Home pasticci dolci Waffles!!! Colazione…o merenda? Questo è il problema…

Waffles!!! Colazione…o merenda? Questo è il problema…

di pensieriepasticci
 
 
 
 
 

Colazione…o merenda??!
Questo è il problema!
Ai waffles è davvero difficile rinunciare…almeno per me…

Dopo aver comprato questo meraviglioso libro, quest’estate li ho sperimentati più volte a colazione…

 

 
 
…ma li ho preparati anche per delle merende, e devo dire che hanno avuto un successone, prontamente spazzolati da ragazzine preadolescenti costantemente affamate!
 
Infatti per mia figlia è iniziato il momento delle uscite da sola…da sola intendo senza di me, per poi ritrovarsi nel gruppetto, nella compagnia di amiche.
Il gruppo si ritrova solitamente in un punto del paese, e poi si decide cosa fare: andare a fare un giro in bicicletta, passare al parco per fare qualche tiro a pallavolo o semplicemente per chiacchierare, andare in piazza a mangiare un gelato, fare un giro all’oratorio…insomma, con le belle giornate diventa piacevole trovare un’oretta di svago fra amiche!
 
Devo dire che non è sempre facile…fra ragazzine soprattutto a questa età ci sono tante rivalità, a volte litigano per un nonnulla (basta anche una frase detta in un certo modo….), ma poi il giorno dopo magari sono amiche per la pelle…prima si bisticciano poi si amano…un giorno si guardano un altro no…
Penso faccia parte di un percorso adolescenziale normale, almeno così altre mamme mi han detto.
Ed io mi adeguo…o meglio ci provo, eheheheh!
 
Se poi la decisione è di passare a casa per giocare alla Wii, o per vedere non so cos’altro (magari per sentire la musica o scambiarsi non so cosa col telefonino..canzoni, clip art e chi più ne ha più ne metta…passano ore a smanettare e a ridere!), perchè non preparare loro una bella merenda, tipo quella che vedete in foto?
 
 

Con l’ausilio di una morbidissima crema pronta…un ricciolo di panna…marmellate, miele, sciroppo d’acero e l’immancabile Nutella…voilà, il gioco è fatto!

 

Waffels due versioni: al naturale e con mirtilli
 

Ricetta di Leila Lindholm
N.b: la mia macchinetta per i waffles è piuttosto piccola e con queste dosi me ne sono venute una quantità industriale! Non li ho contati…erano praticamente due vassoi….
Vi consiglio vivamente di dimezzare le dosi se siete in pochi, anche se io riporto fedelmente quelle prese dal libro

Ingredienti:
Ricetta base
350 gr farina autolievitante (per me Molino Rossetto)
Leila usa nella ricetta farina normale con l’aggiunta di due cucchiaini di lievito in polvere
un cucchiaino e mezzo di sale
800 ml latte
75 gr burro
4 uova freschissime
burro sciolto per cuocere sulle piastre
mirtilli q.b ben lavati ed asciugati

Per servire:
Panna spray
Crema pasticcera
miele
marmellate a piacere
Nutella
Sciroppo d’acero

Preparazione:
Mescolate la farina, il sale, nel caso non utilizzaste l’autolievitante come me anche il lievito, e metà del latte, in modo da ottenere una pastella morbida.
Pian piano aggiungete il resto del latte unito al burro sciolto mescolando con una frusta, insieme alle uova leggermente sbattute e proseguite ad amalgamare per un pò.
Lasciate lievitare il composto per una mezz’oretta.
Scaldate la cialdiera; con un pennello in silicone ungetela con il burro fuso e iniziate a cuocere i waffles, sinchè saranno dorati…la mia cialdiera ha una lucina che si accende per segnalare quando il waffle è cotto…comunque regolatevi in base al vostro modello di piastra.

Io ho utilizzato circa metà impasto per ottenere i tradizionali…
Poi al restante ho aggiunto i mirtilli. Attenzione perchè la cottura rimane più delicata, le piastre tendono a sporcarsi (il mirtillo in cottura si apre e rilascia il liquido interno!) quindi ogni volta le passavo con della carta da cucina per pulirle e poi spennellavo di burro fuso…Un pò più lungo e complicato come procedimento, ma poi ne vale la pena, credetemi!

 

 
 
Ecco quelli normali…………..
 
 
 
 
….e qua quelli ai mirtilli!!!!!!!!
 
A me personalmente sono piaciute entrambe le versioni…
I tradizionali rimangono leggermente più croccantini ma gli altri hanno un tocco in più!
 
 
 
L’estate sta finendo…?!
..ieri qua da noi una serie di potentissimi temporali hanno devastato ovunque ed hanno rovinato la festa del paese…pazienza! La temperatura si è prepotentemente abbassata…che stia arrivando davvero l’autunno…sigh!
Buon inizio settimana
 
 
 
 
 
 

 

 
 

You may also like

44 commenti

Arianna 23 Settembre 2011 - 10:59

Grazie mille per questa ricetta, l'ho provata ieri (aggiungendo un poco di zucchero) e l'ho trovata veramente ottima!

Rispondere
SONIA 21 Settembre 2011 - 17:24

Dopo aver visto il tuo tortano preso da Leila ho provveduto all'acquisto 😉 davvero meraviglioso, bello quanto il primo! Waffels irresistibile, brava Simo
Bacioni

Rispondere
Valentina 21 Settembre 2011 - 6:21

nooo…buonissimi…è una di quelle cose che ho sempre mangiato fuori ma mai fatto in casa!

Rispondere
laura.78 20 Settembre 2011 - 21:22

sai che non li ho mangiati…. devo provarli prima o poi.
ti volevo invitare al mio primo contest , se ti va dai un'occhiata qui . apresto

http://paneeolio.blogspot.com/2011/09/il-mio-primo-contest.html?showComment=1316548434741#c2562332648272676067

Rispondere
Fico e Uva 20 Settembre 2011 - 20:19

Per non sbagliare io me li mangerei sia a colazione che a merenda … Ah se non fosse per la linea!!

Rispondere
pagnottella 20 Settembre 2011 - 16:53

che belle le piccole donne scapricciatelle 😉
Non ho la cialdiera 🙁
un bacio tesò

Rispondere
eli 20 Settembre 2011 - 15:15

ma che carini a forma di cuoricino!
Merenda o colazione? mah ti dirò…io forse li mangerei anche come cena! :DDDDD

Rispondere
soleluna 20 Settembre 2011 - 14:46

Simo non è che stai viziando le amichette di tua figlia vero? comunque sia le invidio vorrei essere anch'io una sua amichetta così mi mangerei tutto questo ben di dio un abbraccio Luisa

Rispondere
luli 20 Settembre 2011 - 14:11

A tutte le ore!
Io li adoro; li ho "conosciuti in Norvegia (lì si mangiano con panna acida e marmellata di fragole)e me ne sono subito innamorata.
Proverò la tua ricetta, grazie.

Rispondere
elenuccia 20 Settembre 2011 - 12:17

Nooooonon puoi farmi questo!!! vedere queste delizie a quest'ora!! mamma che fame :))

Rispondere
carlottalittlekitchen 20 Settembre 2011 - 6:42

Bello il libro, corro ad ordinarlo: della serie W il carbo!!
Di waffles, Lussemburgo ne é piena, in ogni angolo bancarelle. Si decorano con fragole e panna con tanto zucchero vanigliato. Ottima ricetta!!XXX

Rispondere
Stefania 19 Settembre 2011 - 16:47

Simo a colazione e a merenda … e se rimangono con il caffè dopo cena ( che golosa che sono ..) ciao

Rispondere
Patrizia 19 Settembre 2011 - 16:40

Colazione o merenda, per me fa lo stesso!!! Queste delizie le mangerei volentieri in ogni momento della giornata, magari cambiando l' ingrediente che li accompagna!! Ti sono venuti proprio bene!! Bacione…

Rispondere
Nel cuore dei sapori 19 Settembre 2011 - 16:27

io direi colazione, merenda, dopo pranzo e dopo cena hi hi, vanno bene sempre 🙂 complimenti !

Rispondere
viola 19 Settembre 2011 - 15:54

le proverei anche oggi stesso queste meraviglie! Le adooro, solo che non ho la piastra!!!! devo assolutamente comperarla e poi waffels a go go a casa mia….mi piacciono troppo!
Un bacione

Rispondere
v@le 19 Settembre 2011 - 15:34

dopo essere stata un anno in belgio mi mancano tantissimooo questi dolcetti.. mi fa proprio piacere rivederli 😛 io li mangio sia a colazione che a merenda… mmm gnam
ciao
vale

Rispondere
Nani e Lolly 19 Settembre 2011 - 15:06

Ciao!Complimenti per il blog è proprio bello e goloso!Noi siamo Nani e Lolly da oggi ti seguiamo!Se ti và passa a trovarci ci farebbe piacere!

Rispondere
Luca and Sabrina 19 Settembre 2011 - 15:03

Hanno un aspetto talmente invitante i tuoi waffel, le amichette di tua figlia saranno state felicissime di trovare una merenda così golosa. Colazione o merenda dicevi, ma noi aggiungeremmo anche dopocena, il tocco dolce perfetto!
Prima di salutarti augurandoti una buona settimana volevamo dirti che ci farebbe molto piacere se tu partecipassi anche alla sezione autunnale del nostro contest.
Sabrina&Luca

Rispondere
Ros 19 Settembre 2011 - 14:35

io adoro i waffel dovrei comprare il marchingegno per farle 🙂

Rispondere
giulia 19 Settembre 2011 - 14:11

Hai ragione, noi adolescenti cambiamo idea di continuo. Io per esempio sono una frana, ribalto di continuo le mie decisioni e cambio spessissimo opinione sulle persone. Una cosa e' certa: la mia opinione sui waffles e' sempre la stessa!!

Rispondere
Alice 19 Settembre 2011 - 13:59

mmmm…waffel…!!! =P è giusto ora di merenda!!! troppo buoni!!

Rispondere
Chicca in cucina 19 Settembre 2011 - 13:54

Adoro i waffel ma non ho mai pensato di poterli fare, mi hai messo la pulce nell'orecchio anzi nello stomaco!!
Ciao

Rispondere
Aria 19 Settembre 2011 - 13:19

li adoro in entrambe le versioni! h la macchinetta, ma ho perso il librino con la ricetta, quindi ti ringrazio per questa versione..da rifare!bellissimo il libro!

Rispondere
La cucina di Esme 19 Settembre 2011 - 13:19

colazione,merenda, dopo pranzo, dopo cena …sempre !!!

Rispondere
Alessia 19 Settembre 2011 - 12:57

da un libro così bisogna star lontani..
troppe belle cose che poi viene voglia di provare a cucinare..
;-P

Rispondere
Deborah 19 Settembre 2011 - 12:37

La mia per ora ha 9 anni…credo e spero di avere ancora un paio d'anni abbondanti per vederla ancora bambina ( anche se già ora…si vedono i cambiamenti ) l'idea della tua merenda, è stuzzicante e deliziosa!

Rispondere
Ely 19 Settembre 2011 - 11:58

splendidi!!!!! Pietro ha messo il memo del libri per farli, mi piace il libro, mi piace la ricetta e ti sono venuti perfetti!!!!!!!!!!!! baciiii

Rispondere
titty 19 Settembre 2011 - 11:54

Quanto sono carini in questa nuova forma…sono curiosa di provare la versione ai mirtilli

Rispondere
Ale 19 Settembre 2011 - 11:29

non parliamo di adolescenza !!!! che periodo, mia figlia 13 anno e mezzo è diventata complicatissima, ma solo in alcuni momenti per fortuna.
Che belli i waffles, buoni in ogni occasione !!

Rispondere
°Glo83° 19 Settembre 2011 - 11:24

io li mangerei sia acolazione che a merenda!!! anzi anche ora…mi hai fatto venire una fame!!! 😉

Rispondere
Giovanna 19 Settembre 2011 - 11:23

L'adolescenza è un momento critico! Però di fronte ai tuoi deliziosi waffles, qualunque litigio svanisce e ritorna la pace.

Baci e buona settimana

Giovanna

Rispondere
Serena 19 Settembre 2011 - 11:03

Sto puntando anch'io quel libro, sembra favoloso… se me lo garantisci anche tu, per me, lo sai, la tua parola vale più di mille recensioni, abbiamo gli stessi gusti, quindi lo comprerò sicuramente! Son oio che devo scrivere a te, mi sa, sai? Solo che qui non ho tregua…

Rispondere
agavepalermo 19 Settembre 2011 - 10:58

Non li ho mai fatti, ma quanto mi piacerebbero, sia a colazione che a merenda (e non solo!)!
Evelin

Rispondere
Susanna 19 Settembre 2011 - 9:52

Ma…non si potrebbe fare colazione E merenda? 🙂
Ciao Susanna Cerere

Rispondere
pensieriepasticci 19 Settembre 2011 - 8:53

Ragazze, io la piastra la comprai all'Auchan qualche anno fa a circa 15 euro…davvero una spesa irrisoria ma per un risultato strepitoso…se la trovate in offerta, vi consiglio caldamente di comperarla, ne vale la pena!!!!!
Un caro saluto e grazie a tutte

Rispondere
Claudia 19 Settembre 2011 - 8:22

Che invidiaaaa.. son favolosi.. non ho la piastra per farli sigh.. baci e buon lunedì 🙂

Rispondere
Cey 19 Settembre 2011 - 8:20

Ma anche dopocena!

Rispondere
Mascia 19 Settembre 2011 - 8:05

Stasera faccio vedere le foto a mio marito, così si mangerà le mani per non avermi fatto comprare la piastra da waffles in offerta !!!!!!!!!!!!
Sono splendide e golosissime !!

Rispondere
Ilaria 19 Settembre 2011 - 7:49

Devono essere squisiti!!!! Se avessi lo stampo li proverei subito.

Rispondere
Federica 19 Settembre 2011 - 7:33

Io direi colazione E merenda! perchè tortmentarsi nel dubbio? Un bacione, buona settimana

Rispondere
Francesca 19 Settembre 2011 - 7:22

No Simo…mi vuoi morta????? su, dimmelo :-)))

Rispondere
dolci a ...gogo!!! 19 Settembre 2011 - 7:14

Che meraviglia una colaziomne cosi tesoro mi ci tufferei dal letto per potermela godere alla grande!!Bacioni,Imma
P.S.Ho indetto un nuovo bellissimo contest e ci terrei tantissimo se tu partecipassi mi raccomando ti aspetto e per tutti i dettagli passa dal mio blog!!

Rispondere
Maria 19 Settembre 2011 - 7:02

Devono essere buonissimi e dolcissimi per la loro forma;)
un bacione

Rispondere
Mary 19 Settembre 2011 - 7:00

ottimi i waffel da mangiare quando uno ne ha voglia!

Rispondere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.