Pasticci di pane/ torte salate, stuzzichini, focacce

Rose di focaccia integrale alle melanzane e pomodoro

image_pdfimage_print
 
 
 
Tortiera e accessori per la tavola Villa d’Este Home

Una delle riviste che mi piace acquistare è “Cucina naturale”.
Non è da molto che la prendo in verità, ma ultimamente mi sono accorta di vedere il cibo con occhi diversi…mi sono avvicinata molto di più al biologico, ai prodotti a km zero, insomma cerco di essere più consapevole anche nel consumare.
La trovo una rivista davvero ben fatta…questo mese in copertina troneggiava una meravigliosa focaccia farcita che, devo ammettere, mi ha colpito al primo sguardo.
Sarai mia….ci siamo dette…e detto fatto, venerdì, visto che era di magro quaresimale, ho pensato di proporla sulla mia tavola.
Ho apportato qualche variante…la versione originale prevedeva l’uso di cipollotti che però non non digeriamo molto (in particolare io…) quindi ho optato per una farcia alternativa, a base di philadelphia e melanzane bianche sott’olio, buonissime di Ursini, che sinceramente ci ha parecchio soddisfatto.
L’alternanza dei due sapori e dei due colori ha avuto un effetto piacevole, oltre che per la vista, anche per il palato!!!

Con questa ricetta mi piacerebbe partecipare a due contest…

Al contest del Molino Chiavazza “Mani in pasta”

…e di corsissima…proprio sulla lama di rasoio…al contest di Assaggi di viaggio, “Cosa metto nel cestino?”

 
 
Allora parto subito con la spiegazione….Ci siete?? Eccoci….
 
Ingredienti
Dose per 8 persone…noi l’abbiamo mangiata anche il giorno dopo ed era sofficissima e ancora buonissima!
500 gr farina bianca manitoba del Molino Chiavazza
100 gr farina ai 5 cereali del Molino Chiavazza
1 confezione di pomodorini datterini mutti o circa 250/300 gr pomodori pelati a pezzi
3/4 di cubetto di lievito di birra
1 quadretto di philadelphia
1 rametto di timo e uno di origano freschi
300 gr circa d’acqua
sale
olio d’oliva extravergine Ursini
100 gr circa di falde di melanzana sott’olio Ursini
 
 
Preparazione:
Mescolate la farina bianca all’integrale e il sale (mezzo cucchiaino), poi disponetela a fontana su una spianatoia. Versate nel centro il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida (prendetene una parte dai 300 gr), unite 2 cucchiai di olio. Iniziate ad impastare, aggiungendo sempre acqua, sino ad ottenere un impasto morbido ed uniforme.
Io devo essere sincera…ho usato il mio Bimby…ho sciolto il lievito a 37° per 1 minuto vel.1, poi ho aggiunto l’olio, l’acqua, le farine miscelate col sale ed ho impastato per 3 minuti a vel.spiga, ottenendo una bella palla soda e uniforme.
 
 
 

Ho messo la palla ottenuta in una ciotola, ho praticato un bel taglio a croce, coperto con la pellicola da cucina e infine lasciato a lievitare nel forno spento per circa 2 ore e mezza.
Nel frattempo ho preparato un sughetto con i datterini, le erbette tritate, sale e olio, facendolo restringere abbastanza…deve risultare ben compatto, non liquido.
A parte in un mixer ho messo le falde di melanzana scolate ben bene dall’olio, insieme al philadelphia ed ho azionato alla massima potenza in modo da ottenere una bella crema…
…e i due ripieni ecco che sono pronti!
Finite la lievitazione, ho preso l’impasto e l’ho diviso in due parti; ogni parte l’ho stesa col mattarello in modo da ottenere un rettangolo dello spessore di circa 3-5 mm…una parte l’ho farcita con la mousse-crema di melanzana, l’altra col sughetto di datterini.
Ho arrotolato le due sfoglie ottenendo due bei rotoloni…li ho poi tagliati a fette di 3-4 cm e le ho sistemate in una tortiera ricoperta di carta forno, cercando di alternare i colori e distanziandoli fra loro un pochino.
Siccome io sono un pò pasticciona, il rotolo al pomodoro mi è venuto un pò più corto, e quindi avevo qualche rotolino in più con la melanzana, ma non stiamo lì troppo per il sottile, dai…eheheheh!
Ho lasciato di nuovo lievitare coperto da uno strofinaccio, per circa 40 minuti…i rotolini si sono ulteriormente gonfiati ed avvicinati uno all’altro…

 
 
 
 
 Ho poi infornato in forno già caldo a 190° per una mezz’ora circa funzione ventilata…controllate bene però, dipende dal forno…il mio che è speedy ci ha messo mezz’ora.

Lasciate intiepidire e servite la focaccia accompagnandola con verdure (come abbiam fatto noi) oppure formaggi, o salumi…quello che più vi piace!

 
 
Come dicevo prima, si conserva benissimo anche il giorno dopo e rimane morbidissima e altrettanto golosa!
facilmente porzionabile, in un pic nic è proprio l’ideale…uno a me…uno a te…
 
Buona scampagnata…e buon appetito!
 

You Might Also Like

57 Comments

  • Reply
    (m)E-Food
    5 Maggio 2011 at 8:49

    bellissime queste rose! ti seguo:-)

  • Reply
    Mary
    5 Maggio 2011 at 7:36

    Bellissima ricetta e complimenti per la vittoria al contest del Molino Chiavazza :))
    Brava!!

  • Reply
    Marcella
    3 Maggio 2011 at 19:58

    Meravigliosa questa torte di rose salata! UNa vittoria meritatissima!
    Complimenti

  • Reply
    terry
    21 Aprile 2011 at 8:18

    Anche io amo salute naturale… e devo dire che hai proposta una ricetta che mi intriga in tutto… favolose ste chioccole! un abbraccio

  • Reply
    Cindystar
    18 Aprile 2011 at 5:30

    rivista che compro anche io da un bel po', veramente fatta bene con tante idee e consigli utili!
    questa torta di rose salata aveva solleticato il palato pure a me, complimenti per averla già eseguita, io l'ho ancora in lista!
    mi piace molto il tuo nuovo look, più fresco ed arioso, complimentissimi!
    ma oggi sono passata perun complimento ancora più importante … tantissimisssimi carissimi augurissimi mia doce cara Simoooooooo, che sia una giornata (ed un inizio settimana) superfestosissima!!!
    bacionissimi!!!

  • Reply
    Zucchero e Farina
    17 Aprile 2011 at 20:23

    Eccezionali! davvero perfetti per un pic-nic.
    Un bacione

    ps: stasera ho pubblicato una tua ricetta

  • Reply
    Tania
    17 Aprile 2011 at 17:25

    Io farei uno a me…uno a me…! L'impasto col taglio a croce è affascinante, così come il ripieno, estivo!
    Ti abbraccio forte.

  • Reply
    colombina
    17 Aprile 2011 at 14:18

    ma che delizia, un abbinamento davvero sfizioso. Anch'io sto migrando verso una cucina più consapevole, con poca carne, tanto pesce e verdurine di stagione, questa ricetta è davvero geniale. Un bacione cara

  • Reply
    Ale
    16 Aprile 2011 at 14:56

    che meraviglia!!! Da oggi sono una tua follower…buon pomeriggio

  • Reply
    SONIA
    16 Aprile 2011 at 13:52

    ^_^ allora, dove mi faccio trovare per il picnic? Non dirmi che hai già finito questa bontà eh!
    bacioni
    PS: hai visto giusto immaginandoti Giorgia col musino tutto bianco ;D era buffissima e non si voleva far pulire la birba!

  • Reply
    lerocherhotel
    16 Aprile 2011 at 13:00

    Sfiziosissima e molto bella anche da vedere, complimenti!

  • Reply
    Magia da Inês
    15 Aprile 2011 at 23:10

    º°♥.¸Olá Amiga!.•✿♫°

    Passei para conhecer o seu blog… amei!
    A imagem da receita é convidativa… imagino o sabor!…
    Bom fim de semana!
    Beijinhos

    ¸¸.•´*✿♫°`•.¸¸
    °♥•°Brasil°•♥°
    ♥♥ •.¸¸¸¸.•´º°

  • Reply
    rebecca
    15 Aprile 2011 at 15:25

    Simo, ma è strepitosa , bravissima! perfetta per i contest , in bocca al lupo! un abbraccio
    ciao Reby

  • Reply
    soleluna
    15 Aprile 2011 at 12:06

    Felice weekend carissima amica Luisa

  • Reply
    Giovanna
    15 Aprile 2011 at 11:57

    Wow, la torta delle rose in versione salata!
    Simona complimenti è davvero go-lo-sa!!!
    Stavolta arrivo io con salumi e formaggi!

    Baci e buon fine settimana

    Giovanna

  • Reply
    delizia divina
    15 Aprile 2011 at 10:40

    che buona questa ricetta e anche una bella presentazione…complimenti!

  • Reply
    Molino Chiavazza
    15 Aprile 2011 at 10:14

    Una focaccia originale e molto molto invitante… complimenti davvero.

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    15 Aprile 2011 at 8:12

    Ottima idea per un pic nic.
    Grazie per avere partecipato!

  • Reply
    Mimì
    15 Aprile 2011 at 7:20

    Avevo visto questa ricetta nel blog di Chiccam 🙂 ( magiedichicca66.wordpress.it )

    ora la ritrovo anche da te 🙂 Questa cucinanaturale da mille spunti 😉 è proprio vero..
    Complimenti anche a te!

  • Reply
    Milen@
    15 Aprile 2011 at 7:15

    Anche a me piace molto quella rivista e approvo la tua variante 😀

  • Reply
    Damiana
    15 Aprile 2011 at 6:59

    Allora,con la destra prendo una cucchiaiata di risi e bisi,e con la sinistra ho afferrato la rosa!!Troppe tentazioni qui da te e questa focaccia dev'essere gustosissima!!
    Anch'io i cipollotti non li digerisco facilmente e la tua alternativa è ottima!!
    UN baciuzzo stella e bellissima giornata!!

  • Reply
    Mamina
    15 Aprile 2011 at 6:34

    Mi fa molto voglia.

  • Reply
    sulemaniche
    15 Aprile 2011 at 6:30

    bellissime queste roselline, hanno sicuramente un sapore unico, adoro questo tipo di preparazioni, adoro impastare e rendere la tavola allegra e giocosa…ancora meglio se un pic-nic, sperando che il tempo ce lo conceda di nuovo…baci

  • Reply
    Nel cuore dei sapori
    14 Aprile 2011 at 19:38

    wow,che bellissime rosalline di focaccia,e soprattutto buone,complimenti!

  • Reply
    Simona
    14 Aprile 2011 at 19:13

    Ma grazie a tutti!!!!!!!!!
    Buona serata, bacioni

  • Reply
    C&G
    14 Aprile 2011 at 17:50

    Ciao Simona, ti scopriamo solo ora! queste focaccine arrotolae sono da leccarsi i baffi! CI siamo anche noi tra i tuoi sostenitori! Giorgia & Cyril

  • Reply
    viola
    14 Aprile 2011 at 16:43

    Mamma che buona questa focaccia…..dev'essere una vera bontà…
    I lievitati hanno sempre un grande fascino…se poi me li farcisci così non resta che avventarsi sulla teglia 😉
    Per lo stampo da medeleines, io ne ho uno antiaderente per madeleines piccole, ma rimangono abbastanza piatte perchè non ha molta profondità. Voglio provare anche quello in silicone che so funzionare benissimo per le madeleines…..è una notizia da fonte attendibile 😉
    Un bacione Simo, se hai bisogno di chiarimenti chiedi pure.
    Smack

  • Reply
    Tiziana Nidodilana
    14 Aprile 2011 at 16:01

    Brava simo come sempre!
    Mi piace molto la nuova grafica del blog!
    amo la lavanda!
    un abbraccio!

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    14 Aprile 2011 at 14:03

    Che sfizio Simo, voglio un intero bouquet!si può fare?ihih…Bravissima!

  • Reply
    enza
    14 Aprile 2011 at 13:07

    Una meraviglia, … ma un po' difficilina per la sottoscritta!!! Baciotti Enza xxx

  • Reply
    titty
    14 Aprile 2011 at 12:34

    Per una cena con amici è perfetta, e poi si possono anche variare gli ingredienti giusto? Bravaaa!!!!!

  • Reply
    Lo
    14 Aprile 2011 at 12:15

    ma che bello leggere questo tuo post..sono così contenta di quello che dici…la focaccia l'ho vista anche io ma la tua è più bella di quella della rivista!!! uno strabacio

  • Reply
    Roxy
    14 Aprile 2011 at 11:44

    Anche a me piace molto la rivista Cucina Naturale, ci sono sempre un sacco di ricette e spunti interessantissimi!
    Questa focaccio dev'essere davverto strepitosa!!!

  • Reply
    Chiara :)
    14 Aprile 2011 at 11:39

    Hanno un aspetto favoloso, immagino il sapore *ç*

  • Reply
    paoladany
    14 Aprile 2011 at 11:28

    Che voglia di mangiarmela!! E poi io adoro focacce & C.
    Ciao Paola

  • Reply
    Ely
    14 Aprile 2011 at 11:15

    quanto mi piace????? davvero golosa e adatta proprio ad un pranzo fuori porta magari proprio per Pasquetta 🙂 baciiii

  • Reply
    Patrizia
    14 Aprile 2011 at 10:24

    Che buone queste focaccine!!! Una lievitazione perfetta ed un gusto spettacolare…veramente una ricettina interessante ed utilissima per la bella stagione!!!Un bacione tesoro…

  • Reply
    soleluna
    14 Aprile 2011 at 9:56

    Simo è spettacolare e proprio una bella torta salata golosa mi piace moltissimo il ripieno con le melanzane ciao Luisa

  • Reply
    Federica
    14 Aprile 2011 at 9:43

    ammazza ma quanto devono essere buone?????? me ne lanci una???:-))))))))baci!

  • Reply
    Olga
    14 Aprile 2011 at 9:08

    Bellissima ed elegante..praticamente perfetta!!! un bacio, Olga

  • Reply
    Onde99
    14 Aprile 2011 at 8:55

    Che bella: praticamente una versione salata della torta di rose! In bocca al lupo per i concorsi!

  • Reply
    Manuela e Silvia
    14 Aprile 2011 at 8:52

    Ciao Simo, che meraviglia! un impasto con i cereali e dentro una farcitura morbida ma tutta estiva e gustosa! ce ne ricorderemo di certo!
    un bacione

  • Reply
    Simona
    14 Aprile 2011 at 8:45

    una delizia di sicuro un bacio simmy la terrò presente

  • Reply
    Francesca
    14 Aprile 2011 at 8:45

    Anche io l'ho vista su CN e devo dire che mi ispira molto…adesso che vedo la tua versione, però, m0ispira ancora di più!

  • Reply
    marifra79
    14 Aprile 2011 at 8:42

    Anch'io acquisto spesso quella rivista e anch'io la trovo molto interessante! Ottima focaccia! Un abbraccio Simo

  • Reply
    Mary
    14 Aprile 2011 at 8:41

    Favoloso questa focaccia.

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    14 Aprile 2011 at 8:23

    tesoro immagino queste deliziose focaccine da mangiare su di un prato sarebbe il top della vita per me!!!sono proprio deliziose,bacioni imma

  • Reply
    Angela
    14 Aprile 2011 at 8:22

    *_*

    Sfiziosissime !!! Simo e che bella tegliaaaa …. La voglio !!!!!!!

  • Reply
    valerioscialla
    14 Aprile 2011 at 8:22

    una meraviglia queste rose di focaccia. Belle a vedersi,ottime a mangiarsi. Un saluto

  • Reply
    roberta
    14 Aprile 2011 at 8:14

    oooh che carine queste roselline … Peccato che abbiano vita breve! Vero? Buona giornata

  • Reply
    Manuela
    14 Aprile 2011 at 8:08

    Cara Simona, grazie per questa splendida ricettina, ieri sera ho giusto fatto un quintale di melanzane al funghetto, potrei usarle in questa ricettina, renderò felice una famiglia di golosoni!
    A presto e buona giornata e … complimenti per il tuo blog, giorno dopo giorno è sempre più bello!
    Manuela

  • Reply
    letrecivette
    14 Aprile 2011 at 7:54

    La adoro di già!
    Grazie monica

  • Reply
    elenuccia
    14 Aprile 2011 at 7:50

    Gia' la pasta mi intriga assai con la farina di cereali…la farcia poi deve essere squisita. Mi piace la forma a rosellina che hai dato, proprio molto carina

  • Reply
    Micaela
    14 Aprile 2011 at 7:41

    Simo questa focaccia alternativa dev'essere ottima!!! ed è anche bellissima da vedere!

  • Reply
    Claudia
    14 Aprile 2011 at 7:39

    Simo.. ma che magnifica idea!!! la farcitura philadelphia+melanzane sott'olio.. è geniale!!!! mi piace un sacco stuzzica l'appetito!! smack buona giornata 🙂

  • Reply
    Alice4161
    14 Aprile 2011 at 7:36

    Ottima e sfiziosa idea…bravissima.

    ciao

  • Reply
    Federica
    14 Aprile 2011 at 7:30

    Favolosaaaaaaaaaa! Dalla pasta ai cereali, al ripieno gustosissimomi paice tutto tutto tutto di queste roselline. Una bella idea per il pic nic di pasquetta. Un baciotto

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.