pasticci dolci -torte/ Wald

Lunedì senza carne…..ma col dolce! Torta di pere e nocciole

image_pdfimage_print
 
 
 
 
Tempo fa vi avevo parlato di questo libro che mi ero regalata…un libro che mi è piaciuto subito dal primo sguardo, e dove ho iniziato ad applicare una marea di post.it. 
Si perchè dovete sapere che i miei libri sono tutti contrassegnati da foglietti…ricette che ho fatto, che mi piacerebbe fare, idee da sviluppare, appunti sulle mie varianti o sulle cose che non mi hanno soddisfatta…va da sè che diventano dei mappazzoni pesanti ed anche un pò disordinati, ma sicuramente vissuti, quello si!
Mi consolo pensando che non sono la sola…ho presente alcune puntate di Nigella Express su Gambero Rosso, dove la divina in cucina parla di alcuni suoi libri (ha una libreria infinita…..quasi come la dispensa!) e ne mostra gli infiniti appunti, scritti addirittura sulle pagine con la matita!
Vero è, che se i libri si comperano…beh, è giusto leggerli e sfruttarli, altrimenti lo scopo qual’è?! 
Io poi sono sempre un pò carente di fantasia, ed ho bisogno dello stimolo di partenza…poi magari vado come un treno…
 
Comunque, tornando a noi e al libro in questione , una delle ricette che mi aveva colpito è stata questa torta. 
Forse si può pensare che è di tono leggermente autunnale o invernale, ma io ho trovato delle splendide pere coscia dal fruttivendolo che mi hanno colpita e con le quali ho preparato diverse torte…ce n’è in arrivo un’altra a breve, stay tuned!!
Una torta questa, perfetta per la colazione, ma anche no…dal tono leggermente sbricioloso, ma umidino e morbido nel contempo…insomma rustico e casereccio come piace a me e ai miei cari.
La potrete preparare per il vostro lunedì senza carne…ma anche negli altri giorni della settimana, si mangia volentieri, nè?!
 
 
 
 
 
 
 
Ingredienti: (con qualche piccola variante)
100 gr di nocciole intere o già tritate a farina
140 gr farina autolievitante, per me Molino Rossetto
100 gr burro*
75 gr yogurth intero o greco, comunque bello compatto e non troppo liquido* 
(* la ricetta prevedeva 175 gr di burro e basta, ma io ho preferito fare un pò e un pò per alleggerirla!)
140 gr zucchero di canna per me Bronsugar Malawi distribuito da D&C
4 pere coscia mature (o di altro tipo vanno comunque bene!)
2 uova grandi e possibilmente biologiche
 
Preparazione:
Innanzitutto preriscaldare il forno a 180°.
Imburrare ed infarinare una teglia per dolci.
Tritare nel robot le nocciole in modo da ottenere una farina fine.
Aggiungere la farina autolievitante e miscelare bene; unire sempre nel robot alle farine il burro ed azionare, in modo da ottenere una consistenza sbriciolosa. Successivamente aggiungere lo yogurth, le uova sbattute e lo zucchero, sempre azionando il mixer per amalgamare.
Versare il composto nella teglia, livellando ben bene e poi aggiungere le pere fatte a fettine o a pezzettini, come preferite..a me è piaciuto metterle un pò a casaccio, per creare un effetto rustico e casalingo.
Infornare per una quarantina di minuti, finchè la torta risulta compatta al tatto e quando uno stuzzicadenti, infilato nel mezzo, ne esce asciutto.
Lasciare raffreddare la torta e gustarla…buonissima accompagnata ad una cucchiaiata di yogurth naturale!
 
 
 
 
 
 E quindi, dopo questa ricettina golosa, vi saluto e scappo a fare un pò di mestierucci…il sole mi reclama!!!!
Come dirgli di no?!
Un abbraccio e buon inizio settimana
 

You Might Also Like

48 Comments

  • Reply
    Marina
    17 Aprile 2013 at 19:11

    Amo circondarmi di libri, nonostante stiano passando di moda non c'è niente di più bello che sfogliare delle pagine. Se poi sono libri di cucina allora non solo si sfogliano ma ci si mettono i foglietti, gli si scrive sopra insomma si usano 🙂
    Deliziosa torta di mele che non stanca mai… A presto cara Simo!

  • Reply
    nelcestinodienela.blogspot.com
    17 Aprile 2013 at 17:51

    Io faccio di peggio, li coloro, ricoloro, li porto con me in cucina e diventano più vissuti che mai….questa torta sembra delicius..una alternativa alla classica crostata…ciaoooo….

  • Reply
    Valentina Minibonbons
    17 Aprile 2013 at 14:03

    direi che questa torta va bene per tutti i giorni troppo golosa!!

  • Reply
    Antonella
    17 Aprile 2013 at 11:48

    Ciao Simo, molto golosa questa torta! Anche io riempio i miei libri di ricette di foglietti e commenti vari. Buona giornata.

  • Reply
    Mila
    17 Aprile 2013 at 9:59

    Beh io potrei vivere tutta la settimana senza carne, ma non senza un dolcetto…il tuo è davvero invitante!!!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    16 Aprile 2013 at 21:26

    Che spettacolo questa crostata!Solitamente le pere si vedono assieme alle mandorle, ci piace però molto questa combinazione con le dolci nocciole! Un bel duo!
    una fetta per noi è rimasta??
    baci baci

  • Reply
    Melinda Catapano
    16 Aprile 2013 at 14:26

    La tua torta ha un bell'aspetto rustico e l'abbinamento è perfetto!!!
    http://blog.giallozafferano.it/lericettedimelinda/

  • Reply
    Betty Carbuncle
    16 Aprile 2013 at 12:42

    congratulazioni tesorella, sei in un club ristretto! questo non è un premio ma un riconoscimento per i miei blog preferiti. tu sei tra questi. da oggi sei ufficialmente Betty approved! (maggiori info qui:http://elisabettapendola.com/2013/04/15/intermezzo-melodrammatico/ )- ti conferisco il fiocco lo puoi appuntare dove ti pare (anche in bagno) 😉 ce l'ha anche Imma di DolciAGoGo nella sidebar! : http://elisabettapendola.files.wordpress.com/2013/04/betty1_02.png?w=600

  • Reply
    Ely Valsecchi
    16 Aprile 2013 at 11:33

    Simo quel libro è bellissimo!!!!! Anche io ho appuntato e cerchiato 🙂 spero di riavere un po di tempo per provare qualche ricettuzza, nel frattempo mi godo la tua che deve essere favolosa!!!! Baci

  • Reply
    Geillis
    16 Aprile 2013 at 11:03

    adoro questo tipo di torte, soprattutto l'abbinamento con le nocciole!!!

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    16 Aprile 2013 at 10:12

    Eh eh, anche io, appena compro un libro, lo segno coi post-it :o)
    Pere e nocciole è un abbinamento inedito per me, ma mi ispira molto. Ho idea che stiano bene insieme.
    Un bacione grande :o***

  • Reply
    Damiana
    16 Aprile 2013 at 10:11

    E te pareva che non tornava ai suoi mestierucci?Beh,confesso che dopo pranzo torno anch'io in giardino,ho delle belle piantine da travasare e mentre lo farò,penserò al tuo dolcino!E poi se proviene dal tuo libricino"vissuto",mi piace ancor di più!Ciao tesoro e mi raccomando..oggi solo giardino,niente ferro da stiro :)!

  • Reply
    pensieriepasticci
    16 Aprile 2013 at 10:05

    un abbraccio di cuore a tutte!

  • Reply
    Zonzo Lando
    16 Aprile 2013 at 7:40

    Non sai come ti capisco!! Del resto i libri vanno vissuti ed è bello vedere che si sono sperimentate ricette e soprattutto esperienze 🙂 Questa torta deve essere golosissima oltre che troppo bella. Brava davvero cara!!

  • Reply
    eli
    16 Aprile 2013 at 7:40

    Una torta deliziosa!
    Da autunnale possiamo farla diventare estiva cambiando frutto, che ne dici delle pesche? (quando arriverà la stagione)
    Anche io ho sempre bisogno di una sbirciatina ai miei libri di cucina per trovare l'ispirazione, ma anche il buon umore (le foto dei piatti cucinati mi rimettono in pace con il mondo!)
    Buona giornata e buone pulizie, ma oggi è di nuovo cielo coperto…che pizza!

  • Reply
    Federica Simoni
    16 Aprile 2013 at 7:06

    Simo le tue ricette hanno sempre una marcia in più!!!! Baciiiiiiiiii

  • Reply
    La cucina di Esme
    16 Aprile 2013 at 7:05

    anche i miei libri di ricette sono pieni di post-it!!
    Una bella fetta in compagnia del mio tè …un perfetto inizio giornata!
    baci
    Alice

  • Reply
    Chiara Setti
    16 Aprile 2013 at 5:57

    Oggi è martedì…posso mangiarla lo stesso?? Sembra buonissima!!! Un abbraccio tesoro

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    15 Aprile 2013 at 21:28

    che delizia!!!! perfetta per il meat free monday! ma anche ogni altro giorno eh!

  • Reply
    Tortino al Cioccolato
    15 Aprile 2013 at 20:26

    mmmm mi piace pere e nocciole!!!

  • Reply
    ღ Sara ღ
    15 Aprile 2013 at 20:07

    Simo che delizia!! mamma mia!! ne voglio una fetta! l'idea di accompagnarla con lo yogurt mi piace un sacco!!! un abbraccio!!

  • Reply
    Magda
    15 Aprile 2013 at 19:59

    il mio sogno è avere una libreria solo con libri di cucina…poi una stanza con gli altri generi!!! 🙂
    complimenti per la torta…

  • Reply
    Sara Cecchetto
    15 Aprile 2013 at 19:22

    Buonissima.. e per quanto riguarda i libri di ricette, come ti capisco: segni, appunti, post it, foglietti volanti..

    Not Only Sugar

  • Reply
    Simona Roncaletti
    15 Aprile 2013 at 18:47

    Simo carissima…che accoppiata deliziosa!!!! da provare al più presto!:)
    Un bacione!

  • Reply
    Ros Mj
    15 Aprile 2013 at 18:46

    Ciao Simo, io scribacchio a matita sui libri. Metto i commenti alle ricette, segno le variazioni, i tempi reali di cottura. I libri li dobbiamo rendere nostri, secondo me è giusto fare così. Mi piace quando dici qualcosina di te :-). Anche a te fanno impazzire la libreria e la dispensa di Nigella? Idem!! Sarà anche autunnale la tua torta ma è bellissima!! Un bacione, amica mia

  • Reply
    rebecca
    15 Aprile 2013 at 17:18

    alla fine pare che la primavera sia arrivata, che bello! una vera golosità questa torta , da copiare subito! un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    Clara pasticcia
    15 Aprile 2013 at 16:46

    Simona cara, quest'abbinamento è assolutamente di-vi-no! Mi hai fatto salire una voglia indicibile di provarla!

  • Reply
    Betty Carbuncle
    15 Aprile 2013 at 16:33

    la devo veganizzare as-so-lu-tis-si-ma-men-te!!!

  • Reply
    Anto:o)
    15 Aprile 2013 at 16:19

    Ma che bell'inizio di settimana…grazie!!!
    Mi piacciono tanto le torte casalinghe!!
    Un bacione e buona settimana!
    Anto:o)

  • Reply
    Enrica - Vado...in CUCINA
    15 Aprile 2013 at 15:56

    lunedì senza carne per tutta la vita, se questi sono i presupposti

  • Reply
    Lauradv
    15 Aprile 2013 at 14:46

    Ne so qualcosa di libri pieni di post it 😉 beh a me questa tua ricetta mi piace proprio tanto. Rustica e nel contempo molto delicata.

  • Reply
    elenuccia
    15 Aprile 2013 at 13:52

    Anche i miei libri sono pieni di fogliettini per segnare le ricette piu' interessanti. Ogni tanto li prendo e li risfoglio in cerca di ispirazione.
    Questa torta ha un aspetto deliziosamente rustico come piace tanto a me. Mi piacciono i dolci che "sanno di casa"

  • Reply
    Aria
    15 Aprile 2013 at 13:45

    dovresti vedere i miei libri…tutti pasticciati…meno male che ho questo ricettario virtuale! troppo bella la tortiera!

  • Reply
    Fr@
    15 Aprile 2013 at 13:44

    Dev'essere buona.
    Anche io ho i libri pieni di foglietti. 🙂

  • Reply
    Serena
    15 Aprile 2013 at 12:55

    Fa niente anche se le pere sanno di autunno, io ho vicino casa un alberello che le produce da giugno a settembre, certe perine dure e asciutte, ma buone buone, quindi le ricette per le pere mi servono ora, non quando l'alberello non ne fa più e mi tocca comprarle!!!

  • Reply
    Memole
    15 Aprile 2013 at 12:44

    Che delizia!!!

  • Reply
    Ivana
    15 Aprile 2013 at 12:42

    Ciao dolce Simo, consolati…. anche i miei libri sono pieni di post it… e mi piacciono così, sono… vissuti, buonissima questa torta ed ottima l'idea di alleggerirla , bravissima Simo, la faccio di sicuro, mi attira parecchio… baciotti ^.^

  • Reply
    serena
    15 Aprile 2013 at 12:35

    Ha un ottimo aspetto, è leggera e a base di frutta. Perfetta, direi! Buon pomeriggio simona!

  • Reply
    Valentina
    15 Aprile 2013 at 12:35

    deve essere buonissima e davvero soffice!

  • Reply
    Mary
    15 Aprile 2013 at 12:31

    UN dolce stupendo!

  • Reply
    Love at every bite!
    15 Aprile 2013 at 11:41

    mi piace un sacco il colore oro di questa torta sicuramente deliziosa1 un bacio e buona settimana 🙂

  • Reply
    Any
    15 Aprile 2013 at 11:22

    La colazione migliore è quella con le torte fatte in casa, biscotti e tutto quello che è genuino, fatto dalle nostre manine.
    Questa torta è una delizia, le torte di mele, l'ho sempre detto, sono il nr.1|

  • Reply
    Nicoleta - Agenda di Nico
    15 Aprile 2013 at 10:47

    Buona e leggera con la frutta …mi piace!
    ciao..buona settimana!

  • Reply
    Dolci a gogo
    15 Aprile 2013 at 9:31

    Tesoro faccio la stessa cosa anch'io…i miei libri sono tutti impasticciati con appunti e ditate sporche di farina e uova…insomma sono super vissuti!!!Adoro questa torta di pere è veramente una coccola per iniziare bene la settimana!!Bacioni,Imma

  • Reply
    Claudia
    15 Aprile 2013 at 8:58

    A me va benissimo il dolce.. ne avrei bisogno ora.. magari con un bel tè.. ed io e te a fare 4 chiacchere!!!! un abbraccione e buon lunedì 😉

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    15 Aprile 2013 at 7:29

    dev'essere buonissima!…mi piace quel colore rustico che danno le nocciole!
    buona settimana cara Simo! 🙂

  • Reply
    Federica
    15 Aprile 2013 at 7:27

    Lunedì senza carne ma anche martedì mercoledì…tutta la settimana, non è un problema anzi! Sarebbe invece un bel problema una colazione senza torta. E con una bella fettina del tuo delizioso dolce la giornata sì che inizia con il piede giusto 🙂 Un bacione, buona settimana

  • Reply
    Ely Mazzini
    15 Aprile 2013 at 7:27

    Ciao Simo, di sicuro si mangia volentieri, adoro tutto ciò che è fatto con le nocciole, e l'abbinamento con le pere mi piace molto!!!
    Bacioni, buon lunedì 🙂

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.