Il giro del mondo coi dolci alle mele/ pasticci dolci - muffins e dolcetti/ pasticci dolci- biscotti

Madeleines aux pommes, ricetta francese

madeleines aux pommes

Le madeleines aux pommes sono dei dolcetti francesi a base di mele davvero irresistibili e golosi, perfetti per l’ora del tè

Buongiorno a tutti amici; eccoci eccezionalmente di domenica con una ricetta speciale….eh sì perchè ritorna dopo la pausa estiva il bellissimo appuntamento con la rubrica “il giro del mondo con i dolci alle mele“, scritto insieme alle amiche Miria e Mary.
Che dire…bello ritornare dopo le vacanze cariche di voglia di fare e con tante belle nuove idee da sviluppare!
Io, ammetto che, a malincuore lo dico, ho voglia di autunno: si, lo so, ho sempre asserito che la mia stagione preferita è la primavera (e quella rimane) insieme all’estate…
Però, sarà la vecchiaia o chi lo sa, da qualche tempo a questa parte l’estate inizia a diventare per me pesantuccia da gestire; le vampate dell’età, il caldo forte ed afoso, mi hanno messa k.o come mai prima d’ora….
Anelo i primi freschetti dell’autunno, il tepore della copertina la sera, la voglia di stare in casa al calduccio, i colori sgargianti e meravigliosi che questa stagione un po’ magica porta con sè: per non parlare dei frutti di orto e giardino.
Insomma, prendetemi così…
Intanto questa ricetta è pensata per una merenda di fine estate, magari sorseggiata con una deliziosa e fumante tazza di tè…
Adoro le madeleines, sono dei dolcetti irresistibili come le ciliegie (una tira l’altra) anche se poco light, però ogni tanto un piccolo sgarro ci sta.
Mentre assaporavo queste deliziose madeleines aux pommes, socchiudendo gli occhi mi sembrava di sentire il profumo di un localino vicino a Montmartre, a Parigi, durante il nostro ultimo viaggio di qualche anno fa, dove intirizziti dopo il gran girare in una fredda giornata di gennaio, ci eravamo rifugiati per trovare un po’ di tepore e pregustare un bel tè caldo (per me, ma per gli altri caffè!) insieme a qualche dolcetto: madeleines, bien sur!

Qualche notizia in più su questi deliziosi ed irresistibili dolcetti di origine francese?!
La madeleine o petite madeleine è un dolce tipico del comune di Commercy, nel nord-est della Francia, e in seguito di tutta la nazione in genere. Le madeleines sono dei piccoli dolcetti soffici con una particolare forma a conchiglia, derivata dallo stampo in cui vengono cotte.
Spesso confuse con i muffins, il loro sapore è simile a quello del plumcake, sebbene il sentore di burro sia più pronunciato.
Antiche tradizioni, tramandate nel corso delle generazioni, fanno risalire il “nome” di questo dolce al culto di Santa Maria Maddalena, la donna che, liberata dal Cristo da sette demoni, divenne sua discepola, seguendolo fino al monte Calvario, e la mattina di Pasqua meritò di vederlo per prima risorto dai morti e portare agli altri discepoli l’annuncio della risurrezione.
La tradizione medioevale vuole che la Maddalena sia stata la prima evangelizzatrice della Francia, insieme a Marta ed a Lazzaro. Questo pellegrinaggio in Francia spiegherebbe, dopo il nome, anche “la forma di conchiglia” che nella simbologia cristiana si attribuisce ai pellegrini per la causa del Vangelo.
(da Wikipedia)

Queste madeleines da me realizzate, hanno al loro interno le mele che le rendono morbide e succose, oltre che sofficissime…provatele e poi mi direte.
La ricetta da dove io ho preso spunto, è questa

Print Recipe
Madeleines aux pommes
Le madeleines aux pommes sono dei dolcetti francesi a base di mele davvero irresistibili e golosi, perfetti per l’ora del tè
madeleines aux pommes
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10-15 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10-15 minuti
Porzioni
pezzi
Ingredienti
madeleines aux pommes
Istruzioni
  1. Pre-riscaldare il forno a 200° con funzione statica. Nel frattempo sbattere e montare le uova con lo zucchero rendendole ben spumose; setacciare il lievito con la farina ed aggiungere pian piano tutto al composto, amalgamando piano per non smontare l'impasto. Aggiungere successivamente 80 g di burro fuso fatto raffreddare e il latte, sempre amalgamando.
  2. Ungere con un distaccante per dolci o con un poco di burro e farina uno stampo per madeleines da 24 pezzi. Sbucciare, mondare e detorsolare la mela, facendola prima a spicchi poi a piccoli dadini regolari di circa 1 cm e mezzo di lato; metterli in un padellino con il rimanente burro (10g) e farli cuocere alcuni minuti, ammorbidendoli e dorandoli appena.
  3. Riempire col composto ogni cavità dello stampo per medeleines per tre quarti circa della capienza; in ogni cavità poi aggiungere qualche pezzetto di mela, nel centro dell'impasto. Infornare per 10-15 minuti (controllare perchè ogni forno ha una resa differente); le madeleines si devono gonfiare e dorare appena, attenzione che i lati non si bruniscano troppo. Sfornare e lasciar raffreddare un po' prima si sformare, ottime tiepide.
Recipe Notes

La ricetta originale prevedeva anche una spolverata di scaglie di mandorla leggermente tostate, io non le ho messe.

il giro del mondo con i dolci alle mele

Come sempre potrete trovare tutte le ricette pubblicate finora cliccando sul banner a lato destro del blog che riporta l’immagine che vedete qui sopra, quella del “Giro del mondo con i dolci alle mele“.
Questo mese Miria ci preparerà, rimanendo anche lei in francia, la Torta madeleine alle mele (Gâteaux madeleine aux pommes), mentre Mary ci presenta il Matafan alle mele, ricetta savoiarda.

Come sempre io vi saluto e vi ringrazio…
In questi giorni ho notato che le visite sulle pagine del blog calano a dismisura, e di questo me ne dispiace.
Cerco sempre di creare contenuti piacevoli e di trasmettervi attraverso i miei pensieri ed i miei pasticci, l’entusiasmo e la voglia di condividere, di cucinare, di proporvi dei piatti semplici e fattibili, golosi ed appetitosi quanto basta per darvi nuovi spunti…
Spero che ci siano persone che mi seguono con affetto, e questo mi dà la voglia di proseguire questo percorso iniziato ben 12 anni fa, anche se i commenti latitano, le visite diminuiscono…barcollo ma non mollo.
…amo questo mio spazio che ormai è parte di me e lo curo con amore.
Grazie a tutti e buona domenica, vi abbraccio col cuore!

simona

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    tizi
    25 Settembre 2020 at 10:17

    favolosi e delicatissimi questi dolcetti! assolutamente da provare 🙂
    un abbraccio simo, buon weekend!

    • Reply
      Simona Milani
      25 Settembre 2020 at 15:48

      Grazie di cuore, provale e poi mi dirai!!
      Buon weekend a te cara

  • Reply
    gloria Roa Baker
    25 Settembre 2020 at 2:43

    Simo Adoro madeleines and these looks wonderful and delicious !!! un abbracciio

    • Reply
      Simona Milani
      25 Settembre 2020 at 16:08

      Grazie mille carissima Gloria!
      Ti mando un grande abbraccio anche io 🙂

  • Reply
    Mary Vischetti
    23 Settembre 2020 at 9:43

    Buongiorno Simo, finalmente riesco a passare da te! Le tue madeleines alle mele sono stupende e ne immagino la bontà! Quanto mi piacerebbe gustarle insieme a te cara…magari in quel localino di Parigi di cui parlavi…
    Un abbraccio forte,
    Mary

    • Reply
      Simona Milani
      23 Settembre 2020 at 17:16

      Grazie amica mia, che piacere leggerti…il tempo è sempre poco e tiranno, quindi non farti problemi, anche io faccio quel che posso… <3
      Provale queste madeleines, sono davvero favolose, ti piaceranno lo so!
      Un bacione gigante

  • Reply
    zia Consu
    21 Settembre 2020 at 14:29

    Ci credi se ti dico che non ho mai fatto le madeleines??? Questa versione alle mele mi ispira moltissimo!
    Complimenti Simo e felice settimana <<<3

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:47

      Nooooo, ma davvero?!
      Urge recuperare, e subitoooooo
      Scherzi a parte, sono davvero deliziose…il tuo bimbo le adorerebbe 😉
      baciotto

  • Reply
    saltandoinpadella
    21 Settembre 2020 at 13:49

    Le madelein sono buone proprio così, che profumano di burro. Mi piace tanto l’idea di aggiungere le mele, e magari un pizzico di cannella.. io adoro la cannella 🙂 anche io ho notato un calo terribile nel blog, colpa di IG. Oramai la gente guarda solo i social, non si prende la briga di leggere magari un post sul blog. Mi rattrista perchè sul blog si racconta molto di più di una semplice ricetta, ma purtroppo va così….non so cosa ci si possa fare

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:57

      Eh, anche io mi pongo la domanda…ma non trovo risposte.
      Forse il tempo dei blog è finito, mi dovrò rassegnare.
      Ma amo questo mio piccolo spazio nel web; a volte vado in crisi e vorrei mollare tutto, poi ci ripenso e resisto…
      Questo blog è anche il mio piccolo diario, dove esprimo veramente me stessa…il social ormai è solo una corsa ai numeri ed alla visibilità.
      Vedremo…intanto vado avanti.
      Un abbraccio

  • Reply
    Elisa Cecilia
    21 Settembre 2020 at 13:25

    WOW! Simo, sono un amore di bontà queste madeleines . Penso siano andate a ruba in un batter di ciglia. Quindi… se passo per merenda non ne troverò. 😥 Buon inizio settimana e che ti sia propizia per tante cose belle. Un abbraccione. 💝🌷

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:45

      Credimi, le abbiamo divorate!!
      Adoro i dolcetti piccini che sono una piccola chicca per coccolarci quando ci va.
      Questa versione alle mele poi mi mancava…e devo dire che è davvero speciale.
      da provare…
      Un bacione carissima

  • Reply
    Ivana
    21 Settembre 2020 at 8:22

    Che buone queste madeleins…. sai che mi hanno regalato la scorsa settimana lo stampo e che ero alla ricerca di una ricetta?????
    Fantastica la tua con le mele, non ho più alcun dubbio,” Madeleins versione Simo”, adoro i dolci con le mele (non so quante volte te l’ ho già detto…..hihihihihihi), quindi mi stampo la ricetta e copissimo.
    Un bacione bella stella e buona settimana

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:41

      Ma dai, allora devi metterti al lavoro, immediatamente…devi far lavorare lo stampo nuovo, no?!
      Poi quando le farai queste madeleines vedrai che bontà…fammi sapere, mi raccomando eh?!
      un baciotto grande grande

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    21 Settembre 2020 at 8:08

    E che dire della piacevolezza del tepore del trapuntino al mattino presto, quando ci si desta qualche minuto per scoprire che non è ancora giunta l’ora di alzarsi? Provato stamane. Che meraviglia!
    Deliziose queste Madeleines! Non le ho mai provate con pezzetti di mela al loro interno. Buono a sapersi.
    A presto!

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:37

      Invece qui fa ancora abbastanza caldo, in questi giorni c’è un’afa pazzesca, io faccio una fatica incredibile ahimè!
      Queste madeleines sono da provare…ti assicuro che te innamorerai…
      Un carissimo saluto! 🙂

  • Reply
    Daniela
    20 Settembre 2020 at 23:19

    Che bello ritrovarvi con la vostra deliziosa rubrica sulle mele. L’adoro!!!!
    Queste morbide madeleines sono golose ed invitanti ^_^
    Stendiamo un velo pietoso su visite e commenti, ma ho anche scoperto che tanti profili instagram sono stati bloccati senza motivo.
    Come dici tu “barcollo ma non mollo”.
    Un bacione e buona settimana

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:35

      mah…troppe ce ne sarebbero da dire sulla questione blog e social.
      Mi astengo.
      Dai social mi sto allontanando molto e col blog sto anche mollando un po’ il ritmo, vedo che sto meglio, sai?!
      Un bacione grande…teniamo duro insieme <3

  • Reply
    Susanna
    20 Settembre 2020 at 11:56

    Cara amica Simo, avevo salvato la ricette delle madeleins una volta cercata con curiosità, in seguito alla lettura del ricordo di Proust. Una cosa un po’ complicata, insomma! 🙂 E mi ero documentata sulla “gobbetta” che dovrebbero avere e sulla cottura che dev’essere particolarmente attenta e curata. Adesso che vedo questa tua versione con mela, ho un motivo in più per sperimentarle! Ed ho preso anche le formine giuste per farle.
    Poi ti dirò. Quanto alla minore affluenza ai blog devo ammettere che è proprio così. Io scrivo un post al mese e tutti i blog che leggevo una volta, adesso sono migrati su Facebook o Instagram, prediligendo una pubblicazione più rapida e meno impegnativa nella stesura del post.
    Non so te ma io impiego tanto tempo a sistemare testo e foto. E oggi tutti hanno bisogno di velocità, immediatezza e visibilità. Ma io continuo, come te…con molta pazienza!
    Un grande abbraccio e buona domenica
    Susanna

    • Reply
      Simona Milani
      21 Settembre 2020 at 21:33

      Questa versione di madeleines con le mele rimane un poco più pesante di quella tradizionale, e la gobbetta mitica non è venuta….però ti assicuro che sono state comunque spazzolate allegramente e alla velocità della luce 😉
      Vedo che anche tu hai notato come me una flessione verso il basso in merito al blog, e devo ammettere che a volte vorrei mollare tutto….c’è un bel lavorone dietro.
      Poi però mi rendo conto che non riuscirei a farne a meno, è una parte di me, mi ha seguito e segnato in questi ultimi dodici anni, e…barcollo ma non mollo, come si suol dire.
      Un abbraccio, e…viva la pazienza!
      Buona serata amica mia <3

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.