libri che ho letto/ pasticci salati - secondi/ Taste E More

Filetti di rombo con concassè di pomodorini, timo e nocciole…da Taste & More!

image_pdfimage_print

 

Cari amici e amiche…
..perdonatemi ma in questi giorni sono stata davvero poco presente, sono passata poco a trovarvi e me ne dispiace molto, ma fra il sacro fuoco della pulizia che mi ha preso in pieno…
…fra la gita scolastica della figlia, andata benissimo e conclusasi altrettanto bene, anche se…ieri mi hanno chiamata perchè è stata male a scuola e adesso è qua con la febbre (giusto, no?! …)
…inoltre ho via il marito per lavoro (tanto per cambiare!!!) ed ho mille cose da fare stamattina!! Sob!
Vabbè, non voglio lamentarmi, è che il tempo fa schifo, io devo fare mille giri (già immagino la difficoltà dei parcheggi…apri e chiudi l’ombrello…apri e chiudi la macchina, apri e chiudi la borsa….argh!!!!!)
Insomma questo era per dirvi che mi spiace, ma mi rifarò quanto prima e troverò un momento di pace per venire a salutarvi!
Lo faccio da qua…spero mi possiate comprendere!!!

Tornando a bomba, oggi è venerdì…a casa mia si osserva il magro della Quaresima e quindi vi voglio proporre una bella ricettina di pesce semplice, veloce e squisita, che troverete anche sul nuovo numero di Taste & More…a proposito, siete andati a darci una sbirciatina?!

Una ricettina che potrete anche realizzare con qualsiasi altro filetto di pesce bianco, morbido e sodo….mia figlia adora l’halibut, ad esempio, o anche la sogliola o la platessa…scatenate la vostra fantasia!

 

 
 
Ingredienti
Per 4 persone
 
4 bei filetti di rombo senza pelle
Olio d’oliva extravergine
Una decina di pomodori datterino
Sale e pepe nero
Un goccio di vino bianco secco
Timo fresco o secco due pizzichi
Due cucchiai di nocciole pelate e tostate
 
Preparazione:
Lavare i filetti di pesce ed asciugarli con della carta da cucina.
Disporli su una placca coperta di carta forno leggermente spennellata d’olio, salare e pepare a piacere e mettere in forno pre-riscaldato a 180° per una decina di minuti, spruzzandoli col vino bianco.
Se i filetti sono molto spessi aumentare la cottura di 5 minuti.
Nel frattempo preparare la concassè, tagliando a pezzettini regolari i datterini, ben lavati, asciugati e privati dei semi.
Mettere la dadolata in una ciotola e condirla con sale, pepe, olio extravergine d’oliva e timo…coprire con della pellicola e mettere in frigo per il tempo di cottura del pesce.
Una volta cotto impiattare il pesce, irrorarlo con i pomodori e coprire con una spolverizzata di nocciole spezzettate in maniera irregolare al mortaio.
Servire immediatamente, a piacere se si vuole, irrorare con un altro filo d’olio extravergine.
 
 
Adesso vi lascio…..
Non prima di avervi consigliato una bella letturina leggera e piacevole, senza pretese, nulla di speciale…un libro che, devo essere sincera, non mi ha fatto particolarmente impazzire, ma è stata una piacevole compagnia nelle mie ultime serate, insieme al mio ormai quasi inseparabile Kindle!
 
 
 
 
 
 
 
 
Laura Lovegrove è una stilista di successo nel West-End di Londra. 
Riciclare tessuti vintage per creare nuovi capi è per lei un’arte, uno stile di vita. 
Per seguire il marito, però, tutta la famiglia deve trasferirsi a Norfolk, in campagna. Perso il suo gruppo di amiche, anche l’ispirazione di Laura svanisce. 
Le donne del paese si dimostrano completamente disinteressate alle sue creazioni, suo marito lavora tutto il giorno ed è sempre più distante. 
Sola e senza la sua grande passione, Laura decide di darsi da fare e trova un impiego part-time come insegnante, mentre nel tempo che le resta si occupa delle figlie. La sua carriera di creativa è ormai un lontano ricordo. 
Immersa nella sua nuova routine, le sue giornate trascorrono monotone, fin quando un evento irrompe inatteso: un incendio distrugge la sua tanto amata collezione di vestiti vintage. Come se non bastasse, l’incontro fortuito con Chris, il grande amore dei tempi dell’università, le fa sognare quella vita tutta fragole con panna che avrebbe potuto avere. 
Proprio quando la sua esistenza sembra andare in pezzi, un’ancora di salvezza arriva inaspettatamente dal circolo del cucito di Norfolk.
 
Dal sito Ibs
 
Un piccolo messaggio però me l’ha lanciato, questo libro…
A volte, presissime da mille cose e dai doveri continui, ci dimentichiamo di coltivare le nostre passioni…o magari siamo titubanti ad intraprendere nuove strade…
Beh, buttiamoci! Proviamo a lasciarci un pò andare….ne guadagneremo sicuramente!!
 
Un abbraccio e buon fine settimana
 

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    Aria
    11 Marzo 2013 at 6:12

    caspita, cosa mi stavo perdendo….questo è un piatto da chef! mio figlio piccolo adora il epsce, il rombo è sempre stato il suo preferito…hai capito, lui….e quindi me la terrò a mente per farglielo in modo diverso!anche perchè, stranamente, preferisc ei pomodori alle patate!

  • Reply
    dolcipensieri
    10 Marzo 2013 at 20:22

    ciao
    hai ragione, ci sono giorni che dovrebbero essere di 30 ore anzichè di 24!!! il rombo è un pesce che cucino poco, dovrei riscoprirlo e grazie a te la voglia è stuzzicata. buona settimana!!!

  • Reply
    rebecca
    10 Marzo 2013 at 18:19

    ehi, ragazza sprint, sempre di corsa, hai il tempo di fare sempre cose buone in cucina , gustoso questo pesce, un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    ingorda
    10 Marzo 2013 at 13:27

    Ciao Simo, mi sei mancata. Anche io ho avuto un periodo non troppo tranquillo ma pieno di belle esperienze.
    FAntastico questo rombo (tra l'altro un pesce che adoro.
    Ti abbraccio forte

  • Reply
    Clara pasticcia
    9 Marzo 2013 at 16:45

    eh simo, ti capisco…periodino anche per me e capisco la sensazione…

    questa ricetta è spaziale e mi hai fornito un diversivo alla mia classica ricetta! complimenti anche per la presentazione, è deliziosa davvero.
    un caro abbraccio per una coccolosa domenica

  • Reply
    monica
    9 Marzo 2013 at 14:38

    anch'io dovrei osservare il magro, ma tutti i giorni.
    ciao simomia, sei sempre di corsa…
    sono contenta che sia andata bene la gita…
    bellissima ricetta.. sai che ci sarò anch'io per il progetto taste & more?
    mi affascina da morire, ma mi fa anche paura….
    però se ci sei tu e mi tieni per mano….
    un abbraccio

  • Reply
    Magda
    8 Marzo 2013 at 20:25

    buono il rombo…e sembra davvero ottimo con questi semplici ingredienti!! compimenti! buon weekend

  • Reply
    elenuccia
    8 Marzo 2013 at 20:24

    Ma che belli questi filettini di pesce. Si presentano davvero bene, viene fame solo a guardarli

  • Reply
    Simona Roncaletti
    8 Marzo 2013 at 19:40

    Che buono!!! Semplice, saporito e bellissimo da vedere!!!:) Un bacione Simo!!!

  • Reply
    Giovanna
    8 Marzo 2013 at 19:13

    Perdonarti? Tesoro bello, ho fatto il post di oggi tra mille slalom, sono stra stanca e desidero solo divano e riposo, quindi ti capisco, si che ti capisco! 🙂
    Ottima la ricetta e bella la foto, bella proprio!
    Un bacione, buon fine settimana

  • Reply
    Giustina
    8 Marzo 2013 at 18:16

    ottimoooo…bravaaaa

  • Reply
    Nefertari
    8 Marzo 2013 at 18:01

    Quando vedo le presentazioni dei tuoi piatti resto sempre estasiata. Sicuramente sono invitanti per il gusto, ma almeno altrettanto per la vista!
    Mariagrazia

  • Reply
    Vado...in CUCINA Enrica
    8 Marzo 2013 at 16:07

    Ciao Simona, buono il filetto di pesce, ma ho trovato bellissimo il pensiero con il quale hai concluso il riassunto del libro. grazie dobbiamo avere il coraggio del cambiamento. se ti va vieni a trovarmi. Enrica

  • Reply
    Zonzo Lando
    8 Marzo 2013 at 14:49

    Non ti devo scusare e sappi che capisco benissimo. Anche io faccio molta fatica a seguite tutti e questo mi dispiace non poco. Bravissima che riesci a tenere le fila per tutto e ancora più brava per questo piatto leggero e saporito 🙂 Bacioni

  • Reply
    Mamilu
    8 Marzo 2013 at 14:05

    Ciao Simo anch'io sono in pieno spirito "pulizie di primavera", peccato la pioggia poco stimolante! Ma ho qui i miei e approffitto x le distrazioni al mio nanetto!!! Qst piattino semplice e delizioso e' perfetto anche x i bimbi! Baci luisa

  • Reply
    Geillis
    8 Marzo 2013 at 13:35

    anch'io stasera pesce, trota salmonata al sale, ma questa ricettina coi datterini fa veramente gola, deliziosa, fresca e leggera, adatta anche per la dieta

  • Reply
    Ely Valsecchi
    8 Marzo 2013 at 13:23

    Un piatto davvero delizioso, semplice e veloce perfetto proprio oggi che è venerdì! E anche il libro mi ispira, l'avevo già messo nella mia lista d'attesa, l'ho visto in libreria 🙂 Un bacione

  • Reply
    Ivana
    8 Marzo 2013 at 13:23

    Anche qua piove ormai da diversi giorni e le previsioni non promettono nulla di buono… uffa….
    ottima la tua ricetta, anche a casa mia si rispetta il venerdì di magro.
    Bacioni e buon w.e. ^.^

  • Reply
    Valentina
    8 Marzo 2013 at 13:20

    fa davvero primavera!!! e sono felice che la gita sia andata bene,!

  • Reply
    Letiziando
    8 Marzo 2013 at 13:18

    Non invidio affatto i tuoi mille impegni stipati nella giornata, mentre questo delicato, fresco e allettante piatto invece SIIII… e tanto 🙂

    bacio e buon week end

  • Reply
    Ely Mazzini
    8 Marzo 2013 at 13:04

    Ciao Simo, un piatto semplice ma molto goloso e gradito!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buon fine settimana :))

  • Reply
    Damiana
    8 Marzo 2013 at 12:23

    Ciao bimba,tantissimi auguri!Quell'apri e chiudi lo conosco bene,si chiama anche stress sai?Un bacione alla tua piccola,affinchè si rimetta presto e a te un abbraccio,mentre sbircio il pesciolino,che mi sembra tanto buono!

  • Reply
    IsabelC.
    8 Marzo 2013 at 12:18

    Questo tempo è davvero deleterio! Sembra che la pioggia complichi le giornate più del dovuto!
    Penso che quando comprerò un filetto, vorrò provare la tua ricettina

  • Reply
    Emanuela Ricami di pastafrolla
    8 Marzo 2013 at 11:53

    Adoro i piatto semplici e ricchi di gusto come il tuo.Amo il rombo lo mangerei in mille modi. Un abbraccio Manu

  • Reply
    Lara Bianchini
    8 Marzo 2013 at 11:52

    un piatto delicato e leggero e delizioso. E… non t'invidio, perchè oggi ho avuto in sorte una mattinata come la tua e adesso devo RIprendere la macchina ed andare a prendere anche il figlio N. 1 a scuola, vorrei darmi malata… e dicono che pioverà e anche peggio tutta prossima settimana :-(((

  • Reply
    Mary
    8 Marzo 2013 at 11:37

    UN PIATTO OTTIMO E PROFUMATO

  • Reply
    Mary
    8 Marzo 2013 at 11:37

    UN PIATTO OTTIMO E PROFUMATO

  • Reply
    Olga
    8 Marzo 2013 at 11:26

    Bellissimo piatto, perfetto per me che sono sempre alla ricerca di ricette di pesce….sto iniziando a cucinarlo e non sono molto brava!! un bacione e grazie!!!

  • Reply
    Federica
    8 Marzo 2013 at 11:25

    Che delizia Simo questi filetti di pesce. Quel tocco crccante delle nocciole è una vera marcia in più Leeggeri ma tanto gustosi. Un bacione, buon we

  • Reply
    Chiara Setti
    8 Marzo 2013 at 11:09

    Un piatto leggero ma sicuramente delizioso!! Adoro i pesci cucinati così! Un bacione cara

  • Reply
    Ci pensa Mamma
    8 Marzo 2013 at 10:34

    Ottimo questo pesciolino, davvero delicato! Buon fine settimana e a presto!

  • Reply
    Emanuela - Pane, burro e alici
    8 Marzo 2013 at 10:21

    Leggero ma con gusto!
    E' proprio quello che ci vuole per affrontare al meglio l'arrivo (speriamo!!!) della primavera! 🙂
    Un bacio!

  • Reply
    Claudia
    8 Marzo 2013 at 9:57

    Buonissimo il rombo.. ma sai che oltre che in crosta di patate non l'ho mai mangiato??? Ottimo davvero così presentato.. Baci e buon w.e. .-)

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    8 Marzo 2013 at 9:24

    ciao, dovrei farmi prendere anche io dalla voglia di pulire, che invece manca sempre, anche da noi oggi si fa viglia, ottima questa ricettina, un bacio e buona giornata

  • Reply
    Ely
    8 Marzo 2013 at 8:19

    Non preoccuparti davvero, cara!! Ma scherzi? Spero tua figlia stia meglio e spero che la giornata non sarà così stressante.. ti abbraccio forte e ti ringrazio per questa ricetta meravigliosa, leggera e gustosa! 🙂 Un bacione immenso e un abbraccio!

  • Reply
    sabina
    8 Marzo 2013 at 7:54

    ciao carissima, siamo sempre tutte di corsa e non ti devi scusare, ogni tanto capitano periodi più pieni del solito…a proposito tra poco inizierò anche io le pulizie di Pasqua.
    Come sta tua figlia ora??? Spero bene per il week end.
    Adoro questo tuo piatto di pesce, mangiare di magro ogni tanto a me non dispiace affatto
    un bacione

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.