Pasticci di pane/ Senza categoria

Il pane bianco con la farina del Molino…

image_pdfimage_print
Buon inizio settimana…tutto bene?
Vi piace il nuovo vestitino del blog?
Se devo essere sincera, è stato un caso…volevo fare delle prove per vedere le nuove grafiche di blogger, ma non so come e non so perchè, mi sono poi accorta che il vecchio tipo di grafica…non esiste più!
O almeno io non ci so ritornare…
Non è che questa veste non mi piaccia, anzi, ma….mi ci sento un pò intrappolata!
Come al solito chiedo numi…vi ricordate il caro vecchio “minima”, col formato a tutta pagina senza bordo?
(il mio di prima per intenderci…….)
Come fare?
Boh!
Certo, voi direte…sei parecchio imbranata!
(ed è vero…ma….)
Vabbè….
Per prima cosa vorrei ringraziare tutte le persone che mi hanno dato info su come salvare il blog…
siete davvero fantastiche, appena si chiede una cosa, siete subito pronte a venire in aiuto!
Spero quanto prima di poter essere anche io in grado di contraccambiare il favore.
Il post di oggi non è di grande originalità…
..ma volevo farvi conoscere questi prodotti, che mi hanno colpito davvero molto positivamente.
Avevo visto che varie di voi utilizzavano farine del Molino Rossetto per varie preparazioni sia di dolci che di pane, e a cosa mi ha ovviamente incuriosito, anche se dal canto mio, ho sempre usato farine biologiche provenienti da un molino piemontese, dove si rifornisce la mia presentatrice Bimby, nonchè cara amica Sandeh.
Gironzolando un pò sul loro bel sito, ho notato una promozione estiva davvero allettante, e così, prima di partire per la Toscana, l’ho ordinata.
Eccola qua, in tutto il suo splendore…….

..davvero una varietà di prodotti (con dosi di assaggio) notevole…
Come prima cosa ho voluto provare a fare il pane bianco con questa miscela
…praticamente si deve aggiungere solo il lievito e l’acqua…in questo caso il lievito secco è addirittura abbinato ad ogni confezione di farina per pane!!!!!
La miscela è già composta con sale, zucchero..
Io ho fatto così:
1 confezione di preparato per pane da 500 gr (è adatto anche per la macchina!)
1 cucchiaio d’olio evo
1 bustina lievito secco data in dotazione
270 gr acqua tiepida
Ho sciolto il lievito nell’acqua, aggiunto l’olio e la farina ed impastato…
Non rimane un impasto appiccicoso, ma nemmeno molto sodo…morbido al punto giusto, ecco!
Ho lasciato lievitare in forno spento per 2 ore, poi ho creato delle piccole biovette, e sulla teglia del forno, ho lasciato lievitare per un’altra oretta.
Ho cotto a 200° per 30 minuti all’incirca…
Ecco le mie biovette..
croccantissime fuori e morbide dentro…
..a mio marito sono piaciute un sacco!
Oltre a tutti i prodotti che vedete in foto, mi hanno inviato anche una pratica shopper in tela, comoda ed ecologica, ed un numero della rivista Good Living, che mi è piaciuta un sacco, ed alla quale ho intenzione di abbonarmi quanto prima.
Che dirvi allora?
Fateci un giretto anche voi……
Buon lunedì!!

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    terry
    4 Agosto 2010 at 12:09

    ammappa che malloppo di farine! chissà se c'è ancora!!! vale la pena secondo me!!! 🙂
    Bella la rivista Good living… ce l'ho anche io!:)
    bacioni tesoro!

  • Reply
    CRI
    3 Agosto 2010 at 21:34

    Ciao Simo, interessante il tuo post altro che no. Mi hai incuriosita, andrò a farci un giretto. Per quanto rigurada il modello del blog spero che tu abbia fatto il backup del tuo vecchio poi devi usare l'editor vecchio. Mi spiego meglio…. vai su DESIGN > MODIFICA HTML e senon l'hai già fatto salva il blog facendo il backup, poi scorri verso il basso finchè troverai la scritta MODELLI PRECEDENTI, li trovi i modelli vecchi ma mi sa che dovrai usare l'editor vecchio. Apri un blog di prova se non sei sicura dei passaggi da eseguire =__^ di più non so aiutarti, mi dispiace.
    Anche il nuovo vestitino però non è male… un bacio grande e grazie di essere passata a farmi gli auguri. ^____^ sai che sei sempre il mio portafortuna, anche se non ci sentiamo spesso…. Grazie di tutto, fin dal primo istante che ti ho incontrata. Un bacio.

    Se hai difficoltà per il blog fammi sapere, proviamo sul mio blog di prova =__^ senza intaccare il tuo.

  • Reply
    carmen
    3 Agosto 2010 at 14:57

    Ciao Simo, immagino che con quel cesto in cucina, le mani ti pruderanno alquanto. I panini hanno proprio un ottimo aspetto. Un grande bacio
    Carmen

  • Reply
    soleluna
    3 Agosto 2010 at 13:53

    Simo è stupendo questo pane, lasciatelo dire sei bravissima a fare il pane, il giretto da dal Molino rossetto lo faccio volentieri…a me piace il nuovo vestitno del blog…ciao Luisa

  • Reply
    federica
    3 Agosto 2010 at 13:36

    buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!
    gnam
    gnam 😛
    ma quanto sei bravaaa?????
    🙂
    un bacio fedee

  • Reply
    manuela e silvia
    3 Agosto 2010 at 8:58

    Ciao! utilizziamoa nche noi molto le farine del Molino: sono davvero ottime e ricche di varianti!
    baci baci

  • Reply
    Onde99
    3 Agosto 2010 at 7:27

    Ah, buono a sapersi, il mio template di blogger non esiste più? Beh, comunque anche questo nuovo che hai scelto è molto carino! Interessanti anche le tue scoperte su queste farine: da anni sono fedelissima alle mie, ma al mio rientro potrei anche decidere di dare una svolta al contenuto standard della mia dispensa!!!

  • Reply
    Dida70
    3 Agosto 2010 at 5:36

    Cara Simo tu mi tenti lo sai?
    ma anche io sono a dieta ed è più di un mese che non tocco … un tozzo di pane ah ah ah!!!però mi farò un giro per quelle farine integrali che in futuro potrei farci un pensierino, i tuoi panini sono bellissimi!
    il nuovo vestitino mi piace, per la grafica sono più schiappa di te lo sai!
    buona giornata cara!
    dida

  • Reply
    Puffin
    2 Agosto 2010 at 20:45

    sono dei panini eccezionali!! per ora sono riuscita a trovare la farina molino rossetto per i dolci e devo dire che mi sembrano più buoni…ora vado alla caccia anche di questa!! P.S. la nuova veste mi piace:)

  • Reply
    BreadandBreakfast
    2 Agosto 2010 at 19:24

    mamma che cestone dei sogni *_* mi piace molto il molino marino, e i risultati sono sempre perfetti, come i tuoi panini!
    p.s: la nuova grafica è carinissima!!

  • Reply
    Grazia
    2 Agosto 2010 at 16:42

    mamma mia che spettacolo 'sti panini!!!!
    …invece io sono una fan sfegatata della roba pronta…:)
    Ti auguro un sereno agosto,
    ciao cara!

  • Reply
    pensieriepasticci
    2 Agosto 2010 at 16:18

    Grazie a tutte ragazze!
    Per Paolaotto…anche io sono un pò scettica quando si tratta di cose già preparate, ma devo dire che in questo caso mi sono ricreduta, in quanto i prodotti sono davvero di ottima qualità e i risultati sono tangibili!
    Ho visto che nel catalogo generale ci sono anche farine semplici, senza aggiunte di altro, e probabilmente, una volta finiti questi assaggi,in futuro ne ordinerò (tipo la manitoba, o quelle integrali e di kamut, che prese in erboristeria o al naturasì sono molto più care).
    Per il blog grazie a tutte lo stesso…vedrò cosa riuscirò a fare, sono una schiappa quando si tratta di tecnologia, è già tanto che riesco a gestire il blog, ahahahah!
    Un abbraccio a tutte e grazie ancora!!

  • Reply
    verderame
    2 Agosto 2010 at 15:28

    io me ne mangerei subito uno con un velo di burro salato e una fettina di cetriolo, ciao Marina

  • Reply
    Betty
    2 Agosto 2010 at 14:31

    complimenti per la bella fornitura e soprattutto per questo pane che fa venir voglia di addentarlo…
    baci e buona settimana.

  • Reply
    paolaotto
    2 Agosto 2010 at 13:48

    Ciao Simo..purtroppo non sono la persona giusta per aiutarti…quando si tratta di cambiamenti di blog mi sento piuttosto imbranata, motivo per cui non oso cambiare una virgola…venendo al pane…ti confido che non ho mai provato i prodotti del Molino…(te lo dico in un orecchio: sono un po' scettica di ciò che dà l'idea del preparato…)….ma visto che di te mi fido..quasi quasi una prova la posso anche fare…bacioni. Paola

  • Reply
    Lucia
    2 Agosto 2010 at 12:54

    Il pane che hai fatto ha un aspetto bellissimo… Sono certa che il sapore è alla sua altezza, quindi viva i prodotti Molino e la tua bravura! 🙂

  • Reply
    saretta m.
    2 Agosto 2010 at 11:59

    Che bei panini e ben tornata…cmq io le utilizzo spesso le farine del molino rossetto(le trovo alla despar) e sono molto buone…il tuo cesto è da invidiare…
    per quanto riguarda la grafica non riesco proprio ad aiutarti…Io non sono espertissima…baci

  • Reply
    Oxana
    2 Agosto 2010 at 11:26

    Ohhh, che bel cestone!!! Immagino che bontà ti è arrivata! Ora aspetto i tuoi belle ricette con i prodotti da quel bel cestone;))
    Un bacione

  • Reply
    °.°. Martina .°.°
    2 Agosto 2010 at 11:21

    il pane è sempre il pane… non vivrei senza! e il tuo ha un aspetto invitante! Brava! se vuoi passa da me: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/

  • Reply
    viola
    2 Agosto 2010 at 11:08

    Ciao Simo, anche a me piace la nuova veste. Per tornare alla precedente credo che farei come ha detto Elenuccia.
    Per quanto riguarda i panini sono deliziosi.
    Io queste farine non le conosco tutte perchè non le trovo…
    Però quando mi è capitato le ho sempre acquistate e mi sono trovata benissimo.
    Un bacione

  • Reply
    Mary
    2 Agosto 2010 at 10:36

    Complimenti per il nuovo look, fanatastici questi panini , sai questa farina non l'ho mai usata anche perche non la trovo da nessuna parte ,ma vedi che qui tra blogger siete parecchi ad usarla , certo che vi viene una meraviglia tutto !

  • Reply
    Giovanna
    2 Agosto 2010 at 9:24

    I panini sono deliziosi! Mi hai allettata con la promozione del Molino Rossetto.
    Per il blog, mi spiace non so proprio come aiutarti.
    Baci Giovanna

  • Reply
    emilia
    2 Agosto 2010 at 9:04

    Ciao Simo, ottimi i tuoi panini ! Brava….come sempre !!!

    Mi hai incuriosita e sono andata a vaedere il moino che citi ma non riesco a vedere quanto costi tutt ala fornitura.

    Per il blog, mi spiace ma io sono a zero nozioni tecniche.
    Bacio e buona giornata 🙂

  • Reply
    elenuccia
    2 Agosto 2010 at 8:35

    Mi passeresti due panini? ho un certo languorino e i tuoi sembrano proprio deliziosi 😉

    Per il blog, non so bene…comunque a me piace molto questa nuovo style. Se hai salvato il vecchio template dovrebbe essere recuperabile andando in design->modifica html->esegui ripristino del modello e caricando il vecchio stile.

  • Reply
    Claudia
    2 Agosto 2010 at 8:24

    Io le farine del Molino non le ho mai usate.. ammazza che bella fornitra che ti sei assicuarta.. brava!!! ottimi panini… ne prendo uno, lo farcisco col salame e gnammete!!!!
    ps: bella la nuova grafica.. a me piace!!!!
    bacioni buon lunedì! 😀

  • Reply
    Fataricotta
    2 Agosto 2010 at 7:51

    Ciao Simo!!! Torno ora dalla montagna e il tuo pane è stato un ottimo Bentornata!! Io partirò per la Toscana il 13 di agosto, quindi saremo moooolto vicine in quei giorni io a Castiglione della Pescaia e tu a Follonica se non sbaglio!!! Grazie per la dritta delle farine…ci proverò anche io !! Un abbraccio.

  • Reply
    Federica
    2 Agosto 2010 at 7:38

    I tuoi panini hanno un aspetto favoloso. Uso diverse farine del Molino Rossetto e devo dire che sono veramente ottime.
    Un bacio cara, buona settimana

    P.S. mi dispiace non saperti aiutare con la grafica di blogger ma io questa veste la trovo molto carina. Sicura che il template "minima" non esista più

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.