Pasticci di pane/ Senza categoria

Scrocchiarelle all’origano

image_pdfimage_print
In questi giorni sono un pò acciaccata, complice questo ventaccio fastidioso, mi è venuto un bel torcicollo! Nonostante tutto, le cose da fare e gli impegni incombono, quindi non mi posso fermare, e mi sto riprendendo lentissimamente…a tal proposito vi chiedo…conoscete qualche rimedio naturale che mi possa aiutare, oltre alla crema di ginepro, il cuscinetto di noccioli caldi, e sciarpe a volontà??!…ve ne sarei immensamente grata!
Bando alle ciance, riprendiamo il discorso culinario…come già qualche giorno fa scrivevo, sono sempre alla ricerca di qualcosa di sfizioso per variare le merende pomeridiane di mia figlia, all’uscita della scuola.
Queste deliziose ed appetitose scrocchiarelle, mi sono state fatte conoscere dalla mia presentatrice Bimby Sandeh, durante una dimostrazione, e già sono state rifatte diverse volte perchè sono piaciute assai, soprattutto alla più piccola di casa!
Quindi sono diventate una valida alternativa salata alle varie tortine, muffins e briochine ….
Voi che ne dite?
Ingredienti:
100 gr.farina 0
300 gr.semola di grano duro rimacinata
60 gr. olio di oliva
200 gr.acqua
una manciatina di origano
mezzo cubetto di lievito
sale q.b
Preparazione:
Ricetta Bimby
Sciogliere il lievito nel boccale con un pochino d’acqua, 10 sec 37° vel.5
Aggiungere l’origano, le farine, l’altra acqua, sale a piacere, l’olio ed impastare 20 sec.vel.6, e poi 1 min. e 30 vel.spiga.
L’impasto per essere giusto, deve staccarsi dal boccale…se risulta lento, aggiungere dal foro del coperchio un pochino di farina.
Fare una bella palla, praticare un taglio a croce, mettere in un recipiente coperto e
lasciarlo lievitare per almeno mezz’ora (a volte ho lasciato anche un’oretta…); fatto questo, stendere con il mattarello in modo da ottenere un rettangolo di pasta alto circa 1 cm.
A questo punto, con la rotella dentellata, tagliare dei bastoncelli, larghi circa cm.5 e lunghi circa cm.15.
Spennellare con olio, e con una forchetta, fare dei piccoli fori in superficie.
Infornare a forno già caldo, a 180 per circa 20 min, in modo da farli dorare ben bene…a questo punto sono pronti!
Volendo, al posto dell’origano, si può variare la ricetta con peperoncino, cipolla, sale in grani, olive, rosmarino, salvia…chi più ne ha più ne metta!
Procedimento senza bimby:
In una ciotola sciogliere il lievito con un poco dell’acqua da utilizzare, leggermente intiepidita…aggiungere poi la restante acqua con l’olio, e poi tutti gli altri ingredienti, impastando ben bene, in modo da ottenere un composto ben malleabile…lavorarlo per circa due minuti impastandolo su una spianatoia o un piano di lavoro, poi farne una palla, praticare un taglio a croce e far lievitare come da spiegazione sopra.
Da qui in poi, il procedimento resta invariato…
Buona merenda…o spuntino…sono ottimi con del formaggio, con dei salumi, o anche con dei bei pomodori freschi in insalata!

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply
    Firesil85
    1 Novembre 2010 at 16:16

    Interessanti…ma per quanto tempo si conservano vorrei prepararli per un aperitivo…e vorrei prepararli con un pò di anticipo…

  • Reply
    Daniela
    21 Ottobre 2009 at 11:34

    ciao simo alla fine le ho provate e le ho fatte più piccoline (tipo 2 x 10), ne ho fatte un pò con rosmarino ed un pò con peperoncino, buonissime e me le sono anche portate in ufficio per accompagnare il mio pranzetto! grazie per la ricetta! Daniela

  • Reply
    Nanny
    17 Ottobre 2009 at 4:32

    Adoro gli suzzichini salati ,ottimi il pomeriggio e non solo….
    Copiata!

  • Reply
    sally
    16 Ottobre 2009 at 23:55

    Carino molto il nome e carine anche queste scrocchiarelle!! Amo questi snack semplici, se poi la tua piccola approva è davvero una gran cosa!!

  • Reply
    Albertone
    16 Ottobre 2009 at 23:47

    Spero che ti sia passato il torcicollo, è solo quando si blocca che ci rendiamo conto di quanto usiamo il collo.
    Complimenti per le scrocchiarelle che sei comunque riuscita a realizzare: sono bellissime.
    Alberto

  • Reply
    pensieriepasticci
    16 Ottobre 2009 at 17:44

    Sabry grazie, buon fine settimana anche a te!

    Grazia, mi dispiace per la disavventura di tuo figlio, io se proprio ce la faccio, evito i farmaci e mi curo in maniera naturale…così ho fatto ed il torcicollo è passato! Magari ci si mette un giorno in più,ma credo sia meglio così! Un pò di scrocchiarelle gliele mando virtualmente!!!

    Enza grazie cara!Ti capisco anche io ho provato ad usarli per la schiena, ma come dicevo sopra, se posso mi curo in maniera naturale!
    Io abito in provincia di Milano…

    Un bacione a tutte e buona serata!

  • Reply
    Enza
    16 Ottobre 2009 at 11:40

    Mi dispiace per il torcicollo, … come rimedi uso pure io i noccioli, ma quando proprio non passa uso dei cerotti che compro in farmacia miracolosi, … sono dei farmaci a tutti gli effetti, ma quando non passa e devo per forza correre uso quelli.
    In cucina splendida come sempre!!! Un bacione Enza xxx
    p.s. ma sai che non ricordo dove abiti!!!!

  • Reply
    PecorellaSmarrita
    16 Ottobre 2009 at 7:47

    Mi sembra di sentirne il profumino anche qui… ecco ora ho ufficialmente fame!
    Buon fine settimana,
    Sabrina :O)

  • Reply
    Mammazan
    16 Ottobre 2009 at 6:35

    Anche mio figlio ha avuto il torcicollo e dopo che è stato trascinato al pronto soccorso dalla sua ragazza, gli hanno fatto un'iniezione di antinfiammatorio, è stato in mutua una settimana e gli hanno anche messo il collare….
    Ora sta meglio …se avesse avuto a disposizione le tue scrocchiarelle sarebbe stato più contento!!
    Baci

  • Reply
    pensieriepasticci
    15 Ottobre 2009 at 17:29

    Mary, Stefy…grazie ragazze!!!

    Lo..grazie, che fortuna avere la Mi vicina, eheheheh…sai che l'arnica omeopatica l'ho presa, insieme alla crema al ginepro…e devo dire che sto molto meglio!!!!!
    Poi 1 volta a settimana vado a fare shiatsu, che mi rimette davvero in sesto!

    Baciozzoli!!!!!!!

  • Reply
    stefi
    15 Ottobre 2009 at 14:31

    Che carine Simo!!! andrebbero bene adesso per una piccola pausa!!!!
    Buona giornata!!!!

  • Reply
    Lo
    15 Ottobre 2009 at 13:33

    mentre scrocchio…ti faccio un massaggino al collo…anche se ci vorrebbe la Mi….però puoi ber eun pochino di aceto di meel diuluti in acqua che ti fa da anti-infiammatorio e poi stirare delle foglie di verza e poi applicarle calde dove ti fa male..oppure prendere dell'arnica omeopatica…bacio

  • Reply
    marypoppins
    15 Ottobre 2009 at 13:24

    invitantissimi!!
    buon pomeriggio
    Mary

  • Reply
    pensieriepasticci
    15 Ottobre 2009 at 12:42

    Ely…baci anche a te!

    Daniela, si, puoi farle della misura che vuoi, anche se secondo me 2×5 forse è un pò pochino…prova comunque poi fammi sapere!

    Buonissima giornata!

  • Reply
    silvia
    15 Ottobre 2009 at 12:42

    Mi sembra di sentire anche il profumino…
    bravissima come sempre!
    Silvia

  • Reply
    Ely
    15 Ottobre 2009 at 12:06

    slurp!!!!!! da merenda sicuramente!!!!! baci Ely

  • Reply
    Anonimo
    15 Ottobre 2009 at 11:43

    ciao! che sfiziose che sembrano…ho solo un dubbio sulle dimensioni perchè dalla foto le immaginavi piccoline che in un apio di morsi si facevano fuori, ripo 2 x 5 cm, invece tu dici 5 x 15, quindi sono + grandi…ma posso anche farle piccoline che dici? grazie!
    Daniela

  • Reply
    pensieriepasticci
    15 Ottobre 2009 at 11:15

    Betty, Paola, Rebecca, Luisa, Manu e Silvia, Federica…grazie di cuore, è un piacere per me !!!!!

    Maurina, che piacere conoscerti, passa pure quando vuoi, la porta è aperta! Vado anch'io a fare un giretto da te…

    Buonissima giornata!!!

  • Reply
    rebecca
    15 Ottobre 2009 at 7:22

    stuzzicanti da sgranocchiare subito
    ciao Reby

  • Reply
    soleluna
    15 Ottobre 2009 at 7:07

    Sfiziosissime….una tira l'altra…ci regali sempre gustosi stuzzichini …buona giornata Luisa

  • Reply
    Federica
    14 Ottobre 2009 at 17:10

    che sfiziosi!! me li segno…ovvio!

  • Reply
    Paola
    14 Ottobre 2009 at 14:31

    E' sempre un piacere passare da te! ….da provare

  • Reply
    manu e silvia
    14 Ottobre 2009 at 14:22

    Sfiziosi questi crakerini!! e davvero molto belli!
    un bacione

  • Reply
    Maurina
    14 Ottobre 2009 at 13:38

    Ciao Simona, sono capitata per caso nel tuo blog e … meno male …! Mi copio subito questa ricetta delle scrocchiarelle, perche' devono essere buonissime e poi mi faccio un giro con calma a curiosare fra le ricette precedenti. Grazie e a presto. Maura

  • Reply
    Betty
    14 Ottobre 2009 at 13:30

    senbrano dire davvero: mangiami! mangiami!
    devono essere deliziose, complimenti!

  • Reply
    pensieriepasticci
    14 Ottobre 2009 at 12:54

    Grazie Claudia, e grazie Giovanna!!!
    Bacioni

  • Reply
    Giovanna
    14 Ottobre 2009 at 12:04

    Che dire, io scrocchierei subito! Devono essere buonissime! Mi spiace per il collo, e vorrei suggerirti qualche rimedio, ma oltre ai tuoi, non conosco altri rimedi naturali. Baci Giovanna

  • Reply
    Claudia
    14 Ottobre 2009 at 11:53

    Mmmmm come sono sfizioncelli.. se li avessi qui davanti ne mangeri uno dietro l'altro!!!! baci baci

  • Reply
    pensieriepasticci
    14 Ottobre 2009 at 11:11

    Grazie Imma, si vanno giù che è un piacere, eheheheh!!!

    Ondina grazie carissima! Purtroppo ho finito l'olio 31, ho in casa solo la crema di ginepro…sto andando alla grande con quella! però ho già fatto l'ordine alla mia presentatrice…….

    Micaela, grazie di cuore anche a te!

    Marsettina, prova con la p.m poi fammi sapere……….io con le sperimentazioni in merito, marco un pò male…..

    Buonissima giornata a tutte!

  • Reply
    marsettina
    14 Ottobre 2009 at 10:07

    le proverò con pm

  • Reply
    Micaela
    14 Ottobre 2009 at 9:47

    anch'io come Onde ti consiglio Olio 31 per il torcicollo… è portentoso!!! per le scrocchiarelle devono essere buonissime e croccanti come piacciono a me! baci

  • Reply
    Onde99
    14 Ottobre 2009 at 9:41

    Per il torcicollo, prova a massaggiarti la parte "offesa" con l'olio 31, in genere scioglie parecchio. In alternativa, olio essenziale di cannella. Ovviamente devi emulsionare poche gocce di entrambi in un po' di olio di mandorle (ma va benissimo anche quello di girasole o mais che si usa per cucinare, basta che sia un olio), non usarli direttamente, altrimenti rischi di irritarti la pelle!
    Per quanto riguarda le scrocchiarelle, sai che non ho mai preparato niente di simile, tipo crackers, grissini etc? Non ne sono una fan, però, effettivamente, per un aperitivo con gli amici sono l'ideale!

  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    14 Ottobre 2009 at 9:20

    ma che simpatiche queste scrocchiarelle simo devono essere sfiziosissime da mangiare!!bacioni imma

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.