola crepa in superficie.
Spegnere il forno , lasciarli raffreddare e voilà, eccoli pronti!
Un gioco da ragazzi, no?!

 

 

 

 

Che ne dite…non sono bellissimi e golosi?!
Peccato poterli vedere solo in foto, sob…

Vabbè, comunque vi terrò aggiornati sui miei progressi alimentari….ehm, diciamo così.

Nel frattempo, prima di augurarvi un sereno fine settimana, permettetemi di raccontarvi dell’ultimo libro che ho letto durante le feste.
Un libro che mi è piaciuto tantissimo, e che, forse come mi accade pochissime volte, ho acquistato dopo aver visto il film da cui è stato tratto.
Una sera infatti, durante le feste, io e mio marito eravamo soli in casa, in quanto nostra figlia era ad una festa di compleanno, e davano su Sky per l’appunto questo film, Philomena; avendo pienamente potere dello scettro chiamato telecomando, ne abbiamo approfittato per vedere qualcosa che non fossero serie a puntate, telefilm, reality, musica e quant’altro…

Lo ammetto, non è un film leggero e fa alquanto riflettere (mio marito infatti non so come lo abbia potuto vedere sino alla fine, ma chissene…) ma a me è piaciuto tantissimo, in alcuni momenti mi ha anche commosso, e così ho deciso che mi sarei presa il libro quanto prima.
Detto fatto, dopo qualche giorno, a seguito di una capatina in libreria, il volume era già fra le mie mani…

 

 

 

 

Ecco la breve trama presa dal sito Piemme

Quando Martin Sixsmith, noto giornalista in cerca di nuova occupazione,
accetta di incontrare quella donna sconosciuta, non ha molte
aspettative. Ma poi, la donna lo invita a indagare sul segreto che, dopo
un riserbo di quasi cinquant’anni, la madre Philomena le ha svelato, e
il suo istinto da giornalista non sa tirarsi indietro.
Philomena è poco più che una ragazzina quando rimane incinta. È giovane e
ingenua, senza cognizione dei fatti della vita e la società irlandese
del 1952 la considera ormai una “donna perduta”. Rinchiusa in un
convento, poco dopo darà alla luce Anthony. Per tre anni si occupa di
lui tra quelle mura, fino a quando le suore non glielo portano via per
darlo in adozione, dietro compenso, a una facoltosa famiglia americana,
come accadeva in quegli anni a migliaia di altri figli del peccato.
Non c’è stato giorno da allora in cui Philomena non abbia pensato al suo
bambino, senza mai abbandonare il sogno di ritrovarlo, e cercando in
segreto di rintracciarlo. E senza immaginare che, dall’altra parte
dell’oceano, anche suo figlio la stava cercando.
Nella sua ricerca, Martin porterà alla luce segreti, ipocrisie e soprusi
occultati per anni e annoderà le fila di due anime separate alla
nascita e spinte l’una verso l’altra da una sete d’amore inesauribile.

Molto bello, intenso, in realtà un pò diverso dal film dove in primo piano c’è la storia di Philomena alla ricerca del figlio aiutata da Martin…qui invece viene dato più spazio a tutta la storia del figlio Anthony- Michael, dalla nascita, al trasferimento negli Stati Uniti, sino alla sua morte avvenuta nel 1995, per Aids.
Io l’ho letto in tre giorni, (anche se lo ammetto, certi capitoli erano meno leggeri di altri) e lo consiglio vivamente, è davvero imperdibile.

Così adesso vi saluto…
..vi auguro di trascorrere un sereno fine settimana, magari a leggere questo bel libro (o a guardarvi il film, perchè no!)sgranocchiando un buon biscottino.

Che volere di più?!

Un abbraccio, alla prossima

 

You Might Also Like

81 Comments

  • Reply
    teresa
    28 Gennaio 2015 at 11:14

    Ciao ma che belle ricette, me le segno con piacere,appena le provo ti dico, complimenti
    Prodotti per cake design

  • Reply
    Kittys Kitchen
    19 Gennaio 2015 at 7:28

    Ciao Simo, siamo arrivati a lunedì, spero che i tuoi buoni propositi tu riesca a portarli avanti. E' un vero problema per noi foodblogger tenere la linea di un regime alimentare, quando ci scorrono sotto il naso una miriade di foto come queste tue qui sopra. 🙂 Splendidi dolcetti. Buona settimana

  • Reply
    speedy70
    18 Gennaio 2015 at 23:35

    Complimenti Simona, buonissimi con in lamponi… una favola!!!!

  • Reply
    ~ Inco
    18 Gennaio 2015 at 21:35

    Sono di una bellezza unica.. Brava!!

  • Reply
    Cinzia
    17 Gennaio 2015 at 22:53

    Simo sono bellissimi questi biscotti e anche leggeri giusti per iniziare una dieta ,anche io dovrei assolutamente uffffff perche' non si puo' mangiare senza ingrassare ??? A presto mia cara ciao

    • Reply
      pensieriepasticci
      18 Gennaio 2015 at 9:56

      Grazie di cuore carissima!
      Ecco, la tua domanda potrebbe essere anche la mia…perchè dobbiamo subire questa ingiustizia, ahahah…grrr 😉
      Un bacione grande grande

  • Reply
    pensieriepasticci
    17 Gennaio 2015 at 10:22

    io stavolta mi son messa davvero di buzzo buono e ti devo dire che sembra funzionare….sperem! 😉
    Grazie cara, a presto…ti terrò aggiornata coi progressi

  • Reply
    Silvia A.
    17 Gennaio 2015 at 7:19

    aaahh io non so da quale lunedì comincio!!! ahaha…speriamo questo che arriva, non ho osato mettermi sulla bilancia, avevo perso 5 chili questa estate e io penso di averli ripresi tutti…comunque, questi biscotti sono deliziosi davvero, dai ogni tanto si deve preparare qualcosa, altrimenti chiuderemmo tutte i blog!! 🙂

  • Reply
    Ely Mazzini
    16 Gennaio 2015 at 20:01

    Dopo i bagordi delle ultime feste, siamo un po' tutti a dieta 🙂 questi biscottini così leggeri e deliziosi capitano a fagiolo, perfetti da gustare senza troppi sensi di colpa, bravissima!!!
    bacioni, buon fine settimana…

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Gennaio 2015 at 10:01

      bene, mi consolo pensando di non essere l'unica allora, eheheheh!
      Grazie per tutto mia cara, ti mando un abbraccio e buon fine settimana anche a te

  • Reply
    Stefania FornoStar Oliveri
    16 Gennaio 2015 at 19:11

    SImo, peccato che tu abbia pubblicato ieri la tua ricetta, perché era adattissima alla nostra raccolta del 100% Gluten Free (Fri)Day. Ti aspettiamo venerdì prossimo! <3
    e se le ricette diventano light, allora, ti aspetto sul mio blog, così mi aiuti a fare la dieta, con la mia raccolta Happy CaLOWries!

    Per quanto riguarda il libro, l'ho letto anche io, prima di vedere il film. Il libro è straziante e non ti dico le lacrime che ho versato… ed ero in aereo quando ho letto la fine, ti ho detto tutto!

    • Reply
      pensieriepasticci
      17 Gennaio 2015 at 9:36

      Guarda hai ragione Stefania, io mi dimentico sempre dei vari appuntamenti, devi perdonarmi nn l'ho fatto con intenzione…mi credi vero?!
      E poi ti ho anche dedicato un pochino di ricetta, ahahahah… 😉
      Tranquilla arriveranno anche le ricette happy calories…ahahaha vedrai…son felice che già in tre o quattro giornio mi son persa mezzo chilo, waowwwwwwwwwwwwww
      un bacio cara, grande grande….
      Poi ti scrivo.

  • Reply
    Miu Mia
    16 Gennaio 2015 at 15:06

    Un dolcetto così ben riuscito (al palato e alla vista) mi vieni a dire che è anche sano e "leggero" e non ne assaggi nemmeno uno? Solo foto? Ma no… a noi piaci così come sei! Morbida e dolce! 😀
    E se di tanto in tanto oltre le ricettine ci segnali anche una buona lettura, come potresti esser più perfetta? 😉

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 15:59

      ma si dai uno alla fine l'ho assaggiato…mamma mia uno però!
      Grazie per le belle parole che mi scrivi, spero di entrare nei vostri cuori, così come sono………..
      Buon we, baci!

  • Reply
    Emanuela Bordin
    16 Gennaio 2015 at 12:49

    Assolutamente da inserire nella lista dei 'to do'. Grazie per le belle ricette che ci regali e per quanto riguarda la dieta….beh, fa parte del binomio feste/natale ( sigh), ma mi sembri una persona determinata e sono sicura che otterrai i risultati desiderati, magari aggiungi un po' di moto che non gusta mai!
    Buon week end

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 15:58

      mah…speriamo cara…ci provo con tutte le buone intenzioni!
      Un grande abbraccio e buon fine settimana

  • Reply
    simona
    16 Gennaio 2015 at 9:36

    che delizia Simo! fanno venire l'acquolina al primo sguardo! 😀 Un bacione

  • Reply
    Erica Di Paolo
    16 Gennaio 2015 at 8:58

    E scusa, avresti davvero voluto (preciso…. potuto) non assaggiare? 😀 Io per prima non ci sarei riuscita. Allora fai così: sostituisci il burro con l'olio (oppure fatti la margarina in casa) e usa malto di riso o zucchero di canna al posto di quello semolato. Opta per farine integrali e…. dolce è sempre dolce, ma almeno è più salutare ^_^
    Grande Simo, per la dieta posso darti il mio aiuto con qualche stimolo e un po' di determinazione ^_^ Ci stai?
    Un bacione.

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 10:21

      ma quanti bei consigli che mi dai!!!
      La margarina in casa…ma come si fa?
      E…si grazie Erica…avrei bisogno di qualche stimolo davvero…se vorrai aiutarmi te ne sarò grata…ci sto!!!!!!!!!!!!!
      Bacioni a te

  • Reply
    Clara pasticcia
    16 Gennaio 2015 at 8:51

    Carissima … io mi sono pesata dopo una settimana di semi digiuno dovuto all'influenza che mia veva provicato una nausea pazzesca, ebbbene mentre il marito ha perso 3 kili e ora è ancor più un figurino (al mare i ragazzini gli fanno i complimenti…e io mi sento ancor più cesso) il mio peso è rimasto invariato. No dico, ma scherziamo???? Ho mangiato una spremuta senza zucchero per due pranzi di seguito! Bistecchina i ferri… zero. Non so se deprimermi o correre in farmacia e chiedere qualche pillola miracolosa … che alla fine non esiste!
    Cmq sia i tuoi manicaretti sai che mi piacciono sempre moltissimo! e poi chapeau per il suggerimento del libro! Ho visto il film a maggio e l'ho amato, ho pianto e mi sono pure arrabbiata. Pensare che è una storia vera mi ha stretto il cuore.
    Ti stringo a me bella stella e spero di vederti prestissimo!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 10:20

      ecco se trovi il sistema miracoloso dimmelo pure, grazie…lo aspetto con tutta me stessa!
      Io a volte mi deprimo, poi penso tutto sommato chealla fine non sto così male di salute, a parte piccoli acciacchi e la schiena, quindi…vabbè…tengo duro e sorrido alle giornate.
      Anche se mangiare mi piace…oh se mi piace…senza eccessi, certo, ma…
      Son contenta che anche a te il film sia piaciuto, allora credimi il libro lo devi assolutamente leggere.
      Un bacio cara e a prestissimo…speriamo dai!

  • Reply
    Serena
    16 Gennaio 2015 at 7:52

    Bella Simo!!! Io non ci credo che somigli a un neonato panciuto e un premietto te lo puoi comunque permettere.
    Inoltre: il riso è una pianta, quindi è verdura. Lo zucchero si fa con una pianta quindi è verdura.Il cioccolato si fa col cacao, che cresce sugli alberi, quindi è frutta. I lamponi sono frutta. Ok, c'è l'uovo, ma dopo tutti questi vegetali qualcosa vorrai pur mangiare, no?

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 8:15

      oh si invece!!!!!!!
      uahahah sei fortissima, sai?!
      Quando vedo le tue foto così magruzza un pò ti invidio però, grrr (scherzo nè?!)
      Un bacio e buon fine settimana amica mia

  • Reply
    elisa cecilia
    16 Gennaio 2015 at 7:06

    Buon giorno! Simo, sei troppo simpatica! Mi piacciono tantissimo le cronache con cui presenti i manicaretti che crei. Golosi, leggeri, pero'….già', come si fa a tenersi a distanza da ste "gioie deliziose"? Francamente..eh eh, io non voglio saperlo. Ahahah. Ora sto ammirando questi sfiziosi biscotti e…la bilancia mi sta fulminando con occhiate assassine. Bellissimo anche il centrino. Anche io amo lavorare all'uncinetto. E, dulcis in fondo, il libro, sono una sfigatata del leggere. Ne mangio più' del pane. La trama di questo mi solletica. Alla prossima capatina in libreria, sara' mio. Ricordo vagamente il film. Un bacione e buon fine settimana a te e ai tuoi cari.

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 7:51

      Elisa…mamma mia!
      Grazie per quello che mi scrivi…sia io che te guardiamo questi biscotti e…la bilancia sale…perchè, dico io?! Ma ti pare giusto?! A me no…anche se poi enso ad altri problemi e mi dico che tutto sommato pensando alle mie magagne va anche bene così.
      Il centrino lo ha fatto la mia mamma…è amante di ogni tipo di lavoro manuale, ha le mani d'oro…io le somiglio poco, nel senso che perdo più la pazienza, anche se so fare comunque quasi tutto, a parte cucire…
      Questo libro lo devi davvero leggere. E' bellissimo. Anche se il film non scherza,….non saprei dire quale dei due mi è piaciuto di più……..
      baci grandi e buon fine settimana anche a te

    • Reply
      elisa cecilia
      16 Gennaio 2015 at 10:54

      Nooooo! Non è giusto! Credo che il nostro metabolismo si è bloccato all'era della pietra…alla Wilma con la clava…allora era difficile trovare il cibo e quando capitava ingoiarlo, l'organismo immagazzinava senza consumare una briciola, istinto di conservazione credo. Non ho trovata altra spiegazione ahahah. Dai, non possiamo spazzolare tutto, ma un dolcetto, una pietanzina ogni tanto gustiamocela con allegria. Un mega bacio.

  • Reply
    Aria
    16 Gennaio 2015 at 6:21

    Eccoli, qua, che belli…non si direbbe che il post parli di dieta! è così che bisogna prenderla, con fantsia, rigore ma anche divertimento…certo…non dev'essere facile, lo vedo con mio marito. Io peso 50 kg da quando ho 14 anni…ne sono passati 20 e la dieta non so cosa sia, ma è fortuna…che poi magari in altri campi non gira diversamente…quindi preoccupiamoci delle cose serie, e per queste…giochiamo con la fantsa e i colori come hai fatto tu, riuscendo a creare un biscottino favoloso e anche sano, e utile ai celiaci!

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 7:48

      Grrr Aria non mi ci far pensare a te….io ogni anno metto su peso…appena mi succede qualcosa il mio metabolismo si blocca e rimetto su peso…è sempre stata una lotta….tu sei fortunata in questo lo sai?
      Poi vabbè, hai le tue allergie ed anche questo non è cosa da poco…insomma ce n'è sempre per tutti!
      Un abbraccio e buon fine settimana amica mia, grazie

  • Reply
    Antro Alchimista
    15 Gennaio 2015 at 22:06

    Guarda non mi parlare di dieta, come te amo troppo mangiare e già dopo 3 giorni inizio a perdere non kili ma colpi e forza di volontà. Anzi allungo la mano e prendo un paio di questi deliziosi biscotti con i lamponi (che adoro!)

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 7:46

      Laura….siamo uguali allora….
      vabbè, che ci dobbiamo fare?!
      Un paio di biscottoni, te li offro volentieri, ci mancherebbe…;)
      Bacioni e buona giornata

  • Reply
    Federica
    15 Gennaio 2015 at 20:32

    bilancia?!?! what's bilancia?!?!
    ah sì, quell'aggeggio in cucina che serve per dosare gli ingredienti di torte e biscotti :O)
    direi di lasciarla in cucina che lì ci sta bene e di sfruttarla per preparare questi deliziosi biscottini. mi stanno facendo venire l'acquolina con quella goccia rosso lampone
    un bacione bimba, buona serata

    • Reply
      pensieriepasticci
      16 Gennaio 2015 at 7:44

      ahahahah, non è quella bilancia lì che intendo, eh!!!!!
      Sei forte!
      Un bacione grande grande a te e buon venerdì…anche buon fine settimana a questo punto…

  • Reply
    consuelo tognetti
    15 Gennaio 2015 at 20:07

    Ma dai Simo, se la dieta inizia da lunedi te li potevi anche scofanare questi biscottini..e poi non sono nemmeno tanto calorici!!! Io me li faccio subito, ho già l'acquolina solo a vedere le foto 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:13

      ehehehe ma se ogni lunedì diciamo così….n, no non posso… devo cercare di resistere! Anche se è dura, credimi…
      Un bacione cara e grazie per il passaggio

  • Reply
    Ivana
    15 Gennaio 2015 at 18:39

    Ma grazie Simoooo, questi biscotti sono veramente molto belli e devono essere squisiti e golosissimi… io ed Elisa adoriamo i lamponi.
    Li DEVO assolutamente fare… non ho dubbi!!!!!
    Non parliamo dei chili accumulati durante le festività… prima della dieta, mangio i tuoi biscotti, poi… se ne parla.
    Grazie mille anche da parte di Elisa,grande Simo, sei così preziosa .
    Bacioni grandissimi ^.^

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:15

      certo che si, li devi fare, sono dedicati proprio a voi!
      Sui chili…vabbè, possiamo avere l'argomento di riserva 😉 ?! ahahhahahahah
      bacioni a te

  • Reply
    Susanna
    15 Gennaio 2015 at 18:32

    Tesoro di una Simo: fatti più in là sulla bilancia che ci stiamo in due e poi, subito subito in ginocchio sui ceci a fare penitenza ma…CON QUESTI SPLENDIDI BISCOTTINI IN MANO, EH?! Per la serie: "la dieta comincia solo di lunedì". Non specifichiamo di quale mese e di quale anno.
    Un baciotto Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:16

      uhm…in due dici?! No, non so….non vorrei fare un disastro, ahahahah
      scherzi a parte, tu sarei sicuramente una snellissima lady, altro chè!
      per il lunedì hai ragione, ma….questa volta devo PROPRIO fare qualcosa. La mia schiena urla pietà……………….
      Bacioni grandi amica mia!

  • Reply
    La cucina di Esme
    15 Gennaio 2015 at 18:15

    Su FB ti ho detto che arrivavo ed eccomi !
    bellissimi e golosi, mi dovrei mettere a dieta post Natale ma non sto bene in questi giorni e allora la dieta può aspettare mentre questi biscottini sono perfetti per tirare su il morale!
    baci
    Alice

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:19

      ma ciauuuuu, eccoti qua!
      Anche tu a dieta? ma in quante siamo, Alice!!!
      Cerca di rimetterti, poi ci penserai…
      bacioni grandi

  • Reply
    Francesca P.
    15 Gennaio 2015 at 18:15

    La parola "dieta" è tra le più brutte che possano esserci, per chi ama il cibo e cucinare… spero che ce la possa fare, pian piano, senza riduzioni troppo drastiche, proprio preparando dolcetti come questo… invitanti anche nel colore, che non fa mai male! Tutti da gustare con una tazza di tè e un film bello che mi è tanto piaciuto… ecco come rendere speciale un pomeriggio o una sera senza pensare alle calorie da togliere! 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:18

      brutta…oserei dire bruttissima e triste! Ma arrivati ad un certo punto…si deve fare.
      Grazie per il tuo consiglio, in effetti qualche momento di coccola ci sta tutto, no?!
      Ti aspetto, magari in compagnia… 😉
      Bacione cara

  • Reply
    Elena Siano
    15 Gennaio 2015 at 18:14

    Simona ma come si fa a non fare colazione o spuntini anche stando a dieta? Ed allora in quantita' ridotte non e' meglio avere questi meravigliosi biscotti a portata di mano? Grazie anche per la presentazione del libro;-)

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:12

      Elena, nel piano dietetico della nutrizionista dove ero andata anni fa un piccolo dolcetto a basse calorie era concesso a colazione e poi si prevedevano due spuntini alla mezza giornata al di sotto delle cento calorie…
      certo, un boiscottino al mattino me lo posso proprio concedere, dai, che dici?!
      Un abbraccio e buona serata

  • Reply
    paola
    15 Gennaio 2015 at 17:39

    la stessa cosa è avvenuta ame quando sono salita sulla bilancia e adesso sono a dieta,finchè dura, ma almeno posso guardare,complimenti per i biscottini e felice sera

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 20:10

      siamo nella stessa barca allora!
      Grazie per il passaggio e buona serata a te

  • Reply
    Natalia
    15 Gennaio 2015 at 17:06

    Anche io adoro mangiare e mi sono prefissata tanto movimento.
    Bellissimi questi biscotti, sono un incanto!

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 17:16

      che brava, ecco, devo muovermi tanto di più pure io!!!!!!!!!!
      Un abbraccio e grazie x passare sempre di qui…mi fa piacerissimo

  • Reply
    Iulia Lampone
    15 Gennaio 2015 at 16:44

    Simona cara ma sono bellissimi! <3

    un caro saluto

  • Reply
    Simona Roncaletti
    15 Gennaio 2015 at 16:01

    Simo sono bellissimi e quella teglia per i biscotti mi fa impazzire!!!!!:)
    Io dopo essere dimagrita quest'estate ho rimesso di nuovo qualche chilo…ma in questa stagione tendo a mangiare più dolci ed a stare più ferma quindi è normale no?
    Un bacione cara! Buona serata!

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 16:55

      eh mia cara, ma tu sei giovane e per te è diverso….per me non è che sia troppo normale, sob!
      Comunque in qualche maniera faremo….
      bacione a te amica mia

  • Reply
    SpirEat
    15 Gennaio 2015 at 16:00

    Bella ricetta e grazie per il suggerimento del libro. Io non ho ancora visto il film quindi tanto meglio!

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 16:55

      ottimo, allora poi mi farai sapere se è piaciuto anche a te……….

  • Reply
    Ely Valsecchi
    15 Gennaio 2015 at 15:22

    No no non parliamo di bilancia cara mia…… Buoni questi biscottoni li segnerò per mio cugino celiaco, ma piaceranno anche a noi ne sono certa! Un bacione

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 16:56

      ecco, appunto….noi ci capiamo al volo, vero?!
      Questi biscotti per tuo cugino mi sa che son proprio perfetti…
      bacioni e buona serata

  • Reply
    eli
    15 Gennaio 2015 at 15:12

    Oh cara Simo! Il guaio è il metabolismo, più si va avanti più rallenta!
    Ma questi bei biscottoni fanno troppa gola, come hai fatto a resistere?
    A casa mia è il contrario, quello a dieta è il marito, che non vuole vedere nessun carboidrato…che tristezza!

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 16:57

      grrrr…non dirmi nulla….e tu fortunata….che sei magrissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Capisco il tuo maritozzo, oh come lo capisco………..
      baci cara e a presto!

  • Reply
    Dolci a gogo
    15 Gennaio 2015 at 15:05

    Tesoro dietaaaaaaa anche per me…anzi diciamo che ci sto provando…sono anche brava a pranzo ma a cena e soprattutto il dopo cena è impossibile per me resistere! A differenza di te devo spilluccare continuamente , solo se sono occupata smetto di mangiare:-) cmq bisogna farla senza ossessioni e limitare pasta pane e tutto quello che fa ingrassare ma senza eccedere altrimenti subentra poi la depressione e non va bene…pensa a Nigella quando ti senti rotondentta e vedi che ti senti subito meglio!!Lei ne ha fatto un business della sua ciccia…e Bridget Jones….:-)dai daiu…dico cosi per farmi forza anch'io tesorooo!Questi biscotti mi piacciono da matti,golosie leggeri davvero speciali!! Bacioni grandi,Imma

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 16:59

      ecco cara, diciamo che ci sto provando anche io…
      io invece faccio fatica a non spiluccare mentre cucino…riesco a stare buona se sono impegnata in qualcosa ma a volte mi viene una fame……è che ho raggiunto un livello inaccettabile, la mia schiena chi la sente poi?!
      Comunque sto riprendendo la dieta che mi aveva dato la nutrizionista, la quale prevedeva comunque i carbidrati anche se in minima parte…altrimenti impazzirei!!!!!!!!!!!!!
      Bacioni e teniamoci aggiornate…

  • Reply
    Chiarapassion
    15 Gennaio 2015 at 14:59

    Simo i tuoi biscotti sono bellissimi e poi con il tuo occhio dolce catturi sempre tanta bellezza…sappi che i tuoi commenti mi mettono di buonumore, sei una donna dolcissima e spero di conoscerti presto.
    Un abbraccio affettuoso

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 17:00

      Grazie di cuore carissima, spero di conoscerti presto anche io..
      Un grande abbraccio e passa pure quando vuoi…..ti aspetto a braccia aperte!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    15 Gennaio 2015 at 14:58

    ANCH'IO SONO A DIETA DA DUE SETTIMANE PERCHE' I CHILI AUMENTANO E LA SCHIENA FA MALE, PER ORA VA BENE, SPERO DI RESISTERE, E' DIFFICILE CUCINARE PER GLI ALTRI E NON POTER ASSAGGIARE!!!!!BELLISSIMI E BUONISSIMI QUESTI BISCOTTINI, BRAVA!!!!!BACI SABRY

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 17:01

      Mamma mia anche tu! Ci stai riuscendo?
      Bravissima!!!
      Un abbraccio e grazie x tutto…….

  • Reply
    Fr@
    15 Gennaio 2015 at 14:24

    Devono essere deliziosi.
    Non parliamo di dieta…

  • Reply
    Claudia
    15 Gennaio 2015 at 12:52

    Ma infatti..non fare l'egoista.. tu ti metti a dieta.. ma figlia e marito no.. quindi forza.. continua a sfornare dolcetti golosi.. che poi così.. li copio anche io :-D!!! Come questi deliziosi biscottini.. poi con la farina di riso che trovo spettacolare!!!!! Di quelfilm che dire.. voglio vederlo anche io.. più che altro perchè adoro l'attrice!!!!!! Un abbraccio forte forte

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 14:01

      eheheheh….non sono egoista, dai….
      Mi farà davvero piacere se li vorrai replicare anche tu…come la ciambella di oggi!
      Un bacio cara: sia film che libro meritano assai!

  • Reply
    Emma Lulu
    15 Gennaio 2015 at 11:27

    Ciao Simo che buonooo, sai che stavo cercabdo propio una ricetta così, qst weekend li provero sicuramente. Buon anno cara, e sempre un piacere leggerti.

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 11:46

      Grazie Emma, se li provi poi fammi sapere!
      Auguroni anche a te

  • Reply
    Alessia Mirabella
    15 Gennaio 2015 at 10:34

    Belli davvero… e non parliamo della bilancia… io come te amo mangiare, mettici che sono anche una pigrona! Insomma, anch'io son salita sulla bilancia qualche giorno fa e m'è preso un colpo… il brutto è che poi non riesco a resistere alle tentazioni…cioè, mi metti davanti agli occhi un piatto pieno di questi biscotti, e secondo te anzichè spazzolarli vado a correre???? Nemmeno morta!
    Quindi evviva la ciccia, evviva i rotoli evviva le tentazioni tutte homemade, frutto del nostro cuore e delle nostre mani!

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 11:47

      Alessia…non sai come sono a terra…non puoi capire.
      Siamo messe in una situazione simile, mi sa….e non è sbagliata neppure la tua filosofia, ma la mia schiena richiama pietà…quindi me tocca la dieta!
      bacioni e grazie x tutto

  • Reply
    Mimma Morana
    15 Gennaio 2015 at 10:17

    bellissimi e buonissimi!!!! bella idea quella di metterli negli stampini!!!! un bacione!!!

  • Reply
    monica
    15 Gennaio 2015 at 10:16

    bilancia. vogliamo cambiare argomento per favore? libri. meglio , molto meglio, e queato mi è piaciuto tantissimo. biscotti. qui si ragiona… che belli, e che fatica avrai fatto a resistere!! baci baci

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 11:45

      uhuh argomento spinoso direi.
      Sono così a terra….sono una palla.
      Vabbè….
      Prendi pure quello che ti interessa cara…come vedi il post è variegato ahahahah
      bacioni

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    15 Gennaio 2015 at 9:35

    Che delizia questi biscotti, anche io voglio biscottare questo fine settimana, mi hai fatto venire voglia!!
    Grazie per il suggerimento del libro e del film!!
    Buona giornata!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 11:44

      Grazie a te per passare sempre di qua e regalarmi la tua amicizia!
      Un bacione e buon pomeriggio a te

  • Reply
    Mamilu
    15 Gennaio 2015 at 9:20

    Ciao Simo sai che mi ero segnata questa ricettina (ah ah ci sono anch'io su quel numero ;)] ai miei bimbi piacciono molto i lamponi e con la farina di riso sono ancora più buoni! Brava bella variazione adatta a tutti! Grazie per il suggerimento del film e del libro, li terrò presenti! Buon weekend anche a te, Luisa

    • Reply
      pensieriepasticci
      15 Gennaio 2015 at 11:44

      si è vero, complimenti se non te li ho ancora fatti per la presenza sulla rivista!!
      Provali, ti piaceranno…io ho voluto variarli un pochetto.
      Buon pomeriggio, grazie e bacioni

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.