pasticci salati - primi piatti

Risotto agli asparagi basilico e feta

risotto agli asparagi basilico e feta

Questo risotto agli asparagi basilico e feta è delicato e profumato, un primo piatto completo e ricco di gusto che vi conquisterà!

Sempre di corsa, arrivo con un primo piatto realizzato qualche settimana fa….è il mio comfort food per eccellenza, il risotto.
Ho pensato di proporvelo, anche se non è super recente, in quanto gli ultimi asparagi sono ancora presenti sui banchi del mercato e devo dire con dei prezzi anche notevolmente calati.
Non sono una da primizie, e cerco sempre di consumare prodotti di stagione; ammetto che io gli asparagi li mangio quando ormai la stagione è avanzata, proprio per non incappare in costi esorbitanti per qualche misero mazzetto, che magari si deteriora nello spazio di un sorriso.
Il mio fruttivendolo mi aveva garantito che questi asparagi sarebbero stati davvero buonissimi, ed ha avuto ragione….belli sodi, profumati: non ho scartato quasi nulla.
Già praticamente dell’asparago non butto niente: i gambi li tengo per le minestre o le vellutate e, in questo caso, li ho impiegati per realizzare una purea che ho utilizzato all’interno del risotto, tenendo le punte per la decorazione.
Il basilico ( ne ho una piantagione in balcone, rigogliosa più che mai) gli ha donato un profumo davvero speciale (con l’asparago si sposa a meraviglia!), per non parlare del tocco sapido della feta…
…beh, che ve lo dico a fare: provatelo!
Già basilico e feta insieme, qualche tempo fa, avevano dato vita a quest’altro risotto stupendo, che vi consiglio sempre di provare: magari quando non ci saranno più asparagi, che ne dite?!
Intanto, mettetevi il grembiule: è ora di mettersi ai fornelli!
Se non avete idea su cosa cucinare per il pranzo o la cena, beh…uno spunto ve l’ho dato…

Per me il risotto è tale solo se si usa un buon riso superfino; Il Carnaroli è chiamato il re dei risi, e, devo dire, proprio a ragion veduta in quanto i risultati sono davvero favolosi per l’ottima mantecatura e la resa in cottura.
Ottimo e specifico per il risotto, io lo adoro letteralmente…
Questa volta ho impiegato questo di Melandri Gaudenzio, che mi è stato gentilmente omaggiato, e devo dire che il risultato beh…è sotto ai vostri occhi!

Print Recipe
Risotto agli asparagi basilico e feta
Questo risotto agli asparagi basilico e feta è delicato e profumato, un primo piatto completo e ricco di gusto che vi conquisterà!
risotto agli asparagi basilico e feta
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
risotto agli asparagi basilico e feta
Istruzioni
  1. Per prima cosa pelare gli asparagi con un pelapapate, poi lavarli ben bene, asciugarli e cuocerli a vapore per 10 minuti; conservare le punte e tritare finemente i gambi con qualche cucchiaio di brodo in un piccolo frullatore, ottenendo una purea grossolana, che andrà messa da parte. In una cocotte in ghisa o in una casseruola, far rosolare lo scalogno tritato finemente con l'olio, non facendolo però soffriggere troppo.
  2. Aggiungere il riso e tostarlo per alcuni minuti; sfumarlo poi con il vino bianco e proseguire la cottura a fiamma vivace, mescolando, per far evaporare l'alcool. Unire un po' di brodo, la purea di asparagi, ed iniziare la cottura del riso, sempre mescolando.
  3. A metà cottura unire le foglie di basilico finemente tritate al coltello, proseguire poi con altro brodo, regolando di sale a piacere. Una volta arrivati a completa cottura del riso, spegnere il fuoco e mantecare con qualche cucchiaio di feta sbriciolata, mescolare bene e lasciar riposare per alcuni minuti col coperchio chiuso.
  4. Servire aggiungendo le punte degli asparagi, qualche foglia di basilico fresco ed una ulteriore sbriciolata di feta in superficie, in quantità a piacere.

Spero di avervi dato una buona idea per un pranzo o una cena: questo risotto è un piatto unico e completo, sazia con gusto e leggerezza senza appesantire…che volere di più?!
Se preferite, anzichè tritare i gambi, potete farli a rondelle sottilissime; magari preferite sentire qualcosa di più scrocchiarello sotto ai denti…largo alla fantasia!
Ora scappo, dandovi appuntamento alla prossima ricetta, che sarà…udite udite: a base di pesce.
Strano per la Simo che con il pesce è negatissima; però state a vedere, vi stupirò con una preparazione facilissima e ricca di gusto.

A presto!
Un abbraccio

simona

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Ivana
    25 Giugno 2020 at 9:24

    Adoro il risotto, in tutte le sue varianti (giallo/rosso/bianco/…) con le verdure mi piace ancor di più.
    L’asparago gli conferisce un sapore che adoro, uno di quei piatti che mangio sempre volentieri e che non mi stanca mai.
    Un mega bacione, ciao bella ragazza

    • Reply
      Simona Milani
      25 Giugno 2020 at 10:14

      Non dirmi nulla, noi e le nostre origini lombarde con il risotto ci andiamo a nozze…
      Poi la feta ci sta alla grande qui dentro, insomma….è da provare!
      Bacione

  • Reply
    El bocado de la huerta
    18 Giugno 2020 at 15:25

    Que risotto tan cremosito te quedo :-))

    • Reply
      Simona Milani
      18 Giugno 2020 at 18:34

      Ti posso garantire che è buonissimo! Provalo e ti piacerà…
      Grazie ed un caro saluto

  • Reply
    CLAUDIA
    18 Giugno 2020 at 12:42

    Eccolo qui il risotto di cui mi parlavi!!! Devo provarlo..s e trovo ancora asparagi.. mi piace con basilico e feta!!!! Mi fa pensare alla mia amatissima Grecia!!! Un bacione

    • Reply
      Simona Milani
      18 Giugno 2020 at 18:35

      Esatto, quei sapori ricordano molto quelli greci 😉
      La scorsa settimana al mercato avevo trovato ancora gli asparagi, mi sa che fai ancora in tempo a provarlo, sai?!
      Un bacione amica mia <3

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.