Pasticci di frutta e verdura/ pasticci dolci - al cucchiaio

Crumble alle pesche e pistacchi

crumble alle pesche e pistacchi
image_pdfimage_print

Il crumble alle pesche e pistacchi è un dolce al cucchiaio dal cuore fruttato caldo e goloso, con una croccante e friabile copertura in superficie

Qualche giorno fa avevo voglia di coccolarmi un po’…capita a tutti di avere qualche momento di pessimo umore, di giornate no che non si sa a volte neppure il perchè arrivino.
Di solito il rimedio, nel mio caso è di uscire e camminare…..camminare all’aperto mi rilassa e apre la mia mente; scarica i pensieri cattivi , mi dà modo di pensare positivo e mi fa stare bene.
Così dunque ho fatto…la mattinata non era caldissima, ma abbastanza soleggiata, giusto quel tanto necessario per mettermi di buonumore. Dopo un lungo passeggiare quindi, e dopo aver sbrigato anche diverse faccende, sono rientrata in casa, e, giusto il tempo di mettermi le mie amate ciabattine che…drinnn…suona il campanello.
Uhm…chi sarà?! Non aspetto nessuno….
Ma sì, che bella sorpresa; è il corriere che mi porta lei, la Degustabox del mese di gennaio: un po’ in anticipo ma meglio prima che poi, no?!
La apro immediatamente e, fra le tante cose buone come sempre al suo interno, ecco che il mio sguardo si posa su un enorme vaso di sfavillanti e golose pesche sciroppate: subito la mia mente va a ricordi lontani, di quando da bambina spesso la mamma le comprava per realizzare qualche dolce, come il finto uovo al tegamino con la panna montata (qualcuno di voi se lo ricorda?!) oppure anche la macedonia in tempi invernali, o la crostata.
Da qualche tempo sono diventata intollerante alle pesche (che peraltro adoro!) e posso consumarle colo cotte o sottoforma di confettura…perchè quindi non concedermi una coccola golosa realizzando un dolce proprio con queste pesche, che possa darmi modo così di gustare quello che è diventato a tutti gli effetti un frutto a me proibito?!

Così ecco che nasce questo crumble alle pesche e pistacchi; facile e veloce, è un dessert che vi farà fare comunque bella figura anche in presenza di ospiti o amici a casa…
Io ho voluto realizzare un impasto un po’ rustico con l’aggiunta di farina di grano saraceno e granella di pistacchi: provatelo e vi piacerà!
In stagione potrete tranquillamente utilizzare delle pesche fresche, succose e mature, ma devo dire comunque che questa variante con quelle sciroppate (peraltro di ottima qualità!) ha ottenuto un risultato strepitoso, non posso negarlo.

Print Recipe
Crumble alle pesche e pistacchi
Il crumble alle pesche e pistacchi è un dolce al cucchiaio dal cuore fruttato caldo e goloso, con una croccante e friabile copertura in superficie
crumble alle pesche e pistacchi
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
coppette
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
coppette
crumble alle pesche e pistacchi
Istruzioni
  1. Sgocciolare le mezze pesche dallo sciroppo e tagliarle in grossi spicchi; adagiarle dentro a 4 ciotoline o cocotte leggermente imburrate che possano andare in forno, poi irrorarle con poco liquore all'amaretto. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° con funzione statica.
  2. Preparare il crumble: In una ciotola unire i due tipi di farina con gli amaretti sbriciolati, la granella di pistacchi , lo zucchero e il burro fatto a fiocchetti; con la punta delle dita impastare, amalgamando il tutto, in modo da ottenere un composto fatto di grosse briciole.
  3. Distribuire in egual misura in ogni ciotolina l'impasto sbricioloso, in modo da coprire totalmente le pesche; infornare e cuocere per 15 minuti con funzione statica a 180°, poi gli ultimi 5-8 minuti con funzione ventilata, per rendere più croccante e dorata la superficie del crumble.
  4. Sfornare e servire caldissimo, con un'ulteriore spolverata di granella di pistacchi e qualche pistacchio intero; per avere un dolce ancora più goloso, aggiungere un ciuffo di panna montata o una pallina di gelato alla crema o fiordilatte!

Che ne dite?! Io lo trovo un comfort food davvero perfetto…
Preparatevelo, e poi dedicatevi un momento di vero e puro relax per gustarlo bello caldo, magari sul divano davanti ad una serie tv, oppure con un buon libro da leggere, una bella musica nello stereo, o facendo quello che vi va, assaporandolo lentamente, mmmm….
Quando la giornata sembra prendere una brutta piega ( o l’ha già presa, ahimè), concedetevi un attimo tutto per voi: una camminata, lo stare all’aria aperta, un piccolo acquisto, una canzone nelle cuffie, e una coccola golosa come questa da consumare in pieno relax; tutto può aiutare a far tornare il sereno dentro e fuori di voi.
Provare per credere!
Se cercate qualche altra ricetta di crumble, cliccate qui; nel tempo ne ho realizzati diversi, sia dolci che salati!
Ora però debbo proprio scappare…vi mando un grande abbraccio, e a presto…la prossima ricetta sarà un primo piatto davvero speciale, stay tuned 😉
Buonissima giornata!

simona

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    Nadia
    12 Febbraio 2020 at 18:02

    Ciao Simona, se dovessi farle gluten free potrei usare unicamente farina di grano saraceno, secondo te verrebbero bene ugualmente? Grazie, un bacio.
    Nadia

    • Reply
      Simona Milani
      12 Febbraio 2020 at 18:41

      Secondo me si potrebbe tranquillamente fare, anche se però, a parer mio, il crumble verrebbe con un aroma un po’ troppo forte.
      Ti consiglio di usare, se vorrai al posto della farina di tipo 1, quella di riso o un’altra senza glutine dal sapore più delicato 😉 insieme a quella di saraceno
      Prova e fammi sapere…
      Un caro saluto! 🙂

  • Reply
    Annalisa - Lemon Blu
    23 Gennaio 2020 at 22:21

    Che bella idea! a Natale mi hanno regalato una confezione gigante di pesche sciroppate.. ecco come consumarle! Grazie Simo!

    • Reply
      Simona Milani
      24 Gennaio 2020 at 10:10

      Direi allora che è proprio perfetta per te questa ricettina, vedrai che ti piaceranno combinate così 😉
      Bacione e buon venerdì

  • Reply
    Welda
    23 Gennaio 2020 at 17:59

    Che crumble fantastico, con le pesche che richiamano all’estate e i pistacchi. Davvero superlativo e anche le foto, come al solito strepitosa!

    • Reply
      Simona Milani
      23 Gennaio 2020 at 18:31

      Grazie carissima, mi fai arrossire….come vedi anche per me il crumble è davvero un dolce coccoloso e scaldacuore 😉
      Un grande abbraccio e buona serata

  • Reply
    LaRicciaInCucina
    23 Gennaio 2020 at 7:52

    Questo crumble ha proprio l’aspetto della coccola.
    Farò tesoro dei tuoi consigli, Simona.
    Un abbraccio
    P.S.: ehhh sì…ricordo anch’io le uova al tegamino 😉

    • Reply
      Simona Milani
      23 Gennaio 2020 at 15:24

      …ahahahah come non dimenticare le finte uova?! Troppi ricordi, e vedo che non son l’unica ad averne…
      Un abbraccio grande a te, e grazie come sempre per lasciarmi il tuo graditissimo commento 😉

  • Reply
    Mary Vischetti
    22 Gennaio 2020 at 17:09

    Ma che delizia Simo… Mi ispira tantissimo questo crumble e credo sia davvero una coccola meravigliosa! Anche a me camminare fa passare i brutti pensieri. Non vedo l’ora che riscaldi un pochino per tornare alle mie camminate giornaliere…
    Bacio grande,
    Mary

    • Reply
      Simona Milani
      23 Gennaio 2020 at 15:23

      Una coccola perfetta sì, facile e veloce, che però riempie cuore e stomaco.
      Oggi qui a Rapallo la giornata è talmente bella che sembra già primavera…e siamo solo al 23 gennaio!
      Un bacio grandissimo <3

  • Reply
    Daniela
    22 Gennaio 2020 at 15:07

    Certo che mi ricordo il finto uovo. Lo si faceva anche a casa mia 🙂
    Sai che mi piacciono molto le pesche sciroppate? Ogni tanto me le concedo e le riempio di una cremina molto vintage con la panna montata 😉
    Questo crumble deve essere delizioso, una vera coccola ^_^
    Un bacione

    • Reply
      Simona Milani
      23 Gennaio 2020 at 15:22

      ahahaha il finto uovo è uno dei dolci vintage per eccellenza!
      Quanti bei ricordi, però…
      Questa ricetta si fa praticamente da sola, ti consiglio di provarla quando ti viene voglia di qualcosa di buono e non hai tempo per fare chissà che…
      Un bacione a te

  • Reply
    Ivana
    22 Gennaio 2020 at 11:05

    Altrochè!!!!!
    è un super comfort food, ne mangerei volentieri una porzione, un connubio di sapori oserei dire perfetto, poi pesca ed amaretto…. topppppp.
    Devo comperare le pesche sciroppate e poi….procedo, grazie per la meravigliosa ricetta, ciao bella stella!! baciottone

    • Reply
      Simona Milani
      23 Gennaio 2020 at 15:21

      Ciao carissima, come sempre tu apprezzi le mie pasticcionerie culinarie, e la cosa mi fa un mondo di piacere!
      Spero tu lo possa provare quanto prima questo crumble, e poi ovviamente dimmi se ti è piaciuto 😉
      Baciotto

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.