Home libri che ho letto Torta allo yogurth di fine estate, e un libro vagabondo per un felice fine settimana

Torta allo yogurth di fine estate, e un libro vagabondo per un felice fine settimana

by pensieriepasticci
 
 
 
Piatto da portata Omada Design
 

E un altro fine settimana è arrivato…

E l’estate si sta allontanando sempre più, nonostante le giornate calde e afose non ci vogliono lasciare e non ci danno tregua, almeno qua al nord.

Oggi ho voglia di dolcezza…voglio circondarmi di cose belle, colorate, fresche e buone…so che presto il clima cambierà, saremo costretti a cambiare stile di vita, e allora ne voglio approfittare ancora un pochettino.

Voglio rubarmi un pezzettino d’estate….e tenermelo con me…

Il libro di cui vi parlo oggi fa parte dei libri vagabondi di Ely…un libro che ho letto con molto piacere, fresco, estivo, divertente…
Semplicemente delizioso!

Si legge in un baleno, spassosissimo, a volte un pò surreale, mi ha fatto rivivere con grande nostalgia parecchi momenti della mia infanzia e adolescenza…le canzoni, le feste di paese, le vacanze in quello sperduto paesino di montagna, le abitudini e le espressioni dialettali, a volte colorite e simpatiche…che bel tuffo nella memoria!
Grazie Ely, mi ha i fatto tornare, grazie a questo libro, anche se per poco, una spensierata ragazzina!

 

Un sogno di torta fritta e marzapane
 
 
Milano, estate 2006. Dopo una notte di tormenti, Ilaria ha deciso: chiederà al suo capo due mesi di aspettativa per realizzare un sogno che ha in testa da tempo.
Al termine del colloquio, invece, dà le dimissioni. Adesso può finalmente dar corpo al suo progetto. Un progetto che arriva da lontano e che ha un gusto dolcissimo, un profumo straordinario…
Sfranto, Appennino emiliano, estate 1982. E in questo paesino anonimo che Ilaria trascorre da sempre le vacanze, insieme con i genitori, le due sorelle e quello che a buon diritto si può chiamare un clan.
Quell’anno, poi, un evento domina su tutto: i Mondiali di calcio. Ed è proprio durante l’indimenticabile sfida tra gli Azzurri e il Brasile che Miro, un amico di famiglia dal cuore tenero ma dal carattere d’acciaio, formula un voto solenne: se l’Italia vincerà il campionato, regalerà all’adorata moglie il viaggio di nozze che non hanno mai fatto. Detta così, potrebbe sembrare una cosa da nulla, ma la dichiarazione scatenerà una piccola rivoluzione nella comunità e s’inciderà nel cuore di Ilaria. Che ancora non lo sa, anche se oscuramente percepisce la portata del gesto di Miro.
Milano, autunno 2006. Chi pensa che i sogni non son roba da grandi, che bisogna lasciarli perdere se si vuole crescere, commette un grave sbaglio. Ilaria nel suo sogno ha creduto, lo ha fatto diventare realtà… e in premio troverà qualcosa che non avrebbe mai osato nemmeno immaginare…
 
Dal sito ibs libri
 
 
 
Torta allo yogurth e frutti rossi
 
 
Ingredienti:
375 gr yogurth alla fragola intero
fragole e mirtilli a volontà
75 gr burro
 
Preparazione:
facile e veloce! Un dolce fresco e goloso in pochissimo tempo…
•Preparazione del fondo torta: montare lo stampo del fondo torta seguendo le istruzioni. (io ho utilizzato uno stampo antiaderente a cerniera)
In un pentolino sciogliere il burro. Togliere il pentolino dal fuoco e aggiungere il preparato per il fondo torta. Mescolare e amalgamare con cura. Distribuire in modo uniforme il preparato sulla base dello stampo premendo con un cucchiaio in modo da ottenere un fondo regolare e compatto. Mettere in frigorifero.
•Preparazione della crema: versare nella terrina lo yogurt freddo di frigorifero, aggiungere il preparato per crema e amalgamare con cura. Montare l’impasto con lo sbattitore elettrico alla massima velocità per 3-4 minuti. Togliere dal frigorifero il fondo per torta preparato in precedenza. Distribuire la crema e livellarla con un cucchiaio. Lasciarla solidificare per almeno un paio d’ore…io ce l’ho lasciata tutta la mattina!
Poi l’ho decorata con mezze fragole e mirtilli, potete anche utilizzare qualsiasi tipo di altra frutta vi piaccia.
Per rendere il tutto golosamente lucido e bello a vedersi, l’ho abbondantemente spruzzato con lo spraygel decorì, una praticissima ed innovativa gelatina spray che ho trovato meravigliosa.
•Variante alla frutta: qualora si voglia realizzare una torta allo yogurt con frutta, aggiungere 150 – 200 g di frutta alla crema montata. Esempio: utilizzare uno yogurt alla fragola + 200 g di fragole a fettine. In alternativa si possono utilizzare a piacere more, lamponi o una banana a cubetti .
•Conservare e servire: conservare in frigorifero la torta pronta per il consumo.
 

Buon fine settimana a tutti…che sia dolcissimo!

  08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

You may also like

29 comments

Valentina 4 Ottobre 2011 - 17:12

Ciao Simona, ottima questa torta bella fresca! Anche perchè, pur stando ad ottobre, il clima è estivo! Mi ispirano anche i libri che consigli, posso consigliartene uno io? eccolo qui http://chiacchierandostuzzicando.blogspot.com/2011/10/plum-cake-soffice-e-un-libro.html! Ciao, Valentina*

Reply
pensieriepasticci 19 Settembre 2011 - 5:46

Grazie a tutti!!!!!!!
Una fetta virtuale sicuramente per tutti voi!!!

Reply
bcartdevivre 18 Settembre 2011 - 20:54

Mmmmmnhhh! Ci sono dei pensieri interessantissimi qui! Sarò io a fare pasticcio se ci provo?? Barbara art de vivre

Reply
Ilaria 18 Settembre 2011 - 18:50

Che buona questa torta di fine estate. Una freschezza in un morso.

Reply
Manuela e Silvia 18 Settembre 2011 - 18:06

Ciao, decisamente da provare questo preparato. Ok con il tempo di oggi non è più tanto da cheese cake, ma è riuscita talmente bene che invoglia comunque.
baci baci

Reply
sulemaniche 18 Settembre 2011 - 16:43

deliziosa e che colori…mi ispira

Reply
Valleaz 18 Settembre 2011 - 15:44

Wowowowow! Sono la follower numero 800! 😀 Ho vinto qualche cosa?? 😀 Hahahaha, scherzo ovviamente! Volevo farti i complimenti per questa torta, ha un aspetto favoloso 🙂 Baci

Reply
carlottalittlekitchen 18 Settembre 2011 - 12:51

…che acquolina in bocca!! Bellissima nei colori e nella composizione…Simo, pensa che qui a Lussemburgo la luce del sole é ormai OFF!! Quindi la tua torta sarà per me…il sole!! Merci!!!

Reply
Angela 18 Settembre 2011 - 12:24

Siiiiii non vedo l'ora arrivi il freddo …. questa torta la mangerei in un solo boccone per salutare l estate, mi dispiacerà dire addio a questi favolosi frutti ma io col caldo non vado d accordo.. domani dovrebbe piovere speriamoooooooooooooo !!!

Reply
twostella il giardino dei ciliegi 18 Settembre 2011 - 10:41

Posso allungare il cucchiaino?

Reply
letrecivette 18 Settembre 2011 - 9:34

Grazie Simo!
Buona domenica anche a te,Monica

Reply
Giovanna 17 Settembre 2011 - 21:07

Tra il caldo e l'afa che ho patito oggi, ho accolto con gioia il temporale di stasera.
Deliziosa la torta. Stavolta arrivo io!

Baci e buona domenica

Giovanna

Reply
Maria 17 Settembre 2011 - 18:53

Bellaaa:)

Reply
Valentina 17 Settembre 2011 - 16:52

la torta è coloratissima davvero e il libro…mi hai messo voglia di leggerlo!

Reply
Fimère 17 Settembre 2011 - 13:51

je prendrai volontiers un morceau de ce délicieux gâteau, un pur régal
bonne journée

Reply
pensieriepasticci 17 Settembre 2011 - 13:44

baci amiche!!! Un abbraccio e buon week! (Ho sentito che forse pioverà…e qua è la festa del paese!!!!!!!!!!!!!!Sgrunt!)

Reply
Aria 17 Settembre 2011 - 13:32

ti è venuta uguale uguale! il libro mi ha incurisìosito…grazie SImo! Buon week end anche a te!

Reply
l'albero della carambola 17 Settembre 2011 - 13:25

Mi sembra una torta perfetta per gli ultimi momenti estivi. Buon we sonia

Reply
Patrizia 17 Settembre 2011 - 13:00

Una fettina la mangerei volentieri proprio ora!!! Buonissima e così colorata mette proprio allegria!!! Buon fine settimana anche a te!

Reply
stefania 17 Settembre 2011 - 12:35

Freschissima questa torta allo yogurt! E quei colori "di bosco" sono proprio invitanti!!

Reply
Mamma Papera 17 Settembre 2011 - 12:14

ciao simona, anche io in dispensa ho la stessa torta che mi ha mandato chiavazza
pensavo di farla fare alle mie figlie per dargli la soddisfazione di cucinare loro qualcosa 🙂
che bella foto che hai fatto ^^
bacioni

Reply
Francesca 17 Settembre 2011 - 11:08

Mi piace tanto Simo…ci vorrebbe proprio per tirarmi su 🙂

Reply
Flavia 17 Settembre 2011 - 11:05

Che meraviglia questa torta, già mi lecco i baffi.

Reply
Federica 17 Settembre 2011 - 11:03

Che meraviglia quel letto di frutti di bosco. Oggi ila tentazione è doppia :D! Un bacione, buon we

Reply
federica 17 Settembre 2011 - 10:44

ma che meravigliaaaa!!!!!
kisssss
fede 😀

Reply
Claudia 17 Settembre 2011 - 10:39

Che bella questa torta!!! Non credo che la farò…non ci so fare molto con la gelatina, combino sempre disastri! In compenso, il tuo pesto di melanzane l'ho fatto già tre volte: lo uso sia per la pasta ma anche per le bruschette come aperitivo!!
Buon week-end, carissima Marifra!
Claudia

Reply
°Glo83° 17 Settembre 2011 - 10:14

sa davvero di estate! poi con lo yogurt deve essere freschissima! mi piace proprio! 😉

Reply
Fra 17 Settembre 2011 - 10:03

Che spettacolo!! Quasi quasi è meglio la tua di quella rappresentata nella confezione! Ne mangerei volentieri una fettONA… 😉

Reply
Mary 17 Settembre 2011 - 9:52

Buona e rinfrescante come dolce!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.