pasticci da bere

Grappa alla melagrana

grappa alla melagrana
image_pdfimage_print
Per la ricetta di questa buonissima grappa alla melagrana devo ringraziare Brii….
…per consumare le mie tantissime melagrane, ho fatto un giretto su vari forum di cucina ed ho trovato questa sua….come al solito una garanzia, grazie Brii!
 
Devo dire che l’ho assaggiata e mi piace molto, (anche se non amo particolarmente le grappe)…è molto delicata e per i regali di Natale è proprio quello che ci vuole!!!
E se volete saperne di più su questo frutto buonissimo, guardate qui…
 
 

 

 
 
Ingredienti:
1 bella melagrana grossa e matura (Brii dice che quando è matura si spacca da sola…io ho eseguito!!)
1 pezzetto di cannella
la scorza di un limone non trattato
1 cucchiaio di miele
1 litro di grappa (io ne avevo una bottiglia da 0,75 ed ho usato questa quantità)
 
Preparazione:
 
Sbucciate la melagrana ed estraetene i chicchi… io li ho messi poi su una teglia da forno ricoperta di carta assorbente da cucina, e li ho lasciati essicare un pochino per qualche giorno al sole…..se c’è umido non va bene, dev’essere una temperatura secca o ventilata…devo dire che il tempo mi ha aiutato!!!
 
Poi li ho messi in un vaso ermetico insieme alla grappa, alle bucce del imone ed alla stecca di cannella col cucchiaio di miele….. ecco qua…
 
Ho lasciato in infusione una decina di giorni, in cantina,poi ho filtrato il tutto ed imbottigliato…purtroppo mi sa che prima di regalare dovrò rifiltrare, perchè ho notato un pochino di fondo…io ho filtrato con la garza, ma mi sa che dovrò farlo con un tessuto a trama bella fitta…anche Brii consiglia di farlo almeno 2 volte…
 
E’ davvero profumatissima e buona!
Provatelo anche voi!!!
 
 
 
 
E se cercate altre ricette di grappe, liquorini e quant’altro, vi consiglio di cercare qui, cliccando su pasticci da bere: tante belle e buonissime idee vi appariranno, da averne solo l’imbarazzo della scelta!
Io vi saluto e vi lascio alla prossima ricetta 🙂
 

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    gioella
    25 Novembre 2008 at 21:09

    io invece ti scrivo perchè mi piace tanto quel centrino che è sotto il bicchiere ihihih
    complimenti per la grappina!!

  • Reply
    Gunther
    18 Novembre 2008 at 22:48

    ma che bella ideuzza, la melograna e la grappa, mi porto avanti con il natale

  • Reply
    Ross
    18 Novembre 2008 at 18:45

    Che bella idea!! E’ bellissima! E deve essere proprio buona… Ciaooo!

  • Reply
    camalyca-la mucca pazza
    18 Novembre 2008 at 16:30

    Questa ricetta è proprio interessante 🙂

  • Reply
    Susina strega del tè
    18 Novembre 2008 at 14:49

    Ma questo è un giulebbe!!! Ti avanza mica una bottiglina???? ^_^

  • Reply
    roxina
    18 Novembre 2008 at 11:19

    Ciao Simo, mi dicevi conto alla rovescia…per cosa??
    ehehe non ho capito..un bacio

  • Reply
    essenza di vaniglia
    18 Novembre 2008 at 9:58

    che chicca questa ricetta!!! potrebbe essere anche una simpatica idea per un regalo di Natale!!!
    complimenti a te e a brii!!!

  • Reply
    silvia
    18 Novembre 2008 at 9:26

    Che idea! Sarebbe perfetto come regalo di Natale…
    Grazie!
    Silvia

  • Reply
    Dolcetto
    18 Novembre 2008 at 8:41

    Simo ogni volta che entro da te so già che ci sarà qualcosa che mi farà sbavare, non c’è volta che non mi piacerebbe provare ciò che fai… Questa grappa ad esempio mi intriga un sacco!

  • Reply
    Cosmopolita
    18 Novembre 2008 at 8:19

    La proverò. Di solito faccio la grappa al miele (nulla di più facile) ma questo è un buon sistema per smaltire i melograni che ho in campagna.

  • Reply
    pensieriepasticci
    18 Novembre 2008 at 7:29

    Grazie e tutti e grazie anche a Cindy e Brii per le precisazioni!!!!
    Buonissima giornata!

  • Reply
    brii
    18 Novembre 2008 at 7:23

    @luca&sabrina…vi posso rispondere io perchè è la stessa domanda che mi sono posta io, la prima volta che l'ho fatta,
    perchè devo seccare i chicchi?
    allora ho provato e ho messo alcuni sotto grappa da freschi.
    è diventato tutto una potiglia.
    boh, non ho captito bene cosa sia successo, ma mi sono convinta che se c'era scritto di seccarli…andava fatto così :))
    dai, prova sabri…è buonissima.
    bacionii

  • Reply
    Luca and Sabrina
    17 Novembre 2008 at 22:19

    Molto interessante come idea, a Luca piace molto la grappa, ma per me è troppo alcolica, però sarei curiosa di assaggiare questa alla melagrana, anche perchè tu dici che è delicata. Perchè i chicchi vanno fatti essiccare? Non perdono poi sapore? Chissà che non la faremo anche noi!
    Baci by Sabrina&Luca

  • Reply
    brii
    17 Novembre 2008 at 20:05

    wow!!!
    sono contenta che l’hai provata.
    anche a me piace molto..e poi ha un colore bellissimo!
    mi sa che lo rifaccio anch’io. 🙂
    ultimamente mi sono buttata su marmellate. :))))

    se mi permetti rispondo a manu:
    la grappa come questa che ha usato simo raggiunge un massimo di 40%
    invece l’alcool che usiamo di solito arriva a 95%.
    ma si può diliuire, c’è proprio una tabella da seguire.
    per avere la stessa gradazione cioè 40%
    la proprozione è questa:

    100ml di alcool+ 144,40ml di acqua.
    non ti consiglio di fare lo sciroppo di acqua e zucchero, ti viene tutto un’altra cosa, più sciropposa.
    se vuoi altri idee per grappe o liquorini, prova dare un occhiata qui nel blog di simo…lei ne ha postato altre.
    bacionii

  • Reply
    pinta
    17 Novembre 2008 at 18:27

    amica mia, si sente il profumo fimo a qui!
    quelli di oggi sono piccoli abeti…solo un pò stilizzati…
    baci
    pinta

  • Reply
    carmen
    17 Novembre 2008 at 17:03

    Ciao Simo. Io e la mia piccola aiutante ci siamo messe subito al lavoro. Abbiamo sbucciato e sgranato 2 melagrane e domani, che dovrebbe essere bello, le metto al sole. Ti riscrivo per farti sapere.
    Un bacio
    Carmen

  • Reply
    dario
    17 Novembre 2008 at 17:02

    uhhhhh, ma questa grappa è proprio da fare!!!
    vado a vedere se il mio babbo ha ancora delle melagrane!!!!
    ciaoooo e buona settimana!!!

  • Reply
    Mirtilla
    17 Novembre 2008 at 17:00

    ma io non conoscevo questa meraviglia qui 😉

  • Reply
    Barbara
    17 Novembre 2008 at 16:25

    Il marito ringrazia e dice.. che ti copierà anche questa!!

  • Reply
    Dolcienonsolo
    17 Novembre 2008 at 16:16

    Essiiiiii è proprio tempo di liquorini fatti in casa!!!

  • Reply
    pensieriepasticci
    17 Novembre 2008 at 14:47

    Ragazze grazie davvero a tutte, la grappa in questione rimane davvero molto profumata e delicata…
    …anch’io non bevo grappa, ma sicuramente chi ama il genere, la troverà molto profumata e digestiva!
    Provare per credere!
    E cosa c’è di più bello che creare qualcosa con le nostre mani per un regalino di Natale??!!!
    Baciotti!!!

  • Reply
    manu e silvia
    17 Novembre 2008 at 14:32

    nonostante sia tipica delle nostre parti…non ci piace molto la grappa…ma qui si snete tanto il melograno?
    bacioni

  • Reply
    babi
    17 Novembre 2008 at 14:27

    nooo…che buona…sei stata bravissima Simo!!! ci voglio provare anche io…e se divento un’alcolizzata è tutta colpa tua! baciotti 🙂

  • Reply
    Lo
    17 Novembre 2008 at 13:34

    quest’anno tutte le piante su cui contavano hanno fatto sciopero…è non è giusto! :(….bacione

  • Reply
    Camomilla
    17 Novembre 2008 at 13:22

    Deve essere davvero deliziosa questa grappa, come ti invidio il tempo per fare queste cose! Piacerebbe tanto anche a me prepararle e poi gustare i frutti del mio lavoro!!!
    Un bacio cara, buon inizio settimana!

  • Reply
    Arietta
    17 Novembre 2008 at 13:09

    ahiahi, qui ci si istiga all’alcolismo 😀 mannaggia a me non ho mai sentito una melagrana,ma si può? facciamoci un grappino su,dai 😛
    ti auguro una buona settimana Simo!

  • Reply
    princicci
    17 Novembre 2008 at 12:04

    che ricetta magnifica!!!!!!spelndida idea!!!baci claudia

  • Reply
    Maya
    17 Novembre 2008 at 11:10

    Addirittura la grappa ci si può fare!!!! ideona!!!!

  • Reply
    Claudia
    17 Novembre 2008 at 10:17

    Caspita!!! anche la grappa sai fare?

  • Reply
    unika
    17 Novembre 2008 at 10:05

    un ottima idea regalo per natale:-)
    Annamaria

  • Reply
    Mariarita
    17 Novembre 2008 at 10:02

    Per questa volta passo…non mi garba la grappa!!!! no, non mi va giù!!!
    Ma le melagrane le adoro e le mangio in grandi quantità…magari fossi lì, mi farei venire il mal di pancia…
    Bacioni
    Mariarita

  • Reply
    Cindystar
    17 Novembre 2008 at 9:40

    Ciao Simo!
    Che bella grappetta, se trovo ancora melagrane la provo anch’io.
    Filtra sempre tante volte, si può dire che non si finisce mai se occorre, anche prima di regalare è sempre meglio dare un’aggiustatina.

    Manu, posso risponderti io? …puoi usare anche l’alcol, se ti piace di più, però, essendo molto più forte della grappa, va sempre diluito con uno sciroppo di acqua e zucchero, puoi fare la proporzione 1:500, 1 litro di alcol e 500g di zucchero.

    Buonissima giornata!

    Simo, ancora grazie per il tuo bellissimo regalo! Smaaaaack!!!

  • Reply
    Manuela
    17 Novembre 2008 at 9:22

    Ma secondo te è fattibile anche con l’alcol, quello che si usa per il limoncello???
    Fammi sapere, se è così sperimento pure io una variante con melagrane, mele e scorzette di limone e magari un goccio di naviglia, devo ragionare …
    baci
    manuela

  • Reply
    pensieriepasticci
    17 Novembre 2008 at 9:10

    Baci cara! Buon lune anche a te!!!

  • Reply
    roxina
    17 Novembre 2008 at 9:09

    Ma ciaooo 😛
    Bella questa grappa, ha un colore fantastico! Ottima per i regali di natale, e poi ricetta di Bri, non puoi sbagliare! Buon lunedì! ^^

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.